News Red Zone Carbon: il ritorno di Fulcrum


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

pablos

Biker superis
2/1/09
480
181
0
48
Torino
www.mtbtrail.it
Bike
Stereo 150 SL 2020
Le leghe 6000 si usano di solito perché, sebbene abbiano un carico di rottura molto più basso delle leghe della serie 7000, resistono meglio alla fatica, cosa che in un cerchio non è trascurabile. Non che non si possa fare un buon cerchio in 7075, ma le difficoltà sono maggiori. In pratica può risultare più leggero a parità di robustezza ma per stare sul sicuro quanto a durata nel tempo è consigliabile tenersi margini un po' più elevati. Aggiungi il fatto che le leghe 6000 sono più economiche e hai un altro buon motivo per preferirle alle leghe 7000 in un ambito dove la sollecitazione ciclica a trazione non è trascurabile.
Newman fino all' anno scorso dichiarava 7075.Sono gli unici cerchi in alluminio che non ho mai bollato, utilizzo trail enduro.Mai ritensionate, solo la posteriore ha un po' di oscillazione laterale causa atterraggi nazisti!Ma ancora trascurabile.Migliori alluminio mai avute, e le davano per 1780gr. Quindi in proporzione al peso ottimo direi.Difficile trovare recensioni negative in effetti.Sicuramente più difficili da lavorare, per quanto riguarda il costo dell' alluminio, insomma, c'è un kg di materiale.Sarei curioso di provare quelle nuove, che a quanto pare sono in serie 6000.
Edit
In merito alla resistenza a fatica, in effetti Newmen utilizza dei sotto nippli dedicati, probabilmente perché il foro raggio è una zona molto sollecitata.In ogni caso, risultato eccezzionale.
 
Last edited:

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,711
9,097
0
57
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Non fosse che per cambiare un raggio devi smollare anche quello con l'innesto adiacente, se no non riesci a fare passare la testa del raggio, almeno con Dtswiss è così.

Curioso, visto che proprio su un 370 non ho dovuto smollare nulla per cambiare un raggio SP rotto :nunsacci:



 

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
15,835
9,164
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Curioso, visto che proprio su un 370 non ho dovuto smollare nulla per cambiare un raggio SP rotto :nunsacci:
Anch'io mozzo 370, raggio lato cassetta, non c'è stato modo di farlo uscire se non allentando quello adiacente che andava nella direzione opposta, come ripeto confermato da assistenza Dtswiss qui sul forum.
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,711
9,097
0
57
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
I cerchi tubeless nativi sono un grande vantaggio....
Ogni soluzione ha sempre pro e contro.

La questione dei raggi, ad esempio: è vero che cambiare un raggio su un cerchio UST non richiede di denastrare e rinastrare, ma devi far passare il nipple... e comunque la si veda è un argomento marginale, visto che i raggi non si rompono tutti i giorni (io ne ho rotti due in sette anni su una bici e zero su un'altra in sei...)

Come pure il tallonamento, lo fai quando monti il copertone e se devi smontare tutto perchè si è rotto il famigerato raggio ;-). Una volta ogni 2500 km, non tutti i giorni...

In ambito bdc invece le cose cambiano, perchè quando usi 6 bar la nastratura diventa rognosa, e l'assenza del nastro risolve tanti piccole perdite.
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,711
9,097
0
57
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Anch'io mozzo 370, raggio lato cassetta, non c'è stato modo di farlo uscire se non allentando quello adiacente che andava nella direzione opposta, come ripeto confermato da assistenza Dtswiss qui sul forum.
Stessa cosa, raggio sul lato cassetta danneggiato dal classico ramo che poi cedette, di sicuro non dovetti allentare null'altro, ma non ricordo più se era interno o esterno.
 
  • Like
Reactions: AlfreDoss

spadabike

Biker popularis
1/24/11
84
30
0
tirano
www.spadabike.com
Non scherziamo! Il classico raggio j-bend è mille volte meglio dello straight-pull. Ad è anche più robusto.
Parlate con chi costruisce le ruote e ve lo diranno subito. Il testa dritta è marketing, vi hanno messo in testa che il raggio a j è per ruote "vecchie".
no dai , non si puo sentire , le moto da cross hanno smesso di romper raggi al momento di passaggio al testa diritta .
la piega e' un punto di flessione continua seppur minimale e questo porta a rotture a fatica .( oltre ad assestamenti maggiori )
altra cosa e' che la piega sia sovradimensionata e tenga comunemente ma va accoppiata bene allo spessore flangia senno lo sbalzo in eccesso rompe in tempi rapidissimi la piega .
testa diritta non hanno costi extra e sono oramai diffusi .
 

ide84

Biker superis
12/11/12
333
444
0
Garlasco
Visit site
Bike
Specialized epic s-works
no dai , non si puo sentire , le moto da cross hanno smesso di romper raggi al momento di passaggio al testa diritta .
la piega e' un punto di flessione continua seppur minimale e questo porta a rotture a fatica .( oltre ad assestamenti maggiori )
altra cosa e' che la piega sia sovradimensionata e tenga comunemente ma va accoppiata bene allo spessore flangia senno lo sbalzo in eccesso rompe in tempi rapidissimi la piega .
testa diritta non hanno costi extra e sono oramai diffusi .
Vabbè ognuno ha le sue idee e ne trarrà le sue conclusioni. Comunque il paragone con le moto calza alla larga, ci son coinvolti fattori come pesi, potenze ecc. ben diversi.
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,711
9,097
0
57
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Vabbè ognuno ha le sue idee e ne trarrà le sue conclusioni.
Le idee o le opinioni sono una cosa, la realtà della fisica un'altra.

Una cosa è dire che per applicazioni ciclistiche sia i raggi diritti che quelli piegati offrono un'affidabilità adeguata al contesto d'uso, o che i mozzi a raggi diritti non piacciono esteticamente.

Un'altra dire che i raggi piegati "sono più robusti", fattualmente è errato. Magari la differenza non è rilevante per le nostre applicazioni, ma fattualmente è un'affermazione sbagliata.
 

jbar

死神 Shinigami
3/26/19
620
601
0
milano
Visit site
Bike
Donzelli 1964
Le idee o le opinioni sono una cosa, la realtà della fisica un'altra.

...

Un'altra dire che i raggi piegati "sono più robusti", fattualmente è errato. Magari la differenza non è rilevante per le nostre applicazioni, ma fattualmente è un'affermazione sbagliata.

Assolutamente corretto: a parità di scenario d'uso, la piega del raggio di tipo JB rappresenta sempre un punto critico.
Poi il sovradimensionamento del pezzo - per lo scopo d'uso - va da se', non porterà ad alcuna controindicazione in termini funzionali.
Ma è ovvio che tra i due, gli SP sono - dal punto di vista fisico - migliori.
Così come è ovvio che, costruttivamente, sia più semplice realizzare un mozzo JB, anziché uno SP.
 

yayayaya

Biker imperialis
5/23/04
10,161
2,183
0
roma lido
Visit site
Bike
Cube Stereo 150, Specialized Stumjumper, Btwin 940
In effetti pare demenziale a dir poco
no, puoi far passare il nipple anche con gli altri raggi montati, ma serve il magnete specifico.
io non ci sono riuscito sulle fulcrum da strada proprio perchè ho usato un magnete non specifico.
per cambiare un nipple su una ruota nastrata ho smadonnato anche di più visto che ho dovuto bucare il nastro tubeless e poi metterci una toppa, lavoro comunque posticcio , infatti appena cambio le gomme metto il nastro nuovo
un amico che si è assemblato le ruote in carbonio ha preferito questa soluzione perchè il cerchio ha una rigidità superiore
 

yayayaya

Biker imperialis
5/23/04
10,161
2,183
0
roma lido
Visit site
Bike
Cube Stereo 150, Specialized Stumjumper, Btwin 940
.......
In merito alla resistenza a fatica, in effetti Newmen utilizza dei sotto nippli dedicati, probabilmente perché il foro raggio è una zona molto sollecitata.In ogni caso, risultato eccezzionale.
utilizzano nipple Sapim alu polyax double square con rondella del tutto simili a quelli che usa DT sulle EX1501
per la cronaca , rotto un raggio SP lato cassetta, sono riuscito a cambiarlo senza smontare i pignoni, ma allentando solo il raggio adiacente
 

fafnir

Biker meravigliosus
11/9/13
15,161
14,155
0
36
Padova
Visit site
Bike
Warden, Hightower, Venge
no, puoi far passare il nipple anche con gli altri raggi montati, ma serve il magnete specifico.
io non ci sono riuscito sulle fulcrum da strada proprio perchè ho usato un magnete non specifico.
per cambiare un nipple su una ruota nastrata ho smadonnato anche di più visto che ho dovuto bucare il nastro tubeless e poi metterci una toppa, lavoro comunque posticcio , infatti appena cambio le gomme metto il nastro nuovo
un amico che si è assemblato le ruote in carbonio ha preferito questa soluzione perchè il cerchio ha una rigidità superiore
Rigidità superiore perché non ha i fori dei nipple?? Perché secondo te i fori causano flessioni?? Che poi i fori li ha anche la tubeless.

Mi sa tanto di sega mentale, come quella della scorrevolezza dei mozzi, ma ne ho lette tante qui
 

yayayaya

Biker imperialis
5/23/04
10,161
2,183
0
roma lido
Visit site
Bike
Cube Stereo 150, Specialized Stumjumper, Btwin 940
Rigidità superiore perché non ha i fori dei nipple?? Perché secondo te i fori causano flessioni?? Che poi i fori li ha anche la tubeless.

Mi sa tanto di sega mentale, come quella della scorrevolezza dei mozzi, ma ne ho lette tante qui
sicuramente è più rigido proprio perche pur essendo tubeless non ha i fori, che poi sia percepibile è un'altro discorso.
il non avere il nastro e dover fare la "tarantella" x cambiare un nipple ha vantaggi e svantaggi
 
  • Like
Reactions: Scuderia Italiana

lorenzom89

Biker marathonensis
10/23/10
4,304
5,925
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
Rigidità superiore perché non ha i fori dei nipple?? Perché secondo te i fori causano flessioni?? Che poi i fori li ha anche la tubeless.

Mi sa tanto di sega mentale, come quella della scorrevolezza dei mozzi, ma ne ho lette tante qui
No attenzione i cerchi classici hanno sia i fori dove alloggiano i nipples sia i fori dove vai a inserire il nastro. E sicuramente è un piccolo punto di debolezza (quindi meno rigidità.. quindi meno robustezza).

Ovvio che si sta parlando di poco perché sono 28 fori quindi sarà 1 foro ogni tipo 10cm.. però in ottica abbassamento di peso del cerchio e mantenimento robustezza e rigidità secondo me la soluzione di fulcrum è vantaggiosa.
Non forando anche dove alloggia il nastro hai quella piccola robustezza in più che ti permette di usare uno strato leggermente più sottile di carbonio.. quindi alla fine avere un cerchio più leggero ma ugualmente robusto.
Ovvio che questo è tutto in linea teorica.. ci sono poi altri 1000 fattori che decretano la qualità di una ruota.
 
  • Like
Reactions: Scuderia Italiana

fafnir

Biker meravigliosus
11/9/13
15,161
14,155
0
36
Padova
Visit site
Bike
Warden, Hightower, Venge
No attenzione i cerchi classici hanno sia i fori dove alloggiano i nipples sia i fori dove vai a inserire il nastro. E sicuramente è un piccolo punto di debolezza (quindi meno rigidità.. quindi meno robustezza).

Ovvio che si sta parlando di poco perché sono 28 fori quindi sarà 1 foro ogni tipo 10cm.. però in ottica abbassamento di peso del cerchio e mantenimento robustezza e rigidità secondo me la soluzione di fulcrum è vantaggiosa.
Non forando anche dove alloggia il nastro hai quella piccola robustezza in più che ti permette di usare uno strato leggermente più sottile di carbonio.. quindi alla fine avere un cerchio più leggero ma ugualmente robusto.
Ovvio che questo è tutto in linea teorica.. ci sono poi altri 1000 fattori che decretano la qualità di una ruota.
Guarda faccio veramente fatica a credere che questi fori facciano una differenza reale soprattutto su un cerchio in carbonio.
Sui telai ormai fanno autentiche voragini, lo swat lo stanno mettendo tutti e non parliamo nemmeno delle e-bike che addirittura hanno praticamente solo tre lati pieni.
Non mi pare che siano degli spaghetti lessi.

Le zipp 3moto non lo hanno proprio lo strato di carbonio di cui stiamo parlando, tanto per dire. Altro che forato, non esiste proprio e sono ruote uso Gravity
 

yayayaya

Biker imperialis
5/23/04
10,161
2,183
0
roma lido
Visit site
Bike
Cube Stereo 150, Specialized Stumjumper, Btwin 940
sulla carta è più rigido, ma se il materiale dei fori lo spalmo sui fianchi potrebbe essere più rigido quello forato.
come dicevo, non avere il nastro ha vantaggi e svantaggi
io x cambiare un nipple rotto ho dovuto bucare il nastro e mettere una toppa posticcia.
sui miei cerchi Newmen e prima Dt EX1501 ci sono le rondelle sui nipple x distribuire le forze su una superfice maggiore , cosa che vedo difficile da mettere insieme al nipple con calamita
 
Last edited:
  • Like
Reactions: AlfreDoss

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
15,835
9,164
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Rigidità superiore perché non ha i fori dei nipple?? Perché secondo te i fori causano flessioni?? Che poi i fori li ha anche la tubeless.

Mi sa tanto di sega mentale, come quella della scorrevolezza dei mozzi, ma ne ho lette tante qui
L'unica cosa che mi verrebbe in mente è che i fori sono ottenuti appunto per foratura e di conseguenza si va a tagliare la trama delle pelli di carbonio, di fatto indebolendo la struttura, un po' lo stesso motivo per cui sono nati i profili Hookless,
Ma come hai già detto ci sono dei cerchi tipo gli Zipp che non ce l'hanno neanche la doppia parete, quindi se il cerchio è ben studiato è solo una sega mentale.
 
  • Like
Reactions: fafnir

lorenzom89

Biker marathonensis
10/23/10
4,304
5,925
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
Guarda faccio veramente fatica a credere che questi fori facciano una differenza reale soprattutto su un cerchio in carbonio.
Sui telai ormai fanno autentiche voragini, lo swat lo stanno mettendo tutti e non parliamo nemmeno delle e-bike che addirittura hanno praticamente solo tre lati pieni.
Non mi pare che siano degli spaghetti lessi.

Le zipp 3moto non lo hanno proprio lo strato di carbonio di cui stiamo parlando, tanto per dire. Altro che forato, non esiste proprio e sono ruote uso Gravity
Infatti tanti telai che citi seppur in carbonio pesank come una putrella..
Se guardi ad esempio Specialized aethos nata e concepita per essere leggera e rigida è una bici con zero fronzoli.. linee classiche e tubi tondi o ovali e pochissimi fori.
Le zipp 3moto secondo me hanno una concezione diversa perché da quel che ho capito il cerchio è fatto proprio in modo per "muoversi" e flettersi .. anche grazie alle resine di cui è composto. Un cerchio di carbonio classico da xc se lo fai flettere in quel modo si crepa alla seconda uscita.

Comunque al di la dei vantaggi sulla rigidezza penso che il vantaggio più grande sia l'essere sicuri al 99% che nei nippli non ci vada a finire lattice.. che è un problema non da poco.. io su degli arch mk3 dopo 3 anni ho rotto un nipplo per questo problema e altri avevano tutti un pò i segni da corrosione.. in questi casi se devi far sostituire tutti i nippli e far riraggiare la ruota fai quasi prima a comprarne una nuova..
 

salukkio

Biker imperialis
2/26/08
10,553
1,354
0
Medolago (BG)
Visit site
Bike
Transition Patrol
anche io ho storto il naso quando ho visto il canale chiuso..

poi però ho pensato ai vantaggi:
_ peso (non dovendo mettere flap)
_ sicurezza che non trafili lattice in zona nipples (e che quindi vada a corroderli)
_ facilità di montaggio (non dovendo mai mettere e sostituire o avere problemi col flap)

gli svantaggi poi non sono se rompi un raggio perchè in quel caso il nipplo è ancora buono.. gli svantaggi sono unicamente se rompi un nipplo.. comunque sono ruote abbastanza "robuste" per uso xc visto i pesi.. quindi avranno pensato che è una eventualità abbastanza remota.
Tra questo sistema e quello di mavic, meglio il secondo.
 

Classifica mensile dislivello positivo