allenamento per salite

tortellino74

Biker novus
25/11/20
20
2
0
46
Mortegliano
Bike
atala
salve sono un novellino di 46 anni che vorrebbe imparare a fare le salite
14 anni fa comprai una mtb front economica, 26", tripla corona 3x7, la usai per qualche tempo poi la parcheggiai in garage se non per qualche passaggiata con i figli fino alla scorsa estate...
dalla scorsa estate, dopo una piccola manutenzione ho ricominciato ad andarci seguendo sentieri e strade asfaltate macinando un po di km
alcune volte sono uscito 2-3 volte a settimana alcune solo 1 volta e riuscivo a fare circa 30-40km in pianura ad una andatura mediocre, molte volte non riuscivo ad usare il rapporto più duro e sceglievo quello un pochino più agile
adesso per colpa del lockdown non posso uscire in strada, altrimenti su asfalto mi beccano subito se sconfino dal comune di residenza, e per merito di ciò ho trovato dei sentieri su delle collinette nei dintorni....
il problema è che appena faccio qualche salitina cominciano a "bruciarmi" i muscoli delle coscie e sopprattutto anche usando il rapporto più agile faccio un pò meno fatica le gambe alle volte si imballano e il cuore pulsa a manetta e mi viene il fiatone...
figurarsi che la prossima primavera, covid permettendo, volevo provare ad affrontare qualche salita nelle zone collinari/boschive dove le strade anche asfaltate sono toste....
non voglio dare la colpa alla bici, magari se ne compro una più decente con geometrie diverse componenti migliori farò meno fatca ma non farò miracoli

cosa posso fare?? calcolando che ora con l'inverno non potrò fare uscite?
posso allenanrmi sulla ciclette, sul tapis rulant magnetico, psso fare squat....

aiutooooo
 

black33

Biker urlandum
9/5/17
528
105
0
52
Roma
Bike
OIZ 2019
Trova tempo... ricavalo e a limite investi 2 soldi su un rullo e pedala, perchè come t'hanno gia detto, niente è come pedalare.... il resto aiuta, ma non sostituisce ;-)
 
Upvote 0

 

black33

Biker urlandum
9/5/17
528
105
0
52
Roma
Bike
OIZ 2019
Dai nn buttatelo giù così, uno fa quello che può e riesce. Certo nn si possono avere pretese senza un po' di allenamento. Basta accontentarsi
Non si tratta di buttarlo giu o su... si tratta di dire le cose come stanno..... lui ha chiesto come migliorare in salita e per farlo occorre fare una buona base aerobica per poi dedicarsi alle salite vere e propeie, questo richiede tempo e lui dice di non averne... quindi o lo ricava sottraendolo ad altro (come fa ogni ciclista...) o non c'è soluzione... per pedalare con soddisfazione soffrendo il giusto occorre allenarsi e per allenarsi occorre tempo... non si scappa :-)
 
Upvote 0

cbet

Biker tremendus
31/5/18
1.013
512
0
47
Verona (dintorni)
Bike
Orbea Oiz 2020
Prenditi tempo, non avere fretta. Prevedi sempre salite nelle tue uscite del weekend... parti da 200D+ e poi inizia pian piano a fare un po' di più ogni volta. Vedrai che in qualche mese già cambia tutto.
Io 4 anni fa quando ho ripreso in mano la bike ero una schiappa totale, adesso mi tolgo le mie belle soddisfazioni....
 
Upvote 0

freesby

Biker ciceronis
14/9/12
1.436
271
0
Pinerolo
Bike
Cube stereo super hpc 29 race
coem faccio a calcolarlo??
Se non hai GPS o altimetri vari puoi provare con il telefono usando l'applicazione "strava", anche se tramite Tel i dislivelli spesso non sono realistici, ma almeno ti da un idea.. Altrim vecchia maniera.. Cartina e guardi le altitudini dei posti dove vai.. Poi fai un calcolo approssimativo
 
Upvote 0

...................

Biker superis
28/11/13
430
297
0
Bergamo
Bike
Trek Fuel EX 8 29
salve sono un novellino di 46 anni che vorrebbe imparare a fare le salite
14 anni fa comprai una mtb front economica, 26", tripla corona 3x7, la usai per qualche tempo poi la parcheggiai in garage se non per qualche passaggiata con i figli fino alla scorsa estate...
dalla scorsa estate, dopo una piccola manutenzione ho ricominciato ad andarci seguendo sentieri e strade asfaltate macinando un po di km
alcune volte sono uscito 2-3 volte a settimana alcune solo 1 volta e riuscivo a fare circa 30-40km in pianura ad una andatura mediocre, molte volte non riuscivo ad usare il rapporto più duro e sceglievo quello un pochino più agile
adesso per colpa del lockdown non posso uscire in strada, altrimenti su asfalto mi beccano subito se sconfino dal comune di residenza, e per merito di ciò ho trovato dei sentieri su delle collinette nei dintorni....
il problema è che appena faccio qualche salitina cominciano a "bruciarmi" i muscoli delle coscie e sopprattutto anche usando il rapporto più agile faccio un pò meno fatica le gambe alle volte si imballano e il cuore pulsa a manetta e mi viene il fiatone...
figurarsi che la prossima primavera, covid permettendo, volevo provare ad affrontare qualche salita nelle zone collinari/boschive dove le strade anche asfaltate sono toste....
non voglio dare la colpa alla bici, magari se ne compro una più decente con geometrie diverse componenti migliori farò meno fatca ma non farò miracoli

cosa posso fare?? calcolando che ora con l'inverno non potrò fare uscite?
posso allenanrmi sulla ciclette, sul tapis rulant magnetico, psso fare squat....

aiutooooo

Mancano un po' di info, il rapporto più corto? Che bici è? E soprattutto che intendi con salitine? No perchè un conto è fare 300D+ su una salita dolce e pedalabile un conto è farlo su rampe al 18/20%, magari poi a freddo pronti via.
 
Upvote 0

kind of blue

Biker superis
30/10/13
347
339
0
ferrara provincia
coem faccio a calcolarlo??
con google maps, fai finta che sia un itinerario a piedi clicchi il punto iniziale e finale del percorso lui ti dice distanza , dislivello positivo e negativo.
per quanto riguarda affrontare le salite come ti hanno già detto è solo questione di tempo e pazienza, fatica la farai sempre anche quando sarai allenato la differenza sta nel fatto che che imparerai a gestirla, usa il tempo che hai per allenarti anche solo una mezzoretta ma almeno 3\4 volte alla settimana , non affrontare le salite troppo di petto, metti il rapporto più agile e cerca di salire regolare, fregatene se le prime volte sali a passo d'uomo è normale.
 
Upvote 0

whybob71

Biker serius
15/5/19
214
77
0
49
Napoli
Bike
Scott Scale 910 2019
Ti dò qualche consiglio, da podista e novello biker (ho iniziato l'anno scorso), ed essendo quasi tuo coetaneo.

1) allenarsi richiede tempo, impegno e sacrificio, cose che ti ricompensano in un modo che può essere sorprendente. Io ho impegni di lavoro e famiglia simili ai tuoi ma trovo il tempo per allenarmi 6 giorni a settimana, tutto l'anno.

2) la corsa ti aiuta molto, soprattutto a sviluppare una buona resistenza cardiovascolare, ad asciugarti, ad imparare a tollerare lo sforzo fisico, anche mentalmente. Ti dà inoltre una base muscolosa utile per la bici, ma i muscoli sono diversi tra le due attività. La corsa, per tornare utile, va praticata secondo alcuni criteri.
- Devi fare uscite da 10 km ogni volta, dedicando alla corsa 3 uscite a settimana. Puoi correre la sera quando torni a casa, oppure la mattina presto prima di andare al lavoro.
- 1h10 per fare 10 km vuol dire che vai ad un passo lento. Devi fare i 10 km entro i 60 minuti.
- La corsa è una attività ad alto impatto. Richiede una curva di adattamento adeguata, altrimenti incappi in sicuri infortuni a carico di diversi distretti muscolose ed articolari. Compra delle scarpe protettive per iniziare (categoria A3) e aggiungi km in modo progressivo. Idem per il ritmo, che devi aumentare gradualmente. Puoi iniziare con uscite da 5 km ad un passo di 6'/km poi ogni mese allunghi di un poco ed aumenti un poco il ritmo. Ti serve un GPS o una app da cellulare.

3) devi dedicare alla bici almeno due uscite a settimana. Nel weekend allunghi gradualmente distanza e dislivello. Durante la settimana fai una seduta di allenamento breve ma intensa. Leggi qualcosa sulle SFR. Ideale un rullo, con cui ti alleni una 40ina di minuti a casa.

4) occhio alla alimentazione.

5) trova il tempo per fare stretching e soprattutto esercizi addominali e per la tonicità del core.

6) cerca un compagno di allenamento.
 
  • Mi piace
Reactions: cbet
Upvote 0

VinciTrail

Biker extra
29/5/18
716
390
0
35
Tesero
Bike
Olympia F1
addirittura stavo pensando di acquistare una ebike .....
allora durante la settimana è impossibile allenarsi, parto alle 7 e torno alle 18
sabato alle volte lavoro
domenica la dedico alla famiglia

non offenderti ma qua partiamo già male..
Tutti noi chi più chi meno ha i propri impegni lavorativi, familiari, di volontariato ecc.. ma se vuoi migliorare serve un minimo di impegno e le "scuse" bisogna lasciarle da parte!
La giornata non finisce alle 18 e non serve fare uscite infrasettimanali da 3h... puoi anche rientrare dal lavoro, prenderti una piccola pausa e poi farti una uscita di 40/45/50min. E non devi nemmeno farlo tutti i giorni..
Ma se parti già con l'idea che "non hai tempo per allenarti" parti già col piede sbagliato! Se si vuole il tempo si trova eccome..

Tanto per esempio io ogni tanto, faccio un uscita breve ma tirata di 50/60min in pausa pranzo.. mangio qualcosa nella pausa caffè delle 10.30 - alle 12.00/12.15 parto e mi faccio un giro in bici in pausa pranzo.. e non ho 3h di pausa.. certo, devo fare le cose un pò di corsa e ci vuole un minimo di organizzazione, ma se si vuole si può fare!

E' tutto questione di volontà.. parti dal poco e poi pian piano aumenti!
 
  • Mi piace
Reactions: black33 and cbet
Upvote 0

tortellino74

Biker novus
25/11/20
20
2
0
46
Mortegliano
Bike
atala
Mancano un po' di info, il rapporto più corto? Che bici è? E soprattutto che intendi con salitine? No perchè un conto è fare 300D+ su una salita dolce e pedalabile un conto è farlo su rampe al 18/20%, magari poi a freddo pronti via.
mtb di 14 anni fa. front molla, ruote 26", tripla 3x7 (24/34/42)-----(14/16/18/20/22/24/28), v-brake
 
Upvote 0

tortellino74

Biker novus
25/11/20
20
2
0
46
Mortegliano
Bike
atala
grazie a tutti per i vostri consigli
ora stò anche facendo delle sedute di tecar ed esercizi per la schiena (protusione) e mi hanno sconsigliato di fare corsa/bici/palestra piuttosto mi dicono di fare ciclette
ma io appena posso inforco la bici e vado
sulla ciclette si combina qualcosa per potenziare i quadricipiti??

altra cosa, un conoscente mi ha detto che forse non assumo abbastanza sali minirali, mi ha fatto pensare perchè adesso bevo poco, e durante le ultime uscite in bici non ho mai neanche toccato la borraccia
 
Upvote 0

franchi

Biker tremendus
12/6/10
1.283
402
0
BG
Bike
Fathom 29r 0
Per avere un rapporto simile al 32-50 con la 29 dovresti montare un pacco pignoni con il 36; si trovano in giro. :)
Un buon allenamento alle salite in bici e' lo salire le scale a piedi.
 
  • Mi piace
Reactions: tortellino74
Upvote 0

AlexV

Biker marathonensis
22/1/16
4.377
3.169
0
Como
Bike
Radon Slide 140
Upvote 0