Test Luce Magicshine Monteer 8000s

 

shrubber83

Biker forumensus
31/3/17
2.290
1.185
0
37
Sesto Fiorentino
Bike
Smuggler, Lux, Trance E+
sicuramente funzionano bene... ma 400€...

tanto avranno i soliti LED Cree e le batteria 18650... anzi no ho letto che montano le nuove 21700

boh, mi sembrano sprecati
 
  • Mi piace
Reactions: dave1978

semmenthal

Biker novus
29/3/10
34
13
0
imola
dai per l'uso che ne farei io per quella cifra ne compro 10 cinesi su Amazon...quelli che ad esempio nel precedente vostro Tech Corner dicevate funzionano esattamente uguali a quelli di fascia alta ma che potrebbero durare di meno....
 

Claudiop77

Biker cesareus
31/3/12
1.718
431
0
Provincia di Bergamo
Bike
Una SB6 nera e arancio una verdona UK ed una Danese Titanio e Orange
Io ho una Magicshine 906 5000 Lumen e il fascio di luce è tutta un'altra cosa, il confronto con le cinesi non esiste.
Una 5 led come è la 906 fa luce il doppio di un 9 led cinesi. La batteria della mia è fatta 18650 e ora dopo 2 anni comincia a dare qualche problema di autonomia ma non screditiamo le 18650 (ricordatevi che le batterie della Tesla fino allo scorso anno erano fatte da 18650) ......
Io la uso 2 / 3 volte la settimana per 6/8 mesi l'anno.
 

DjAlexB

Biker tremendus
16/7/08
1.361
71
0
Casalgrande (RE)
www.facebook.com
Bike
mai sotto i 160
Io ho una Magicshine 906 5000 Lumen e il fascio di luce è tutta un'altra cosa, il confronto con le cinesi non esiste.
Una 5 led come è la 906 fa luce il doppio di un 9 led cinesi. La batteria della mia è fatta 18650 e ora dopo 2 anni comincia a dare qualche problema di autonomia ma non screditiamo le 18650 (ricordatevi che le batterie della Tesla fino allo scorso anno erano fatte da 18650) ......
Io la uso 2 / 3 volte la settimana per 6/8 mesi l'anno.
confermo la bontà delle magicshine...io ho le pari qualità rimarchiate, le BRN THOR 5000 ..... e vengo dalle cinesate....luce completamente differente, poi ovvio che anche le cinesi possono bastare, ma una volte che provi qualcosa di serio difficilmente si torna indietro. peccato il prezzo delle monteer.

Discorso 18650 contro le 21700: fondamentalmente è solo la dimensione che cambia (18mm diametro e 65mm lunghezza contro 21 di diametro e 70 di lunghezza) e di conseguenza i mAh disponibili, ma qualitativamente se fatte da un ottimo produttore sono valide le une quanto le altre. Le tecnologie interne molto probabilmente saranno migliori nelle 21700 ma non tanto da dire schifo una e viva l'altra
 

semmenthal

Biker novus
29/3/10
34
13
0
imola
Io ho una Magicshine 906 5000 Lumen e il fascio di luce è tutta un'altra cosa, il confronto con le cinesi non esiste.
Una 5 led come è la 906 fa luce il doppio di un 9 led cinesi. La batteria della mia è fatta 18650 e ora dopo 2 anni comincia a dare qualche problema di autonomia ma non screditiamo le 18650 (ricordatevi che le batterie della Tesla fino allo scorso anno erano fatte da 18650) ......
Io la uso 2 / 3 volte la settimana per 6/8 mesi l'anno.
ho appunto detto per il tipo di utilizzo che faccio ovvero 1 o 2 ore di allenamento in solitaria la sera post lavoro 2 volte a settimana ......poi non discuto che un prodotto da 400 euro sia davvero ottimo a confronto di uno da 30 euro ....però a dirlo sono quelli di MTB-Mag che i prodotti cinesi sono comunque buoni e validi se uno non vuole lasciarci un rene.....qui il link all'articolo in cui consigliano l'uso delle luci cinesi se uno non vuole lasciarci la tredicesima: Impianto luci per uscite notturne in MTB spendendo meno di 100 Euro
 

gabriele gardenal

Biker novus
3/10/11
5
16
0
Casa mia
Scherzi a parte, sarebbe interessante una comparativa per capire il valore che il consumatore da alle cose. Basterebbe prendere due fanali simili, uno cinese su amazon e un top di gamma come quello del test, e chiedere al consumatore quanto sarebbe disposto a spendere in piu' per ogni caratteristica del fanale top di gamma. In questo modo avremo un profilo di mercato del mtb biker e capiremo a cosa dia valore: marca, fascio di luce, estetica, durabilita' etc.

Sulla questione dei prezzi alti ana bufala andrebbe smontata. So che molti parlano di innovazione nei prodotti top di gamma e del fatto che i prezzi alti siano espressione degli investimenti in Ricerca e Sviluppo fatti dalle aziende. Ecco la Ricerca non la fanno questo tipo di aziende, ma piuttosto centri di ricerca, università' etc. queste aziende fanno al massimo Sviluppo di prodotti. Ma quando si parla di sviluppo in questo caso non mi sembra nulla di estremamente rivoluzionario; l'azienda attende che la tecnologia sottostante sia migliorata (batteria e lampadine) per poi utilizzarla e assemblarla.

Piuttosto parliamo di quanto queste aziende spendono in Marketing vs Ricerca e sviluppo, produzione (ovviamente in Cina), canali di vendita etc.

Questo sarebbe un bel approfondimento da fare per capire meglio come funzioni il mercato non solo sul fronte domanda ma anche sul fronte offerta.

Ok dopo questa prometto basta interventi seri!
 

Claudiop77

Biker cesareus
31/3/12
1.718
431
0
Provincia di Bergamo
Bike
Una SB6 nera e arancio una verdona UK ed una Danese Titanio e Orange
ho appunto detto per il tipo di utilizzo che faccio ovvero 1 o 2 ore di allenamento in solitaria la sera post lavoro 2 volte a settimana ......poi non discuto che un prodotto da 400 euro sia davvero ottimo a confronto di uno da 30 euro ....però a dirlo sono quelli di MTB-Mag che i prodotti cinesi sono comunque buoni e validi se uno non vuole lasciarci un rene.....qui il link all'articolo in cui consigliano l'uso delle luci cinesi se uno non vuole lasciarci la tredicesima: Impianto luci per uscite notturne in MTB spendendo meno di 100 Euro
Anche io faccio uscite sari da max 2,h30 e spesso solo appunto perchè sono spesso solo voglio qualcosa di affidabile, mi è gia successo in discesa di rimanere completamente al buio .... non lo auguro a nessuno.
400€ non li spenderei mai ma io con 150€ mi sono portato a casa un faretto affidabile con una batteria che durava in origine 4h a metà potenza che era sufficiente anche in discesa. Ora che la batteria sta diminuendo vistosamente la rimpiazzerò, ma ho intezione di prendere un'altro faro identico da mettere sul casco.
 

lollo72

Biker tremendus
25/7/12
1.013
248
0
48
Romagnano Sesia
@marco sarebbe da paragonare alla Lupine Alpha (se la trovi o te la danno in prova!). Personalmente ho diverse torce dai marchi cinesi X.... una Magicshine (non ricordo il modello) e le "tedesche" LedLenser XEO 19r e Lupine Betty 14r ; personalmente ho trovato la Magicshine leggermente migliore rispetto alle "cinesi" di basso costo come fattura e spettro luminoso , ma confronto alle "tedesche" sono ancora qualitativamente distanti sia come qualità costruttiva che come caratteristiche di luce oltre che per le impostazioni ( Lupine ha una app dedicata per tutte le regolazioni e Ledlenser ha sensore luminoso automatico e varie intensità programmabili oltre alla profondità focale regolabile ). Confermo quanto riscontrato da alcuni che Magicshine scalda parecchio in modalità max e spesso si hanno "false indicazioni" su autonomia (come accaduto anche a Marco) se si surriscalda troppo va in protezione e si spegne per parecchio tempo (almeno sul mio modello) mentre altre marche prima di spegnersi improvvisamente diminuiscono di intensità luminosa.
 
  • Mi piace
Reactions: MilSpec

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
36.295
2
6.769
113
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Scherzi a parte, sarebbe interessante una comparativa per capire il valore che il consumatore da alle cose. Basterebbe prendere due fanali simili, uno cinese su amazon e un top di gamma come quello del test, e chiedere al consumatore quanto sarebbe disposto a spendere in piu' per ogni caratteristica del fanale top di gamma. In questo modo avremo un profilo di mercato del mtb biker e capiremo a cosa dia valore: marca, fascio di luce, estetica, durabilita' etc.

Sulla questione dei prezzi alti ana bufala andrebbe smontata. So che molti parlano di innovazione nei prodotti top di gamma e del fatto che i prezzi alti siano espressione degli investimenti in Ricerca e Sviluppo fatti dalle aziende. Ecco la Ricerca non la fanno questo tipo di aziende, ma piuttosto centri di ricerca, università' etc. queste aziende fanno al massimo Sviluppo di prodotti. Ma quando si parla di sviluppo in questo caso non mi sembra nulla di estremamente rivoluzionario; l'azienda attende che la tecnologia sottostante sia migliorata (batteria e lampadine) per poi utilizzarla e assemblarla.

Piuttosto parliamo di quanto queste aziende spendono in Marketing vs Ricerca e sviluppo, produzione (ovviamente in Cina), canali di vendita etc.

Questo sarebbe un bel approfondimento da fare per capire meglio come funzioni il mercato non solo sul fronte domanda ma anche sul fronte offerta.

Ok dopo questa prometto basta interventi seri!
è approvato da un po'
@marco sarebbe da paragonare alla Lupine Alpha (se la trovi o te la danno in prova!). Personalmente ho diverse torce dai marchi cinesi X.... una Magicshine (non ricordo il modello) e le "tedesche" LedLenser XEO 19r e Lupine Betty 14r ; personalmente ho trovato la Magicshine leggermente migliore rispetto alle "cinesi" di basso costo come fattura e spettro luminoso , ma confronto alle "tedesche" sono ancora qualitativamente distanti sia come qualità costruttiva che come caratteristiche di luce oltre che per le impostazioni ( Lupine ha una app dedicata per tutte le regolazioni e Ledlenser ha sensore luminoso automatico e varie intensità programmabili oltre alla profondità focale regolabile ). Confermo quanto riscontrato da alcuni che Magicshine scalda parecchio in modalità max e spesso si hanno "false indicazioni" su autonomia (come accaduto anche a Marco) se si surriscalda troppo va in protezione e si spegne per parecchio tempo (almeno sul mio modello) mentre altre marche prima di spegnersi improvvisamente diminuiscono di intensità luminosa.

il test della wilma è qui: https://www.mtb-mag.com/test-lupine-wilma-r7/
Bisogna vedere se mandano qualcosa
 
  • Mi piace
Reactions: lollo72

lollo72

Biker tremendus
25/7/12
1.013
248
0
48
Romagnano Sesia
è approvato da un po'


il test della wilma è qui: https://www.mtb-mag.com/test-lupine-wilma-r7/
Bisogna vedere se mandano qualcosa
Ero interessato alla comparativa della Lupine Alpha perchè "sulla carta" sembravano abbastanza simili in quanto a forma e prestazioni (la "tedesca" però costa quasi il triplo!), sarebbe interessante capire quali sono le reali differenze. Per questa Magicshine avrebbero potuto fare qualche cosa di meglio rendendola regolabile con bluetoot e magari con pulsante remoto da posizionare vicino alle manopole , o con sensore di luce che ormai molte lampade meno costose hanno ( esempio Petzl ) . Hai tenuto ancora la SB150 ? (certo con il manubrio Gemini non è molto semplice attaccarci luci od accrocchi vari!) ; perchè ad inizio video hai fatto vedere che la installavi sulla Yeti e poi la prova l'hai fatta con una e-bike (mi pare Haibike AllMtn 7 ? )
 

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
36.295
2
6.769
113
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Ero interessato alla comparativa della Lupine Alpha perchè "sulla carta" sembravano abbastanza simili in quanto a forma e prestazioni (la "tedesca" però costa quasi il triplo!), sarebbe interessante capire quali sono le reali differenze. Per questa Magicshine avrebbero potuto fare qualche cosa di meglio rendendola regolabile con bluetoot e magari con pulsante remoto da posizionare vicino alle manopole , o con sensore di luce che ormai molte lampade meno costose hanno ( esempio Petzl ) . Hai tenuto ancora la SB150 ? (certo con il manubrio Gemini non è molto semplice attaccarci luci od accrocchi vari!) ; perchè ad inizio video hai fatto vedere che la installavi sulla Yeti e poi la prova l'hai fatta con una e-bike (mi pare Haibike AllMtn 7 ? )
per andare avanti e indietro dalla sede uso sempre l'ebike, per non dovermi fare 3 docce al giorno

 
  • Mi piace
Reactions: lollo72

drmale

Biker infernalis
17/7/09
1.971
1.139
0
Brescia
Bike
RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
399$ dollaroni, manco fossero pedali!!! Però con soli 10$ in più c'è anche l'attacco casco, che i pedali, chissà come mai, non hanno.
 

lollo72

Biker tremendus
25/7/12
1.013
248
0
48
Romagnano Sesia
per andare avanti e indietro dalla sede uso sempre l'ebike, per non dovermi fare 3 docce al giorno

Lo sapevo , ti seguo anche dall'altra parte sul Mag degli "elettricisti" (fra un pò dovrò andare anche io a pile , ma la mtb "mormale" la terrò sempre ) . Strano che lo stesso articolo sul Ebike-MAG non abbia ancora avuto commenti , forse non dovevi mettergli in copertina la foto con la lampada montata sulla SB150 ma avrebbero preferito la Haibike !;-) , oppure perchè ormai alcune e-bike hanno già le lampade incorporate?
 

Vins213

Fat biker Salsus - ShiGura owner
2/9/18
733
328
0
29
Casalbordino
Bike
Salsa Bucksaw carbon set 26, 27.5+, 29
Sulla prima fat avevo un faretto con tre led CREE XML T6 da 8000 lumen totali e pacco da una batteria da 12000mAh da mettere sul telaio. Potente e anche molto, ma senza controllo come moltissimi faretti. Ho ritagliato e sistemato dei pezzi di plexiglas con foglio di alluminio come se fosse un faro auto. Sembrava un altro faretto senza il problema abbagliante e con un fascio di luce molto più pulito. Sono caduto e si è sfasciato tutto, incluso il pacco batteria, e, non curante della botta, ho caricato e nel giro di 30 minuti è esplosa in camera lasciando un buco sul tavolino dove era poggiato il pacco batteria. :-P:

Poi ho comprato un faretto da 2400 lumen con doppia batteria 18650 senza fili né pacchi da legare e per l'utilizzo che ne faccio va alla super grandissima. Paragonandolo al Garmin Varia 800 di un amico non c'è nemmeno paragone.

Spendere così tanti soldi per un faretto (per me) è assurdo e impensabile, probabilmente non lo comprerei nemmeno se avessi soldi da buttare.

OT: mi piace più essere notato nel retro piuttosto che nell'anteriore soprattutto di giorno, Bontrager Flare imbattibile come anche l'Apace Vision da 100lm
 
  • Mi piace
Reactions: paolop72

salukkio

Biker augustus
26/2/08
9.994
926
0
Medolago (BG)
Bike
Transition Patrol - Dartmoor Hornet
Confermo la bontà dei prodotti Magicshine. Ho anche una batteria che avrà 5 anni e fa il suo sporco lavoro ancora oggi. Non c'è paragone con quelle prese su Amazon.