News Ochain: il sistema made in Italy per eliminare il pedal kickback

fyase

Biker superis
13/5/09
370
11
Genova
Bike
Ancillotti FRY 27.5
io li ascoltere volentieri. quali impatti hai calcolato avere kick?

dove sta l'errore nel mio messaggio n.154?
perche' nel video youtube a 1000fps "13 New Bikes Hucked to Flat in Slow Motion"
le bici non hanno mai la catena tesa?
Perché come detto molte volte a freno completamente rilasciato la tensione della catena porta all ingaggio della ruota libera che facendo girare un poco il pacco pignoni toglie tensione. Magari non lo noti se lo guardi da cellulare ma prova da PC.

Ciao
 

 

fyase

Biker superis
13/5/09
370
11
Genova
Bike
Ancillotti FRY 27.5
Grazie per la risposta, ma sinceramente una frase come questa mi fa dubitare parecchio sui test fatti nel senso che se non sbaglio questo sistema è pensato per eliminare il tiro catena o meglio che non influisca sul funzionamento della sospensione però mi chiedo come si può sentire differenza se non avviene il kickback? Sarai d'accordo anche tu che su degli scalini non può succedere
Sono d'accordo con te. Su semplici scalini non mi sarei aspettato grandi miglioramenti...

Sarebbe da provare cmq prima di acquistarlo il prezzo chiesto è alto per i comuni mortali...
 

AlfreDoss

Biker immensus
2/9/08
8.824
1.649
Sotto il Canto (BG)
Bike
Specy Turbo Levo
Ho letto tutti gli interventi che avete scritto e sono tutte cose che ho già sentito e risentito in negozio plurime volte :) tutte le volte mi è bastato dare la bici a un cliente e a fargli fare due scalini fuori dal negozio sia con che senza oceani la differenza , a detta di tutti, è netta e palese e non serve essere un campione per apprezzarla ... E' come avere la sospensione lubrificata e funzionante.. TUTTI la vogliono o no ?

Il video che abbiamo girato in negozio lo abbiamo fatto un po' di fretta e potevamo fare di meglio... Ve ne farò un altro cosi da capire meglio :)

Il pedal Kickback è presente su tutte le bici. Avete mai guidato una Orange ? :D Negli ultimi anni i marchi che hanno provato a ridurlo sono infiniti e alcuni hanno , in coppa del mondo, fresato i denti dell'ultimo pignone per far lavorare meglio la sospensione ad altissima velocità


Io posso stare ore a pontificare su numeri, calcoli ecc ecc fino a creare una gran confusione in testa a chi mi ascolta oppure posso invitarvi a provarlo ( gratuitamente né ) in negozio da me. Ne ho alcuni che Fabrizio mi ha lasciato in test per i clienti proprio per questo motivo. Nulla convince di più delle proprie sensazioni e dei proprio feedback . Sono talmente convinto che sia effettivamente una rivoluzione che sono serenissimo nel farlo provare a chiunque e ad aspettarmi solo entusiasmo ( ad oggi nessuno è andato via dicendo che non funziona o ha trovato aspetti negativi ) ..
Usciamo a pranzo insieme, ve lo monto sulla bici e poi mi dite voi..


Va a togliere una cosa talmente radicata nelle mtb full che è quasi assurdo concepire una bici senza :)
Va beh, aspettiamo magari un test della redazione per sentire cosa ne pensano.
 

wappo

Biker serius
15/5/07
194
93
30
varese
thegravityhub.it
Bike
Transition Sentinel Carbon 2019
Grazie per la risposta, ma sinceramente una frase come questa mi fa dubitare parecchio sui test fatti nel senso che se non sbaglio questo sistema è pensato per eliminare il tiro catena o meglio che non influisca sul funzionamento della sospensione però mi chiedo come si può sentire differenza se non avviene il kickback? Sarai d'accordo anche tu che su degli scalini non può succedere
Il pedal kickback è presente dal momento in cui la sospensione inizia a lavorare seppure poco .
 

wappo

Biker serius
15/5/07
194
93
30
varese
thegravityhub.it
Bike
Transition Sentinel Carbon 2019
Sono d'accordo con te. Su semplici scalini non mi sarei aspettato grandi miglioramenti...

Sarebbe da provare cmq prima di acquistarlo il prezzo chiesto è alto per i comuni mortali...
Dagli scalini non senti " grandi miglioramenti " ma hai già delle sensazioni totalmente diverse dalle solite. Il mio discorso è " Anche senza spingere o fare chissà che senti già che lavora "
 

wappo

Biker serius
15/5/07
194
93
30
varese
thegravityhub.it
Bike
Transition Sentinel Carbon 2019
io li ascoltere volentieri. quali impatti hai calcolato avere kick?

dove sta l'errore nel mio messaggio n.154?
perche' nel video youtube a 1000fps "13 New Bikes Hucked to Flat in Slow Motion"
le bici non hanno mai la catena tesa?
IO NON SONO IL PROGETTISTA di Ochain , ci tengo a specificare e quindi non ho fatto calcoli o altro .. Il mio era un modo per dire : Possiamo stare tutta la vita su questo topic a dire funziona o non funziona sulla carta in base a tutto quello che vogliamo MA la cosa migliore e più efficiente è provarlo sulla propria bici ( lo metto a disposizione io personalmente gratis, più di cosi non so come fare :) ) .
Dopo faccio un video in negozio e spero di riuscire a chiarire qualche dubbio a riguardo .
 

Ochain Components

Biker novus
31/3/20
9
19
39
Varese
Bike
Nukeproof RMU Commencal Krewkerz
I punti di ingaggio del mozzo influiscono in minima parte (se non in nessun modo) nel generare il feneno del pedal kickback
 

AlfreDoss

Biker immensus
2/9/08
8.824
1.649
Sotto il Canto (BG)
Bike
Specy Turbo Levo
I punti di ingaggio del mozzo influiscono in minima parte (se non in nessun modo) nel generare il feneno del pedal kickback
Da NON ingegnere avrei pensato l'esatto contrario, meno punti di ingaggio uguale più libertà angolare del pacco pignoni di ruotare liberamente e quindi compensare eventuale tiro della catena a basse velocità.
Ovvio che in salita non cambia nulla, ruota libera sempre ingaggiata.
 

Pitaro

Biker infernalis
13/9/07
1.929
489
33
Tezze Valsugana (TN)
Bike
La Shan!
Comunquemente per tagliare la testa al topo ho deciso che alla prima occasione nella quale mi capiterà di girare, per capire meglio farò un test empirico: semplicemente smonto la catena e scendo senza.

:-)
Idem...

È da quando ho iniziato a lette Tutto MTB nel 2006 che sento parlare del pedal kick-back e di come i costruttori debbano scendere a compromessi, adesso che qualcuno ha trovato un sistema (geniale nella sua semplicità) per eliminarlo allora vieni fuori che non esiste :))):
 

cicluto

Biker superioris
6/7/13
809
336
Bike
Stumpjumper st monster
Idem...

È da quando ho iniziato a lette Tutto MTB nel 2006 che sento parlare del pedal kick-back e di come i costruttori debbano scendere a compromessi, adesso che qualcuno ha trovato un sistema (geniale nella sua semplicità) per eliminarlo allora vieni fuori che non esiste :))):
se hai capito cos'è il kickback cioè il tiro catena all'indietro quando pensi possa avvenire in un qualsiasi trail a parte quando la ruota posteriore è inchiodata?
 
  • Like
Reactions: Ochain Components

Pitaro

Biker infernalis
13/9/07
1.929
489
33
Tezze Valsugana (TN)
Bike
La Shan!
se hai capito cos'è il kickback cioè il tiro catena all'indietro quando pensi possa avvenire in un qualsiasi trail a parte quando la ruota posteriore è inchiodata?
Tutte le volte che il movimento del carro è abbastanza veloce da compensare il minimo grado di libertà della ruota libera (impatti ad alta velocità), a me personalmente è capitato di essere lanciato per aria su una scalinata dal kick-back...

Che poi per dire i primi esempi che mi vengono in mente:
- in una intervista su Pinkbike il progettista di Cube diceva che secondo lui l'essere senza catena aveva favorito Mulally al mondiale di Hafjell (se non sbaglio il suo miglior risultato di sempre)
- Canyon aveva presentato un concept di Sender con meccanismo che escludeva la ruota libera con un comando remoto in modo da escludere l'effetto della catena
- Gee Atherton aveva sostituito un pignone con uno spessore liscio per poter mettere la catena in folle...

Allora o sta gente è rincoglionita (ma dubito) oppure evidentemente il pedal kick-back qualche effetto ce l'ha
 

yura

Redazione
13/2/11
3.136
1.427
Varesott
Bike
Orbea Rallon
se hai capito cos'è il kickback cioè il tiro catena all'indietro quando pensi possa avvenire in un qualsiasi trail a parte quando la ruota posteriore è inchiodata?
Ma perchè devi mettere in dubbio il fatto che abbiamo capito cosa sia il pedal kickback ?
Poi che tu non creda che questo componente porti dei vantaggi va bene, ci mancherebbe, ma almeno noon prenderci proprio per dei visionari (o peggio per rincoglioniti).

:-)
 

Ochain Components

Biker novus
31/3/20
9
19
39
Varese
Bike
Nukeproof RMU Commencal Krewkerz
@Ochain Components
se possibile vorrei un chiarimento sul principio di funzionamento generale (capisco tu non possa scendere nei dettagli realizzativi).

ho inteso questo dispositivo come due dischi concentrici. un disco interno piu' piccolo (solidale con il perno), su cui ruota il disco esterno (collegato alla corona). tra i due dischi c'e' una "molla" di lunghezza variabile che li mantiene ai gradi di distanza previsti.
quando la catena viene tirata la molla si comprime fino a mandare a battuta i due dischi che diventano solidali . in fase di pedalata avremo quindi corona solidale con disco interno, cioe' col perno e di conseguanza con la pedivella, (come in un sistema tradizionale).
inoltre partendo da fermi si sentiranno un tot di gradi di rotazione "ammortizzati" prima di trasmettere la spinta alla corona.
ho capito correttamente?
hai capito correttamente. I gradi "ammortizz
Da NON ingegnere avrei pensato l'esatto contrario, meno punti di ingaggio uguale più libertà angolare del pacco pignoni di ruotare liberamente e quindi compensare eventuale tiro della catena a basse velocità.
Ovvio che in salita non cambia nulla, ruota libera sempre ingaggiata.
certo in qualche modo c'è differenza ovviamente, ma all'atto pratico quando sei in sella non cambia praticamente nulla.
 

cicluto

Biker superioris
6/7/13
809
336
Bike
Stumpjumper st monster
Ma perchè devi mettere in dubbio il fatto che abbiamo capito cosa sia il pedal kickback ?
Poi che tu non creda che questo componente porti dei vantaggi va bene, ci mancherebbe, ma almeno noon prenderci proprio per dei visionari (o peggio per rincoglioniti).

:-)
visionari o rincoglioniti lo hai pensato tu io non ho mai detto niente del genere sto solo cercando di avere un chiarimento dal punto di vista tecnico visto che non stiamo parlando di fantascienza
 

yura

Redazione
13/2/11
3.136
1.427
Varesott
Bike
Orbea Rallon
visionari o rincoglioniti lo hai pensato tu io non ho mai detto niente del genere sto solo cercando di avere un chiarimento dal punto di vista tecnico visto che non stiamo parlando di fantascienza
m

E' vero non l' hai detto espicitamente, ma se inizi una frase con il dubbio che abbia capito di cosa si stia parlando non è tanto diverso...mi pare...
 

30x26

Biker assatanatus
23/1/03
3.280
425
Torino
ho inteso questo dispositivo come due dischi concentrici. un disco interno piu' piccolo (solidale con il perno), su cui ruota il disco esterno (collegato alla corona). tra i due dischi c'e' una "molla" di lunghezza variabile che li mantiene ai gradi di distanza previsti.
quando la catena viene tirata la molla si comprime fino a mandare a battuta i due dischi che diventano solidali . in fase di pedalata avremo quindi corona solidale con disco interno, cioe' col perno e di conseguanza con la pedivella, (come in un sistema tradizionale).
inoltre partendo da fermi si sentiranno un tot di gradi di rotazione "ammortizzati" prima di trasmettere la spinta alla corona.
ho capito correttamente?


hai capito correttamente.
allora non puo' diminuire l'intensita' del kick ma puo' solo dare una sensazione di ammortizzazione.

la forza che puo' andare dalla pedivella alla catena puo' andare anche dalla catena alla pedivella e trasmettere l'eventuale kick. nulla lo impedisce. l'intrapposizione di una molla non cambia l'intensita' della forza trasmessa, alle estremita' di una molla compressa c'e' lo stesso carico!

video in negozio: valutiamo il momento in cui l'operatore ha appena iniziato a premere il pedale e la molla e' parzialmente compressa. se in quel momento mollassimo il freno la ruota girerebbe = segno di trasmissione di forza alla ruota libera.
invertiamo l'azione , uno solleva la bici e fa ruotare la ruota all'indietro per generare il tiro catena: la pedivella non resta ferma e gira all'indietro = segno di tramissione di forza ala corona.
se decido di poggiare una mano/piede sul pedale la pedivella si ferma e comprime la molla facendo ruotare la corona MA mano/piede stanno sempre subendo la forza esercitata dalla catena.

non metto in dubbio che la presenza di una "ammortizzazione" sia gradevole e valga la spesa , ma non perche' limita l'eventuale kick.
brevettassimo uno spessore deformabile di X mm da posizionare sotto la tacchetta di un spd farebbe la stessa cosa.
cambierebbe la posizione della molla, non in risultato.
 
Ultima modifica:

wappo

Biker serius
15/5/07
194
93
30
varese
thegravityhub.it
Bike
Transition Sentinel Carbon 2019
" non metto in dubbio che la presenza di una "ammortizzazione" sia gradevole e valga la spesa , ma non perche' limita l'eventuale kick.
brevettassimo uno spessore deformabile di X mm da posizionare sotto la tacchetta di un spd farebbe la stessa cosa.
cambierebbe la posizione della molla, non in risultato. "



Mmm sono abbastanza sicuro che non sia cosi o almeno se provo a immaginarlo non mi viene funzionante.
Ci sarà in questi giorni una diretta ( penso su instagram o youtube ) da parte del produttore che risponderà a tutte le domande per filo e per segno :)
 
  • Like
Reactions: barabba60

yura

Redazione
13/2/11
3.136
1.427
Varesott
Bike
Orbea Rallon
...brevettassimo uno spessore deformabile di X mm da posizionare sotto la tacchetta di un spd farebbe la stessa cosa.
cambierebbe la posizione della molla, non in risultato.
:nunsacci:

Probabilmente hai anche ragione, a parte la deformabilità del materiale, vedo due problemi:
  • Il primo è che mi sa che in salita rompe un pò le balle (un pò è volutamente eufemistico) :-)
  • Il secondo è di quanto alto tu lo debba fare per assorbire l' equivalente in gradi di quanto avviene con l' Ochain
O sbaglio ?
 

cicluto

Biker superioris
6/7/13
809
336
Bike
Stumpjumper st monster
ho inteso questo dispositivo come due dischi concentrici. un disco interno piu' piccolo (solidale con il perno), su cui ruota il disco esterno (collegato alla corona). tra i due dischi c'e' una "molla" di lunghezza variabile che li mantiene ai gradi di distanza previsti.
quando la catena viene tirata la molla si comprime fino a mandare a battuta i due dischi che diventano solidali . in fase di pedalata avremo quindi corona solidale con disco interno, cioe' col perno e di conseguanza con la pedivella, (come in un sistema tradizionale).
inoltre partendo da fermi si sentiranno un tot di gradi di rotazione "ammortizzati" prima di trasmettere la spinta alla corona.
ho capito correttamente?




allora non puo' diminuire l'intensita' del kick ma puo' solo dare una sensazione di ammortizzazione.

la forza che puo' andare dalla pedivella alla catena puo' andare anche dalla catena alla pedivella e trasmettere l'eventuale kick. nulla lo impedisce. l'intrapposizione di una molla non cambia l'intensita' della forza trasmessa, alle estremita' di una molla compressa c'e' lo stesso carico!

video in negozio: valutiamo il momento in cui l'operatore ha appena iniziato a premere il pedale e la molla e' parzialmente compressa. se in quel momento mollassimo il freno la ruota girerebbe = segno di trasmissione di forza alla ruota libera.
invertiamo l'azione , uno solleva la bici e fa ruotare la ruota all'indietro per generare il tiro catena: la pedivella non resta ferma e gira all'indietro = segno di tramissione di forza ala corona.
se decido di poggiare una mano/piede sul pedale la pedivella si ferma e comprime la molla facendo ruotare la corona MA mano/piede stanno sempre subendo la forza esercitata dalla catena.

non metto in dubbio che la presenza di una "ammortizzazione" sia gradevole e valga la spesa , ma non perche' limita l'eventuale kick.
brevettassimo uno spessore deformabile di X mm da posizionare sotto la tacchetta di un spd farebbe la stessa cosa.
cambierebbe la posizione della molla, non in risultato.
quello che dici è giusto però presumo che il carico della molla del parastrappi sia minimo quindi molto meno percettibile rispetto al kickback con corona fissa, il fatto è che come è già stato detto e provato con vari video a meno di non scendere a ruota inchiodata è parecchio difficile arrivare al kickbak quindi chi dice di sentire differenza su semplici scalini probabilmente sarà la sensazione di meno sostegno che danno le pedivelle e non so se sia un vantaggio ma di certo non ha influenza sulla sospensione(senza tiro catena) questo penso lo possa anche confermare o smentire il costruttore se vorrà