differenze di taratura in compressione Fox/RS

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.540
5.489
0
54
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
C'è qualcuno in grado di paragonare le tarature in compressione degli ammortizzatori Fox e RockShox? Per taratura intendo la frenatura di default riportata sull' ammo stesso, per capirci quella indicata con i simboli L/M/H su RS o L/M/F sui Fox... in altre parole, un ammo RS con compressione "M" è frenato in modo simile o diverso da un ammo Fox con la stessa taratura? :nunsacci:




Fatta la domanda, spiego il perchè.

Sulla Spectral 29 ho trovato montato un Fox CTD che ho trovato troppo progressivo e poco sensibile, ho dapprima eliminato lo spacer interno per renderlo più lineare e poi ho montato un serbatoio Corset , analogo al sistema Evol 2016.

Nelle discese più lunghe l'ammo inevitabilmente scalda e diventa legnoso, per cui mi è venuta la voglia di provare un ammortizzatore con piggyback ed ho montato un RS MonarchPlus DebonAir, taratura M/M (l'unica disponibile in aftermarket) esattamente come quella del Fox.

Dal punto di vista della consistenza e della sensibilità iniziale nulla da dire. Il problema è che uso poca corsa, con un sag del 30% mi rimangono sempre 10-12 mm di corsa non sfruttata mentre col Fox, sempre a 30% di sag, riuscivo a "leggere" praticamente tutta la corsa.

Nel Monarch+ non ci sono spessori interni. Per cui mi sono chiesto se in realtà la frenatura "media" del Monarch non sia in effetti maggiore di quella sempre "media" del Fox e che questo impedisca l'utilizzo della corsa. In questo caso potrei far montare un pacco lamellare con frenatura bassa.


[MENTION=3504]Danybiker88[/MENTION] [MENTION=20]muldox[/MENTION]
 

rinaldo1987

Biker perfektus
22/8/10
2.802
202
0
Nord-Est
Bike
La Viola
C' è il manuale tecnico sul sito SRAM, dovrebbe essere questo.

Cmq è semplicissimo, bisogna sgonfiare l'ammo, rimuovere il barilotto aggiuntivo togliendo l'oring di chiusura e svitare il serbatoio. Una ditata del grasso apposito sulle guarnizioni, si avvita il serbatoio nuovo ed è fatto.
esatto grazie! stavo proprio guardando ora il video.. insieme al barilotto mi danno una guarnizione verde che sta subito dopo il parapolvere ed un tubetto di grasso(che immagino sia quello a cui ti riferisci) e però mi danno anche un piccolo tubetto di olio che serve a cosa?
 
Upvote 0

 

rinaldo1987

Biker perfektus
22/8/10
2.802
202
0
Nord-Est
Bike
La Viola
C' è il manuale tecnico sul sito SRAM, dovrebbe essere questo.

Cmq è semplicissimo, bisogna sgonfiare l'ammo, rimuovere il barilotto aggiuntivo togliendo l'oring di chiusura e svitare il serbatoio. Una ditata del grasso apposito sulle guarnizioni, si avvita il serbatoio nuovo ed è fatto.
ora ho visto! ne mette un quantitativo dentro la camera.. minuto 7.15 del video:


poi non ho capito perché quando chiude il tutto agisce sulla regolazione del ritorno..?
 
Upvote 0

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.540
5.489
0
54
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
esatto grazie! stavo proprio guardando ora il video.. insieme al barilotto mi danno una guarnizione verde che sta subito dopo il parapolvere ed un tubetto di grasso(che immagino sia quello a cui ti riferisci) e però mi danno anche un piccolo tubetto di olio che serve a cosa?
Pagina 36 del manuale ;-)
 
Upvote 0

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.540
5.489
0
54
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
ok. ho chiesto su HIBIKE.
Mi hanno detto che se lo ordino adesso me lo danno per febbraio :pirletto::zapalott::omertà::cagozzo::$$$:

Io contattai anche gli importatori italiani, e mi risposero che si poteva ordinare ma che non erano in grado di darmi una data certa nè la certezza che sarebbe arrivato. Alla fine ho rinunciato.
 
Upvote 0

OZZY1982

Biker ciceronis
28/3/16
1.582
314
0
LIGURIA
Bike
SC BLUR
Io contattai anche gli importatori italiani, e mi risposero che si poteva ordinare ma che non erano in grado di darmi una data certa nè la certezza che sarebbe arrivato. Alla fine ho rinunciato.
Riesumo questo vecchio post....

Ho una Bronson con Monarch Rc3 Plus Debonair. Tuning LL.

IL mio problema non è tanto il non sfruttare tutta la corsa, ma l eccessivo affondamento, anche mettendo i Ring nella negativa.

Ho visto che tu anni fa hai modificato il tuning.
Cosa ti hanno messo?? Aftermarket vendono i vari tuning, e ho visto su altri fattori forum che viene messo MM.

Ora...

Su hibike vi è il barilotto Hv a 65 euro.

I tuning del pacco lamellare non si trovano ...e dovrei mandare fuori l ammo per averli, a quanto ho capito.

A questo punto...ad oggi che conviene fare???

Per una molla mi chiedono 500 euro, 700 per il dpx2 e 400 (mi pare) per il Dps.

Ma rimarrei su Rs per la manutenzione fai da te.


Grazie
 
Upvote 0

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.540
5.489
0
54
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Upvote 0

OZZY1982

Biker ciceronis
28/3/16
1.582
314
0
LIGURIA
Bike
SC BLUR
Mi hanno tolto due lamelle, una situazione intermedia tra M ed L. Risultato percepibile ma cmq lontano dai desiderata.
Interessante....quindi un tuning sul pacco lamellare esistente...
Lavoro fatto da Amg, o un preparatore locale?

Personalmente andrei di molla.

Sì , infatti in molti me lo dicono...ma esiste qualche anno a molla che si blocchi in salita?

Mi è stato proposto il cane Creek.

Sempre grazie
 
Upvote 0

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.540
5.489
0
54
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Interessante....quindi un tuning sul pacco lamellare esistente...
Lavoro fatto da Amg, o un preparatore locale?
Lo stesso meccanico cui faccio fare le revisioni. Io avrei voluto un intervento più radicale, ma lui è abituato ad una clientela agonistica che quasi sempre arriva con la richiesta opposta, rendere l'ammo più sostenuto...
Sul vecchio Monarch RT3 avevo imparato a fare la revisione ed avevo provato a smontare il pacco lamellare, non è un lavoro particolarmente complesso. In pratica giocando sul diametro e sullo spessore delle lamelle si ottiene una maggiore o minore rigidità e quindi opposizione al flusso di olio in compressione. Nel tuo caso si tratterebbe di aumentare la rigidità e quindi rallentare la compressione.

Sì , infatti in molti me lo dicono...ma esiste qualche anno a molla che si blocchi in salita?

Mi è stato proposto il cane Creek.
Onestamente non seguo molto l'evoluzione, anche perchè negli ultimi tempi in mtb ci vado sempre meno (e quando ci vado mi spalmo per terra). Però personalmente sono arrivato alla conclusione che se si vuole una certa resa la molla rende le cose più semplici. detto questo ho un amico che è passato da un Ohlins a molla all' X2 (su due bici diverse, però) è mi dice che pur essendoci differenza la resa è più che buona. Relata refero ;-)

Sempre grazie
E di che? :prost:
 
  • Mi piace
Reactions: OZZY1982
Upvote 0

OZZY1982

Biker ciceronis
28/3/16
1.582
314
0
LIGURIA
Bike
SC BLUR
Lo stesso meccanico cui faccio fare le revisioni. Io avrei voluto un intervento più radicale, ma lui è abituato ad una clientela agonistica che quasi sempre arriva con la richiesta opposta, rendere l'ammo più sostenuto...
Sul vecchio Monarch RT3 avevo imparato a fare la revisione ed avevo provato a smontare il pacco lamellare, non è un lavoro particolarmente complesso. In pratica giocando sul diametro e sullo spessore delle lamelle si ottiene una maggiore o minore rigidità e quindi opposizione al flusso di olio in compressione. Nel tuo caso si tratterebbe di aumentare la rigidità e quindi rallentare la compressione.


Onestamente non seguo molto l'evoluzione, anche perchè negli ultimi tempi in mtb ci vado sempre meno (e quando ci vado mi spalmo per terra). Però personalmente sono arrivato alla conclusione che se si vuole una certa resa la molla rende le cose più semplici. detto questo ho un amico che è passato da un Ohlins a molla all' X2 (su due bici diverse, però) è mi dice che pur essendoci differenza la resa è più che buona. Relata refero ;-)


E di che? :prost:
perdonami...evito di aprire inutili Topic.

Sono stato dal mio rivenditore, e abbiamo parlato di cambio ammo.

sto valutando una semplicissimo FOX FLOAT Dps, che mi darebbe anche usato (ora non saprei quanto...), nuovo ha detto che 400 sono gia troppi.

Usato ho trovato anche un DPX2 a 220 euro (EIite, non il factory), anche se mi sembrano pochi...

L'usato in genere un po mi fa noia e paura per via dei costi di manutenzione, potrei sempre provare io ma ho visto che nei video di manutenzione fox si usa l'azoto anzichè l'aria...

Il monarch l'ho riprovato stasera con 200 psi, 30% sag, 2 spacer in negativa e 2 in positiva. Bene...ma alla fine bobba se spingo di piu, però in discesa non posso proprio lamentarmi, anzi dovrei aggiungere (come lo avevo prima) uno o due Spacer in positiva ancora...
proverei un altro spacer in negativa (TRE in tutto quindi) ma sto impazzendo....
e mi sono stufato di sperimentare.


di ringrazio sempre e di nuovo.
 
Upvote 0

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.540
5.489
0
54
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
@OZZY1982 non saprei cosa consigliarti. Premesso che le bici sono sempre diverse tra loro come comportamento (talvolta molto diverse), il Fox che avevo di serie dal punto di vista del funzionamento "di base" andava benissimo, bobbing contenuto ed escursione sfruttata in modo sostanzialmente corretto. Il problema era che su discese minimamente lunghe (con me alla guida son sempre lunghe perchè sono "diversamente veloce" :mrgreen: ) diventava legnoso. Magari il DPS è meno soggetto, ma se spingi in discesa per come la vedo io un ammo col piggyback è decisamente meglio.

Sulla manutenzione l'azoto è un plus, ma non è necessario, con l'aria la differenza è minima e probabilmente non percepibile.
 
Upvote 0

OZZY1982

Biker ciceronis
28/3/16
1.582
314
0
LIGURIA
Bike
SC BLUR
@OZZY1982 non saprei cosa consigliarti. Premesso che le bici sono sempre diverse tra loro come comportamento (talvolta molto diverse), il Fox che avevo di serie dal punto di vista del funzionamento "di base" andava benissimo, bobbing contenuto ed escursione sfruttata in modo sostanzialmente corretto. Il problema era che su discese minimamente lunghe (con me alla guida son sempre lunghe perchè sono "diversamente veloce" :mrgreen: ) diventava legnoso. Magari il DPS è meno soggetto, ma se spingi in discesa per come la vedo io un ammo col piggyback è decisamente meglio.

Sulla manutenzione l'azoto è un plus, ma non è necessario, con l'aria la differenza è minima e probabilmente non percepibile.
Ho chiesto in un altro post del forum , e mi scuso.

Ma a questo punto chiedo anche qui

Questi sono i dati che ho trovato

Il Dpx che dovrei prendere è questo.
2018, FLOAT DPX2, P-S, A, 3pos Evol LV, KTM, Macina Kapoho, 7.875, 2.25, 0.4 Spacer, CM, RM, Rezi M F F, Standard Logo

invece il bronson aveva questo setting con il dpx (ma in kashima)
2018, FLOAT DPX2, F-S, K, 3pos-Adj Evol LV, Santa Cruz, Bronson , 7.875, 2.25, 0.2 Spacer, CM, RM, Rezi A F M, Neutral Logo


sembrano uguali.
hanno compressione e ritorno medi.

da come ho capito il kashima e l elite hanno la A, per le lsc regolabili.
quelle che dovrei prendere io avrebbe posizione da firm piu stabile...per IL resto identici...mi pare....

puoi essermi di aiuto?
 
Upvote 0

fuzzico

Bradipo a pedali
9/9/18
1.390
633
0
toscana
Bike
...
Riprendo qui dall'altra discussione.
Come ti avevo già detto (@OZZY1982), prima di avventurarsi in un cambio di ammo sarebbe meglio prima provarle tutte con quello che si ha, in questo modo si evitano spese inutili e talvolta anche piuttosto salate.
Nell'altra discussione avevo capito che tu le avessi provate tutte ma invece leggo che ti sei stufato di cercare il giusto setting e preferisci spendere per un nuovo ammortizzatore...
Tutto legittimo per carità, ma a mio umilissimo giudizio non proprio saggio... Sicuramente non economico...
Visto anche che l'ammo che hai trovato NON ha il setting corretto e seppur simile dovresti spendere ancora per rivalvolarlo (e qui ripartono parecchi soldi...).
In ogni caso risponderò alle tue domande cercando di darti il consiglio migliore.
I due setting non sono identici come hai notato, sono simili ma non comparabili se mettiamo nell'equazione anche la tua bici...
Le differenze oltre al rivestimento Kashima dovuto al fatto che il secondo ammo è della serie Factory stanno nella regolazione continua in open mode e nella soglia del blocco che è firm in un caso e media nell'altro, poi c'è anche lo spacer differente ma questo lo puoi cambiare senza problemi.
Se mettessi l'ammo usato e tarato per la Ktm ti ritroveresti con una bici più dura in discesa e con un blocco granitico.
Il blocco magari ti potrà anche piacere visto che ti lamenti per il bobbing ma in open mode non avresti la possibilità di regolare nulla e dovresti tenerti la regolazione fissa che ha quell'ammo e che per giunta è più dura di quanto serve...
Io prima di spendere per un ammo non correttamente tarato farei prima tutte le prove con il tuo monarch, posso capire che la cosa non ti entusiasmi ma considera che c'è gente che impiega settimane per trovare le giuste regolazioni e una volta trovate si gode il massimo delle prestazioni senza spendere una lira...
 
Upvote 0