Gareggiare a 50 anni

  • Pianifica i tuoi itinerari sulle migliori cartine! Clicca qui.

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
12/17/13
21,712
4,383
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
non sono d'accordo.. poi per carità, ognuno la pensa come vuole ci mancherebbe..

il mettersi a gareggiare a 50anni non lo vedo come un limite.
Conosco molti master di 50anni (qualche anno in meno o qualche anno in più) che viaggiano tanto o di più del 30enne. Non siamo fatti tutti uguali e soprattutto non tutti hanno gli stessi obbiettivi!
Si può pianificare e preparare bene quelle 2/3 gare in una stagione e arrivi serenamente a fare tutto pur avendo lavoro, famiglia, azzi e mazzi..

Chiaro e lampante che non puoi pensare di vincere o arrivare alla top 10 ecc.. ma come è già stato scritto sopra varie volte, l'importante è essere soddisfatti di se stessi!
Ovviamente ha senso puntare a piazzarsi bene nella classifica di categoria. Per un over 50 è impossibile gareggiare ad armi pari con un 30enne.

Secondo me è importante (se si vuole provare a fare qualche risultato soddisfacente) trovare il tipo di gara in cui si va meglio: gara lunga o corta, poco o tanto dislivello, tecnica o flow, ... Più in generale strada o offroad.

Io ho iniziato ad andare in bici a 50 anni ed ho iniziato a far gare a 58. E mi diverto con l'obiettivo di mantenere la motivazione alta.
 
  • Like
Reactions: newgiok

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
12/17/13
21,712
4,383
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Ciao a tutti, e da parecchio che non scrivo, ma non ho mai smesso di pedalare.
Ho bisogno di tutti i vostri consigli per questa nuova avventura, le prime gare a 50 anni.
Una sfida con me stesso, una 26 che mi porta ovunque, ma nessuna velleità di vittoria, ma solamente fare la mia parte senza cattive figure.
Sono orientato sulle Gran Fondo, i miei giri sono mediamente di 50/60 km con 1000 di dislivello.
La settimana scorsa che ero in ferie ho fatto 235km con 5000 di dislivello in 5 uscite.
Grazie in anticipo per i consigli.
Leggi il libro di Joe Friel: "Veloci e potenti dopo i 50 anni".
Secondo me dà buoni consigli.
 

sepica

Biker perfektus
8/27/03
2,969
301
0
Roma
Leggi il libro di Joe Friel: "Veloci e potenti dopo i 50 anni".
Secondo me dà buoni consigli.
se sei over 50 , o hai predisposizioni genetiche o sei spacciato , ok la preparazione, ok leggere i libri, ok essere rigorosi e perseveranti...ma se nonhai il DNA....
 

jbar

死神 Shinigami
3/26/19
559
542
0
milano
Bike
Donzelli 1964
se sei over 50 , o hai predisposizioni genetiche o sei spacciato , ok la preparazione, ok leggere i libri, ok essere rigorosi e perseveranti...ma se nonhai il DNA....

Il libro non l'ho letto... ma se i consigli fossero anche chimici, magari qualche corsetta di secondo livello la potrebbe portare a casa... (si scherza, eh?)
 

sepica

Biker perfektus
8/27/03
2,969
301
0
Roma
Il libro non l'ho letto... ma se i consigli fossero anche chimici, magari qualche corsetta di secondo livello la potrebbe portare a casa... (si scherza, eh?)
non puo anche "chimicamente" far diventare un cavallo, quello che ora è un somaro...diciamo tanto meno a over 50
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
12/17/13
21,712
4,383
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
se sei over 50 , o hai predisposizioni genetiche o sei spacciato , ok la preparazione, ok leggere i libri, ok essere rigorosi e perseveranti...ma se nonhai il DNA....
Ma non è vero.

Io ho iniziato a pedalare a 51 anni e pesavo 117 kg. Il DNA non credo proprio mi avvantaggi particolarmente e nonostante ciò in 10 anni qualche piccola soddisfazione me la sono tolta.

I messaggi che dai sono negativi e scaraggiano chi ci vuole provare. Memento mori. Esticaxxi !!!
 

sepica

Biker perfektus
8/27/03
2,969
301
0
Roma
Ma non è vero.

Io ho iniziato a pedalare a 51 anni e pesavo 117 kg. Il DNA non credo proprio mi avvantaggi particolarmente e nonostante ciò in 10 anni qualche piccola soddisfazione me la sono tolta.

I messaggi che dai sono negativi e scaraggiano chi ci vuole provare. Memento mori. Esticaxxi !!!
utto dipende da cosa u intenda per risultati e anche cosa tu intenda per mancanze di DNA

(porto un esempio ho un mio amico, che ho messo io in bici a 42 43 anni, data anche l'altezza certo non puo competere a vincere o piazzarsi o che ne so io, pero ha voluto povare "stufo" di tutte leGF in bici ha50 anni provato il thriatlon ...beh la sua 3 gara , dopo due triat olimpici, è sta un ironman full >(5km+180km'+42km) chusa in11.30 certo non puo competere in nulla pero cazzarola cmq lha fatta tanto di capello ma è sicuramnete portato nn cè nulla da fare se avesse inziato a 20 anni magari...)
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
12/17/13
21,712
4,383
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
utto dipende da cosa u intenda per risultati e anche cosa tu intenda per mancanze di DNA

(porto un esempio ho un mio amico, che ho messo io in bici a 42 43 anni, data anche l'altezza certo non puo competere a vincere o piazzarsi o che ne so io, pero ha voluto povare "stufo" di tutte leGF in bici ha50 anni provato il thriatlon ...beh la sua 3 gara , dopo due triat olimpici, è sta un ironman full >(5km+180km'+42km) chusa in11.30 certo non puo competere in nulla pero cazzarola cmq lha fatta tanto di capello ma è sicuramnete portato nn cè nulla da fare se avesse inziato a 20 anni magari...)
Diciamo che mi ero dato obiettivi per provare a piazzarmi decorosamente nella mia categoria in alcune gare a livello regionale, usando diverse leve:
1) capire in quale tipo di gara riesco meglio
2) allenarmi in modo produttivo
3) curare alimentazione e perdere peso
4) perseverare negli anni

Quindi non scoraggiare chi ci vuole provare; anche vincere o piazzarsi in qualche gara minore può rappresentare una soddisfazione.
 
  • Like
Reactions: Anonybike

sepica

Biker perfektus
8/27/03
2,969
301
0
Roma
Diciamo che mi ero dato obiettivi per provare a piazzarmi decorosamente nella mia categoria in alcune gare a livello regionale, usando diverse leve:
1) capire in quale tipo di gara riesco meglio
2) allenarmi in modo produttivo
3) curare alimentazione e perdere peso
4) perseverare negli anni

Quindi non scoraggiare chi ci vuole provare; anche vincere o piazzarsi in qualche gara minore può rappresentare una soddisfazione.
cerco di essere realista, cmq stiamo facendo 2 discorsi uno l'importanza della genetica , soprattutto a 50anni, per capirci a 50anni o sei portato oppure non puoi inventarti agonista neanche con tutte le attenzioni del mondo (si in queto caso sono disfattista lo ammetto) e secondo discorso è provare ad cimentarmi nelle gare XC o GF che siano....io ho consigliato di lasciar perdere, visto il metro di valutazione che ha...poi appunto la sua era una domanda e a questa io ho dato la mia opinione.
poi il discorso sta sempre la, cosa si intende per prestazione soddisfacente, io uso un parametro facile facile...se la gara la fai e non la subisci allora è gia un grande grandissimo punto di partenza.
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
12/17/13
21,712
4,383
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
cerco di essere realista, cmq stiamo facendo 2 discorsi uno l'importanza della genetica , soprattutto a 50anni, per capirci a 50anni o sei portato oppure non puoi inventarti agonista neanche con tutte le attenzioni del mondo (si in queto caso sono disfattista lo ammetto) e secondo discorso è provare ad cimentarmi nelle gare XC o GF che siano....io ho consigliato di lasciar perdere, visto il metro di valutazione che ha...poi appunto la sua era una domanda e a questa io ho dato la mia opinione.
poi il discorso sta sempre la, cosa si intende per prestazione soddisfacente, io uso un parametro facile facile...se la gara la fai e non la subisci allora è gia un grande grandissimo punto di partenza.
A me dispiace togliere motivazione alle persone, anche perché sono convinto che con pazienza e perseveranza si possano fare buone cose, senza chiaramente darsi obiettivi impossibili.

Una delle cose importanti secondo me è partire capendo dove è meglio puntare: mtb o bdc? E se mtb ... xc, am, enduro? E se bdc ... gravel, endurance, crono, pista?

Bisogna cercare di capire le proprie predisposizioni perché già è difficile ... se poi si punta a gare dove si parte più scarsi ... diventa difficilissimo. E poi bisogna curare allenamento e alimentazione ... e darsi il tempo giusto.
 

Route66

Biker novus
2/6/18
28
11
0
56
Parma
Bike
Specialized Epic S-Works
Dopo 70 messaggi e 4 pagine di discussione sarebbe bello anche sapere cosa ne pensa chi ha aperto il 3d, altrimenti non si capisce la ragione per farlo......
 

sepica

Biker perfektus
8/27/03
2,969
301
0
Roma
A me dispiace togliere motivazione alle persone, anche perché sono convinto che con pazienza e perseveranza si possano fare buone cose, senza chiaramente darsi obiettivi impossibili.

Una delle cose importanti secondo me è partire capendo dove è meglio puntare: mtb o bdc? E se mtb ... xc, am, enduro? E se bdc ... gravel, endurance, crono, pista?

Bisogna cercare di capire le proprie predisposizioni perché già è difficile ... se poi si punta a gare dove si parte più scarsi ... diventa difficilissimo. E poi bisogna curare allenamento e alimentazione ... e darsi il tempo giusto.
a 50 anni ...ora che provi e penso anche riprovi le mille discipline che hai citato ...avra 70 anni.... :)
Non so se sei agonitsta io negli anni ho un po mollato perche appunto troppi sacrifici, che a 30 anni mi piaceva fare ma poi a 50 , anche sicuramente dagli discreti o scarsi risultati avuti ti passala fantasia, sicuramente a me viene l'ansia da prestazione e non vivo bene la cosa, ma fammi dire chi vive bene la cosa è perche prende con superficialità la gara, che è anche corretto, pero son quelli poi che dici ...ma paerche hai fatto sta alzataccia sta ammazzata per arrivare magari 1h 2h dopo ma non era megli che sto giro te lo facevi in modalita turistica?
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
12/17/13
21,712
4,383
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
a 50 anni ...ora che provi e penso anche riprovi le mille discipline che hai citato ...avra 70 anni.... :)
Non so se sei agonitsta io negli anni ho un po mollato perche appunto troppi sacrifici, che a 30 anni mi piaceva fare ma poi a 50 , anche sicuramente dagli discreti o scarsi risultati avuti ti passala fantasia, sicuramente a me viene l'ansia da prestazione e non vivo bene la cosa, ma fammi dire chi vive bene la cosa è perche prende con superficialità la gara, che è anche corretto, pero son quelli poi che dici ...ma paerche hai fatto sta alzataccia sta ammazzata per arrivare magari 1h 2h dopo ma non era megli che sto giro te lo facevi in modalita turistica?
Non è che ci vuol molto. Basta analizzare i propri dati rispetto ad una community, ad esempio Strava, se non si vuol perder tempo
 

sepica

Biker perfektus
8/27/03
2,969
301
0
Roma
Non è che ci vuol molto. Basta analizzare i propri dati rispetto ad una community, ad esempio Strava, se non si vuol perder tempo
ma si che ci vuole molto....è ovvio che la prima gara stai in deficit e non puo essere un parametro per capire le tue attidudini , e forse manco la seconda perche cominci magari a capire cosa sbagli e non se sei portato...moltiplicalo per 3 4 7 discipline....
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
12/17/13
21,712
4,383
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
ma si che ci vuole molto....è ovvio che la prima gara stai in deficit e non puo essere un parametro per capire le tue attidudini , e forse manco la seconda perche cominci magari a capire cosa sbagli e non se sei portato...moltiplicalo per 3 4 7 discipline....
Non ci vuole molto se prendi le migliori prestazioni degli ultimi 2 anni e le confronti con i kom su Strava. Capisci facilmente se sei più portato a fare una cosa o un'altra.
Per esempio io sono più portato per la strada e per gare in pianura corte (per esempio crono brevi). È ovvio che se vado a fare la cronoscalata dello Stelvio arriverò merdesimo.
 

sepica

Biker perfektus
8/27/03
2,969
301
0
Roma
Non ci vuole molto se prendi le migliori prestazioni degli ultimi 2 anni e le confronti con i kom su Strava. Capisci facilmente se sei più portato a fare una cosa o un'altra.
Per esempio io sono più portato per la strada e per gare in pianura corte (per esempio crono brevi). È ovvio che se vado a fare la cronoscalata dello Stelvio arriverò merdesimo.
E quanto tempo ti ci è voluto a capirlo semmai poi tu lo abbia capito a pieno
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
12/17/13
21,712
4,383
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
E quanto tempo ti ci è voluto a capirlo semmai poi tu lo abbia capito a pieno
Direi meno di un anno, da quando ho deciso di iniziare a fare qualche gara.
Ho capito in poco tempo che per me sono più congeniali gare on the road, con poco dislivello e senza interazioni di gruppo; ci ho messo un po' di più a capire che le distanze brevi sono decisamente meglio. La mia gara preferita è il km da fermo.
 

sepica

Biker perfektus
8/27/03
2,969
301
0
Roma
Direi meno di un anno, da quando ho deciso di iniziare a fare qualche gara.
Ho capito in poco tempo che per me sono più congeniali gare on the road, con poco dislivello e senza interazioni di gruppo; ci ho messo un po' di più a capire che le distanze brevi sono decisamente meglio. La mia gara preferita è il km da fermo.
ecco ti sei risposto da solo...1 anno per capire una due discipline...insomma diciamo che dopo 3 4 anni hai capito che ....sei vecchio :-) :-) :-) :prost:
 

Ultimi itinerari e allenamenti