Olio freni minerale

stemie_vi

Biker novus
5/7/15
20
11
0
Bike
29 er
Ciao amici, è da tempo che sta cercando un olio minerale alternativo da utilizzare negli impianti freno Shimano.
In passato ho usato quello originale Shimano e anche quello prodotto dalla FinishLine e mi ero trovato bene con quest'ultimo.

Dopo alcune ricerche, ho trovato in vendita in un sito italiano (in quelli tedeschi era esaurito) l'olio minerale, dal nome commerciale Bionol Biotech prodotto dall'azienda Danico, per intenderci quello che utilizza la Trickstuff del quale si parla di prestazioni superiori.
Con impianto e olio Shimano il fading (calo di prestazioni dovuta al surriscaldamento) è molto evidente.

Piccolo excursus : io non capisco come lo stesso olio più andare bene per impianti frenanti di bassa gamma (tipo BR-MT200) e anche per bici da competizione con impianti SAINT o XTR.

Ora non vedo l'ora di provare il nuovo olio che vanta un punto di ebollizione al pari a quello di un DOT.
Se avete suggerimenti o esperienze dirette, i vostri consigli saranno preziosi.

Ah.... per la bottiglietta piccola, il prezzo di vendita del Bionol Biotech è allineato a quello della concorrenza.
 

Attachments

  • IMG_0983 2.JPG
    IMG_0983 2.JPG
    343.4 KB · Views: 19
Last edited:

Colny

Biker superis
5/1/20
328
217
0
Boh
Bike
Scott
Ci sarebbe un'immagine,
con pastiglia scaldata a 650°C

View attachment 461284
083.gif
... ma non si scioglie! :smile:


credit to: Kingstop

Bisognerebbe provare a 651!
 
  • Haha
Reactions: AlfreDoss

Mors

Biker lentissimus
3/16/21
354
138
0
Pandino, CR
Bike
Scott Scale 970
IL chimico anche qualora ci fosse se non ha a disposizione la composizione dell'olio non potrebbe fare nessuna comparazione

Io lo sono ma sinceramente non mi hanno mai insegnato queste cose, mi sembrano troppo specifiche per pretendere che un chimico qualunque possa dare una risposta su due oli per utilizzo nei freni, sono gli ingegneri che progettano gli impianti che hanno la risposta. E poi se parliamo di oli minerali ci sono poche cose che possono cambiare in questo utilizzo: temperatura di ebollizione e viscosità principalmente, escludendo eventuali additivi però.
Le due informazioni che ho scritto sopra le trovate facilmente sulle schede di sicurezza dei due prodotti di solito sono facilmente reperibili online, ad esempio scrivendo msds "nome prodotto" su Google
Rispondo in un unico messaggio: la cosa era per ridere...
 

stemie_vi

Biker novus
5/7/15
20
11
0
Bike
29 er
Eccomi, dopo un'accesa discussione se sia utile o no cambiare olio, per migliorare le prestazioni, oggi ho finalmente provveduto a farlo nella mia bici.
Ho documentato fotograficamente così da poter confutare la mia esperienza con un olio dalle prestazioni (sulla carta) migliori di quello originale.

IMG_0990.JPG

smontata la ruota e le pastiglie, inserito il bleed block (di questo ne parlerò alla fine).

IMG_0992.JPG

Innestato il bicchierino senza olio e senza spicillo (per dirla alla BikeLab) ma con il coperchietto.

IMG_0994.JPG

innestata la siringa nella vite della pinza.

IMG_0996.JPG

Aspirato tutto il liquido dei freni così da avere il circuito libero.
Ho poi tolto la siringa e svuotata di olio rosso.

IMG_1003.JPG

ho re-inserito la siringa vuota e con lo stantuffo vuoto, solo con aria (tipo embolia) ho spinto gli ultimi residui di olio nel bicchierino.

IMG_1010.JPG

questo quello che rimaneva.
A questo punto l'impianto è vuoto di olio rosso e pronto a ricevere quello nuovo.
Preparata a nuova siringa con l'olio Bionol trasparente e via a riempire il tutto.

IMG_1011.JPG

aperta la vite di FS e allontanata la leva freno con il registro di regolazione

IMG_1013.JPG

pompato fina a far uscire le bollicine (poche a dire la verità) et voilà il gioco è fatto. Rimontato il tutto.

IMG_1030.JPG

Ora la leva, nonostante la vite FR sia ancora svitata, la corsa è molto ridotta e da una prima sensazione, premendola è fermissima, molto granitica.
Non vedo l'ora di fare staccate al limite della decenza.
Per i più attenti ho usato un Bleed block non giallo ma un prodotto custom che usano in coppa del mondo. eccolo a voi in tutto il suo splendore (stesse misure dell'originale).

IMG_1036.JPG

IMG_1037.JPG
 
Last edited:
  • Like
Reactions: scr1

scr1

Biker nirvanensus
7/16/07
25,242
2
3,493
0
Fiorentino ai 100%
Bike
Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0, Scott spark RC900 pro XTR12V
Eccomi, dopo un'accesa discussione se sia utile o no cambiare olio, per migliorare le prestazioni, oggi ho finalmente provveduto a farlo nella mia bici.
Ho documentato fotograficamente così da poter confutare la mia esperienza con un olio dalle prestazioni (sulla carta) migliori di quello originale.
View attachment 461514

smontata la ruota e le pastiglie, inserito il bleed block (di questo ne parlerò alla fine).
View attachment 461515
Innestato il bicchierino senza olio e senza spicciolo (per dirla alla BikeLab) ma con il coperchietto.
View attachment 461516
innestata la siringa nella vite della pinza.

View attachment 461517
Aspirato tutto il liquido dei freni così da avere il circuito libero.
Ho poi tolto la siringa e svuotata di olio rosso. View attachment 461518
ho re-inserito la siringa vuota e con lo statuto vuoto, solo con aria (tipo embolia) ho spinto gli ultimi residui di olio nel bicchierino.
View attachment 461519
questo quello che rimaneva.
a questo punto l'impianto e vuoto di olio rosso e pronto a ricevere quello nuovo.
preparata a nuova siringa con l'olio Bionol trasparente e via a riempire il tutto.
View attachment 461520
aperta la vite di FS e allontanata la leva freno con il registro di regolazione
View attachment 461521
pompato fina a far uscire le bollicine (poche a dire la verità et voilà il gioco è fatto. rimontato il tutto.
View attachment 461522
Ora la leva, nonostante la vite FR sia ancora svitata, la corsa è molto ridotta e da una prima sensazione, premendola e fermissima molto granitica. Non vedo l'ora di fare staccate al limite della decenza.
Per i più attenti ho usato un Bleed block non giallo ma un prodotto custom che usano in coppa del mondo. eccolo a voi in tutto il suo splendore (stesse misure dell'originale).
View attachment 461523

View attachment 461524
Ottimo, tieni d'occhio sempre i contorni dei pistoni e controlla che non vi siano trasudazioni
Il Bionol come vedi è più fluido rispetto allo shimano e il fatto che la corsa sia diminuita conforta ciò che ti avevo detto sopra, altri avevano osservato la stessa cosa. Provali e dimmi se varia durante l'utilizzo, cioè se la leva cambia posizione spostando il punto di contatto. Se puoi lascia la regolazione free stroke come adesso e testa i freni, il morso non dovrebbe variare, poi testali con vite avvitata e dimmi se rimane comunque costante o cambi
 
  • Like
Reactions: stemie_vi

baffo82

Biker tremendus
7/31/10
1,021
480
0
brescia
Uso Olio Danico Bionol su shimano da + di un anno, nessun problema e nessuna variazione del punto di frenata. Regge il surriscaldamento meglio dell'originale.
Danico precisa la compatibilità con Shimano e Magura. Ovvio Shimano non ammetterà mai che si possono usare olii diversi dal suo.
 

scr1

Biker nirvanensus
7/16/07
25,242
2
3,493
0
Fiorentino ai 100%
Bike
Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0, Scott spark RC900 pro XTR12V
Uso Olio Danico Bionol su shimano da + di un anno, nessun problema e nessuna variazione del punto di frenata. Regge il surriscaldamento meglio dell'originale.
Danico precisa la compatibilità con Shimano e Magura. Ovvio Shimano non ammetterà mai che si possono usare olii diversi dal suo.
Loro testano il freno con il proprio olio, chiaro che dicono di non usare altro, ma poi comunque qualcuno prova
 
  • Like
Reactions: pyron83

Shadow.Rider

Biker perfektus
5/14/17
2,699
985
0
46
Monterotondo (RM)
Bike
Trek FuelEX full - Rockrider XC900S full
A questo punto vi posto questo olio per sospensioni di cui parlano molto bene in forum esteri.

Putoline HPX R 2.5... https://www.amazon.it/gp/product/B00D0A06W4/?tag=mmc08-21

Per averne a casa 1lt circa 25€ quindi non ne faccio un discorso di convenienza.
Sarei tentato se davvero fosse certo funzionasse meglio dello Shimano.
 

stemie_vi

Biker novus
5/7/15
20
11
0
Bike
29 er
Uso Olio Danico Bionol su shimano da + di un anno, nessun problema e nessuna variazione del punto di frenata. Regge il surriscaldamento meglio dell'originale.
Danico precisa la compatibilità con Shimano e Magura. Ovvio Shimano non ammetterà mai che si possono usare olii diversi dal suo.
Stamattina ho effettuato una breve prova della bici con questo nuovo olio e la sensazione di leva ferma e granitica è confermata.
 

Colny

Biker superis
5/1/20
328
217
0
Boh
Bike
Scott
Perché con lo Shimano non lo era? A parità di spurgo, l'olio Shimano è comprimibile??

no no non fermarli.. voglio vedere se si riscriverà la teoria sulla incomprimibilita’ dei liquidi. Già eravamo partiti bene con fluido e meno fluido. Ci si può aspettare grandi cose!
 
Last edited: