principali differenze tra 26" e 29"

Andrea100

Biker urlandum
2/6/09
537
25
0
IMPERIA
www.youtube.com
sono sicuro che ne avete già parlato, ma sono a chiedervi quali sono le principali differenze che si percepiscono passando da una mtb da 26" a una da 29".
in salita; in discesa; nel guidato; su asfalto; ecc.

sono indeciso tra la flash 26 e la flash 29 e non ho mai provato una 29......
 

profmouse

Biker serius
6/22/07
106
0
0
Roma
A questo link trovi una lista di domande frequenti:
http://www.29pollici.com/faq

E' il sito tutto dedicato alle 29, perciò troverai per lo più opinioni positive.

Personalmente io ho una 29 da circa due anni e non tornerei più indietro a una 26, ma nessuna guerra di religione! Sono entrambe opzioni valide.


Prof
 

TILLO

Biker extra
1/21/03
770
43
0
SIENA
Bike
Cube Reatcion GTC SL 29''
Anch'io sono interessao all'argomento,essendo in procinto di acquistare una nuova mtb,leggendo vari port...forum..ect..sembra che la 29 sia molto performante,ma leggendo un'articolo di una rivista di mtb(ma non ricordo il nome) diceva che un punto a sfavore della 29 era la salita,ok il fatto di avere rapporti piu' corti, diceva che rilanciare (sembrava) a parita' di % di salita la 29 e' piu' dura da spingre..e piu' la salita diventa dura,l'articolo parlava di vel in salita inferiori a 20 km orari,e piu' e' penalizante...se così mi chiedo...quanti amatori(io per primo)quante volte riusciamo a tenere questa velocita' in salita?
sicuramente una velocita' piu' alta la faccio sù strade bianche...ma sigle track nel bosco sono la maggior parte dei miei percorsi...quindi se confermato ciò, non fara' sicuramente per me...
Illuminatemi....
 

cencio

Biker immensus
10/30/02
8,658
-5
0
Leghorn
Anch'io sono interessao all'argomento,essendo in procinto di acquistare una nuova mtb,leggendo vari port...forum..ect..sembra che la 29 sia molto performante,ma leggendo un'articolo di una rivista di mtb(ma non ricordo il nome) diceva che un punto a sfavore della 29 era la salita,ok il fatto di avere rapporti piu' corti, diceva che rilanciare (sembrava) a parita' di % di salita la 29 e' piu' dura da spingre..e piu' la salita diventa dura,l'articolo parlava di vel in salita inferiori a 20 km orari,e piu' e' penalizante...se così mi chiedo...quanti amatori(io per primo)quante volte riusciamo a tenere questa velocita' in salita?
sicuramente una velocita' piu' alta la faccio sù strade bianche...ma sigle track nel bosco sono la maggior parte dei miei percorsi...quindi se confermato ciò, non fara' sicuramente per me...
Illuminatemi....

In teoria ..ma la realtà , almeno per me è ben diversa. Premetto che non sono un "talebano" delle 29 . Ho anche una full 26 che non ho nessuna intenzione di abbandonare , almeno per adesso. Se sei orientato ad acquistare una front
però io non avrei alcun dubbio : 29 tutta la vita !! I vantaggi superano nettamente gli svantaggi che , almeno per come uso io la mtb , non ho ancora
individuato... Il peso ? Minore maneggevolezza ? Maggiore inerzia nel rilancio ?
Dipende forse da bici a bici . Come sicurezza in discesa , piacere di guida , comodità non ci sono confronti con le 26 . Forse se sei un agonista che corre in XC e fai dello scatto bruciante la tua arma migliore le ruote piccole possono
avere ancora un senso.:medita:

P.S : i miei percorsi preferiti sono i singletracks tecnici.
 

TILLO

Biker extra
1/21/03
770
43
0
SIENA
Bike
Cube Reatcion GTC SL 29''
In teoria ..ma la realtà , almeno per me è ben diversa. Premetto che non sono un "talebano" delle 29 . Ho anche una full 26 che non ho nessuna intenzione di abbandonare , almeno per adesso. Se sei orientato ad acquistare una front
però io non avrei alcun dubbio : 29 tutta la vita !! I vantaggi superano nettamente gli svantaggi che , almeno per come uso io la mtb , non ho ancora
individuato... Il peso ? Minore maneggevolezza ? Maggiore inerzia nel rilancio ?
Dipende forse da bici a bici . Come sicurezza in discesa , piacere di guida , comodità non ci sono confronti con le 26 . Forse se sei un agonista che corre in XC e fai dello scatto bruciante la tua arma migliore le ruote piccole possono
avere ancora un senso.:medita:

P.S : i miei percorsi preferiti sono i singletracks tecnici.

No..no...non sono un'agonista...al contrario...sono uno che va' in mtb per divertimento insieme ad amici...però,come detto gia' che io in salita non vado...anche per via del fatto che non sono un "grissino"..se poi la 29 mi richide ancora + energia allora e' finita....ripeto...principalmente i miei percorsi sono i single track....
 

dodokr

Biker novus
1/1/12
7
0
0
crotone
sono anche io interessato ad acquistare una mtb per la prima volta direi,( a 6 anni avevo una bianchi ragno che ricordo ancora) da principiante cosa scegliereste voi?26 o 29?
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,035
8,043
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
sono anche io interessato ad acquistare una mtb per la prima volta direi,( a 6 anni avevo una bianchi ragno che ricordo ancora) da principiante cosa scegliereste voi?26 o 29?

E' come dire se è meglio una mora o una bionda :spetteguless:

Ti consiglio di leggere qualche discussione, ce ne sono a decine...
 

walterst

Biker popularis
8/30/10
45
0
0
Trieste
in questi giorni sto provando un paio di 29 visto che sono interessato anche io al acquisto di una 29.
Dalle mie prove non riscontro queste cose negative che si leggono in giro. Anzi, vedo solo cose positive. Certo se sei bassino forse meglio la 26 se sei bello alto come me (198) non avresti minimamente dubbi, quando ci sali sopra la prima volta pensi: "aaah, finalmente hanno pensato anche a me"
sul discorso rilancio forse perde un pochimo, ma rispetto a tutte le altre cose positive che ti offre io non avrei dubbi.
Poi la miglior cosa è provare!!! Percui vai dai rivenditori e comincia a provarle.
ciao
 

dibe77

Biker popularis
10/31/09
61
0
0
codroipo
Ciao,
sono anche io un felice neo-possessore di una 29.
Attribuisco i soliti vantaggi nelle discese e nelle salite tecniche ma anche nella velocità di percorrenza in curva e nei percorsi con cambi di direzione repentini grazie alla piega larga.
Il difetto dei rilanci può essere superato optando per un set di ruote-pneumatici aftermarket leggeri.

Una pecca che ho notato e che non mi aspettavo è che faccio difficoltà a fare velocità nei tratti pianeggianti(sia sterrato che asfalto).
Forse può essere dovuto allo stato di forma o ai copertono poco scorrevoli(monto gli hutchinson python).
Voi cosa ne pensate?
Avete riscontrato anche voi questo problema?
grazie
 

petgold969

Biker superioris
Guardate che il ciclismo è ancora uno sport dove il mezzo conta molto ma molto meno del ciclista. Sono le gambe a fare la differenza soprattutto in salita o in questi benedetti rilanci e il manico in discesa. Per il resto il consiglio è di provare le bici, oggi ci sono mille negozi che organizzano test o hanno bici da provare e valutate in base alle vostre esigenze.
 

fafa67

Biker serius
11/16/07
228
0
0
MILANO.MARITTIMA
il mio consiglio a voi ragazzi che dovete ancora scegliere tra 26 e 29 ......prima cosa PROVARE PER CREDERE.... non comprate a scatola chiusa, andate da un vostro negoziante di fiducia e fatevi dare la test bike!!! poi io di problemi di rilancio manegevolezza,problemi a fare salite, non ho riscontrato nulla di tutto questo, va su che e' un piacere, !in discesa certo ti facilita le cose, ma se avevi manico con la 26 non credo che la 29 ti cambi il mondo!! l' unica cosa negativa? be il peso , ma li si puo' sempre rimediare(con qualche eurino certo)
 

lionmarck

Biker dantescus
4/29/08
4,871
-17
0
44
Tra le Mattonelle
Bike
ChinaMadeIn
Guardate che il ciclismo è ancora uno sport dove il mezzo conta molto ma molto meno del ciclista. Sono le gambe a fare la differenza soprattutto in salita o in questi benedetti rilanci e il manico in discesa. Per il resto il consiglio è di provare le bici, oggi ci sono mille negozi che organizzano test o hanno bici da provare e valutate in base alle vostre esigenze.

E il ciclismo è anche uno sport, specialmente sui forum, dove tutti sembrano degli ultra agonisti con l'esperienza ed il feeling col mezzo da riuscire ad apprezzare anche le più minime differenze, il mezzo grado di angolo di sterzo, i 2 mm di altezza di movimento centrale, di scorrevolezza di un cerchio e potrei continuare ma mi fermo... MA...
... anche il mezzo ha la sua valenza, ed è innegabile che pedalare (e non dico rilanciare) ruote da 2,1kg è più stancante rispetto ad usare ruote da 1,6, o che ci si può concentrare di più sulla pedalata se la bici non ti si impenna sulle rampe ultraripide, come è innegabile che 160mm di escursione siano più vantaggiosi di 130 se si affrontano tratti particolarmente critici tecnicamente, e anche qui mi fermo...
 

petgold969

Biker superioris
E il ciclismo è anche uno sport, specialmente sui forum, dove tutti sembrano degli ultra agonisti con l'esperienza ed il feeling col mezzo da riuscire ad apprezzare anche le più minime differenze, il mezzo grado di angolo di sterzo, i 2 mm di altezza di movimento centrale, di scorrevolezza di un cerchio e potrei continuare ma mi fermo... MA...
... anche il mezzo ha la sua valenza, ed è innegabile che pedalare (e non dico rilanciare) ruote da 2,1kg è più stancante rispetto ad usare ruote da 1,6, o che ci si può concentrare di più sulla pedalata se la bici non ti si impenna sulle rampe ultraripide, come è innegabile che 160mm di escursione siano più vantaggiosi di 130 se si affrontano tratti particolarmente critici tecnicamente, e anche qui mi fermo...

Condivido pienamente anche se quando parliamo di peso parliamo inevitabilmente di prezzo. Una 26 pesante è difficile da rilanciare o da far salire quanto una 29 se uno non ha gambe. È sicuro che attualmente una 29 a parità di equipaggiamento costi di più di una 26 costo secondo me dovuto in parte alla speculazione. Anzi mi piacerebbe sapere quanto potrebbe essere la differenza di peso tra due bici con lo stesso livello di allestimento.
 

Devastazione

Biker marathonensis
10/26/09
4,375
91
0
Terranova Pausania
Io sono uscito oggi con la 26 dopo mesi e mesi di uscite solo con la 29. Non c'e' sfida,la 26 la riappendero' al muro una volta per sempre,mi sembrava di stare su un triciclo e pedalare come un ossesso senza muovermi...
 

Oniriko77

Biker augustus
2/5/04
9,565
42
0
Alba
Ciao,
Una pecca che ho notato e che non mi aspettavo è che faccio difficoltà a fare velocità nei tratti pianeggianti(sia sterrato che asfalto).
Forse può essere dovuto allo stato di forma o ai copertono poco scorrevoli(monto gli hutchinson python).
Voi cosa ne pensate?
Avete riscontrato anche voi questo problema?
grazie

:nunsacci:
in piano in sterrato la 29 è più veloce, le gomme che hai sono parecchio scorrevoli, se hai delle gomme scorrevoli io noto anche una buona velocità su asfalto.

io ho subito notato un miglioramento in piano con la 29" dato che è il mio punto debole da sempre.
 

paoleto

Biker paradisiacus
5/29/10
6,081
477
0
57
Ledro
Bike
Giant Anthem X
devi fare una prova,sia della 26"che della 29"magari se riesci per una settimana sarebbe il max(personalmente la bike test l'ho avuta in prestito una settimana),ma prova bici che poi puoi permetterti di comprare,se provi una bici da 8.5Kg,essa sia da 26" o 29",e poi ne prendi una da 12Kg,senza dubbio ti viene voglia di strangolare il negoziante dopo le prime uscite.....:il-saggi:
 
  • Like
Reactions: Piterino78

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,035
8,043
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
ma come telaio??Ci sono sostanziali differenze di geometrie,baricentro,altezza da terra ecc?qualcuno lo sa??

E' un argomento di cui si parla da almeno quattro anni, una ricerca con la ricerca avanzata di Google consente di togliersi tutte le curiosità...
 

Ultimi itinerari e allenamenti