allenamento per salite

tortellino74

Biker novus
25/11/20
20
2
0
46
Mortegliano
Bike
atala
salve sono un novellino di 46 anni che vorrebbe imparare a fare le salite
14 anni fa comprai una mtb front economica, 26", tripla corona 3x7, la usai per qualche tempo poi la parcheggiai in garage se non per qualche passaggiata con i figli fino alla scorsa estate...
dalla scorsa estate, dopo una piccola manutenzione ho ricominciato ad andarci seguendo sentieri e strade asfaltate macinando un po di km
alcune volte sono uscito 2-3 volte a settimana alcune solo 1 volta e riuscivo a fare circa 30-40km in pianura ad una andatura mediocre, molte volte non riuscivo ad usare il rapporto più duro e sceglievo quello un pochino più agile
adesso per colpa del lockdown non posso uscire in strada, altrimenti su asfalto mi beccano subito se sconfino dal comune di residenza, e per merito di ciò ho trovato dei sentieri su delle collinette nei dintorni....
il problema è che appena faccio qualche salitina cominciano a "bruciarmi" i muscoli delle coscie e sopprattutto anche usando il rapporto più agile faccio un pò meno fatica le gambe alle volte si imballano e il cuore pulsa a manetta e mi viene il fiatone...
figurarsi che la prossima primavera, covid permettendo, volevo provare ad affrontare qualche salita nelle zone collinari/boschive dove le strade anche asfaltate sono toste....
non voglio dare la colpa alla bici, magari se ne compro una più decente con geometrie diverse componenti migliori farò meno fatca ma non farò miracoli

cosa posso fare?? calcolando che ora con l'inverno non potrò fare uscite?
posso allenanrmi sulla ciclette, sul tapis rulant magnetico, psso fare squat....

aiutooooo
 

tortellino74

Biker novus
25/11/20
20
2
0
46
Mortegliano
Bike
atala
ormai il mio vecchio "cancello" ha le corone davanti, il pacco dietro e la catena da sostituire in toto, senza contare che anche i due deragliatori sogni tanto fanno cilecca... forse il gioco non vale la candela e investire subito in una nuova 29" front monocorona, quando sarà disponobile qualcosa di serio nei negozi
 
Upvote 0

 

VinciTrail

Biker extra
29/5/18
716
390
0
35
Tesero
Bike
Olympia F1
ormai il mio vecchio "cancello" ha le corone davanti, il pacco dietro e la catena da sostituire in toto, senza contare che anche i due deragliatori sogni tanto fanno cilecca... forse il gioco non vale la candela e investire subito in una nuova 29" front monocorona, quando sarà disponobile qualcosa di serio nei negozi

concordo, a meno che non sei particolarmente affezionato al tuo "cancello" a mio parere non vale la pena metterti a sostituire pezzi per una tripla..

Riguardo all'eventuale acquisto di una 29" monocorona potrebbe essere sicuramente più sensato! E vedrai che differenza..
Se non hai particolari esigenze, forse ti conviene dare un'occhio anche al mercato dell'usato! A parità di costo trovi sicuramente di meglio rispetto ad un'acquisto magari entry level di un negozio..
Già solo qui nel mercatino del forum c'è una bella scelta.. per non parlare di Subito.. basta solo avere pazienza e voglia di guardarsi bene i vari annunci!
 
Upvote 0

paolop72

Biker superis
10/5/19
471
315
0
roma
Bike
Orbea Occam TR M20
ho paura di prendere molte cantonate anche perchè non sò bene cosa controllare
meglio mettersi l'anima in pace e prendere una mtb tipo questa della decathlon
Seppure sia tendenzialmente un po anti decathloniano di fondo per le bici, ritengo che questi sono i modelli di mtb da prendere senza dubbio al deca, oggettivamente a quel prezzo di case piu blasonate non trovi di pari livello, e per un usato devi essere in grado di valutare bene, mettici un anno di garanzia vera la comodità di comprare dove o come fa piu comodo...sulla consulenza di deca vai a fortuna, ogni tanto c'è un negozio con un buon reparto sportivo, a volte ben ferrato sule bici, altre volte ti capita quello che una settimana prima vendeva erogatori da sub...
A questo prezzo con è comunque una buona bici, e sinceramente nel complesso superiore alla sua fascia di mercato, completa l'acquisto con un paio di buone scarpe spd (magar non decathlon) pedali spd (abbastanza economici) shimano, magari con tacchetta sh56 a sgancio facilitato e in salita ti sembrerà di volare..
se fatichi sulle pendenze puoi anche considerare di montare una corona da 30 o un ovale (30 o 32) che sulla salita da una migliore sensazione di controllo del movimento

Per quanto riguarda l'allenamento andare in bici è sicuramente fondamentale, per chi ha poco tempo la soluzione per pedalare di più è di acquistare fari e integrare con una notturna, ma non potendo fare troppe uscite l'allenamento senza bici aiuta eccome, soprattutto chi è poco allenato.
La bici in salita richiede due aspetti: forza e resistenza nelle gambe e buona capacità cardiaca/aerobica..Con un minimo di allenamento nelle gambe il punto critico è sicuramente il secondo, i battiti schizzano, vai in affanno e non ce la fai..

Oltre a ogni attività aerobica, sono utili allenamenti tipo circuito ad alta intensità cardio che aiutano al forza ma soprattutto la capacita di lavorare muscolarmente ad alta intensità, per chi non ha problemi di schiena o altro ottima la corda, poi le infinite soluzioni di circuiti funzionali che si trovano sul web vanno bene..
in mtb anche addominali, braccia, schiena e spalle lavorano e allenarli non è affatto male.. non si faranno miracoli ma qualcosa si migliora sempre
 
Ultima modifica:
Upvote 0

VINS61

Biker superioris
15/10/20
885
693
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
lo spinning quanto aiuta per allenarsi in salita ?
in inverno (chiedo a chi si allena seriamente) rende di più l allenamento a secco in palestra o l uscita in bici?
 
Upvote 0

gizzo72

Biker cesareus
27/7/15
1.750
1.338
0
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
lo spinning quanto aiuta per allenarsi in salita ?
in inverno (chiedo a chi si allena seriamente) rende di più l allenamento a secco in palestra o l uscita in bici?
Sinceramente.... Per le uscite in bici in estate rende lo scialpinismo in inverno! Nn sopporterei di chiudermi in una palestra ( esco a piedi/bici anche con la neve).
Molti anni fa ho fatto un inverno correndo sul tappeto in palestra..... La prima uscita un disastro! Nn avevo "sensibilità" nel ritmo. Comunque potendo scegliere direi fuori ma al chiuso é sempre meglio di niente.
Ps comunque interverrà Gargasecca dicendo che lo spinning é ottimo, certo nn potendo fare altro........
Va bene!
 
  • Haha
Reactions: VINS61
Upvote 0

paolop72

Biker superis
10/5/19
471
315
0
roma
Bike
Orbea Occam TR M20
lo spinning quanto aiuta per allenarsi in salita ?
in inverno (chiedo a chi si allena seriamente) rende di più l allenamento a secco in palestra o l uscita in bici?
lo spinning è una buona preparazione cardio/aerobica , a mio avviso la pedalata non è molto realistica con quella della mbt, ma il lavoro è intenso e aiuta. Se poi hai istruttori che invece che aerobica su bike fanno fare un allenamento indicato per la bici tutta un altra cosa.
se ti capita di poterle utilizzare le technogym skill bike invece hanno una meccanica molto simile a una vera bicicletta, con spinta sui pedali e resistenza sul movimento centrale, non un volano che ha qualche controindicazione sulle ginocchia per l'abbrivio ad alta velocita e bassa resistenza.
ili problema è forse la durata dell'allentamento, molto inferiore a una uscita in bici vera, ma si può lavorare su forza, resistenza, ritmo.
In inverno comunque a meno di abitare a 1500 m in montagna si puo uscire anche in bici
 
  • Mi piace
Reactions: VINS61
Upvote 0

VinciTrail

Biker extra
29/5/18
716
390
0
35
Tesero
Bike
Olympia F1
Sinceramente.... Per le uscite in bici in estate rende lo scialpinismo in inverno! Nn sopporterei di chiudermi in una palestra ( esco a piedi/bici anche con la neve).
Molti anni fa ho fatto un inverno correndo sul tappeto in palestra..... La prima uscita un disastro! Nn avevo "sensibilità" nel ritmo. Comunque potendo scegliere direi fuori ma al chiuso é sempre meglio di niente.
Ps comunque interverrà Gargasecca dicendo che lo spinning é ottimo, certo nn potendo fare altro........
Va bene!

Pienamente d'accordo e sottolineo e sottoscrivo!!!

Per chi ha la possibilità (ovviamente) fare scialpinismo in inverno/primavera e poi riprendere con la MTB è il top del top! A livello aerobico, ma anche muscolosa è una combo ideale! Senza contare il fatto che comunque facendo scialpinismo in inverno/primavera si rimane a contatto con la natura e si godono di paesaggi mozzafiato che altrimenti te li sogni forse la notte..

Per quanto mi riguarda è stata una normale "conseguenza" dovuta alla mia grande passione per la montagna.. ma è già qualche anno che mi accorgo dei reali benefici dovuti a questa combinazione skialp + mtb! Non per nulla anche moltissimi professionisti di scialpinismo, in estate vanno in MTB o BDC!
 
Upvote 0