clavicola rotta

yayayaya

Biker celestialis
5/23/04
7,180
649
0
roma lido
domenica al rientro dalla al lavoro, senza aver dormito in preda al vero attimo del [email protected]@@one battendo sullo spigolo dello sportello dell'auto mi sono rotto il 1/3 medio della clavicola sx, per fortuna sono destro.
all'inizio dalla lastra risultava scomposta tanto che sentivo i due monconi sovrapposti , poi in 8h!! di PS pian piano ho aperto le spalle e riallineato le ossa da solo.
bendaggio ad 8 x 30gg.
dolore al 3 giorno sopportabile, prendo oki solo prima di andare a dormire semiseduto sul divano.
magnoterapia a gogo, ci ho pure dormito.
problema, ho una vacanza in trentino tra 26 giorni(convalescenza totale 29), i medici mi hanno che non avrò problema a camminare e lo zaino dicono farà come il bendaggio a 8.
l'annullamento con rimborso dell'80%(pratica già aperta) deve avvenire entro 15gg dalla partenza ed ho la lastra di controllo dopo 8gg, visita di controllo tra 10 , -18gg alla partenza, se il responso è brutto faccio in tempo ad annullare
bici in trentino me la scordo ok, ma per vostra esperienza con 30 giorni di prognosi:
avrò fastidi con gli spallacci dello zaino?
bastone da trekking sconsigliato e comunque non avrò forza?
pensavo di fare dei rulli dopo 2 settimane(alcuni fanno bdc!), ma come mi lavo? lavo pure il bendaggio e via?

con il senno del poi mi rendo conto che scendendo allegri in mtb si rischia tanto se penso che mi sono rotto da fermo come un fesso e soprattutto andare il meno possibile da soli
 

ammericano

Biker superis
12/9/20
461
420
0
121
Turin
Bike
Cannondale
non sono qualificato a risponderti. se vuoi faccio vedere a mio fratello ortopedico. quando ho avuto la lussazione grave alla mia clavicola ho chiesto di farmi operare subito.
 
Upvote 0

ammericano

Biker superis
12/9/20
461
420
0
121
Turin
Bike
Cannondale
Sono andato in tanti ortopedici l’operazione mi hanno detto nn va fatta…
Tu che ne pensi? Nel referto c’è scritto parziale callo osseo…
Ho paura che si salda male o che avrò complicazioni nei movimenti…
Nn so se a distanza di anni si allineerà

ho fatto vedere la tua foto anche mio fratello - ortopedico - e dice che non c'è bisogno di operare e che si sta saldando lentamente, devi tenere il braccio immobilizzato anche con il tutore se fa male, rifare i raggi tra un mese. se prosegue male si valuta intervento. non sarà mai dritta come la clavicola originale ma con il tempo recupera la mobilità e funzionalità.
ovviamente a distanza quindi con tutti i se del caso.
mi spiace anche perché ci sono passato e so che significa ... un anno con la piastra di titanio, due operazioni e poi fisio per mesi prima di tornare alla normalità
 
Upvote 0

Marklenders

Fissatus Biker
11/25/16
2,551
1,048
0
Un pustaz
Bike
Qualcuna
Premesso che siamo tutti diversi ed ognuno ha sviluppi post frattura soggettivi dovuti a molteplici situazioni che non si possono paragonare, indicativamente però la mia esperienza può sollevare il morale per chi dopo l'infortunio è "depresso".
Frattura scomposta clavicola sx con operazione nel 2001 e ad oggi zero problemi, basta fare fisioterapia come si deve e rinforzare la muscolatura che inevitabilmente si perde per il periodo di inattività, credo che a distanza di 20 anni le procedure post intervento possano essere cambiate in meglio spero, stesso anno dopo 4 mesi lussazione spalla destra, tutte le due volte giocando a calcio, la prima su un tuffo di testa la seconda una rovesciata con un atterraggio sbagliato, bene la lussazione sia come dolore che come recupero è a parer mio molto.peggio, un osso si aggiusta la lussazione porta ad una situazione irreversibile , fortunatamente ho fatto ed avevo già una buona muscolatura delle spalle che mi ha sicuramente aiutato a non avere grossi problemi alla spalla lussata ma cmq rimane l'instabilità che si ha immancabilmente dopo, detto ciò per esperienza molto "meglio" una frattura alla clavicola che una brutta lussazione a mio parere.
 
  • Like
Reactions: Nekro
Upvote 0

ammericano

Biker superis
12/9/20
461
420
0
121
Turin
Bike
Cannondale
Premesso che siamo tutti diversi ed ognuno ha sviluppi post frattura soggettivi dovuti a molteplici situazioni che non si possono paragonare, indicativamente però la mia esperienza può sollevare il morale per chi dopo l'infortunio è "depresso".
Frattura scomposta clavicola sx con operazione nel 2001 e ad oggi zero problemi, basta fare fisioterapia come si deve e rinforzare la muscolatura che inevitabilmente si perde per il periodo di inattività, credo che a distanza di 20 anni le procedure post intervento possano essere cambiate in meglio spero, stesso anno dopo 4 mesi lussazione spalla destra, tutte le due volte giocando a calcio, la prima su un tuffo di testa la seconda una rovesciata con un atterraggio sbagliato, bene la lussazione sia come dolore che come recupero è a parer mio molto.peggio, un osso si aggiusta la lussazione porta ad una situazione irreversibile , fortunatamente ho fatto ed avevo già una buona muscolatura delle spalle che mi ha sicuramente aiutato a non avere grossi problemi alla spalla lussata ma cmq rimane l'instabilità che si ha immancabilmente dopo, detto ciò per esperienza molto "meglio" una frattura alla clavicola che una brutta lussazione a mio parere.
confermo. io avevo una lussazione molto grave all'acromio-clavicola del III-IV grado. all'epoca giocavo a tennis, facevo windsurf e surf (lo faccio ancora) ... insomma per me sarebbe stata una botta fortissima lasciare lo sport. 1 anno e mezzo di pazienza e costanza ed ora è ok anche se sento la differenza rispetto all'altra spalla ma sinceramente non posso lamentarmi
 
  • Like
Reactions: Nekro
Upvote 0

Robibz

Biker serius
3/17/21
125
41
0
34
Bolzano
Bike
Cube Analog
Ti condivio la mia esperienza personale. Mi sono rotto la clavicola sinistra ben tre volte nello stesso identico punto. Dopo la terza volta e dopo l´ennesima volta che quelli dell´ospedale di Bolzano hanno voluto mandarmi a casa con quella fascia che dovrebbe "immobilizzare" la clavicola (ma non lo fa), ho fatto su un casino incredibile in sala gessi, mi sono incazzato come una iena e mi sono messo ad urlare come un matto. Fatto sta che questo mio atteggiamento é servito a qualcosa, dopo la mia sclerata mi hanno mandato a fare i raggi e una volta tornato in sala gessi mi hanno chiesto se era vero che mi sono rotto la spalla per tre volte nello stesso punto (ca**o, ma dovrebbero saperlo vedendo la mia scheda...) e dopo che ho annuito, mi hanno ricoverato, fatto tac ed é venuto fuori che avevo una pseudo artrosi e che mi dovevano operare (l´osso non calcificava più). Alla fine mi hanno tolto un pezzo d´osso dalla cresta iliaca dell´anca e me l´hanno attaccato alla clavicola con una piastra che ho rimosso dopo un anno. Morale della favola, non ho piú avuto nessun tipo di rogna (sgrat sgrat) e ho potuto riprendere agevolmente con ogni mia attivitá, perciò se si viene curati bene, si torna alla normalitá totale, a volte però bisogna insistere con i medici. La cosa fondamentale cmq é fare tanta fisioterapia.
 
Upvote 0

Marklenders

Fissatus Biker
11/25/16
2,551
1,048
0
Un pustaz
Bike
Qualcuna
Ti condivio la mia esperienza personale. Mi sono rotto la clavicola sinistra ben tre volte nello stesso identico punto. Dopo la terza volta e dopo l´ennesima volta che quelli dell´ospedale di Bolzano hanno voluto mandarmi a casa con quella fascia che dovrebbe "immobilizzare" la clavicola (ma non lo fa), ho fatto su un casino incredibile in sala gessi, mi sono incazzato come una iena e mi sono messo ad urlare come un matto. Fatto sta che questo mio atteggiamento é servito a qualcosa, dopo la mia sclerata mi hanno mandato a fare i raggi e una volta tornato in sala gessi mi hanno chiesto se era vero che mi sono rotto la spalla per tre volte nello stesso punto (ca**o, ma dovrebbero saperlo vedendo la mia scheda...) e dopo che ho annuito, mi hanno ricoverato, fatto tac ed é venuto fuori che avevo una pseudo artrosi e che mi dovevano operare (l´osso non calcificava più). Alla fine mi hanno tolto un pezzo d´osso dalla cresta iliaca dell´anca e me l´hanno attaccato alla clavicola con una piastra che ho rimosso dopo un anno. Morale della favola, non ho piú avuto nessun tipo di rogna (sgrat sgrat) e ho potuto riprendere agevolmente con ogni mia attivitá, perciò se si viene curati bene, si torna alla normalitá totale, a volte però bisogna insistere con i medici. La cosa fondamentale cmq é fare tanta fisioterapia.
Intendevo proprio questo quando dicevo il post frattura e diverso per tutti per tanti fattori, uno di questi è chi ti visita.
 
Upvote 0