Power meter per MTB che novità ci sono sul mercato? Consigli per l'acquisto cercasi

nexuspolaris

Biker forumensus
13/7/10
2.155
139
0
48
da Polignano a Mare ad Alassio
Si fa tanto parlare dei misuratori di potenza e degli allenamenti mirati che, un uso consapevole di questi strumenti, apportano nella vita ciclistico-agonistica con conseguenti miglioramenti. Non ultimo, io stesso ho iniziato ad allenarmi "seriamente", grazie al misuratore di potenza che ho montato sulla bdc (Assioma DUO).

Ad oggi, però, quell'allenamento, per quanto mirato e valido vista la crescita prestazionale che ne ho ricevuto, non è pienamente compatibile o rapportabile ad un uso fuoristradistico. In altre parole, l'allenamento in bdc non sostituisce l'allenamento in mtb. Affermazione che sembrerebbe ovvia ma più sale l'asticella e più certe differenze diventano marcate e distanti tra loro.

Vorrei acquistare un misuratore di potenza per la mtb così da iniziare a vedere quelle che sono le reali differenze tra i due mondi e dove gli allenamenti con il misuratore di potenza le fa divergere così da allenarmi in bdc senza stravolgere quella che è la mia indole fuoristradistica.

Quali sono i misuratori di potenza presenti ad oggi sul mercato? Quali hanno un ottimo rapporto qualità prodotto (precisione) e prezzo? Quali hanno batterie sostituibili e quali ricaricabili? Quali prendono i dati da entrambi i lati e quali da uno solo? Sono stati presentati o verranno presentati nuovi modelli di misuratori di potenza nelle fiere internazionali di biciclette e ciclismo in genere?

Io giro qui sul forum la mia domanda sperando che qualche utente mi dia una mano a scegliere il modello più adatto a me, ben sapendo che non esiste solo SRM sul mercato anche come prezzo. L'ideale sarebbe trovare qualcosa che sia, grosso modo, come l'Assioma DUO, ovvero, che misuri da entrambi i lati, abbia la batteria ricaricabile di lunga durata e costi meno di €800,00...

Magari la redazione di MTB-MAG, leggendo il mio post creerà uno "speciale" con l'aggiornamento dei modelli di misuratori di potenza attualmente sul mercato con tanto di schede riepilogative stile "
DC Rainmaker" ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: doghy

 

jackenduro

Biker tremendus
17/7/07
1.170
52
0
N/D
Bike
Scott Spark
Ciao,
Qualcuno sta usando su Mtb lo Stages da poter dare qualche feedback.. vorrei montarlo a brevissimo e mi piacerebbe ricevere impressioni in merito..
Grazie in anticipo..
 
Upvote 0

kikhit

Biker incredibilis
9/12/03
12.253
178
0
Torino
www.thegroupmtb.it
Ciao,
Qualcuno sta usando su Mtb lo Stages da poter dare qualche feedback.. vorrei montarlo a brevissimo e mi piacerebbe ricevere impressioni in merito..
Grazie in anticipo..

Io lo uso da un anno su bdc, come già detto mi trovo bene, i dati sono stabili, per un uso ‘basico’ (test vari, utilizzo di zone di allenamento, cp varie ecc. su tabelle, analisi dati con Golden Cheeta) va molto bene. Se usi solo la pedivella sx devi solo avere omogeneità nel bilanciamento delle due gambe.
In mtb penso proprio che vada bene ugualmente.
 
  • Mi piace
Reactions: jackenduro
Upvote 0

jackenduro

Biker tremendus
17/7/07
1.170
52
0
N/D
Bike
Scott Spark
Io lo uso da un anno su bdc, come già detto mi trovo bene, i dati sono stabili, per un uso ‘basico’ (test vari, utilizzo di zone di allenamento, cp varie ecc. su tabelle, analisi dati con Golden Cheeta) va molto bene. Se usi solo la pedivella sx devi solo avere omogeneità nel bilanciamento delle due gambe.
In mtb penso proprio che vada bene ugualmente.
Grazie del tuo feedback.... credo anche io che per Mtb sia meno importante, rispetto bdc, avere lettura sul lato dx e sx...
 
Upvote 0

Riodda

Biker serius
9/11/18
183
114
0
46
Brescia
Bike
Cannondale Flash team 2013
Io ho preso un quarq di seconda mano sulla baia e devo dire che non perde un colpo. In un momento di follia ho preso anche un vector3 doppio usato per la bici da rulli e quello e' un po' piu' rognoso, deve sempre avere batterie fresche, ma quando va funziona bene anche quello.
 
Upvote 0

lap74

Biker serius
21/9/07
124
15
0
ascoli piceno
Bike
Santa Cruz Highball
Io ho preso su Aliexpress il power meter Xcadey XPower-S che sembra molto simile al Sigeyi. Pagato meno di 260 euro, ci ho pure abbinato due corone marca Deckas (7 euro l'una.....) per un totale di 268 euro inclusa spedizione. Non ho pagato la Dogana ma per arrivarmi ci ha messo più di un mese e mezzo passando dalla Lituania (!?).
Lo spider pm ha la linea catena boost, quindi le corone servono da 104 bcd piatte.
Mi sono convinto a prenderlo perché lo spider ha l'attacco a tre bulloni per cui monta su qualsiasi guarnitura sram, non è necessaria quella dedicata a 8 bulloni come per il Quarq. Cambiare pedivella e spider mi sarebbe costato il triplo non il doppio!
Per ora ci ho fatto 3/4 uscite ed è tutto ok, ovviamente non posso avere la precisione di un laboratorio ma i valori mi sembrano coerenti con quelli del Quarq Dzero che ho sulla bici da strada.
Questo rispetto al Quarq consente, tramite l'app, di regolare la percentuale di potenza. Dal test di GPLama non ne è uscito male, è stata necessario solo regolare la potenza sul 105%. Parlando con l'assistenza XCadey sul loro sito tramite messanger (mi hanno risposto in tempo reale!) mi hanno detto che ora non è più necessario tararlo al 105% perché dopo il test di GPLama hanno aggiornato il SW.
Probabilmente le finiture non sono il massimo, c'è qualche sbavatura nelle lavorazioni e la vernice nera non è del tutto uniforme ma se non avrò problemi di affidabilità per me è più che promosso come prodotto.
 
  • Mi piace
Reactions: nexuspolaris
Upvote 0

Riodda

Biker serius
9/11/18
183
114
0
46
Brescia
Bike
Cannondale Flash team 2013
No so cosa siano strain gauge e piezo, immagino che tu ti riferisca al tipo di sensori utilizzati. Prova a vedere sul loro sito, se non trovi quello che cerchi puoi contattarli via messanger
Lo strain gauge è una piccola resitenza che e' incollata sul metallo, la deformazione del metallo deforma la resistenza che cambia il suo valore e misura la deformazione, dalla misura di deformazione si misura la forza.
Piezoelettrico invece è un piccolo cristallo che produce una carica proporzionale alla forza con cui viene schiacciato, misurando la carica si ricava la forza che l'ha generata.
La misura piezoelettrica è piu' precisa e meno soggetta a variazioni di calibrazione nel tempo ma ha come svantaggio che non è in grado di misurare carichi statici ma solo carichi dinamici.
A memoria i vector sono piezoelettrici, mentre il quarq che ho io è straingauge.
A naso credo sia straingauge, provero' a sentirli, grazie!
 
Upvote 0

DG_MTBiker

Biker serius
20/10/18
154
48
0
40
Italia
Bike
Wilier 101FX, Rotwild RCC06
Anche questo Power Pod è una alternativa da valutare


E sembra funzionare anche in ambito off-road

Praticamente è l'evoluzione del Newton power-meter che però era un ciclocomputer. Questo è un PM a tutti gli effetti che sfrutta l'aerodinamica per misurare le forze che si oppongono al rider. Ha una attacco go-pro e quindi può essere montato su diverse bici. L'accelerometro compensa il problema delle misurazioni su terreno sconnesso. Collegandosi al sensore di cadenza separa le misurazioni sulle due gambe.

L'unica accortezza che bisogna avere è di montarlo senza che cavi e guaine ostacolino il foro per l'aria. Inoltre i primi cinque minuti di pedalata vanno scartati perchè servono per l'auto-taratura.
 
Upvote 0

Riodda

Biker serius
9/11/18
183
114
0
46
Brescia
Bike
Cannondale Flash team 2013

Praticamente è l'evoluzione del Newton power-meter che però era un ciclocomputer. Questo è un PM a tutti gli effetti che sfrutta l'aerodinamica per misurare le forze che si oppongono al rider. Ha una attacco go-pro e quindi può essere montato su diverse bici. L'accelerometro compensa il problema delle misurazioni su terreno sconnesso. Collegandosi al sensore di cadenza separa le misurazioni sulle due gambe.

L'unica accortezza che bisogna avere è di montarlo senza che cavi e guaine ostacolino il foro per l'aria. Inoltre i primi cinque minuti di pedalata vanno scartati perchè servono per l'auto-taratura.
L'avevo gia' visto tempo fa, ma mi lascia molto perpelesso dato che l'algortmo per valutare il cx e la rolling resistence del ciclista è fodamentale per avere una accuratezza decente. Se devo essere sincero non ci spenderei dei soldi.
 
Upvote 0

Easy Biker

Gufo Pitagorico
15/6/04
413
164
0
37
Giarre (catania)
Bike
Cube Reaction Race 27.5
Io ho preso su Aliexpress il power meter Xcadey XPower-S che sembra molto simile al Sigeyi. Pagato meno di 260 euro, ci ho pure abbinato due corone marca Deckas (7 euro l'una.....) per un totale di 268 euro inclusa spedizione. Non ho pagato la Dogana ma per arrivarmi ci ha messo più di un mese e mezzo passando dalla Lituania (!?).
Lo spider pm ha la linea catena boost, quindi le corone servono da 104 bcd piatte.
Mi sono convinto a prenderlo perché lo spider ha l'attacco a tre bulloni per cui monta su qualsiasi guarnitura sram, non è necessaria quella dedicata a 8 bulloni come per il Quarq. Cambiare pedivella e spider mi sarebbe costato il triplo non il doppio!
Per ora ci ho fatto 3/4 uscite ed è tutto ok, ovviamente non posso avere la precisione di un laboratorio ma i valori mi sembrano coerenti con quelli del Quarq Dzero che ho sulla bici da strada.
Questo rispetto al Quarq consente, tramite l'app, di regolare la percentuale di potenza. Dal test di GPLama non ne è uscito male, è stata necessario solo regolare la potenza sul 105%. Parlando con l'assistenza XCadey sul loro sito tramite messanger (mi hanno risposto in tempo reale!) mi hanno detto che ora non è più necessario tararlo al 105% perché dopo il test di GPLama hanno aggiornato il SW.
Probabilmente le finiture non sono il massimo, c'è qualche sbavatura nelle lavorazioni e la vernice nera non è del tutto uniforme ma se non avrò problemi di affidabilità per me è più che promosso come prodotto.
Come va dopo qualche mese di utilizzo?
 
  • Mi piace
Reactions: nexuspolaris
Upvote 0

Lipo

Biker superis
1/10/17
309
116
0
Prealpi dell'alto Trevigiano
Bike
Specialized Epic Evo customized
Come va dopo qualche mese di utilizzo?
Per la cronaca l'ho installato anche io all'inizio del blocco generale del Covid, va sempre molto bene, non perde un colpo e la batteria dura molto tempo, tipo la avrò ricaricato 3 volte, mi è capitato anche di guardare un fiume dov'è rimasto completamente sommerso e non ha avuto problemi, ne sono soddisfatto...
Come termine di paragone per la precisione uso i Vector 2 sulla bdc e i valori sono in linea
Io ho la versione per Sram a 3 viti e corona 104
 
  • Mi piace
Reactions: nexuspolaris
Upvote 0

jz91

Biker serius
19/6/18
209
47
0
Trentino A.A.
Bike
Front pesante
ho installato da poco anche io uno spider xcadey su guarnitura gx.

i valori che registro però sono inflazionati di circa il 25%...voi con che serraggi avete chiuso il power? (per ora sono su 11nm alla corona e 8nm alla guarnitura)

inoltre usando una corona originale sram da 104bcd ho dovuto limarla in quanto non entrava nello spider (o meglio entravano due lati su 4)
 
Upvote 0

gigiooo

Biker serius
11/11/16
193
34
0
ho installato da poco anche io uno spider xcadey su guarnitura gx.

i valori che registro però sono inflazionati di circa il 25%...voi con che serraggi avete chiuso il power? (per ora sono su 11nm alla corona e 8nm alla guarnitura)

inoltre usando una corona originale sram da 104bcd ho dovuto limarla in quanto non entrava nello spider (o meglio entravano due lati su 4)
io ieri ho fatto la prima uscita con l'Xcadey e mi ha restituito dei valori in linea con i dati stimati da Strava ...
sto valutando se prendere una cassetta 12v per i rulli in modo da fare un confronto diretto, ma per ora preferisco farci qualche altro giro prima di spendere altri soldi ...

nessun problema anche col montaggio, accoppiamento perfetto con la corona, viti e boccole tirate a 8nm con frenafiletti
 
Upvote 0