Punt ...non solo piacenza.......

 

Anglois1996

Biker serius
4/3/19
110
8
0
25
San pietro in cerro
Bike
Coppi
Messaggio ai cari bikers piacentini...domenica scorsa mi trovo svaccato a terra ad una manciata di km da casa (loc. Pieve Dugliara rivergaro) che dopo aver bucato aspetto la mia compagna che mi viene a recuperare.
In quel momento passano i cara****eri che incuranti dell'abbigliamento sportivo e di tutte le persone che gli passano sotto il naso iniziano a intimare del fatto che se non faccio attività agonistica o non faccio parte di associazioni non posso uscire in bici dal mio comune.
Dopo essersene andati chiedendomi generalità e varie chiamo il comando provinciale chiedendo posso uscire in bici partendo da casa e tornando a casa?
La risposta?? Ovviamente affermativa senza pensarci un attimo. Alche adirato e espondeno la situazione vissuta un attimo prima mi son sentito dire "e sà forse i colleghi...." secondo voi come avrebbe voluto finire la frase??
Quanta disinformazione da persone che dovrebbero essere informate...
 

miciolo

Biker obiettivus
6/15/08
1,929
2,951
0
57
piacenza
Bike
.
Messaggio ai cari bikers piacentini...domenica scorsa mi trovo svaccato a terra ad una manciata di km da casa (loc. Pieve Dugliara rivergaro) che dopo aver bucato aspetto la mia compagna che mi viene a recuperare.
In quel momento passano i cara****eri che incuranti dell'abbigliamento sportivo e di tutte le persone che gli passano sotto il naso iniziano a intimare del fatto che se non faccio attività agonistica o non faccio parte di associazioni non posso uscire in bici dal mio comune.
Dopo essersene andati chiedendomi generalità e varie chiamo il comando provinciale chiedendo posso uscire in bici partendo da casa e tornando a casa?
La risposta?? Ovviamente affermativa senza pensarci un attimo. Alche adirato e espondeno la situazione vissuta un attimo prima mi son sentito dire "e sà forse i colleghi...." secondo voi come avrebbe voluto finire la frase??
Quanta disinformazione da persone che dovrebbero essere informate...
Credo che siano le forze dell'ordine le prime ad essere consapevoli dell'assurdita' di alcune restrizioni. Poi anche tra loro c'è chi interpreta a proprio modo.
P.s.: se decidi di seguire la traccia di cui chiedi il dislivello (circa 1000 mt) portati camere d'aria di scorta.
Difficilmente la tua compagna riuscirebbe a raggiungerti in caso di qualche problema meccanico.
Ma ti hanno anche sanzionato?
 

windfed

Biker urlandum
7/6/14
594
233
0
Piasintein dal sass!
Bike
Trek Rail 9.9 & BMC RoadMachine02
Messaggio ai cari bikers piacentini...domenica scorsa mi trovo svaccato a terra ad una manciata di km da casa (loc. Pieve Dugliara rivergaro) che dopo aver bucato aspetto la mia compagna che mi viene a recuperare.
In quel momento passano i cara****eri che incuranti dell'abbigliamento sportivo e di tutte le persone che gli passano sotto il naso iniziano a intimare del fatto che se non faccio attività agonistica o non faccio parte di associazioni non posso uscire in bici dal mio comune.
Dopo essersene andati chiedendomi generalità e varie chiamo il comando provinciale chiedendo posso uscire in bici partendo da casa e tornando a casa?
La risposta?? Ovviamente affermativa senza pensarci un attimo. Alche adirato e espondeno la situazione vissuta un attimo prima mi son sentito dire "e sà forse i colleghi...." secondo voi come avrebbe voluto finire la frase??
Quanta disinformazione da persone che dovrebbero essere informate...
Purtroppo i Carabinieri in pattuglia hanno centinaia di casi su cui vigilare.
In questo periodo poi...obbligati ad andare a caccia di evasori da DPCM ( anzi...DL) invece che di delinquenti.
Noi siamo informatissimi sulle bici.....e forse ignoriamo i dettagli di mille altre settori...e non solo sportivi a cui loro devono prestare la propria opera.
Giustamente non ti hanno multato..meglio così, no?
A volte rompono i cogl....ma mille altre volte sono indispensabili e insostituibili
(IMHO).
 

Anglois1996

Biker serius
4/3/19
110
8
0
25
San pietro in cerro
Bike
Coppi
Credo che siano le forze dell'ordine le prime ad essere consapevoli dell'assurdita' di alcune restrizioni. Poi anche tra loro c'è chi interpreta a proprio modo.
P.s.: se decidi di seguire la traccia di cui chiedi il dislivello (circa 1000 mt) portati camere d'aria di scorta.
Difficilmente la tua compagna riuscirebbe a raggiungerti in caso di qualche problema meccanico.
Ma ti hanno anche sanzionato?
Per ora dato che ho preso la prima bici ad ottobre sto ancora sui 700-800 di dislivello perché faccio fatica. Oltretutto giro sempre da solo. Comunque ovviamente multikit l'evasione e camere d'aria le ho sempre nello zaino...per fortuna niente multa anche perché io dalla parte della ragione e lo sapevano.
 

miciolo

Biker obiettivus
6/15/08
1,929
2,951
0
57
piacenza
Bike
.
MONTE BARBIERI - S.ANNA - TRAIL FRANA

Altro giro con partenza da Rallio di Montechiaro dove i sentieri percorsi oggi hanno fatto riaffiorare vecchi ricordi di circa 35 anni fa,
Allora Scott, Specialized, Trek , etc non sapevamo manco cosa fossero; però SWM, KTM, TGM, TM, Husquarna erano le nostre fonti di divertimento.

Dopo aver verificato, come da autocertificazione, che gli zii avessero passato indenni le Feste Pasquali, siamo pronti x la partenza:



Passiamo in ordine a CasaNuova, Dinavolo, in prossimità del Castellaro e agli Ammaini.

Percorriamo il bel sentiero che, aggirando dalla parte della Val Nure il Monte Viserano, ci evita il passaggio ai Dodici:





I sentieri sono in una condizione strepitosa, solamente quelli + battuti sono un pò devastati dai mezzi a motore, ma nel complesso il fondo è ottimale.

Decidiamo di raggiungere il Monte S.Anna passando x il Monte Barbieri:





In cima al Monte S.Anna parte un trail semi-nascosto in direzione Cassinari che si rivela essere molto scorrevole e divertente:





Raggiungiamo la Chiesetta di S.Anna dove spazzoliamo i nostri viveri:



e siamo pronti x la ciliegina di oggi: il Trail Frana



il sentiero inizialmente scorre veloce nel bosco:









x poi gettarsi nei calanchi tra ripidi, curve, contro-curve e compressioni:

















Arriviamo in fondo vivi, pronti x la risalita "hard" a Chiulano:



Perchè a Chiulano?

Perchè non si può passare in zona senza salire sul Dinavolo e fare la bellissima discesa successiva:



Nel complesso un gran bel giro sullo spartiacque tra Val Trebbia e Val Nure che presenta alcuni passaggi vert in discesa e tratti in salita veramente tosti (io dove non ce la faccio cammino!!)

Un grazie va ai C.I.A.P.S. (Cinghiali In Azione Pulizia Sentieri), costruttori e manutentori del trail Frana percso oggi e del trail Bracconieri percorso sabato casualmente.
 
Last edited:

windfed

Biker urlandum
7/6/14
594
233
0
Piasintein dal sass!
Bike
Trek Rail 9.9 & BMC RoadMachine02
Frana e Bracconieri sono davvero belli, secondo me paragonabili ai più noti della Valtrebbia.
Purtroppo non ho parenti in zona quindi....aspetto e spero di poterci tornare... presto!!!
 
  • Like
Reactions: miciolo

gigi58

Biker popularis
5/12/17
81
195
0
62
Cortemaggiore
Bike
Specialized
GROPPO DI GORA - M.TE CARAMETO - M.TE MU.

Trail dell'AVD'ARDA di 45 km per 1650/1700 D+.
Giro,quasi,perfetto per e bike,a parte due o tre tratti a spinta....uno abbastanza importante a raggiungere il Groppo di Gora.
Si percorre quasi tutto il crinale che divide la prov di Parma da quella di Piacenza.
Lo start è a Sperongia (Morfasso) su ampio parcheggio.
Prima parte in asfalto fino a Rusteghini e oltre per altri 2/3 km...dopo il percorso è tutto,a parte un breve tratto dopo la discesa dal m.te Carameto,su sterrate e single trail molto "wild".

IMG-20210407-WA0003.jpg
IMG-20210407-WA0004.jpg

Si arriva a Teruzzi da dove inizia la dura salita,su sterrata,con tratti di forte pendenza,per arrivare al Colle del Castellaccio.

IMG-20210407-WA0007.jpg
IMG-20210407-WA0008.jpg

Dal Colle inizia l'avvicinamento al Groppo di Gora....non privo di difficoltà!
A brevi tratti non si pedala....fino a raggiungere in vista della vetta.
Il primo tratto della salita è necessariamente a spinta...dopo pedalando con buona tecnica si riesce a raggiungere la cima.

IMG-20210407-WA0005.jpg
IMG-20210407-WA0001.jpg

La vetta del Groppo di Gora...

IMG-20210407-WA0002.jpg
IMG-20210407-WA0009.jpg

Breve sosta e ora il divertimento!
La sommità del Groppo di Gora è divertentissima...spazi aperti,che alternano roccia e prati tutti ciclabili fino all'inizio del ripidone,a tratti molto ostico e difficile da percorrere in sella.
Un tratto di sentiero è molto disastrato con un fondo di pietrisco molto scivoloso e prudenzialmente è meglio percorrerlo a piedi...anche perché sono in solitaria ed è meglio non rischiare!

Sotto video Groppo di Gora con alcuni tratti di discesa fino al Passo Pelizzone.


La discesa è divertente e veloce.
Si arriva al Passo Pelizzone...si attraversa la statale e inizia la salita al m.te Carameto
In alcuni tratti ,sui fianchi della sterrata...ancora neve!

IMG-20210407-WA0006.jpg

La salita,fatta con e bike è un divertimento...a tratti anche difficile,causa fondo con pietrame di grosse dimensioni e smosso.
Arriviamo così in vetta al m.te Carameto.

IMG-20210407-WA0011.jpg

E iniziamo la seconda discesa di giornata.
Metà della discesa è su single trail divertente e fluida...un solo tratto tecnico e difficile causa radici.
Il restante su sterrata fino alla statale.
Breve tratto di asfalto per l'abitato di Bore e inizia l'ultima salita al m.te Mu....facile e tutta nel bel bosco.
Arrivati in cima..senza foto...l'ultima discesa fino a Sperongia,da dove eravamo partiti.
Il primo tratto di discesa in bel single trail,dopo un tratto di sterrata fino a raggiungere Dadomo e dopo si alternano tratti in single trail e sterrata sul sentiero del GLS detto Giovanni Lo Slavo.
Complessivamente un gran bel giro,a tratti impegnativo e a mio parere una valida alternativa ai soliti,sempre belli e divertenti sentieri di downhill del Parco Provinciale.

Sotto video tratto iniziale m.te Carameto.



Il percorso è pressapoco questo,senza il punto 9 che comprendeva anche l'escursione sul m.te Lama con andata e ritorno.

20210408_072444.jpg
Alla prox!
:prost:
 
Last edited:

gigi58

Biker popularis
5/12/17
81
195
0
62
Cortemaggiore
Bike
Specialized
AVML - M.TE TACCONE - M.TE PENELLO - da Pontedecimo (Ge).

Il percorso è questo:

La descrizione corrisponde fedelmente al trail.
È forse uno,anzi forse il più bello,fatto in territorio Ligure....single trail stupendi e panorami mozzafiato!
Noi abbiamo spianato un po' il percorso,non abbiamo scalato le vette del m.te Leco e del m.te Taccone,ma abbiamo costeggiato a sud il fianco dei due monti su sentieri perfettamente ciclabili.
Allla sella del m.te Taccone ci sono parecchie biforcazioni,noi abbiamo sbagliato sentiero e abbiamo "ravanato" non poco....seguite il sentiero n5,come da foto sotto...è quello giusto!
Alla Madonna della Guardia,siamo poi scesi direttamente a Pontedecimo sui sentieri downhill molto flow, divertenti e ben mantenuti.
Giro comunque parecchio impegnativo,consiglio di partire da Campomorone e di fare la salita tutta in asfalto fino al Passo della Bocchetta.
Si abbrevia il percorso e si risparmiano energie sui saliscendi in single trail iniziali previsti in traccia, partendo da Pontedecimo....belli ma molto "spaccagambe"!
Fantastica la discesa dal m.te Penello fino a Camposilvano !!!!!!!
Alcune foto:

IMG-20210314-WA0007.jpg
IMG-20210314-WA0006.jpg IMG-20210314-WA0004.jpg IMG-20210314-WA0003.jpg IMG-20210314-WA0002.jpg IMG-20210313-WA0006.jpg IMG-20210313-WA0004.jpg IMG-20210313-WA0000.jpg IMG-20210313-WA0010.jpg

La traccia è questa:
Screenshot_20210311-224224_Komoot.jpg
Screenshot_20210409-081203_Trailforks.jpg



Alla prox.
 
Last edited:

Fenix17

Biker ultra
7/5/17
614
233
0
38
Piacenza
Bike
Giant Trance 1 2018 - (precedentemente Scott Genius MC 30 26")
Beh complimenti... io per ora al massimo ho fatto 55km per 500 di dislivello :S (praticamente da Piacenza, passando sulla ciclovia del Trebbia, sono arrivato ai cartelli arancioni sul Pillero, poi ho girato indietro... la cima è ancora lontana.... ma ci arriverò!!
 
  • Like
Reactions: gigi58

FrancescoF83

Biker serius
10/16/20
207
109
0
37
Piacenza
Bike
Rockrider ST540
Qualcuno mi passa una traccia non troppi impegnativa? 500-600 mt di dislivello considerando che parto in bici da gossolengo quindi non troppo lunga
Io parto da Gossolengo e con le restrizioni del momento per arrivare a quota 600 l'unica alternativa è il Pillerone.
Se usi komoot dal pc ti puoi creare la tua traccia.
 

Anglois1996

Biker serius
4/3/19
110
8
0
25
San pietro in cerro
Bike
Coppi
Beh considera che magari il dislivello da gosso fino all'inizio della traccia non lo considero.
Comunque sul pillerone non sono mai stato (dato che giro da poco) e fin'ora uso wikilock. Provo a vedere koomot dato che l'ho scaricata ma mi è sembrata troppo complicata dato che la mappa cartografica mi è sembrata molto confusa. Forse perché devo prendere la versione a pagamento?
 

windfed

Biker urlandum
7/6/14
594
233
0
Piasintein dal sass!
Bike
Trek Rail 9.9 & BMC RoadMachine02
Qualcuno mi passa una traccia non troppi impegnativa? 500-600 mt di dislivello considerando che parto in bici da gossolengo quindi non troppo lunga
dai un occhio a questa traccia, se hai mtb un filo dura in salita ma arrivi al Pillero fai belle discese e rientri a Gossolengo (okkio se non le conosci)
 

Attachments

  • activity_6460169459.gpx
    690.8 KB · Views: 9
  • Like
Reactions: miciolo