Test Quanto si spinge veramente con le gambe su una ebike?

big_63

Biker poeticus
9/28/09
3,568
495
0
Bergamo
Bike
Scott Scale RC 900 Pro
Probabilmente sei talmente tanto abituato ai motori e batterie che ti sei dimenticato che il corpo umano non è una macchina.
Puoi smentirmi in qualunque momento, fai 1 ora a 300 watt poi mi dici se sei messo come dopo 3 ore a 100 watt.

Resterò in attesa :)
beh basta pensare che 1hr a 300W è fattibile per il 10% dei bikers mentre 3h a 100W ci riesce il 90%
 
  • Like
Reactions: VINS61 and ant

mauri88mtb

Biker serius
9/14/20
223
104
0
57
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
La realtà è amara e faticosa senza un motore che ti spinga ,ma questo non vuol dire che sia diminuita la stima
Questo è vero all'ennesima potenza .... se voglio soltanto avvicinarmi al limite inferiore di quello che fai tu, immagino che avrei avuto bisogno prima come ora di una mtb elettrica . Mi sforzo come posso. Esco da un giro con tutti gli indumenti fradici. Sono felice di essere sorpassato , ma ancora più felice di aver visto posti , essermi divertito , aver dato una botta al lardo maledetto , essermi goduto il senso di libertà che le 2 ruote , sia che abbiano il motore sia che non lo abbiano , regalano all'essere umano ...
 

 

mauri88mtb

Biker serius
9/14/20
223
104
0
57
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
Ora... per come sono fatta, io credo che con l'obesità sia importante riuscire a faticare gradualmente. Dall'alto dei miei 100+ kg, preferirei fare 5 km con le mie gambine, che non 20 con aiuti (pienamente cosciente che siano aiuti e non è la e-Bike a fare per me) e illudermi di potercela fare.
Ma questo è solo il mio personalissimo punto di vista, condivisibile come no ;-)
Cia Nena , comprendo il tuo punto di vista , e devo dirti che anch'io ad Agosto la pensavo così. Premetto che negl ultimi anni son sempre andato in giro con la mia fedelissima fitness bike , portata in vacanza , portata dietro il portabici da casa a lavoro ( la scorsa estate l'avevo praticamente fissa sulla macchina) , il mio approccio alla mtb è nato da una semplice considerazione logistica ,lo sfruttare lil bonus bici e piazzare la mtb a casa dove se non vuoi stare sulla statale tocca salire sui colli , e poichè i colli il fondo stradale è in prevalenza sterro , ecco l'idea della mtb. Come spesso accade , l'esplorazione ti porta a godere del mezzo , delle sue possibilità escursionistiche e via dicendo. La conversione in elettrica nasce da una constatazione sul rischio cardiaco insito nel tipo di percorsi che mi trovo ad affrontare , se voglio uscire di casa , girare l'angolo , e farmi il mio trail. Un mix di attenzione per la salute , tempo e logistica dei luoghi. Mi andrebbe benissimo farmi i miei 5 km con le mie gambine se in quelle 2 ore che mi ci vorrebbero per farle non le passassi ad aspettare di ritornare alla frequenza cardiaca di recupero .... con l'elettrica doso gradulamente lo sforzo , lo regolo in funzione di uno sforzo costante di 135-140 bpm che è l'optimum per il mio dimagrimento , e contemporaneamente accedo ai percorsi della mia zona potendone sfruttare l'ampia varietà , senza annoiarmi. E' importante fare sport divertendosi , ti consente di essere costante .... Il fatto della sfida ,di potercela fare o non fare , a me non mi interessa più di tanto , sarà perchè ormai il mio l'ho fatto , non ne sento la necessità , non devo dimostrare a me stesso assolutamente niente ..... quello di cui ho bisogno , e di cui potrebbero aver bisogno molti altri come me , è solo la possibilità di accedere a luoghi che ti riconciliano con mondo e nel farlo ti gratificano l'anima , e allo stesso tempo , ti permettono di fare quel minimo di sport che serve per esercitare il sistema cardiocircolatorio e evitare di essere quella cosa tonda che spesso si vede nei campi di calcio ;-) ...
 

NenaGT89

Biker serius
1/21/21
128
112
0
31
Marina di Carrara
Bike
Rockrider ST 100
Cia Nena , comprendo il tuo punto di vista , e devo dirti che anch'io ad Agosto la pensavo così. Premetto che negl ultimi anni son sempre andato in giro con la mia fedelissima fitness bike , portata in vacanza , portata dietro il portabici da casa a lavoro ( la scorsa estate l'avevo praticamente fissa sulla macchina) , il mio approccio alla mtb è nato da una semplice considerazione logistica ,lo sfruttare lil bonus bici e piazzare la mtb a casa dove se non vuoi stare sulla statale tocca salire sui colli , e poichè i colli il fondo stradale è in prevalenza sterro , ecco l'idea della mtb. Come spesso accade , l'esplorazione ti porta a godere del mezzo , delle sue possibilità escursionistiche e via dicendo. La conversione in elettrica nasce da una constatazione sul rischio cardiaco insito nel tipo di percorsi che mi trovo ad affrontare , se voglio uscire di casa , girare l'angolo , e farmi il mio trail. Un mix di attenzione per la salute , tempo e logistica dei luoghi. Mi andrebbe benissimo farmi i miei 5 km con le mie gambine se in quelle 2 ore che mi ci vorrebbero per farle non le passassi ad aspettare di ritornare alla frequenza cardiaca di recupero .... con l'elettrica doso gradulamente lo sforzo , lo regolo in funzione di uno sforzo costante di 135-140 bpm che è l'optimum per il mio dimagrimento , e contemporaneamente accedo ai percorsi della mia zona potendone sfruttare l'ampia varietà , senza annoiarmi. E' importante fare sport divertendosi , ti consente di essere costante .... Il fatto della sfida ,di potercela fare o non fare , a me non mi interessa più di tanto , sarà perchè ormai il mio l'ho fatto , non ne sento la necessità , non devo dimostrare a me stesso assolutamente niente ..... quello di cui ho bisogno , e di cui potrebbero aver bisogno molti altri come me , è solo la possibilità di accedere a luoghi che ti riconciliano con mondo e nel farlo ti gratificano l'anima , e allo stesso tempo , ti permettono di fare quel minimo di sport che serve per esercitare il sistema cardiocircolatorio e evitare di essere quella cosa tonda che spesso si vede nei campi di calcio ;-) ...
Certo, poi noi siamo tutte persone diverse con esigenze diverse, problemi di salute diversi (o assenza di problemi).
Alla fine le biciclette devono essere un divertimento, non una condanna. Bisogna sempre ricordarselo... Sia che sia una MTB, sia che sia una e-Bike :mrgreen:
 
  • Like
Reactions: Ivo and mauri88mtb

30x26

Biker assatanatus
1/23/03
3,409
541
0
Torino
devo fare una salita di 13 km 1700D+ ma sono molto stanco per faticare meno cosa scelgo?
MTB con 32 50 ?
E bike di qualsiasi genere domandandomi quanto spingerò veramente ?(con batterie cariche )
no perchè se lo sforzo è uguale ...diventa un pasticcio non conviene più comperarle

:smile: :smile: :smile: :smile:

secondo me scegli di stare sul divano a parlare di watt mentre l'assistito si gusta 1700d- in single track :via!:
 
  • Like
Reactions: jk_biker

Teo66

Biker tremendus
6/30/10
1,321
735
0
54
Capanna Monte Bar
Bike
1 nera 1 elettrica
Io sono una categoria a parte: faccio fatica anche con la emtb e non vorrei farne :-|

Quando vedo una discussione contenente nel titolo emtb mi vengono in mente quei documentari ambientati nel rio delle amazzoni dove un povero uccello cade in acqua proprio sopra un branco di piranha :mrgreen:
 

andy_g

Biker perfektus
4/27/06
2,902
585
0
Roma
Bike
Giant Trance
sarebbe a dire?
L'efficienza è un concetto fisico che si usa in meccanica, cioè in questo caso quanta energia di quella consumata viene trasmessa a terra. Non faccio calcoli fisici ogni volta che esco in bici ;-) , ma Strava dà due numeri da cui si può ricavare con una divisione: "calorie consumate", cioè quanto consumo io, ed "energia sviluppata" cioè quanta energia arriva alla ruota. Attento se vuoi fare anche tu la divisione che le unità di misura sono diverse (Joule e Calorie) e considera sempre che quelle che ti dà Strava sono stime molto approssimative (la prima dalla frequenza cardiaca e la seconda dai dati della traccia).
Ovviamente non è che su una elettrica la mia efficienza aumenti realmente, in quanto una parte dell'energia è erogata dal motore, però ti dà l'idea di quanto il motore ti risparmi fatica. Nel mio caso non solo compensa tutta la differenza di peso tra le due bici, ma mi risparmia anche metà della fatica.
Ovviamente sono solo giochini, vanno presi per quel che valgono, ma li trovo più significativi di discorsi totalmente a sensazione.
 
Last edited:
  • Like
Reactions: Treppy

VINS61

Biker tremendus
10/15/20
1,182
1,086
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
secondo me scegli di stare sul divano a parlare di watt mentre l'assistito si gusta 1700d- in single track :via!:
Benissimo basta che l'assistito non provi a risalire dove di solito gli altri scendono ,come mi è capitato di trovarne una sabato in mezzo al sentiero che spingeva la bici con il tastino "sali da sola" a piedi su per una trialera in mezzoo !!!
Così dopo una frenata un bestemmione ,gli chiesto se voleva morire ,visto che io vado piano in discesa non è successo niente ,altrimenti
era da eli soccorso ,lì i pedoni non salgono ma gli enduristi scendono ai 35 km/ h ...
Mi rakkomando sali dove salgono anche quegli sfigati con la muscolosa al limite se te li trovi davanti grida: levati dal caxxo tartaruga !!! :smile: :smile: :smile: :smile: tanto sarà sicuramente stanchissimo per la salita che non reagisce trq :mrgreen:
 
  • Like
Reactions: tunerz and sirc57

Ivo

Biker marathonensis
2/21/04
4,342
2
2,197
0
Bassa modenese
Bike
Enduro Expert 2010
Benissimo basta che l'assistito non provi a risalire dove di solito gli altri scendono ,come mi è capitato di trovarne una sabato in mezzo al sentiero che spingeva la bici con il tastino "sali da sola" a piedi su per una trialera in mezzoo !!!
Così dopo una frenata un bestemmione ,gli chiesto se voleva morire ,visto che io vado piano in discesa non è successo niente ,altrimenti
era da eli soccorso ,lì i pedoni non salgono ma gli enduristi scendono ai 35 km/ h ...
Mi rakkomando sali dove salgono anche quegli sfigati con la muscolosa al limite se te li trovi davanti grida: levati dal caxxo tartaruga !!! :smile: :smile: :smile: :smile: tanto sarà sicuramente stanchissimo per la salita che non reagisce trq :mrgreen:
Se non è un bike park si deve guidare in modo che a fronte di un qualsiasi ostacolo ci si possa opportunamente fermare.
 
  • Like
Reactions: tostarello

VINS61

Biker tremendus
10/15/20
1,182
1,086
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
Se non è un bike park si deve guidare in modo che a fronte di un qualsiasi ostacolo ci si possa opportunamente fermare.
Ivo anche su questo io sarei d'accordo è l'ho anche scritto più volte ,sfondi una porta aperta , infatti non è successo niente ,siccome comunque
scendo con calma e mi godo la discesa ma sai meglio di me che la tua frase è pura retorica e farsi male in questi casi è un attimo ,questo vizio di chi ha le E a provare a salire dove si scende NON va bene ...almeno fra di noi utenti dei boschi evitiamo di farci male
Tanto lo sai tante teste tante idee la soluzione è sempre una shopping.png evitiamola
 
  • Like
Reactions: yura and Ivo

Ivo

Biker marathonensis
2/21/04
4,342
2
2,197
0
Bassa modenese
Bike
Enduro Expert 2010
Ivo anche su questo io sarei d'accordo è l'ho anche scritto più volte ,sfondi una porta aperta , infatti non è successo niente ,siccome comunque
scendo con calma e mi godo la discesa ma sai meglio di me che la tua frase è pura retorica e farsi male in questi casi è un attimo ,questo vizio di chi ha le E a provare a salire dove si scende NON va bene ...almeno fra di noi utenti dei boschi evitiamo di farci male
Tanto lo sai tante teste tante idee la soluzione è sempre una View attachment 434593 evitiamola
Se anche in 9 pensiamo che quel sentiro sia da fare in quella direzione, non mi sento però nemmeno di impedire quello che lo vuole interpretare in maniera differente, anche in bici il pluralismo è un valore.
 

VINS61

Biker tremendus
10/15/20
1,182
1,086
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
Se anche in 9 pensiamo che quel sentiro sia da fare in quella direzione, non mi sento però nemmeno di impedire quello che lo vuole interpretare in maniera differente, anche in bici il pluralismo è un valore.
si però se mentre sali vedi le sponde dei drop e dei passaggi con scalini e rete ...o non sai cosa sia una mtb o altrimenti sei una grossa quaglia maschio un quaglione :smile:
 
Last edited:

Ivo

Biker marathonensis
2/21/04
4,342
2
2,197
0
Bassa modenese
Bike
Enduro Expert 2010
si però se mentre sali vedi le sponde dei drop e dei passaggi con scalini e rete ...o non sai cosa sia una mtb o altrimenti sei una grossa quaglia maschio un quaglione :smile:
Allora se ci sono sponde e drop, farci salmoning non è il massimo.
 
  • Haha
Reactions: VINS61

VINS61

Biker tremendus
10/15/20
1,182
1,086
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
Allora se ci sono sponde e drop, farci salmoning non è il massimo.
lo sai che si passa sempre anche di fianco :-) i ragazzi dell'enduro di solito quando preparano i sentieri danno la possibilità di poter scegliere come morire :smile:provare un drop anche con una gravel o di passare di fianco con un mtb con forche da 160 diametro 38 se hai paura...
Io ho scelto un XC con forche da 120 e provo solo quando non mi vede nessuno (passando a fianco):prost:
 
  • Haha
Reactions: Ivo

superskinny

weekend warrior
5/31/12
4,959
2,970
0
Bergamo
Bike
Transition Patrol Ponderosa Green custom
OT:
Io credo di essere in grado di evitare un pedone o un biker fermo per qualsiasi imprevisto, ma non credo sarei in grado di evitare di dire la mia (eufemismo) sull’opportunità di percorrere i trail al contrario se a risalire fossero tutti coloro che hanno un aiuto che glielo consente. Non tanto perché salgano con l’aiuto del motore, ma perché se tutti decidessero di farlo il trail non sarebbe percorribile da chi scende.
 

fafnir

Biker delirius tremens
11/9/13
11,483
1
8,294
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Io con l'assistita non ho mai fatto in salita un trail che fosse divertente da fare in discesa (anche se ammetto che tafazi esiste)
io comunque non so dove girate, voi che avete tutti sti problemi...
Per ora ho avuto il problema contrario, cioè da dove si sale gli elettrici scendono a tutta cassea (spesso seduti) seminando spesso il panico fra gente a piedi e ciclisti che salgono.
Colli Euganei, salita sette guadi sabato e domenica, ma solo col bel tempo.

Penso che per fare il salmone in alcune discese serva una discreta tecnica ed equilibrio, questo già taglia fuori il grosso degli elettrici. Per ora non ho ancora avuto problemi di quel tipo. Mi capitano i Trail runner invece ma comunque non scendo mai troppo forte a prescindere
 
  • Like
Reactions: ANDREAMASE

sideman

Biker imperialis
9/19/05
10,785
1
3,516
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
Per ora ho avuto il problema contrario, cioè da dove si sale gli elettrici scendono a tutta cassea (spesso seduti) seminando spesso il panico fra gente a piedi e ciclisti che salgono.
Colli Euganei, salita sette guadi sabato e domenica, ma solo col bel tempo.

Penso che per fare il salmone in alcune discese serva una discreta tecnica ed equilibrio, questo già taglia fuori il grosso degli elettrici. Per ora non ho ancora avuto problemi di quel tipo. Mi capitano i Trail runner invece ma comunque non scendo mai troppo forte a prescindere
Sono elettrico e Trail Runner... :loll: :-|
proprio nelle tue grazie ..... ah ah ah ah
 

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
12,379
5,214
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
Per ora ho avuto il problema contrario, cioè da dove si sale gli elettrici scendono a tutta cassea (spesso seduti) seminando spesso il panico fra gente a piedi e ciclisti che salgono.
Ora capisco perchè dove giro io vedo pochi elettrici...
probabile che quelli che vedi tu siano gli elettrici "a noleggio", che più di tanto in discesa non sanno fare...