Test MDE Damper 29 2020

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,575
1
2,410
0
-
Bike
-
@frenk Immagino lo avrai scritto milioni di volte ma qual'è la tua altezza e il tuo cavallo? Come ti sei trovato con la taglia M. Grazie

Sono 175 e tengo la sella a 72cm dal movimento centrale. Come ho scritto nel test, con la M mi sono trovato veramente a mio agio, sia come posizione in sella che come posizione di riding. Il tubo sella effettivamente verticale e non "virtualmente" come millantano altri marchi, aiuta effettivamente a creare una posizione ideale in entrambe le condizioni di riding perché sia a reggisella tutta esteso (indipendentemente dallo svettamento necessario per ciascun rider) che a reggisella tutta abbassato, la sella resta nella posizione ideale per pedalare in salita e guidare in discesa. Negli ultimi giorni sto girando con una bici "mainstream", ottima in tutto, ma la posizione sella mi sta facendo dannare! Il valore dichiarato è di 76° ma è spudoratamente virtuale, quindi con lo svettamento necessario per me, mi trovo con il culo troppo indietro per pedalare, con conseguente dolore alle ginocchia, e con la sella in posizione inutile in discesa, troppo avanti per usarla adeguatamente come riferimento tra le cosce e riuscire a guidare come si deve. Purtroppo ancora troppi marchi non riescono a modernizzare le geometrie e capire che servono tubi sella EFFETTIVAMENTE verticali per avere bici veramente performanti, sia in salita che in discesa.
 

Mostro

Biker extra
10/2/04
758
291
0
Cossato (BI)
Bike
frankenwheeled bikes dal 2017
Il tubo sella effettivamente verticale e non "virtualmente" come millantano altri marchi, aiuta effettivamente a creare una posizione ideale
VERO vero! ...con la jeffsy che dovrebbe avere un angolo sella (stesso reggi, stessa sella) praticamente identico all mio Damper (mullet) ho impiegato un bel po’ di tempo a trovare la posizione perfetta e analoga all’MDE. Alza, abbassa, sposta avanti, indietro, si, no, puff puff, svita, avvita*#~##*?...
A qualcuno non può piacere esteticamente, ma è molto meglio questa soluzione, oltre a non avere problemi con le lunghezze di inserimento :medita:
 

santacruzbk

Biker ultra
3/23/04
654
19
0
Rho (MI)
Bike
Cannondale Synapse Carbon + Canyon Spectral CF8
Prezzi non proprio bassi per essere alluminio, anzi... Mettendoci serie sterzo e un minimo di personalizzazione si superano abbondantemente i 2.000€ senza ammo.
Ci stavo facendo un pensierino per la Carve, ma credo che desisterò
 

superskinny

weekend warrior
5/31/12
5,720
3,694
0
Bergamo
Bike
Transition Patrol Ponderosa Green custom
Prezzi non proprio bassi per essere alluminio, anzi... Mettendoci serie sterzo e un minimo di personalizzazione si superano abbondantemente i 2.000€ senza ammo.
Ci stavo facendo un pensierino per la Carve, ma credo che desisterò
No, si superano i 2000€ con ammo.
Esattamente come altri telai
 

FeO

Biker cesareus
7/12/06
1,646
469
0
VERONA
Bike
Cube Stereo 150
Prezzi non proprio bassi per essere alluminio, anzi... Mettendoci serie sterzo e un minimo di personalizzazione si superano abbondantemente i 2.000€ senza ammo.
Ci stavo facendo un pensierino per la Carve, ma credo che desisterò
Quanto dovrebbe costare un telaio fatto a mano in Italia?
 

FeO

Biker cesareus
7/12/06
1,646
469
0
VERONA
Bike
Cube Stereo 150
Probabilmente molti pensano che le spedizioni dall'oriente costino carissime visto che si aspettano che un telaio realizzato artigianalmente in Italia debba costare meno di uno industriale spedito da taiwan in un container...
Infatti...
 

santacruzbk

Biker ultra
3/23/04
654
19
0
Rho (MI)
Bike
Cannondale Synapse Carbon + Canyon Spectral CF8
Quanto dovrebbe costare un telaio fatto a mano in Italia?
Si, forse hai ragione, però vedila da un altro lato, se rimango su misure standard che vantaggi ho nel comprare un telaio fatto a mano in italia rispetto ad uno fatto in serie in oriente?
Anche in termini di garanzia, MDE da solo 2 anni quando ormai molti blasoni offrono coperture ben più prolungate.
Secondo me dovrebbero puntare su misure standard ad un prezzo più basso e fare pagare di più le personalizzazioni.
 
  • Like
Reactions: g.f. and gargasecca

shrubber83

Biker perfektus
3/31/17
2,676
1,540
0
38
Sesto Fiorentino
Bike
Smuggler, Lux, Trance E+
Sono 175 e tengo la sella a 72cm dal movimento centrale. Come ho scritto nel test, con la M mi sono trovato veramente a mio agio, sia come posizione in sella che come posizione di riding. Il tubo sella effettivamente verticale e non "virtualmente" come millantano altri marchi, aiuta effettivamente a creare una posizione ideale in entrambe le condizioni di riding perché sia a reggisella tutta esteso (indipendentemente dallo svettamento necessario per ciascun rider) che a reggisella tutta abbassato, la sella resta nella posizione ideale per pedalare in salita e guidare in discesa. Negli ultimi giorni sto girando con una bici "mainstream", ottima in tutto, ma la posizione sella mi sta facendo dannare! Il valore dichiarato è di 76° ma è spudoratamente virtuale, quindi con lo svettamento necessario per me, mi trovo con il culo troppo indietro per pedalare, con conseguente dolore alle ginocchia, e con la sella in posizione inutile in discesa, troppo avanti per usarla adeguatamente come riferimento tra le cosce e riuscire a guidare come si deve. Purtroppo ancora troppi marchi non riescono a modernizzare le geometrie e capire che servono tubi sella EFFETTIVAMENTE verticali per avere bici veramente performanti, sia in salita che in discesa.

è quello che dicevo sul topic della Specialized Enduro... io sono taglia M... alto 1,73 ma pedalo quasi a 74cm... se non hanno un tubo sella reale verticale, mi trovo cmq con un angolo sella molto arretrato

la damper infatti non ha questo problema
 
  • Like
Reactions: frenk

maxmetanol

Biker extra
1/16/07
734
13
0
Torino
Prezzi non proprio bassi per essere alluminio, anzi... Mettendoci serie sterzo e un minimo di personalizzazione si superano abbondantemente i 2.000€ senza ammo.
Ci stavo facendo un pensierino per la Carve, ma credo che desisterò

spera che tutti non comincino a pensarla come te ... dove quello che conta è esclusivamente il prezzo senza guardare il progetto la qualità e tutte quelle caratteristiche che rendono un prodotto superiore ad un’altro ... perché potresti essere sostituito da un orientale che si fa bastare 10 dollari al gg .

Io l’ho ordinata tempo a dietro prima del test, ho visto il prodotto, discusso con il titolare il quale mi ha spiegato per quasi un’ora le qualità e differenze oggettive reali palpabili non fregnacce da marketing.

Rispetto il tuo pensiero ma preferire dicessi “ bella ma non posso permettermela” piuttosto che accomunarla ad altri telai giudicandola esclusivamente per il costo, ma son convinto che la cifra non sia fuori dalla tua portata bensì ti disturba che un prodotto italiano debba per forza costare molto meno a priori perché, non si sa per quale motivo, sia qualitativamente inferiore ... sbagliato.

Chiudo dicendo che non per ultimo comprate un prodotto da chi oltre a progettarlo e costruirlo lo usa, ci pedala per passione come noi e ne ricerca continuamente il miglioramento, leggete sul sito i vari servizi offerti ... cercate chi ( e se c’è a quale costo ) li propone e dopodiché tirate le somme.
 

santacruzbk

Biker ultra
3/23/04
654
19
0
Rho (MI)
Bike
Cannondale Synapse Carbon + Canyon Spectral CF8
spera che tutti non comincino a pensarla come te ... dove quello che conta è esclusivamente il prezzo senza guardare il progetto la qualità e tutte quelle caratteristiche che rendono un prodotto superiore ad un’altro ... perché potresti essere sostituito da un orientale che si fa bastare 10 dollari al gg .

Io l’ho ordinata tempo a dietro prima del test, ho visto il prodotto, discusso con il titolare il quale mi ha spiegato per quasi un’ora le qualità e differenze oggettive reali palpabili non fregnacce da marketing.

Rispetto il tuo pensiero ma preferire dicessi “ bella ma non posso permettermela” piuttosto che accomunarla ad altri telai giudicandola esclusivamente per il costo, ma son convinto che la cifra non sia fuori dalla tua portata bensì ti disturba che un prodotto italiano debba per forza costare molto meno a priori perché, non si sa per quale motivo, sia qualitativamente inferiore ... sbagliato.

Chiudo dicendo che non per ultimo comprate un prodotto da chi oltre a progettarlo e costruirlo lo usa, ci pedala per passione come noi e ne ricerca continuamente il miglioramento, leggete sul sito i vari servizi offerti ... cercate chi ( e se c’è a quale costo ) li propone e dopodiché tirate le somme.
Sul primo passaggio soprassiedo perchè mi sembra OT.
Sul secondo punto mi metti in bocca cose che non penso e non ho mai detto. Lasciami dire però che non credo che i progettisti di marchi blasonati siano dei fessi e un telaio artigianale sia per forza migliore di uno industriale.
 

pk71

Biker ciceronis
12/15/08
1,579
1,305
0
Vicopisano
Bike
Nicolai G16
Sul primo passaggio soprassiedo perchè mi sembra OT.
Sul secondo punto mi metti in bocca cose che non penso e non ho mai detto. Lasciami dire però che non credo che i progettisti di marchi blasonati siano dei fessi e un telaio artigianale sia per forza migliore di uno industriale.

Non si tratta di migliore o peggiore, si tratta se ti arrapa (termine anni '80) o meno il fatto che sia artigianale, se ti arrapa ciò è solo una questione di quanto sei disposto a pagare l'arrapamento.
Poi se ci aggiungi customizzazione e/o geometrie "esotiche"........
 

gargasecca

Biker meravigliosus
8/17/05
17,792
1
4,726
0
45
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Non si tratta di migliore o peggiore, si tratta se ti arrapa (termine anni '80) o meno il fatto che sia artigianale, se ti arrapa ciò è solo una questione di quanto sei disposto a pagare l'arrapamento.
Poi se ci aggiungi customizzazione e/o geometrie "esotiche"........

A me...numm'arrapa... :smile: :smile: :smile:

A parte la battuta...si il fatto a mano può essere un valore aggiunto...ma siamo a 1 millino in meno di un carbon garantito a vita...diciamo risparmi 1/3...può valere?
Dipende...:prost:
 

pk71

Biker ciceronis
12/15/08
1,579
1,305
0
Vicopisano
Bike
Nicolai G16
A me...numm'arrapa... :smile: :smile: :smile:

A parte la battuta...si il fatto a mano può essere un valore aggiunto...ma siamo a 1 millino in meno di un carbon garantito a vita...diciamo risparmi 1/3...può valere?
Dipende...:prost:
la MDE numm'arrapa manco a me....... :smile::smile:

La garanzia a vita? dipende dal produttore che può essere veramente convinto che il telaio non si romperà mai, oppure il telaio gli costa talmente poco che si può permettere si sostituirlo senza limiti di tempo. Poi a vita mi piacerebbe capire cosa vuol dire.

Comunque la bellezza è negli occhi di chi guarda.......:hail::beautifu:
 
  • Like
Reactions: gargasecca

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,575
1
2,410
0
-
Bike
-
Poi a vita mi piacerebbe capire cosa vuol dire.

Infatti! Ma è pur sempre commovente constatare ancora l'ingenuità di tutti quelli che realmente credono che "lifetime warranty" significhi pedissequamente "garantito a vita"... :°°(:

Non credo:
1890 telaio senza ammo (se ho capito bene)
180 Rider Tuned Geometry
60 serie sterzo
TOTALE 2130

1890 senza ammo.
Significa che la serie sterzo la compri a parte come per qualsiasi altro telaio e che quindi i 60 euro, per correttezza di confronto, non li devi sommare.
Restano eventualmente i 180 del Rider Tuned Geometry.
Vuoi un telaio standard: il prezzo è pressoché quello di un qualsiasi telaio standard in alluminio (al netto del fatto che il ricarico in Italia, con la pressione fiscale su di un artigiano, sia letteralmente ridicolo a confronto del ricarico bello succulento che ci piazzano sui telai orientali, dove il profitto finisce in tasca a qualche holding con sede in qualche paradiso fiscale).
Vuoi delle geometrie personalizzate (ammesso che ti servano): li vorrai pisciare 180 miseri euro, che di 'sti tempi ci compri un cambio e magari ti dura 2 uscite?
 

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,575
1
2,410
0
-
Bike
-
Secondo me dovrebbero puntare su misure standard ad un prezzo più basso e fare pagare di più le personalizzazioni.

Secondo me invece dovrebbero alzare, e di parecchio, sia il prezzo della versione standard che il prezzo delle personalizzazioni, allineandosi agli altri brand artigianali che producono nella propria nazione come Orange e come Nicolai, così sarebbero percepiti realmente per il valore che hanno, invece che sorbirsi sempre la ridicola pippa di essere messi a confronto di marchi industriali.

Non si tratta di migliore o peggiore, si tratta se ti arrapa (termine anni '80) o meno il fatto che sia artigianale, se ti arrapa ciò è solo una questione di quanto sei disposto a pagare l'arrapamento.
Poi se ci aggiungi customizzazione e/o geometrie "esotiche"........

MDE vende un sacco in Germania e comunque nel resto d'Europa, dove quasi tutti i clienti chiedono personalizzazioni e sfruttano proprio questa possibilità, ormai rara nel super consumistico mondo della MTB. In Italia le personalizzazioni richieste sono molto meno in percentuale... probabilmente perché già la versione standard piace così, o forse perché vogliono risparmiare, o forse perché a molti la cosa "non arrapa" dato che in realtà non avrebbero nemmeno la più pallida idea di come poter migliorare una bici cucendosela addosso.
 

santacruzbk

Biker ultra
3/23/04
654
19
0
Rho (MI)
Bike
Cannondale Synapse Carbon + Canyon Spectral CF8
Secondo me invece dovrebbero alzare, e di parecchio, sia il prezzo della versione standard che il prezzo delle personalizzazioni, allineandosi agli altri brand artigianali che producono nella propria nazione come Orange e come Nicolai, così sarebbero percepiti realmente per il valore che hanno, invece che sorbirsi sempre la ridicola pippa di essere messi a confronto di marchi industriali.



MDE vende un sacco in Germania e comunque nel resto d'Europa, dove quasi tutti i clienti chiedono personalizzazioni e sfruttano proprio questa possibilità, ormai rara nel super consumistico mondo della MTB. In Italia le personalizzazioni richieste sono molto meno in percentuale... probabilmente perché già la versione standard piace così, o forse perché vogliono risparmiare, o forse perché a molti la cosa "non arrapa" dato che in realtà non avrebbero nemmeno la più pallida idea di come poter migliorare una bici cucendosela addosso.
In effetti, secondo me, il vero valore aggiunto è la possibilità di personalizarsi le geometrie a piacimento.
Adesso non so come lavorino, e che tipo di supporto forniscano in fase di definizione del telaio custom, ad esempio, se vado a trovarli, hanno la possibilità di provare le loro misure standard? Anche perchè lavorare solo sulla carta potrebbe andar bene su una BDC ma in MTB i fattori che influiscono sulla scelta delle quote di un telaio sono molte. Di solito mi rendo conto di cosa cambierei su una MTB solo dopo averla provata, prima faccio fatica.
 

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,575
1
2,410
0
-
Bike
-
In effetti, secondo me, il vero valore aggiunto è la possibilità di personalizarsi le geometrie a piacimento.
Adesso non so come lavorino, e che tipo di supporto forniscano in fase di definizione del telaio custom, ad esempio, se vado a trovarli, hanno la possibilità di provare le loro misure standard? Anche perchè lavorare solo sulla carta potrebbe andar bene su una BDC ma in MTB i fattori che influiscono sulla scelta delle quote di un telaio sono molte. Di solito mi rendo conto di cosa cambierei su una MTB solo dopo averla provata, prima faccio fatica.

Telefoni, ti metti d'accordo, provi le bici sui trail, parli e ti confronti con il progettista prima, durante e dopo il giro. Da quanto ne so, accompagnano clienti per giri di prova praticamente tutti i giorni. Se non sei certo di cosa vuoi, ti aiutano a trasferire in quote geometriche le tue necessità. Ma tanto sono pronto a scommettere che resti a bocca spalancata già con le ottime geo standard... Chi richiede modifiche è perché sa già cosa cerca, già su carta, e vuole qualcosa di veramente particolare.