Gravel titanio: pro e contro

 

cicluto

Biker tremendus
6/7/13
1.076
459
0
Bike
Epic Expert brain
In quel caso dovevo cambiare 2 tubi: orizzontale e obliquo. L'obliquo si era piegato in prossimità della giunzione con la serie sterzo. L'orizzontale andava cambiato di conseguenza, anche se si era crepata la saldatura e basta. Con i tubi di mezzo tocca tornare dal produttore, l'artigiano non ne ha.

E qua mi chiedo: perchè i telaisti non italiani che producono acciaio inseriscono un rinforzo là dove ho piegato il tubo, e i telaisti italiano non lo mettono mai? E' per tenere la bici più leggera?
Si sostituire dei tubi è più complicato
 

red.hell

Biker ciceronis
1/4/10
1.569
202
0
Cremona
Sono riuscito a trovare il prezzo della Legend Bertoletti... stavo per svenire! :maremmac: :prega:
SEIMILAQUINDICI € per un telaio in titanio predisposto per freni a disco.

Ora... ok esser patriottici, ma mi spiace: ma qui si esagera! La GRiT a 2700 telaio + forca diventa di colpo economica! Se poi rimango in Italia per sella (SMP), gruppo (Campagnolo), ruote (Damil Components), beh, sforo i 10.000 come ridere. :cry:

Nevi è 2500€ http://shop.nevi-titanio.com/epages/179368.sf/it_IT/?ObjectPath=/Shops/179368/Products/"Gravel%20frame" e ha gomme fino a 42 mm http://shop.nevi-titanio.com/epages/179368.sf/it_IT/?ObjectPath=/Shops/179368/Products/4

La bici completa è sui 4000€ con GRX600

poi sul nuovo/vecchio non discuto, sugli attacchi penso si possa trattare
 
  • Mi piace
Reactions: Gianz

jk_biker

Biker superis
28/1/08
469
236
0
48
Valli di Lanzo
Bike
..fatta a pezzi
Belle le Barco. Però mi rimane sempre la stessa impressione quando guardo prodotti nostrani: sembrano vecchi, superati.
Adesso le gravel le trovi con attacchi praticamente sparsi ovunque: sopra, sotto, di fianco... guardi la Barco e ne ha 2, come le vecchie bici da corsa. E questo vale anche per i produttori "grossi"... che so: Wilier che prima di rassegnarsi al gravel ha atteso 2 anni.
Barco lo avevo contattato anni fa proprio per farmi una gravel, poi avevo accantonato il mio progetto. Ti fa il telaio come vuoi su misura, geometrie customizzate e qualsiasi finitura. Non penso abbia problemi ad aggiungerti qualche attacco
Se può esserti utile il prezzo che mi aveva fatto era intorno ai 1500 in acciaio spirit finito, quindi secondo me competitivo considerando che è un prodotto di fascia alta. Poi dai li uscivano gli scapin per cui non ti sbagli
 
  • Mi piace
Reactions: Gianz

fitzcarraldo358

Biker imperialis
13/11/08
10.795
1
1.765
0
Romagna
Bike
Canfield, Antidote, Singular
Per il titanio la Laverack è una spanna sopra alle altre nominate qua, per qualità/prezzo. non c'è partita.
 
  • Mi piace
Reactions: Gianz

Gianz

Biker velocissimus
28/6/07
2.408
1
1.752
0
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Per il titanio la Laverack è una spanna sopra alle altre nominate qua, per qualità/prezzo. non c'è partita.
Si, sembra anche a me. Ho fatto un confronto, e a livello di finiture e offerta rimane quella con il rapporto prezzo/prestazioni migliore.
Considerando che ti vendono telaio + forca a 2700, mentre altri vanno tranquillamente a cifre più alte, si, ci sarebbe da ragionarci su.
 

Gianz

Biker velocissimus
28/6/07
2.408
1
1.752
0
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
A me piace questa e fino a un po’ di tempo fa la forca era inclusa

Bella anche questa. Non trovo sbagliata l'idea di venderla solo telaio senza forca... così uno può, volendo, mettere quella che preferisce, se riesce a trovarne una di adeguata.
 

Nekro

Biker ciceronis
31/8/14
1.406
1.533
0
Brixia
Bike
Ritchey P29 / Surly Krampug 29+ / KHS Solo Se 29 Singlespeed / Dartmoor Primal 27.5+ / Production Privee Shan 27.5
acciao gravel: bice ma anche legor
 

Gianz

Biker velocissimus
28/6/07
2.408
1
1.752
0
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Stavo guardando in giro a negozi online per reperire i prezzi dei componenti... sbaglio o c'è una totale assenza di prodotti in giro? Bike Discount ha quasi tutto il gruppo GRX indicato "da qui alle prossime 6 settimane", probike prezza una guarnitura GRX800 a 250€! Mi sa che conviene attendere che passi il problema Covid (se e quando passerà...) :prega:
 

Kaiser Soze

Biker Dolomiticus
14/8/16
232
148
0
Riva del Garda
Bike
Trek Emonda SL8 - Cube Elite C:62 Race - Trek Domane SLR8
Belle le Barco. Però mi rimane sempre la stessa impressione quando guardo prodotti nostrani: sembrano vecchi, superati.
Adesso le gravel le trovi con attacchi praticamente sparsi ovunque: sopra, sotto, di fianco... guardi la Barco e ne ha 2, come le vecchie bici da corsa. E questo vale anche per i produttori "grossi"... che so: Wilier che prima di rassegnarsi al gravel ha atteso 2 anni.

È da un po' che penso all'acciaio.
Quella di Cicli Barco è una realtà interessante. Secondo me, sono al top. Ho avuto modo di visitare il laboratorio e di parlare con loro. Gente esperta di bici, di geometrie e di soluzioni "alternative ", innamorati ed appassionati del loro lavoro, capaci di metterti in sella e di spiegarti come si va in bici (non è banale...).
Volendo pensare all'acciaio, andrei da Barco ad occhi chiusi.
Se fai una ricerca sul forum bdc trovi altre indicazioni.
 
  • Mi piace
Reactions: Gianz

Kaiser Soze

Biker Dolomiticus
14/8/16
232
148
0
Riva del Garda
Bike
Trek Emonda SL8 - Cube Elite C:62 Race - Trek Domane SLR8
Ho provato a dare un'occhiata ai siti di questi produttori.
E niente: continuo ad avere quell'impressione di "vecchio".
I motivi sono diversi:
1. non c'è un prezzo indicato nemmeno a piangere o a supplicare. La solita posizione antica dei produttori nostrani. Che paura vi fa indicare un prezzo chiaro e ben specificato? Mah... sempre chiamare, mail, registrarsi su siti e compagnia bella.
2. non vengono indicate le caratteristiche dei telai in maniera approfondita. Quant'è il passaggio ruota posteriore? Mistero... non sta da nessuna parte. Il peso? Mah... Il tipo di titanio usato? Solo in un caso.
3. come scrivevo sopra, il concetto di gravel si è evoluto, sono apparsi diversi punti di attacco sul telaio (uno sull'orizzontale, 3 sull'obliquo, uno sul piantone sella), ma qui siamo tutti fermi a 2. Rewel nemmeno ce l'ha in catalogo una gravel... ciclocross, con i cantilever e il QR sulla ruota posteriore. Roba di 10 anni fa! Non so... perchè appena di là delle Alpi trovi prezzi chiari, ben indicati, caratteristiche esaurienti e via dicendo?

Anch'io propenderei per produttore locale, ma già la MTB son stati 900€ buttati dalla finestra, per un telaio che rispetto allo Stanton perde su tutto, non vorrei rifare lo stesso errore con la gravel, tutto qua.

Non avvicinarti a questo mondo come se dovessi comprare una bici "standard" di un produttore internazionale/globale.
I prezzi non sono indicati perché questi artigiani lavorano in modo sartoriale. Li vai a trovare, spieghi quello che vuoi e loro ti propongono un progetto. Se la loro soluzione non ti piace, ovviamente la discuti finché non arrivi alla tua "bici dei sogni" :-) .
Scherzi a parte, si tratta di un percorso un po' lungo, quasi mistico... se ti piacciono le bici, secondo me da fare.
 
  • Mi piace
Reactions: Gianz

Kaiser Soze

Biker Dolomiticus
14/8/16
232
148
0
Riva del Garda
Bike
Trek Emonda SL8 - Cube Elite C:62 Race - Trek Domane SLR8
questione di gusti/punti di vista a mio avviso...
io comunque di attacchi sparsi ovunque non ne vorrei, non li userei quindi rovinano l'estetica per niente :loll:
diciamo che i telai barco hanno una estetica classica.

comunque, a margine della tua scelta, tieni a mente che tra un telaio in metallo ed uno in carbonio ci ballano 600/800 grammi, e per uno che fa tanta salita come te, non è fattore da trascurare.

io sceglierei titanio, e sull'altra discussione ti indicai un paio di produttori; in alternativa carbonio...l'acciaio lo terrei come ultima scelta, ( su una gravel) mi sembra vecchio, superato :smile:

Nononono, simpaticamente dissento.
Gravel? Acciaio è la morte sua. Senza dubbio.
Riguardo ai pesi, dai una occhiata alla sezione dedicata all'acciaio sul forum bdc e rimarrai molto, molto sorpreso.
:prost::prost::prost:
 
  • Mi piace
Reactions: Gianz

Moterra

Biker serius
14/5/17
168
120
0
37
Conegliano
Bike
Cannondale Moterra
È da un po' che penso all'acciaio.
Quella di Cicli Barco è una realtà interessante. Secondo me, sono al top. Ho avuto modo di visitare il laboratorio e di parlare con loro. Gente esperta di bici, di geometrie e di soluzioni "alternative ", innamorati ed appassionati del loro lavoro, capaci di metterti in sella e di spiegarti come si va in bici (non è banale...).
Volendo pensare all'acciaio, andrei da Barco ad occhi chiusi.
Se fai una ricerca sul forum bdc trovi altre indicazioni.
Un mio caro amico, che mi ha introdotto nel mondo Gravel, ha preso una Barco ad inizio estate (che attendeva da mesi)
Io non la prenderei mai, perché sono per il carbonio e per le linee moderne, ma non si può dire che non siano bici curate nel dettaglio. Stile retrò, ma finiture ineccepibili e personalizzazione totale.
 

Gianz

Biker velocissimus
28/6/07
2.408
1
1.752
0
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Una domanda per favore (serve a me per capire), perché no all’alluminio?
Per diversi motivi:
1. troppo rigido
2. dura poco
Anni fa ho avuto una scott scale in alluminio, una mtb, certo, ma praticamente l'ho usata come adesso uso la gravel: tanto asfalto, sterrati facili. Dopo 20.000 km si è aperta una crepa sul fodero inferiore destro, poco prima del forcellino. Me ne sono accorto per sbaglio, mentre pulivo la bici. Credevo fosse il segno di un adesivo applicato sul telaio, e invece era una crepa bella e buona. Non oso pensare cosa sarebbe successo se fossi uscito, magari per fare uno sterrato. In quel periodo avevo cominciato, complice l'acquisto di una gravel, ad usare la MTB per cose più da MTB: sterrati più impegnativi e single track. Da allora mi son detto: alluminio, anche no.
Poi non so se è una questione di geometrie o materiali o impostazione generale, ma con la bici in alluminio spesso tornavo a casa che ero più stanco di spalle e braccia che non di gambe. Presa bici in carbonio, più successo, e lo stesso dicasi della MTB in acciaio. Con queste 2 faccio giri che la bici in alluminio si sognava, eppure era lei quella che mi stancava di più.
 

Gianz

Biker velocissimus
28/6/07
2.408
1
1.752
0
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Scherzi a parte, si tratta di un percorso un po' lungo, quasi mistico... se ti piacciono le bici, secondo me da fare.
E' giusto quanto dici. Alla fine è un po' il motivo per cui ho aperto questa discussione: è sensato "dare retta al cuore" con una bici che comunque accuserà il passare del tempo? Da un punto di vista romantico, certo, pure troppo. Da quello razionale, anche no.

E' pur vero che dopo aver provato la "via della personalizzazione", difficilmente si torna ai modelli di produzione industriale. E con "via della personalizzazione" intendo anche la semplice scelta del colore che più preferisci per il telaio, come ho fatto con la G29 e con la Stanton Sherpa poi. Per non parlare dei componenti: spendi di più, è vero, perchè spesso ti fai prendere la mano... ma ti rendi conto che le bici industriali ti offrono spesso componentistica tirata veramente all'osso... che so: le diverge di specialized montano tutte le stesse ruote, i medesimi mozzi, sia nel modello da quasi 5000€ che in quello da 1500. E lì ti fai delle domande: è sensato spendere 5000€ per una bici e poi trovarsi le ruote entry che più entry non si può?