Test Qual è il miglior olio per catena?

 

gian72to

Biker infernalis
1/15/19
1,818
1,206
0
48
TORINO
Bike
moderna. ..
Boh, si vede che sto invecchiando, ma non riesco a trovare dove Squirt raccomanda di togliere l'eccesso.
Nell'interesse anche di eventuali utenti che dovessero in futuro incappare in questa discussione, metti il link alle istruzioni che stai citando. Grazie.
Qui sul forum c'è una discussione dedicata allo squirt
Non sono riuscito a trovarla da cellulare, puoi linkare per favore? Grazie :prost:
 
  • Like
Reactions: Vins213

mussomusso

Biker ciceronis
5/19/11
1,428
105
0
Citta Del Capo > Todi [PG]
ragazzi, dopo 12 anni di Squirt penso di saperne abbastanza....applico e pedalo...basta

-le trasmissioni mi durano in genere il doppio di quelle dei miei compagni [che non usano Squirt]

-il mio amico con la Scalpel ha 13000km sul pacco Eagle X0 squirtato
 

ymarti

Biker immensus
9/16/03
8,836
968
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
dai fate un riassunto in italiano sullo squirt.

catena con altro lubrificante: uso uno sgrassante, pulisco, asciugo ed applico una volta vero?

Altri riscontri?

Grazie!
 

mussomusso

Biker ciceronis
5/19/11
1,428
105
0
Citta Del Capo > Todi [PG]
secondo me puoi applicarlo e basta senze pulire il vecchio lubrificante...ma se proprio vuoi pulisci con della paraffina [olio lampante] e poi asciuga e applica lo Squirt.

Agitalo MOLTO bene...poi appoggi il beccuccio sopra la catena e mentre giri le pedivelle fai scorrere uno strato di Squirt sopra la catena....e vai a pedala re tranquillo:°°(:
 
  • Like
Reactions: ymarti

ottomilainsu

Biker perfektus
12/15/09
2,706
478
0
Su per i monti
www.arsie.net
a me sembrano tutti costosi e dopo averli usati non mi sembrano offrire vantaggi tali da giustificare razionalmente un costo così alto.
Un banale olio per catena biodegradabile che non sia specificatamente per uso ciclistico costa pochissimo, in genere sulla 10€ si prendono almeno 4 litri.
Ci sono molti mezzi industriali ed agricoli che usano le catene come trasmissione e non mi sembra che lavorino in condizioni meno gravose oppure con tolleranze minori.
Questi oli miracolosi da oltre 40-50€ il litro cosa fanno? Portano il cambio della catena dai nominali 1500km ai 5000km oppure guariscono dal cancro?
Mi hai fatto venire in mente che si potrebbe adoperare l'olio catena per la motosega. Biodegradabile, economico, tanto alla fine è olio a perdere come qualsiasi altro che si butta sulla catena.
 

Federoga

Biker novus
1/1/20
30
6
0
41
Sardegna
Bike
Lupo
Mi hai fatto venire in mente che si potrebbe adoperare l'olio catena per la motosega. Biodegradabile, economico, tanto alla fine è olio a perdere come qualsiasi altro che si butta sulla catena.
Credo che quel tipo d'olio serva a raffreddare la catena che per via dell'atrito, gioco forza, andra a surriscaldarsi... o stavi scherzando?
 

ottomilainsu

Biker perfektus
12/15/09
2,706
478
0
Su per i monti
www.arsie.net
Credo che quel tipo d'olio serva a raffreddare la catena che per via dell'atrito, gioco forza, andra a surriscaldarsi... o stavi scherzando?
Non sto scherzando. So bene a che cosa serve l'olio catena per la motosega, visto che ne ho più di una, da 23, 50, 82 e 103 centimetri cubi di cilindrata, e le adopero.
Quell'olio va sicuramente meglio, come potere lubrificante, di tutti gli oli visti nella prova.
La prova in sé, se fosse fatta con l'olio catena da motosega, darebbe i risultati migliori in assoluto, visto che è concepito per una catena che viaggia a 20-25 m/s (parliamo di motori che lavorano a 6000-8000 giri/minuto).
Infatti ho qualche perplessità su una prova condotta in questo modo, vale a dire che se la macchina è valida per un olio tradizionale, non credo possa dare risultati attendibili con lubrificanti di tipo secco che non sono assolutamente adatti per applicazioni ad alta velocità.
 
  • Like
Reactions: Burnout111

ChristianR

Biker tremendus
2/18/03
1,156
317
0
Mottarone
secondo me puoi applicarlo e basta senze pulire il vecchio lubrificante...ma se proprio vuoi pulisci con della paraffina [olio lampante] e poi asciuga e applica lo Squirt.

Agitalo MOLTO bene...poi appoggi il beccuccio sopra la catena e mentre giri le pedivelle fai scorrere uno strato di Squirt sopra la catena....e vai a pedala re tranquillo:°°(:
12 anni che usa lo Squirt...non pulisce la catena...applica e pedala...

:-P::-P::-P:
 

Ivano58b

Biker novus
4/4/20
4
2
0
Trento
Bike
Giant tcr
Non è proprio esatto dire che sono 2 famiglie di lubrificanti, esiste anche la terza ossia, la lubrificazione a secco effettuata con vari lubrificanti, dal teflon, alla grafite, al disolfuro di molibdeno. Tutti questi lubricanti sono superiori sia come scorrevolezza sia come usura, in particolare il molibdeno che ritengo in assoluto il miglior lubrificante. C'è un problema, è praticamente impossibile farli penetrare all'interno delle maglie e raggiungere i perni, è li che serve il lubrificante. A questo scopo utilizzo il bagno paraffina a caldo con aggiunta di molibdeno e teflon, il tutto raggiunge e rimane ben fissato all'interno dei nottolini e dei perni. questo rende la catena sempre pulitissima all'esterno (puoi tranquillamente toccarla con le mani senza sporcarti) e molto protetta internamente dall'acqua o dalla polvere. Durata del trattamento prima di sostituire la catena da 600 fino a 800 km dipende dalle condizioni di utilizzo e dal numero di cambiate e dagli incroci catena. Questo molto in breve.
 

effettomariposa

Aziende
8/13/09
788
26
0
Lugano (CH)
www.effettomariposa.eu
Bike
Castellano Silk-ti 29+/26 singlespeed
Non è proprio esatto dire che sono 2 famiglie di lubrificanti, esiste anche la terza ossia, la lubrificazione a secco effettuata con vari lubrificanti, dal teflon, alla grafite, al disolfuro di molibdeno. Tutti questi lubricanti sono superiori sia come scorrevolezza sia come usura, in particolare il molibdeno che ritengo in assoluto il miglior lubrificante. C'è un problema, è praticamente impossibile farli penetrare all'interno delle maglie e raggiungere i perni, è li che serve il lubrificante. A questo scopo utilizzo il bagno paraffina a caldo con aggiunta di molibdeno e teflon, il tutto raggiunge e rimane ben fissato all'interno dei nottolini e dei perni. questo rende la catena sempre pulitissima all'esterno (puoi tranquillamente toccarla con le mani senza sporcarti) e molto protetta internamente dall'acqua o dalla polvere. Durata del trattamento prima di sostituire la catena da 600 fino a 800 km dipende dalle condizioni di utilizzo e dal numero di cambiate e dagli incroci catena. Questo molto in breve.
Bè, se sostituisci la catena ogni 600-800 km... allora il lubrificante non funziona! :mrgreen:
Forse intendevi che percorri 600-800 km tra un'applicazione e l'altra...
Scherzi a parte: le sostanze che citi (ma hai dimenticato il più performante di tutti, il disolfuro di tungsteno) vengono utilizzate come additivi per aumentare le prestazioni dei lubrificanti nell'applicazione specifica che stiamo esaminando e non rappresentano una classe a sé.
Nel video, per brevità, era importante dare indicazioni generali, per cui le due famiglie a cui mi riferivo rimangono nell'ambito dei lubrificanti "liquidi". Il metodo che citi, quello di lubrificazione per immersione in paraffina fusa, è molto efficace... ma anche uno sbattimento che il 99% di chi pedala non ha voglia di farsi. Parlando con @marco avevamo deciso di non citarlo.
Oltre alla capostipite Molten Speed Wax, anche la Absolute Black fornisce il proprio lubrificante (paraffina) al grafene sotto forma di cubetti (sembra cioccolato, foto qui sotto) da applicare immergendovi dentro la catena, previa fusione.
absluteblack-graphenwax-graphene-hot-melt-wax-lubricant-3.webp
Funziona bene? Si, alla grande.
Sono in tanti a voler smontare la catena, sgrassarla a fondo (solventi, pulizia ultrasonica..), immergerla nella paraffina (che va fatta fondere nel modo corretto e non portata a temperatura troppo alta, dato che è infiammabile), fatta asciugare, sgrossata per rimuovere accumuli, rimontata...? No, pochi.
Se tu lo fai, ottimo. Sicuramente la catena ti durerà molti chilometri... ma chi utilizza lo Squirt (o altre cere/paraffine in emulsione acquosa) ne fa pochi in meno e a fronte di un'applicazione molto più agevole.
A questo punto potresti anche considerare la 'race powder' da applicare sulla catena già lubrificata per immersione nella paraffina, per portare veramente il trattamento al top! :celopiùg:
 
  • Like
Reactions: Ivano58b

Ivano58b

Biker novus
4/4/20
4
2
0
Trento
Bike
Giant tcr
Bè, se sostituisci la catena ogni 600-800 km... allora il lubrificante non funziona! :mrgreen:
Forse intendevi che percorri 600-800 km tra un'applicazione e l'altra...
Scherzi a parte: le sostanze che citi (ma hai dimenticato il più performante di tutti, il disolfuro di tungsteno) vengono utilizzate come additivi per aumentare le prestazioni dei lubrificanti nell'applicazione specifica che stiamo esaminando e non rappresentano una classe a sé.
Nel video, per brevità, era importante dare indicazioni generali, per cui le due famiglie a cui mi riferivo rimangono nell'ambito dei lubrificanti "liquidi". Il metodo che citi, quello di lubrificazione per immersione in paraffina fusa, è molto efficace... ma anche uno sbattimento che il 99% di chi pedala non ha voglia di farsi. Parlando con @marco avevamo deciso di non citarlo.
Oltre alla capostipite Molten Speed Wax, anche la Absolute Black fornisce il proprio lubrificante (paraffina) al grafene sotto forma di cubetti (sembra cioccolato, foto qui sotto) da applicare immergendovi dentro la catena, previa fusione.
absluteblack-graphenwax-graphene-hot-melt-wax-lubricant-3.webp
Funziona bene? Si, alla grande.
Sono in tanti a voler smontare la catena, sgrassarla a fondo (solventi, pulizia ultrasonica..), immergerla nella paraffina (che va fatta fondere nel modo corretto e non portata a temperatura troppo alta, dato che è infiammabile), fatta asciugare, sgrossata per rimuovere accumuli, rimontata...? No, pochi.
Se tu lo fai, ottimo. Sicuramente la catena ti durerà molti chilometri... ma chi utilizza lo Squirt (o altre cere/paraffine in emulsione acquosa) ne fa pochi in meno e a fronte di un'applicazione molto più agevole.
A questo punto potresti anche considerare la 'race powder' da applicare sulla catena già lubrificata per immersione nella paraffina, per portare veramente il trattamento al top! :celopiùg:
Ciao, innanzi tutto ti ringrazio per il video molto ben fatto e chiaro e per i test di usura molto esplicativi. Volevo solo fare alcune precisazioni, così per chiarezza. - Le catene non le ho ancora sostituite, intendevo dire tra un applicazione e l'altra, ovvio. - Il disolfuro di tungsteno (WS2) che sto utilizzando ora ( da circa 5 anni) non l'avevo citato per brevità e per non inoltrarmi in tecnicismi che interessano a pochi, precedentemente utilizzavo il molibdeno e teflon. - Il composto che utilizzo ora è circa 600 gr, di cui 100 gr di WS2 e circa 80 gr di teflon, il resto paraffina . - È vero come dici che può essere uno sbattimento, ma si possono raggruppare più catene e condensare il lavoro in un unico momento. In due ore al max faccio i vari step di pulizia, immersione e un breve rodaggio/pulizia e per più di 3 mesi non perdo 1 minuto per la catena. Per cui a conti fatti si risparmia pure tempo. - Molten l'avevo provato appena uscito e in effetti è pratico e ottimo, ma nulla di più di quello che utilizzo. - Riguardo la durata della catena sinceramente non so dirti, non le ho mai cambiate, penso possano superare ampiamente i 20.000 km, sulle mie ho circa 13.000 km (mille più mille meno) e non sono nemmeno a metà usura, dato che prima del montaggio le controllo col calibro. - Lo squirt lube ogni tanto lo metto se sento che catena è un po' rumorosa nelle cambiate. -La race powder sinceramente non la conosco ( non sono molto aggiornato sui nuovi prodotti), ma per provare ok
 

Attachments

  • paraffina.jpg
    paraffina.jpg
    253.8 KB · Views: 18
  • Like
Reactions: effettomariposa

ymarti

Biker immensus
9/16/03
8,836
968
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
due ore!!!
Hai figli piccoli?

Se si, complimenti per organizzazione tempo.

Io prefersico sostituire la catena con una nuova e lubrificare al meglio che ritengo (ora sto provando lo squirt e solo per la preparazione ho impiegato un 45' - 60'; sgrassaggio trasmissioni di due bici e cassetta dei rulli)
 

ChristianR

Biker tremendus
2/18/03
1,156
317
0
Mottarone
due ore!!!
Hai figli piccoli?

Se si, complimenti per organizzazione tempo.

Io prefersico sostituire la catena con una nuova e lubrificare al meglio che ritengo (ora sto provando lo squirt e solo per la preparazione ho impiegato un 45' - 60'; sgrassaggio trasmissioni di due bici e cassetta dei rulli)
Ha scritto due ore ogni tre mesi. Senza offesa e OT...non è che adesso se uno ha figli non può più fare niente eh...basta con sti luoghi comuni. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Tornando al procedimento descritto, per quanto funzionale neanche io farei lo sbattimento, visto che tanto lavo le bici quasi sempre e pulire la trasmissione non porta via più di dieci minuti nello spazio del lavaggio totale...certo che se aspettate di avere la catena e i pignoni ricoperti di morchia nera allora è diverso...
 
  • Like
Reactions: Ivano58b and ymarti

steelisreal

Biker novus
12/16/20
21
5
0
40
bologna
Bike
surly karate monkey
Secondo me è un aspetto troppo sopravvalutato. La catena si usura a seconda di come si pedala, se si fa tanta salita, se si strappa etc.
Se fai solo pianura ti dura anche 15.000 km.
Molti lubrificanti vanno bene, nessuno è miracoloso.
Personalmente uso finish line ceramico da asciutto (quello da bagnato impacca parecchio e va bene solo con clima umido bagnato) e ogni tanto un po' di paraffina spray.
Lavoro di pochi minuti.
 

ymarti

Biker immensus
9/16/03
8,836
968
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
Ha scritto due ore ogni tre mesi. Senza offesa e OT...non è che adesso se uno ha figli non può più fare niente eh...basta con sti luoghi comuni. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

assolutamente ma è una questione di scelte in relazione al resto della vita. E' solo la mia esperienza, scelgo di cambiare la catena con una nuova piuttosto che impiegare quelle due ore ogni tre mesi per lavaggio della stessa. Piuttosto esco a pedalare o faccio i rulli.

Chiuso OT

:-)