News Per girare a destra bisogna prima girare a sinistra

Guxx

Up without drugs, Down without cuts
11/3/12
3,846
4,168
0
solo
Visit site
Bike
ce l'ho
Ecco il punto chiave della discussione, un insieme di inerzia direzionale e successivamente moto di precessione, e si applica anche in curva quando vuoi variare l'angolo di piega, bravo.
Ed è quello che sosteniamo io e @fafnir . (parliamo di moto)
Non si curva verso dx per curvare a dx.
Infatti, alle basse velocità non funziona (direi bassissime, roba da parcheggio).
 

shrubber83

Biker assatanatus
3/31/17
3,310
2,227
0
41
Sesto Fiorentino
Visit site
Bike
Spectral 29
Secondo me confrontate capre che n cavoli....

Fafnir ha ragione sul discorso moto, ma che non è traslabile al 100% sulla MTB, dove la posizione corretta per fare la curva prevede che il corpo stia in modo completamente diverso rispetto ad una moto da pista.

Per la forza centrifuga, se giro a destra, sia in moto che in bici, il mezzo si sbilancia a sinistra e questo da modo di iniziare la curva.

Poi non parliamo dei raggi di curva. Farsi le arrabbiate a 140km/h con la moto è un conto... In bici in pratica sarei dritto.

Per fare un tornantino stretto in MTB butto giù la bici, peso sul pedale esterno, braccio interno disteso e interno piegato.

In teoria anche in moto fai la stessa cosa, ma è raro trovare una curva del genere da fare in moto.

Fattore cruciale torna ad essere la velocità in gioco che influisce sulla forza centrifuga applicata
 
  • Like
Reactions: AlfreDoss and rolly

Paoloderapage

Biker perfektus
9/1/14
2,897
2,539
0
Pistoia
Visit site
Bike
Transition Spur & XC500
Allora qui siamo in un forum di bici.
Poco contano a mio parere,gli esempi delle moto,le quali,oltre al peso esageratamente superiore hanno pure il motore che spinge.
Ho fatto un corso di guida( ammetto che non sono migliorato,troppo "vecchio stile" per farlo) ma mi hanno detto,in fase di curva,certo,prendere tutto lo spazio dalla parte opposta a dove devi girare ,e pure controsterzare,ma poi il peso tutto sul pedale esterno!!!
Ed ovviamente premere ed abbassare la manopola dalla parte in cui vuoi curvare.
Niente peso sull'interno!!!
Anzi con il ginocchio piegato stai più centrale possibile,inclinando verso l'interno curva solo la bici.
Ma probabilmente il video voleva dimostrare una cosa diversa che non ho capito..... :nunsacci:
una cosa è caricare il pedale e una spostare il peso(o meglio il baricentro).
se curvi il tuo baricentro sarà sempre più interno rispetto al punto di contatto delle ruote.
 
Last edited:
  • Like
Reactions: AlfreDoss

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
16,558
10,206
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Ed è quello che sosteniamo io e @fafnir . (parliamo di moto)
Non si curva verso dx per curvare a dx.
Infatti, alle basse velocità non funziona (direi bassissime, roba da parcheggio).
A me risulta che sostenesse che in curva lo sterzo andasse sempre nella direzione opposta, invece come si evince è solo l'impulso di variazione di sterzata ad esserlo, ma una volta che sei in "posizione", vedi un curvone in appoggio o ancor più un tornante, lo sterzo punta sempre verso l'interno.
 
  • Like
Reactions: PaoloBa

Guxx

Up without drugs, Down without cuts
11/3/12
3,846
4,168
0
solo
Visit site
Bike
ce l'ho
A me risulta che sostenesse che in curva lo sterzo andasse sempre nella direzione opposta, invece come si evince è solo l'impulso di variazione di sterzata ad esserlo, ma una volta che sei in "posizione", vedi un curvone in appoggio o ancor più un tornante, lo sterzo punta sempre verso l'interno.

Può puntare verso l'interno solo a bassissime velocità. Si tratta di un rapporto stretto tra velocità e perdita di aderenza perché per curvare la ruota internamente (girarla verso la curva), devi levare carico (non spingi come prima) sulla manopola interna. Se levi carico cosa succede? (parlo sempre di moto)
 

reddummies

Biker tremendus
10/2/17
1,120
623
0
38
bergamo
Visit site
Bike
Canyon Spectral 2019 e Giant Glory 2018
A me risulta che sostenesse che in curva lo sterzo andasse sempre nella direzione opposta, invece come si evince è solo l'impulso di variazione di sterzata ad esserlo, ma una volta che sei in "posizione", vedi un curvone in appoggio o ancor più un tornante, lo sterzo punta sempre verso l'interno.

Questo funziona sotto una certa velocità, se ti fai un curvone in appoggio veloce in moto, e giri lo sterzo verso l'interno, ti ritrovi faccia a terra! stessa cosa succede in bici, ma le situazioni che lo richiedono sono molto molto rare, visto i percorsi tipici della MTB che non presentano certi tipi di curve, ma se ti fai un passo di montagna con ampi curvoni a velocità sostenuta, vedrai che pure con la bici continuerai a spingere sul manubrio.
 

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
16,558
10,206
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Questo funziona sotto una certa velocità, se ti fai un curvone in appoggio veloce in moto, e giri lo sterzo verso l'interno, ti ritrovi faccia a terra! stessa cosa succede in bici, ma le situazioni che lo richiedono sono molto molto rare, visto i percorsi tipici della MTB che non presentano certi tipi di curve, ma se ti fai un passo di montagna con ampi curvoni a velocità sostenuta, vedrai che pure con la bici continuerai a spingere sul manubrio.
Al massimo ti sbalza verso l'esterno, per lo stesso principio di cui sopra.
Comunque qui si parla di pochi decimi di grado, sommati allo spostamento di peso, non stiamo girando il volante di un furgone...
 

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
16,558
10,206
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Può puntare verso l'interno solo a bassissime velocità. Si tratta di un rapporto stretto tra velocità e perdita di aderenza perché per curvare la ruota internamente (girarla verso la curva), devi levare carico (non spingi come prima) sulla manopola interna. Se levi carico cosa succede? (parlo sempre di moto)
Quindi vuoi dire che in curva, una volta assestato su un certo raggio di curva, che sia moto o bici lo sterzo è diretto verso l'esterno?
Assolutamente no, sono gli impulsi ad esserlo.
 
  • Like
Reactions: PaoloBa

reddummies

Biker tremendus
10/2/17
1,120
623
0
38
bergamo
Visit site
Bike
Canyon Spectral 2019 e Giant Glory 2018
Al massimo ti sbalza verso l'esterno, per lo stesso principio di cui sopra.
Comunque qui si parla di pochi decimi di grado, sommati allo spostamento di peso, non stiamo girando il volante di un furgone...

no, se smetti di spingere a centro curva il semimanubrio, prima di arrivare al balzo esterno per effetto contrario, ottieni che scarichi anteriore, il quale si chiude e tu vai in terra.
 

Guxx

Up without drugs, Down without cuts
11/3/12
3,846
4,168
0
solo
Visit site
Bike
ce l'ho
Quindi vuoi dire che in curva, una volta assestato su un certo raggio di curva, che sia moto o bici lo sterzo è diretto verso l'esterno?
Assolutamente no, sono gli impulsi ad esserlo.
Parlo di moto, in mtb ci sono diversi fattori e sono scarso, quindi spiegatemelo voi.
Secondo me deve stare in asse e assolutamente non puntare verso l'interno.
Se però vuoi stringere la curva senza decelerare troppo?
O se la curva ha raggi diversi?
 

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
16,558
10,206
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Parlo di moto, in mtb ci sono diversi fattori e sono scarso, quindi spiegatemelo voi.
Secondo me deve stare in asse e assolutamente non puntare verso l'interno.
Se però vuoi stringere la curva senza decelerare troppo?
Ma non è che deve stare in asse o tantomeno decidiamo noi quanto dare di sterzo, è la curva con tutto il suo insieme di fattori a "decidere" di quanto deve essere chiuso lo sterzo per avere una determinata traiettoria.
 

Paoloderapage

Biker perfektus
9/1/14
2,897
2,539
0
Pistoia
Visit site
Bike
Transition Spur & XC500
Parlo di moto, in mtb ci sono diversi fattori e sono scarso, quindi spiegatemelo voi.
Secondo me deve stare in asse e assolutamente non puntare verso l'interno.
Se però vuoi stringere la curva senza decelerare troppo?
O se la curva ha raggi diversi?
dopo la fase di inserimento la ruota punta verso l'interno (oppure continueresti a pegare fino a cadere).
Ovviamente salvo correzioni di traiettoria, sponde ecc.
 
  • Like
Reactions: AlfreDoss

Guxx

Up without drugs, Down without cuts
11/3/12
3,846
4,168
0
solo
Visit site
Bike
ce l'ho
dopo la fase di inserimento la ruota punta verso l'interno (oppure continueresti a pegare fino a cadere).
Ovviamente salvo correzioni di traiettoria, sponde ecc.
Parli di mtb immagino.
Grazie.
La teoria credo di saperla ma ho ancora diverse incertezze di postura e altro e, a differenza della moto su cui ero veramente a mio agio, in mtb il fondo in continuo cambiamento rende tutto più difficile.
Ma perché non interviene qualche endurista che il paragone con la mtb si avvicina notevolmente?
 

Paoloderapage

Biker perfektus
9/1/14
2,897
2,539
0
Pistoia
Visit site
Bike
Transition Spur & XC500
Parli di mtb immagino.
Grazie.
La teoria credo di saperla ma ho ancora diverse incertezze di postura e altro e, a differenza della moto su cui ero veramente a mio agio, in mtb il fondo in continuo cambiamento rende tutto più difficile.
Ma perché non interviene qualche endurista che il paragone con la mtb si avvicina notevolmente?
Sono un ex-motardista con un minimo di esperienza anche di enduro (e una laurea in ingegneria del veicolo) il mio punto debole è sicuramente la guida in MTB:mrgreen:
Che si tratti di asfalto, terra, moto o bici il comportamento dello sterzo non cambia: controsterzo che innesca la piega e riallinemanto della ruota anteriore fino a puntare all'interno (in caso contrario non si genera forza laterale e non giri) quanto basta per mantenere l'equilibrio in funzione di raggio di curva e angolo di piega. In fuoristrada il fondo cambia di continuo e quindi c'è un aggiustamento conseguente di sterzo/angolo di piega/distribuzione dei pesi per mantenere questo equilibrio. La MTB richiede maggiori correzioni perchè ha molta meno inerzia (e sospensioni con corsa più bassa).
 

Guxx

Up without drugs, Down without cuts
11/3/12
3,846
4,168
0
solo
Visit site
Bike
ce l'ho
Secondo me, in fase di rotolamento e applicando un peso laterale ad entrambi, tra un cilindro (gomma mtb che si può considerare piatta) e un doppio cono (pneumatico moto) c'è differenza.
 
Last edited:

yayayaya

Biker imperialis
5/23/04
10,538
2,478
0
roma lido
Visit site
Bike
Cube Stereo 150, Specialized Stumjumper, Btwin 940
basta spingere la bici piegata diciamo verso destra mettendosi affianco, la bici va dritta ma basta ruotare il manubrio di poco verso sinistra perchè la bici vada verso sinistra seppur in piega sul lato opposto.
non fate confusione con drifting e pure steering.
pure con la macchina a trazione posteriore se spalancò il gas in curva il retrotreno va in sovrasterzo e compensi con l'anteriore in sottosterzo.
l'altro fenomeno.lo applichi sono in inserimento di curva e mai più perchè nel centro la ruota gira nella direzione della curva e se riprovi a farlo la moto si raddrizza prima
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo