Il video che ha fatto infuriare i No Vax

NenaGT89

Biker oversize lenta
1/21/21
1,970
1,971
0
Alta Toscana
Visit site
Bike
.
Chi scrive che il prezzo maggiore lo hanno pagato gli under 30 dimostra solo di vivere in un mondo a parte e anche scarsa empatia verso gli altri ; non voglio aggiungere altro perché scadrei nel volgare .
Io sono sfortunatamente tra quelli che hanno avuto un lutto in famiglia e so benissimo cosa vuol dire perdere una persona cara di 60 anni che fino a 20 giorni era sanissima e senza problemi ... auguro davvero a chi pensa che il problema sia stare in casa cazzeggiare o fare didattica a distanza di non avere mai problemi de genere .
Che sia stato difficile per ragazzi giovani e bambini non poter vivere la socialità è vero. Però, però, però... con 1000000 "però".
Non è che piacesse a qualcuno dover evitare la socialità. Non piaceva, ma ce n'era il bisogno.
Che dire... io spero che si riesca a non aver più lutti, come ne hai subìti tu.
La mia vicinanza a chiunque abbia perso qualche familiare/amico! :bacetto:
 

Boro

Biker meravigliosus
8/25/04
17,745
13,562
0
Reggio Emilia
Visit site
E' che poco possono protestare e poco fanno compassione ai più, ma il prezzo in primis l'hanno pagato gli anziani, soprattutto quelli delle RSA, che sono andati alla mattanza, poi i disabili e le loro famiglie (abbandonati al loro destino come al solito) e infine tutti coloro che di colpo sono passati da una vita normale, all'incubo della morte in isolamento, con le relative ricadute sui famigliari impotenti a casa.
I giovanissimi, salvo rari casi sfortunati, hanno avuto grazie al cielo poche conseguenze sul piano della salute, ma hanno subito lo scippo di un anno di infanzia e di scuola i più piccoli, di adolescenza i più grandicelli.
Gli altri a mezza via credo che, se sono rimasti in salute, non si possono lamentare più di tanto se hanno perso un aperitivo, una cena al ristorante o una vacanza di grido in più.
 
Last edited:

valerio_vanni

Biker grossissimus
12/5/14
5,421
1,848
0
Visit site
E' che poco possono protestare e poco fanno compassione ai più, ma il prezzo in primis l'hanno pagato gli anziani, soprattutto quelli delle RSA, che sono andati alla mattanza, poi i disabili e le loro famiglie (abbandonati al loro destino come al solito) e infine tutti coloro che di colpo sono passati da una vita normale, all'incubo della morte in isolamento, con le relative ricadute sui famigliari impotenti a casa.

Diciamo piuttosto che gli anziani, quelli che non sono stati colpiti dalla malattia, hanno patito meno le chiusure.

I giovanissimi, salvo rari casi sfortunati, hanno avuto grazie al cielo poche conseguenze sul piano della salute, ma hanno subito lo scippo di un anno di infanzia e di scuola i più piccoli, di adolescenza i più grandicelli.


Gli altri a mezza via credo che, se sono rimasti in salute, non si possono lamentare più di tanto se hanno perso un aperitivo, una cena al ristorante o una vacanza di grido in più.

Dipende dal lavoro che facevano: il gestore del ristorante non se l'è vista tanto bene.
 

ginogino

Biker perfektus
6/7/03
2,965
482
0
58
Sarzana (SP)
Visit site
Bike
Giant Reign 2008, Gary Fisher Paragon 2008, Specialized Camber Comp 29er 2012, turbo levo 2019, Niner RLT Steel 2019
Diciamo piuttosto che gli anziani, quelli che non sono stati colpiti dalla malattia, hanno patito meno le chiusure.

Patito meno le chiusure ? Non dire scemenze, tralasciamo il fatto che purtroppo mia mamma che era ricoverata in una rsa a gennaio di quest'anno il covid se l'è portata via prima che arrivassero i vaccini, era da febbraio dallo scorso anno che era rinchiusa e non potevamo vederla di persona e a parte vederla quasi settimanalmente via skype l'ho vista solo due volte lontano dal balcone, il responsabile della rsa mi ha detto che il stare rinchiusi per così tanto tempo li ha molto debilitati sia fisicamente che mentalmente e così quando alla fine il covid è riuscito ad entrare nella rsa, ha fatto una strage.
 

valerio_vanni

Biker grossissimus
12/5/14
5,421
1,848
0
Visit site
Ci sono state chiusure e chiusure con effetti differenti, il cosiddetto "coprifuoco" ad esempio per gli anziani è rimasto ampiamente nel concetto degli stigrancazzi.
 

Boro

Biker meravigliosus
8/25/04
17,745
13,562
0
Reggio Emilia
Visit site
Diciamo piuttosto che gli anziani, quelli che non sono stati colpiti dalla malattia, hanno patito meno le chiusure.






Dipende dal lavoro che facevano: il gestore del ristorante non se l'è vista tanto bene.
Beh se vogliamo fare elenchi di "lavoratori" in primis non se la sono vista bene i medici e gli ospedalieri.
Turismo.
Palestre, piscine, impianti sportivi, divertimento
Teatri, cinema, spettacolo
Certi settori del commercio (beni non essenziali)
Bar Ristorazione (specie quelli appena partiti o che non avevano mai pagato un euro di tasse).

Il ristoratore nell'immaginifico medio è quello che ha pagato il prezzo di tutto, ma, a parte che erano aperti per l'asporto (chi si è organizzato), hanno goduto appena si è riaperto di un boom senza precedenti.
Altri devono ancora cominciare a lavorare...
 

avalonice

Biker grossissimus
4/2/09
5,467
3,946
0
ovunque
Visit site
Bike
con le ruote
I giovani hanno pagato e pagheranno nei prossimi anni un prezzo altissimo, non in vite umane ovviamente, ma dovranno ripianare i debiti del NextGenerationEu (non sono soldi regalati sigh!) dovranno recuperare il tempo perso in formazione dovranno recuperare il tempo perso in relazioni che per un vecchietto come me non è così importante ma per un 16 è fondamentale per il suo sviluppo.
Quindi dopo questo enorme sforzo fatto gli si dice: "tranquilli, quest'estate state a casa intanto noi vecchietti già vaccinati andiamo in discoteca a divertirci e dei vostri sforzi non c'è ne frega niente"
Questo spot è l'ennesimo tassello di una propaganda già iniziata nel primo lock-down con la messa all'indice del runner solitario presumibilmente non anziano alla criminalizzazione degli assembramenti nei parchi cittadini dopo l'allentamento dei vincoli di distanziamento alla feroce critica dei party sulla spiaggia delle ultime ore, salvo poi permettere grandi festeggiamenti per la vittoria agli europei.
Ovviamente le critiche arrivano da chi è ben protetto avendo pensioni, lavori stabili e ben protetti dalle attuali norme e cmq hanno una certa stabilità economica tipica di chi ha già raggiunto i suoi obbiettivi ed è sempre pronto ad alzare il dito contro quelli che per una ragione o per l'altra non hanno queste caratteristiche che guarda caso sono generalmente i giovani.
Questo è l'ultimo passo di una lunga serie di discriminazioni fatta dai boomer nei confronti degli attuali giovani che qualsiasi economista potrebbe spiegare per cui non mi dilungo.
Se gli over 60 volessero ringraziare chi gli ha permesso di sopravvivere in gran numero dovrebbe dire quest'anno non andiamo in vacanza e i soldi risparmiati li mettiamo in un fondo per l'istruzione come forma di risarcimento a chi ha sopportato grandi disagi per aiutarci, oppure per chi ha perso grand parte del proprio reddito causa lockdown.
Causa equilibri elettorali nettamente sbilanciati questi ragionamenti non sono presi neanche in considerazione.
 

fafnir

Biker meravigliosus
11/9/13
15,233
14,300
0
36
Padova
Visit site
Bike
Warden, Hightower, Venge
Quello stabilimento quando è stato dismesso da Heineken non e stato preso dai dipendenti e trasformato in birra castello?
Sì ma continua a produrre birra Pedavena come prima. Per fortuna l'hanno salvata, purtroppo le grandi multinazionali quando acquisiscono troppo potere diventano molto pericolose. Da me non avranno un euro in più
 

MauroPS

Biker acciaccatus
1/29/17
6,516
4,953
0
57
Vicino Udine.
www.pistocco.com
Bike
Ragley Big AL
siete un branco di fighette. preferisco il muratore che fa pausa, si mangia il panino al salame e beve le prime birre che gli capitano a tiro, senza farsi tutte ste pippe da liceali. che sia Moretti, Peroni o Haineken, poco importa, basta che ci sia e che sia bella ghiacciata.
E comunque Lasko Pivo finchè vivo!
:prost:
 
  • Like
Reactions: Zeus78 and AlexV

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,756
9,161
0
57
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
siete un branco di fighette.
Bere perchè si ha sete non è come bere per piacere.

Se ho sete o devo annaffiare un panino per strada bevo anche la Baffo Moretti, beninteso. Se "devo", quando "voglio" anche no ;-)
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo