Obiettivo dimagrimento 2021

ymarti

Biker immensus
9/16/03
8,865
1,024
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
ti dico che quando faccio schede se il cliente non ce l'ha corre da decathlon! alla fine ottieni una marea di risultati, certo le prime volte devi farci la mano, poi non ti stacchi più! confermi? ahah

E' allenante da bestia e permette di fare anche cardio nella stessa sessione :-)
 
  • Like
Reactions: Reptilian90
Upvote 0

 

paolop72

Biker ultra
5/10/19
608
467
0
roma
Bike
Orbea Occam TR M20
quello sempre! infatti tempo fa collaboravo col forum e scrissi un'articolo a riguardo
https://www.mtb-mag.com/integrazione-nello-sportivo-la-creatina/ (sono in seconda pagina) ovviamente ora la ragiono in un modo più maturo e completo.
Functional training con qualche sovraccarico come kettlebell e si risolve tutto, previeni anche gli infortuni, oltre che la formazione di pliche in eccesso
Anche nella "filosofia" di projectinvicuts (alimentazione e allenamento) alla cui lettura mi dedico, la migliore attività metabolica è indicata negli allenamenti che comportano sforzi tipo pesi e funzionale, che massimizzano sia l'efficacia metabolica che il processo di mantenimento incremento della massa muscolare, molto importante per chi deve praticare sport che hanno un buon impegno muscoalare come mtb (anche in discesa) dove oltre al peso "ridotto" conta molto la potenza e resistenza.
la classica "Perdita di peso" è comunemente legata alla pratica degli sport aerobici tradizionali, corsa e camminata, che se da una parte garantiscono un discreto consumo calorico, di contro potrebbero portare anche a riduzioni di massa muscolare se non ben gestiti.
Condivido pienamente che il funzionale, magari abbinato a un aerobico tipo spinning, da molti vantaggi per la pratica della mtb , perchè i muscoli del core e arti superiori sono portati a un lavoro non indifferente, e spesso sottovalutato rispetto alle gambe.
Per la prevenzione dolore e infrotuni, l'allenamento sembra veramente la panacea, io ho la cuffia rotatori malconcia, e con le cadute in mtb non faccio che peggiorarla, e utilizzare trx, pesi leggeri ed elastici mi sta dando risultati superiori a qualsiasi terapia (comunque necessarie in fase di infiammazione acuta).
 
Upvote 0

ymarti

Biker immensus
9/16/03
8,865
1,024
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
Il mio guru ;-) infatti mi prescrive nell'allenamento funzionale forza e specifica mobilizzazione (non solo stratching classico o come lo intendevo io; mobilizzazione che ho scoperto grazie a lui).
Usando i pesi e i kettlebell dovrei riuscire a fare un ottimo allenamento!

Poi ho una certa età ahahaha ma gli esercizi prescritti mi gasano! E poi posso mangiare di più ahahahhahahaha
 
Upvote 0

Reptilian90

Biker superioris
9/12/12
816
68
0
30
Ferrara but Sardinian
Bike
Rockrider
Anche nella "filosofia" di projectinvicuts (alimentazione e allenamento) alla cui lettura mi dedico, la migliore attività metabolica è indicata negli allenamenti che comportano sforzi tipo pesi e funzionale, che massimizzano sia l'efficacia metabolica che il processo di mantenimento incremento della massa muscolosa, molto importante per chi deve praticare sport che hanno un buon impegno muscoalare come mtb (anche in discesa) dove oltre al peso "ridotto" conta molto la potenza e resistenza.
la classica "Perdita di peso" è comunemente legata alla pratica degli sport aerobici tradizionali, corsa e camminata, che se da una parte garantiscono un discreto consumo calorico, di contro potrebbero portare anche a riduzioni di massa muscolosa se non ben gestiti.
Condivido pienamente che il funzionale, magari abbinato a un aerobico tipo spinning, da molti vantaggi per la pratica della mtb , perchè i muscoli del core e arti superiori sono portati a un lavoro non indifferente, e spesso sottovalutato rispetto alle gambe.
Per la prevenzione dolore e infrotuni, l'allenamento sembra veramente la panacea, io ho la cuffia rotatori malconcia, e con le cadute in mtb non faccio che peggiorarla, e utilizzare trx, pesi leggeri ed elastici mi sta dando risultati superiori a qualsiasi terapia (comunque necessarie in fase di infiammazione acuta).
Il project è la mia religione, per mille motivi, contando che lavoro da preparatore, ne faccio largo uso, oltre i libri dell'università. ti dico che dopo la parte fisioterapica il rafforzamento è fondamentale, praticamente te migliori il tono trofismo e la funzionalità legamentosa e tendinea (dipende dai casi-raramente) può essere sopperita dai muscoli stessi. L'importante è cercare di fare esercizi che seguano la fisiologia e il range articolare dell'articolazione che andiamo a trattare. a volte, la parte fisioterapica la salti direttamente, che è inutile in certi casi, e si punta direttamente al recupero chinesiologico. ma qui andiamo un sacco off topic rispetto al titolo del post iniziale ahaha
 
Upvote 0

nothingman

Biker superis
3/20/10
304
1
144
0
Verona
Bike
TRANCE 29 1 (GE) 2020
Buonasera Londra!! :loll:

Anche io ho iniziato a gennaio 2019 a seguire il project Invictus ed adesso peso 18 kg in meno... é stata dura ed ancora ho alti e bassi... Ma mi ha sicuramente aiutato
 
  • Like
Reactions: paolop72 and cylone
Upvote 0

Reptilian90

Biker superioris
9/12/12
816
68
0
30
Ferrara but Sardinian
Bike
Rockrider
Buonasera Londra!! :loll:

Anche io ho iniziato a gennaio 2019 a seguire il project Invictus ed adesso peso 18 kg in meno... é stata dura ed ancora ho alti e bassi... Ma mi ha sicuramente aiutato
ma io vi voglio bene tutti!! discepoli del buon biasci! Lui connubia in maniera ottima e spiega in maniera semplice, e mai contorta, biochimica, biomeccanica, e poi il mitico roncari fa la parte fisioterapica, ma sono veramente bravi
 
Upvote 0

atarius

Biker novus
1/14/19
11
0
0
Qui
Bike
Montana race
Chiedo una info che potrebbe tornare utile.
Premetto che non ho il PM (molto più preciso nel calcolo del consumo se tarato bene) su nessuna delle 2 bici che ho.
Il consumo che mi viene fuori sul Garmin (500) tramite fascia cardio è sottostimato o sovrastimato? (e di quanto?)
 
Upvote 0

VinciTrail

Biker superioris
5/29/18
889
584
0
36
Tesero
Bike
Olympia F1
Chiedo una info che potrebbe tornare utile.
Premetto che non ho il PM (molto più preciso nel calcolo del consumo se tarato bene) su nessuna delle 2 bici che ho.
Il consumo che mi viene fuori sul Garmin (500) tramite fascia cardio è sottostimato o sovrastimato? (e di quanto?)

non conosco l'apparecchio nello specifico, ma se sul tuo Garmin hai impostato i tuoi dati personali corretti, associato poi con il dato rilevato dalla fascia cardio, ipotizzo che il consumo calorico sia preciso!

ti sembra che ti dia dei valore inverosimili?
 
  • Like
Reactions: atarius
Upvote 0

atarius

Biker novus
1/14/19
11
0
0
Qui
Bike
Montana race
non conosco l'apparecchio nello specifico, ma se sul tuo Garmin hai impostato i tuoi dati personali corretti, associato poi con il dato rilevato dalla fascia cardio, ipotizzo che il consumo calorico sia preciso!

ti sembra che ti dia dei valore inverosimili?
Intanto grazie per la risposta.
La mia era quella di sapere se i dati che mi uscivano sul consumo calorico sul ciclomputer tramite frequenza cardiaca (tramite fascia cardio) (nel mio caso Garmin ma poteva essere qualunque ciclocomputer) poteva essere più o meno preciso o era sovrastimato (i dati sono stati impostati correttamente)
 
Upvote 0

VinciTrail

Biker superioris
5/29/18
889
584
0
36
Tesero
Bike
Olympia F1
Intanto grazie per la risposta.
La mia era quella di sapere se i dati che mi uscivano sul consumo calorico sul ciclomputer tramite frequenza cardiaca (tramite fascia cardio) (nel mio caso Garmin ma poteva essere qualunque ciclocomputer) poteva essere più o meno preciso o era sovrastimato (i dati sono stati impostati correttamente)

bè i dati sul consumo calorico espressi dal tuo ciclocomputer, sono calcolati in base a quanto registrato dalla tua fascia cardio e quindi dal tuo effettivo dispendio di energie, fatica, battiti ecc..
dati più veritieri di quelli la vedo difficile.. la fascia cardio è sicuramente più precisa rispetto ai nuovi orologismart o orologi sportivi GPS con il battito registrato sul polso.
Ma non è questo il caso.. era solo un esempio..
 
Upvote 0

atarius

Biker novus
1/14/19
11
0
0
Qui
Bike
Montana race
Sono riuscito a limare qualcosa e sto sui 55 kg (55,2) (ero stabile sui 56 kg) partendo dai 65,5 di fine settembre.
I miei wattaggi sono rimasti "invariati".
Fino alla settimana scorsa ero 56 kg col 16% di massa grassa e vedendo che non ho avuto cali di forza credo di star facendo bene con l alimentazione.
Vorrei fare una ricomposizione corporea volendo portare la massa grassa intorno al 1o%
Suggerimenti?
 
Upvote 0

Reptilian90

Biker superioris
9/12/12
816
68
0
30
Ferrara but Sardinian
Bike
Rockrider
Sono riuscito a limare qualcosa e sto sui 55 kg (55,2) (ero stabile sui 56 kg) partendo dai 65,5 di fine settembre.
I miei wattaggi sono rimasti "invariati".
Fino alla settimana scorsa ero 56 kg col 16% di massa grassa e vedendo che non ho avuto cali di forza credo di star facendo bene con l alimentazione.
Vorrei fare una ricomposizione corporea volendo portare la massa grassa intorno al 1o%
Suggerimenti?
se vuoi un parere reinserisci pure l'altezza, però il fatto di non avere cali di forza indica solo che non stai perdendo area cross sezionale del muscolo... non indica l'alimentazione etc
dovresti lavorare molto sull'aerobico che bruci grassi, circuito funzionale 3 volte a settimana, e uscite in bike
ovviamente il tutto programmato, e nulla di arraffazzonato
 
Upvote 0

atarius

Biker novus
1/14/19
11
0
0
Qui
Bike
Montana race
Sono "piccolino" (160 cm) ed il mio TDEE giornaliero senza fare attività sportiva è sulle 2100 kcal (non aumento/diminuisco di peso).
Per adesso, essendo chiuse le palestre, la mia unica attività sportiva è la bici.
Le mie uscite settimanali variano dalle 2 alle 4.
Il ripartizionamento dei macro è così suddiviso: 2g/kg di proteine, 0,8-1g/kg di grassi e circa 5g/kg di cho.
 
Upvote 0

Diavoletto

Biker superis
12/30/18
481
194
0
CN
Bike
MTB
Potresti vedere se trovi qualche nutrizionista che ti fa l'analisi impendenziometrica (se ricordo il termine corretto), cosi' vedi esattamente le tue percentuali di massa magra, grassa, ritenzione idrica ecc, E come variano con l'alimentazione. Magari uno che si occupi anche di sport/allenamento e non solo nutrizione. Almeno per la mia personale esperienza sono stati soldi spesi benissimo.

P.S.
Per non bruciare masa magra nei giri lunghi quando ero in ipocalorica, a me aveva consigliato 50g di maltodestrine sciolte in acqua ogni ora, piu' altri 30 con proteine appena rientrato.
 
  • Like
Reactions: Reptilian90
Upvote 0

Reptilian90

Biker superioris
9/12/12
816
68
0
30
Ferrara but Sardinian
Bike
Rockrider
Sono "piccolino" (160 cm) ed il mio TDEE giornaliero senza fare attività sportiva è sulle 2100 kcal (non aumento/diminuisco di peso).
Per adesso, essendo chiuse le palestre, la mia unica attività sportiva è la bici.
Le mie uscite settimanali variano dalle 2 alle 4.
Il ripartizionamento dei macro è così suddiviso: 2g/kg di proteine, 0,8-1g/kg di grassi e circa 5g/kg di cho.
l'altezza serve per fare il BMI, e farsi un'idea. Secondo me, una kettlebell e un programma mirato a corpo libero fai tutto, metti massa muscolare, quantomeno la incrementi seppur di un minimo, previeni infortuni e via, alla fine teoricamente dovresti bilanciare al mg fibre carboidrati e grassi, se ti tieni su quel peso. A occhio il ripartizionamento può andare, ma meglio che lo veda uno del settore
 
  • Like
Reactions: tunerz and cylone
Upvote 0

BikerVulgarisMinimus

Biker novus
4/15/21
8
7
0
70
Lombardia
Bike
Cube Front XC
Forse vi sarà utile il mio contributo dopo un bel po di studi sulle calorie (preciso che sono tornato in sella in seconda età proprio per smaltire la pancetta, quindi per me era fondamentale essere stechiometrico sul bilancio calorico... salti e downhill rapidi li sto riprendendo solo per incoscienza/deficienza congenita
:scassat:
). Gli studi li ho fatti perché se leggi i consumi sui vari ciclocomputer ottieni dei numeri basati principalmente sull'assunzione che una pedalata in mtb corrisponda ad una pedalata a velocità regolare su sterrato, il che non é. Allora ho preso varie pubblicazioni in rete di esperti più o meno autorevoli ed é venuto fuori che per un cliclista che fa "medio sforzo", come me, il consumo si aggira tra 588 kcal/h (FatSecret) e le 727 kcal/h (MPT), passando per un circa 600 kcal/h del prof. Albanesi... Stiga: ballano solo quel 25%... alla faccia dello stechiometrico! Allora ho deciso di fare l'ingegnere, e ho preso un po' di dati e li ho fatti girare per me (76 kg) e la mia 26" con 2.25 di gomme medio grip (12 kg): coefficienti attrito volvente su sterrato (0.3) e su asfalto (0.15), rendimento del treno trasmissione in piano (95%) e in salita (96%), Cx totale 0.27, efficienza umana per biker "scarsus" in piano (23%) e in salita (20%), velocità medie come misurate da ciclocomputer pari a 19 km/h su tratto asfaltato (coi semafori, ekkekkatz non sono mica ospedalizzato!), 15 km/h su trail in piano, 18 km/h in downhill, 11.2 km/h in uphill. Risultato, questi sono i numeri che funzionano: Assumendo che in downhill si recuperi il 25% dell'energia potenziale gravitazionale accumulata in uphill, cioé che un quarto di quell'energia la recupero come "sconto" sulla risalita seguente, mentre 3/4 vanno via in frenate, "zappate" nei tornanti, pressate in kick, sbrindellamento sul rotto... e tutto ciò che costituisce la discesa, insomma... ecco cosa devi mettere in conto, come consumo calorico effettivo, inclusi tutti i rendimenti dalle tue fibre muscolari fino al tassello del copertone. 1. Contributo gravità per salire (decurtato il recupero in discesa) : 0.158 kcal/metro di innalzamento; 2. Contributo avanzamento per salire (a 11.2 km/h di media): 7.07 kcal/km; 3. Contributo avanzamento per i tratti piani nel trail (a 15 km/h di media): 7.57 kcal/km; 4. Contributo avanzamento per i tratti asfaltati piani (a 19 km/h di media): 5.023 kcal/km. CONCLUSIONE: sul mio giro misto infrasettimanale, di 1.20 h e 21 km totali, che includono 8 km di asfalto, 1 km di sterrato flat e 12 km di loop uphill-downhill in varie ripetizioni, le sole gambe mi consumano 770 kcal, quasi perfettamente allineate con le 588 kcal/h che da' FatSecret per "MTB media intensità". Diciamo che se ipotizzo un 5% in più per le braccia e il resto del corpo (che pure lavorano) questo dato risulta il più accurato. PERO'... c'é un pero': se cambio trail e vado sul molto scorrevole, se miglioro il rendimento (non del cambio, quello fa poco, ma dei miei muscoli), o se cambio il mix (più flat/più loop up/down) questo numero si sposta mostruosamente in su o in giù. E dubito che esista ciclocomputer al mondo che sappia farsi tutti i calcoli sopra. Ergo: per capire quanto si consuma in un'uscita, fosse per dimagrire, fosse per allenarsi, e' consigliabile limitare le assunzioni al minimo indispensabile (quindi il rendimento muscolare, su cui ti devi fidare delle tabelle medie stato atletico-efficienza media) , ma essere molto precisi sul resto, profilo altimetrico e tachimetrico alla mano. Anche sui coefficienti di attrito volvente ci sono dati abbastanza accurati per i vari copertoncini in rete. Buon divertimento!
 
Upvote 0

ymarti

Biker immensus
9/16/03
8,865
1,024
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
bel lavoro ma esagerato! Ricorda che devi guardare a settimane come minimo, nel complesso, mica a singola attività!

Ergo: ti sei fatto un bel culo ma forse, in soldoni, non ti porta così tanto aiuto e/o accuratezza, Quando mangi qualcosa, hai i valori nutrizionali medi per 100 grammi di prodotto, che fai ora? Mandi a verificare tutti i tuoi piatti per avere accuratezza?

Se ti fai fare una bella BIA e poi da lì, con aiuto di un nutrizionista, ti regoli vedrai che arrivi al tuo obiettivo! E il tempo che hai impiegato per tutti questi calcoli li usi per allenarti!

:-)

Ciao
 
  • Like
Reactions: tunerz
Upvote 0