Club Specialized Epic!!! - parte 2

Sem18

Biker serius
2/22/19
261
110
0
26
San Giorgio Morgeto
Bike
Specialized Epic HT
Provo a rispondere anche io perché monto i componenti di cui richiedi info da circa 1500 km. La bici e’ una epic expert full.

In origine sia all’anteriore che al posteriore avevo dischi ashima ai2 ( i più leggeri in commercio ) da 160 mm .
Al posteriore mai avuto nessun problema ; all’anteriore invece ho rimesso l’originale avid perché su discese molto lunghe faticava a frenare in maniera efficiente ; tuttavia sono convinto che con un ashima da 180 il problema si risolverebbe dato che avevo questa configurazione sulla vecchia epic ht.
L’unico neo è il consumo delle pasticche che risulta essere più veloce . ( monto pasticche galfer )

Per quando riguarda il renegade ; lo monto in versione sworks 2.10 al posteriore . Scorre benissimo ( superiore di certo al fast track ) e con la pressione giusta ha anche un ottimo grip su terreni asciutti e compatti .
D’inverno con le piogge - fango e terreni smossi e’ una chiavica ; scivola spesso e non espelle il fango; difatti come ogni anno per il periodo invernale lo sostituiro’ con un RARA speedgrip.

Grazie saetta, super disponibile come sempre

Il cambio gomme non è imminente, sicuramente questo inverno posso ancora tirare con quelle che monto adesso, chiedevo giusto per avere info sulle altre gomme di casa specialized perché sinceramente a livello di mescola e resistenza alle forature mi ci sto trovando bene ma non conosco altre gomme al di fuori del fast track come disegno e prestazioni.

Per quanto riguarda i dischi vorrei rimanere con 160 avanti e dietro perché all'anteriore il 160 non richiede l'adattatore ma monta direttamente sulla forcella e non ho mai avuto vibrazioni in frenata, cosa che invece sulla vecchia Trek con freni slx e disco da 180 davanti avevo. È una sensazione che mi da proprio fastidio, immagino che se sulla bici nuova non ne ho mai sofferto è anche per questo fattore.

Capitolo pastiglie: l'idea è di utilizzare gli xtr così come escono dalla scatola, quindi con pastiglie K03ti, poi magari in futuro sperimenterò in base all'esperienza. Delle Galfer leggo molto bene online, ma se dovesse prendere quelle a 'sto punto prendo direttamente anche i loro dischi così da avere un'abbinata migliore.. come peso a metà strada tra shimano e ascia/kcnc ma a questo punto se ne guadagna la frenata ben venga!

P.S. Mi sono iscritto in palestra e oggi pomeriggio sarà il mio primo giorno, mi farò seguire da un PT molto preparato e con il quale tanti amici e conoscenti si sono praticamente trasformati nel giro di pochi mesi. Lo scopo principale non è tanto quello di performare meglio in sella quanto quello di eliminare la ciccia che mi porto dietro da quando ero più ragazzino e di mettermi in forma, credo comunque che 2/3/4 kg in meno possano comunque essere un ulteriore upgrade oltre che stress in meno per l'impianto frenante nuovo :-)
 
  • Like
Reactions: alex_x

saetta1980

Biker ciceronis
9/10/09
1,453
1,151
0
Sicily
Bike
Stumpjumper ht 26” - Epic expert Carbon full
Grazie saetta, super disponibile come sempre

Il cambio gomme non è imminente, sicuramente questo inverno posso ancora tirare con quelle che monto adesso, chiedevo giusto per avere info sulle altre gomme di casa specialized perché sinceramente a livello di mescola e resistenza alle forature mi ci sto trovando bene ma non conosco altre gomme al di fuori del fast track come disegno e prestazioni.

Per quanto riguarda i dischi vorrei rimanere con 160 avanti e dietro perché all'anteriore il 160 non richiede l'adattatore ma monta direttamente sulla forcella e non ho mai avuto vibrazioni in frenata, cosa che invece sulla vecchia Trek con freni slx e disco da 180 davanti avevo. È una sensazione che mi da proprio fastidio, immagino che se sulla bici nuova non ne ho mai sofferto è anche per questo fattore.

Capitolo pastiglie: l'idea è di utilizzare gli xtr così come escono dalla scatola, quindi con pastiglie K03ti, poi magari in futuro sperimenterò in base all'esperienza. Delle Galfer leggo molto bene online, ma se dovesse prendere quelle a 'sto punto prendo direttamente anche i loro dischi così da avere un'abbinata migliore.. come peso a metà strada tra shimano e ascia/kcnc ma a questo punto se ne guadagna la frenata ben venga!

P.S. Mi sono iscritto in palestra e oggi pomeriggio sarà il mio primo giorno, mi farò seguire da un PT molto preparato e con il quale tanti amici e conoscenti si sono praticamente trasformati nel giro di pochi mesi. Lo scopo principale non è tanto quello di performare meglio in sella quanto quello di eliminare la ciccia che mi porto dietro da quando ero più ragazzino e di mettermi in forma, credo comunque che 2/3/4 kg in meno possano comunque essere un ulteriore upgrade oltre che stress in meno per l'impianto frenante nuovo :-)
Il peso non è mai stato amico dei freni .... quindi oltre a giovarne la salute ti ringrazierà anche l’impianto frenante .
Se Monti impianto xtr ( per me il top ) io almeno all’inizio lascerei tutto originale compresi i dischi . Ho amici che ci girano da anni con soddisfazione e manutenzione pari a zero ( 1 cambio olio/anno e le pasticche quando serve ) .
Se poi invece vuoi proprio cambiare i dischi anche i galfer sono una buona opzione .
 

 

Sem18

Biker serius
2/22/19
261
110
0
26
San Giorgio Morgeto
Bike
Specialized Epic HT
Il peso non è mai stato amico dei freni .... quindi oltre a giovarne la salute ti ringrazierà anche l’impianto frenante .
Se Monti impianto xtr ( per me il top ) io almeno all’inizio lascerei tutto originale compresi i dischi . Ho amici che ci girano da anni con soddisfazione e manutenzione pari a zero ( 1 cambio olio/anno e le pasticche quando serve ) .
Se poi invece vuoi proprio cambiare i dischi anche i galfer sono una buona opzione .

Avendo ruote con attacco 6 fori sono obbligato a montare gli RT86 visto che i nuovi dischi sono solo con attacco CL. Comunque mi pare di aver capito che è meglio accoppiare tutto fin dall'inizio puntando all'efficacia e all'affidabilità della frenata piuttosto che ai vari miscugli per cercare di racimolare qualche grammo in meno.

Grazie ancora dei suggerimenti, come sempre preziosissimi! :celopiùg:
 

spiri

Biker paradisiacus
4/17/10
6,920
312
0
treviglio
sites.google.com
Bike
liberazione, ettore, la meravigliosa, celestina
Se il giro è bello mosso non sfrutti molta corsa. Fare un saltino (anche solo usando come kick un rallentatore del traffico, tanto da tirare su le ruote quei 20-30 cm da terra) ti può far vedere quanta corsa usi.

Perché così ne hai usata metà, magari puoi abbassare la pressione di 10 psi e vedere se è più morbida ma il brain ti tiene fermo comunque in pedalata
una curiosita' perche' credo veramente di non aver capito bene questa bici dopo anni che la uso. quando si dice "il brain blocca", io ho sempre pensato che si intendesse al famoso "Tac" sotto sella per evitare che la bici bobbi (mamma il congiuntivo di bobbare ...). Ora che ho cambiato setup, meno rigida (per intenderci tenendo solo su F) , la bici e' piu' morbida e meno nervosa (ovvio direi). Il dubbio ora e' che vorrei capire se il brain stia funzionando correttamente. In F la bici ritorna rigida e sento bene il Tac. Nel setup attuale, due/tre click da F, il Tac lo sento molto meno nello scassato/discesa e lo sento di piu' su asfalto. La bici non mi pare che bobbi pero' dopo che mi avete detto che non stato usando tutta la corsa ho paura di non avere compreso al massimo il sistema brain.
grazie
 

red.hell

Biker cesareus
4/1/10
1,630
238
0
Cremona
Secondo me adesso lavora per come è stato pensato, per cui abbastanza fermo su asfalto (non senti il tac di sblocco) senza bobbare e in discesa ti resta sempre aperto

In pratica per fare aprire la sospensione serve una forza minore. Forza che su asfalto capita ma non spesso, mentre su sterrato è normale
 
  • Like
Reactions: spiri

spiri

Biker paradisiacus
4/17/10
6,920
312
0
treviglio
sites.google.com
Bike
liberazione, ettore, la meravigliosa, celestina
Secondo me adesso lavora per come è stato pensato, per cui abbastanza fermo su asfalto (non senti il tac di sblocco) senza bobbare e in discesa ti resta sempre aperto

In pratica per fare aprire la sospensione serve una forza minore. Forza che su asfalto capita ma non spesso, mentre su sterrato è normale
Ma da fermo, appoggiandomi con il corpo sul sellino per provare a far muovere l'ammo, l'ammo dovrebbe dare resistenza giusto? non dico bloccare completamente con questo setup rispetto a F, pero' dovrei sentire una certa resistenza a spingere la bici in giu.
 

alex_x

Biker superioris
10/26/09
854
207
0
49
imola
Bike
Scott spark 900 rc Pro 2018
Ma da fermo, appoggiandomi con il corpo sul sellino per provare a far muovere l'ammo, l'ammo dovrebbe dare resistenza giusto? non dico bloccare completamente con questo setup rispetto a F, pero' dovrei sentire una certa resistenza a spingere la bici in giu.
si, esatto
 

spiri

Biker paradisiacus
4/17/10
6,920
312
0
treviglio
sites.google.com
Bike
liberazione, ettore, la meravigliosa, celestina
grazie a tutti per le risposte.
cmq mi rimane il dubbio che le revisioni precedenti ad uno costo decisamente piu' basso fossero diverse da quest'ultima. Solo per il classico rumore del brain che prima non sentivo proprio ed ora sento. Vedremo come va in futuro.
 

scud

Biker novus
9/8/20
29
2
0
57
Ravenna
Bike
Specialized biammortizzata 2002
Probabilmente é un argomento già sviscerato ma non riesco a trovare i riferimenti.

Ho cambiato catena e adottato il metodo SHIMANO per MTB per calcolare la lunghezza. Puleggia grande, moltiplica grande, passo esternamente dal deragliatore, faccio combaciare i due estremi della catena, aggiungo 2 maglie. Nel caso specifico i due lembi combaciavano su due maglie interne per cui alla lunghezza trovata ho aggiunto maglia esterna+maglia interna+maglia esterna.

Fin qui tutto bene senonché quando metto pignone piccolo e moltiplica grande il deragliatore (la retta passante dagli gli assi delle due puleggine) é tutt'altro che verticale o perpendicolare al terreno come vuole la teoria, ma invece la puleggia inferiore é più indietro di quella superiore.

DEvo accorciare la catena?

Specialized EPIC Comp Carbo 29 del 2016 con deragliatore posteriore shimano XT.

Grazie a chiunque mi dia una dritta
 

red.hell

Biker cesareus
4/1/10
1,630
238
0
Cremona
Potrebbe essere lunga.

Ma hai il monocorona o la doppia? Se hai la doppia puoi mettere corona piccola e pignone piccolo e vedere se è lasca sul lato superiore
 

scud

Biker novus
9/8/20
29
2
0
57
Ravenna
Bike
Specialized biammortizzata 2002
Potrebbe essere lunga.

Ma hai il monocorona o la doppia? Se hai la doppia puoi mettere corona piccola e pignone piccolo e vedere se è lasca sul lato superiore
Ho la doppia. Provo come hai suggerito. Tra l altro ho scoperto di aver fatto un danno inserendo il pernino shimano. Probabilmente non l ho inserito perfettamente a raso dal lato di entrata fermandomi qualche decimo troppo presto e l ho poi spezzato prima che scattasse sulla faccia opposta per cui sono costretto a riaprire la maglia per forza. Visto che per estrarre il l perno devo tagliarlo col dremel o flessibile se posso evitarmi la fatica e togliere una maglia sarebbe tanto di guadagnato
 

nexuspolaris

Biker forumensus
7/13/10
2,241
183
0
48
da Polignano a Mare ad Alassio
Bike
2ruote
Ho la doppia. Provo come hai suggerito. Tra l altro ho scoperto di aver fatto un danno inserendo il pernino shimano. Probabilmente non l ho inserito perfettamente a raso dal lato di entrata fermandomi qualche decimo troppo presto e l ho poi spezzato prima che scattasse sulla faccia opposta per cui sono costretto a riaprire la maglia per forza. Visto che per estrarre il l perno devo tagliarlo col dremel o flessibile se posso evitarmi la fatica e togliere una maglia sarebbe tanto di guadagnato
Usa una falsa maglia al posto del pin... Molto più semplice e veloce.
 
12/28/15
11,966
6
6,020
0
Schio (VI)
www.swiss-epic.com
Bike
Cannondale
Probabilmente é un argomento già sviscerato ma non riesco a trovare i riferimenti.

Ho cambiato catena e adottato il metodo SHIMANO per MTB per calcolare la lunghezza. Puleggia grande, moltiplica grande, passo esternamente dal deragliatore, faccio combaciare i due estremi della catena, aggiungo 2 maglie. Nel caso specifico i due lembi combaciavano su due maglie interne per cui alla lunghezza trovata ho aggiunto maglia esterna+maglia interna+maglia esterna.

Fin qui tutto bene senonché quando metto pignone piccolo e moltiplica grande il deragliatore (la retta passante dagli gli assi delle due puleggine) é tutt'altro che verticale o perpendicolare al terreno come vuole la teoria, ma invece la puleggia inferiore é più indietro di quella superiore.

DEvo accorciare la catena?

Specialized EPIC Comp Carbo 29 del 2016 con deragliatore posteriore shimano XT.

Grazie a chiunque mi dia una dritta
Credo sia impossibile che in una catena Shimano 10v
con perno di collegamento, agli estremi combacino due maglie interne

in quanto la giunzione vista sul lato destro in basso
deve essere sempre fatta con una maglia esterna

per la lunghezza, come hai scritto,
si posiziona la catena sul pignone più grande e sulla corona più grande
quindi, si aggiungono le 2 maglie alla lunghezza della catena
ma questo su una full, lo si deve fare con ammo sgonfio o staccato, tu l'hai fatto?
 
Last edited:

spiri

Biker paradisiacus
4/17/10
6,920
312
0
treviglio
sites.google.com
Bike
liberazione, ettore, la meravigliosa, celestina
Ah ah magari si vanteranno pure della genialata
In realta' me ne ha parlato il meccanico che mi ha sistemato il brain. Per la cronaca mi ha detto che si sta interessando alla bici ora, ed andra' a fare corsi a Fox. Mi sono procurato un meccanico vicino casa :mrgreen:
 

mikebiker

Biker assatanatus
2/7/03
3,484
11
0
Modena
www.aws.it
praticamente il brain sulle moto
E' un mass damper ... non impatta l'idraulica come il brain .. ma serve solo a ridurre i saltellamenti con una massa inerziale che contro reagisce alle vibrazioni della sospensione .
Fin da quando la Renault l'ha messa in f1 nel 2005 ... ho sempre pensato che fosse il massimo per la bici .
 
  • Like
Reactions: nexuspolaris

scud

Biker novus
9/8/20
29
2
0
57
Ravenna
Bike
Specialized biammortizzata 2002
Credo sia impossibile che in una catena Shimano 10v
con perno di collegamento, agli estremi combacino due maglie interne

in quanto la giunzione vista sul lato destro in basso
deve essere sempre fatta con una maglia esterna

per la lunghezza, come hai scritto,
si posiziona la catena sul pignone più grande e sulla corona più grande
quindi, si aggiungono le 2 maglie alla lunghezza della catena
ma questo su una full, lo si deve fare con ammo sgonfio o staccato, tu l'hai fatto?
Sono andato di falsa maglia come suggerito ed é passata la paura.
Ora devo rimpiazzare le du epuleggine (guida e trascinamento) che sono usurate. Qualche consiglio? Originali shimano o ho letto in giro che anche quelle in alluminio tutte aperte sono ok? Io ho un 2x10
 

Sailman

Biker superioris
6/27/17
893
548
0
51
Ovest piemonte
Bike
Epic Expert EVO
Ciao Ragazzi,
sarà per il mio stile di guida sicuramente imperfetto, per il mio peso (<80 KG) o per chissà cos'altro, continuo nelle discese più lunghe e ripide ad avere problemi con freni Sram Level TL della mia expert evo 2019: fading in discesa, dischi cotti, spurghi frequenti... sono costretto a scegliere tra anteriore e posteriore non in base alle necessità del percorso ma a quale dei due è meno surriscaldato...
Mi consigliate per favore un buon Upgrade? magari senza andare su degli XTR.... ;-)