Opinione La magia dell'esplorazione in MTB

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
43,496
18,983
113
52
Monte Bar
www.mtb-mag.com
TC
KM Percorsi
Bike
Diverse
Ogni tanto perdo di vista il motivo per cui la mountain bike mi ha affascinato ed è diventata la mia attività sportiva preferita. O meglio, dovrei dire la bicicletta in generale, che già da ragazzino mi affascinava perché era il mio mezzo di locomozione con cui andare lontano senza dover...
Leggi tutto...
 

FabryLorenz

Biker perfektus
7/28/06
2,683
18
0
52
Riva del Garda
Visit site
Anche per me principalmente è stata voglia di esplorare, di conoscere e di vedere sempre cosa c'è un poco più in là... a dire il vero ho iniziato con la bici da corsa, ma poi quando mi sono accorto che non era abbastanza ho iniziato (con molta fatica all'inizio, devo riconoscerlo, per via della iniziale mancanza di tennica) con la mtb e mi si sono aperti molti nuovi mondi.
 

Robibz

Biker perfektus
3/17/21
2,783
1,365
0
36
Bolzano
Visit site
Bike
una
Sono passato dall'arrampicata alla mtb in primis perchè durante il Covid non si potevano fare altri sport tranne usare la bici (e andare a correre). All'inizio doveva essere solo un mezzo per tenermi un po in forma, ma mai avrei pensato mi piacesse tanto e che mettesse da parte l'arrampicata che, fino a quel momento, era per me quasi come una droga. La cosa bella della mtb è che ti fa esplorare posti nuovi, ti mette alla prova e ti fa stare in forma (anche se dalla panza non si direbbe :mrgreen:), a differenza dell'arrampicata/alpinismo poi non hai i passaggi obbligati che possono creare tensione e stress non sapendo cosa vai ad affrontare o cosa potresti trovare in parete, se non te la senti di fare un passaggi in bici scendi e spingi.

PS: per quanto riguarda Trainig Camp, la trovo un ottima risorsa per trovare sempre giri nuovi, mi piacerebbe caricare anche intinerari miei, ma purtroppo l'app va in crash il 90% delle volte sul mio cellulare e non ho ancora capito il perchè
 

Dz10

Biker tremendus
11/21/20
1,112
549
0
40
Friuli Venezia Giulia
Visit site
Bike
Stumpjumper
Ci pensavo giusto l’altro giorno a questo…. Io stesso mi sono accorto che il mio focus è andato pesantemente verso il discorso enduro/discesa (che mi piace eh, non fraintendiamo)
Però quando capita di girare “in esplorazione” ricordo la vera bellezza della Mtb…. Con zaino e attrezzatura per essere pronto per ogni evenienza… mi trasmette un senso di libertà e di avventura… motivo per il quale ho iniziato a girare in Mtb
 

baffo82

Biker infernalis
7/31/10
1,862
1,439
0
brescia
Visit site
Ci pensavo giusto l’altro giorno a questo…. Io stesso mi sono accorto che il mio focus è andato pesantemente verso il discorso enduro/discesa (che mi piace eh, non fraintendiamo)
Però quando capita di girare “in esplorazione” ricordo la vera bellezza della Mtb…. Con zaino e attrezzatura per essere pronto per ogni evenienza… mi trasmette un senso di libertà e di avventura… motivo per il quale ho iniziato a girare in Mtb
Condivido, purtroppo la mtb ha perso parte di quel senso di esplorazione a favore del lato adrenalinico della discesa su piste magari preparate a doc sempre ben tenute che si sono diffuse sempre più.
 

VinciTrail

Biker assatanatus
5/29/18
3,118
3,983
0
39
Tesero
Visit site
Bike
Orbea OIZ M-Team
Condivido, purtroppo la mtb ha perso parte di quel senso di esplorazione a favore del lato adrenalinico della discesa su piste magari preparate a doc sempre ben tenute che si sono diffuse sempre più.
oltre a questo, aggiungo che forse si è un pò perso il senso dell'esplorazione (quanto meno nel senso stretto del termine) perchè ormai ci sono svariate app e siti dedicati dove puoi tranquillamente scaricarti una traccia già pronta e seguirla!
Ok, c'è la componente "esplorativa" perchè è un percorso nuovo che magari non hai mai fatto, ma a parte quello, come ripeto ti basta andare su PincoPallino e scaricare quello che vuoi..
E' sempre sbagliato generalizzare, ma al giorno d'oggi non so quanti (muscolari e non) si prendono una cartina (cartacea o digitale) e pianificano qualcosa..
Sicuramente c'è chi lo fà, ma penso che molti vadano sul tastino Download e via.. (che non c'è nulla di male eh.. per carità)
 
  • Like
Reactions: Eurider1962

baffo82

Biker infernalis
7/31/10
1,862
1,439
0
brescia
Visit site
oltre a questo, aggiungo che forse si è un pò perso il senso dell'esplorazione (quanto meno nel senso stretto del termine) perchè ormai ci sono svariate app e siti dedicati dove puoi tranquillamente scaricarti una traccia già pronta e seguirla!
Ok, c'è la componente "esplorativa" perchè è un percorso nuovo che magari non hai mai fatto, ma a parte quello, come ripeto ti basta andare su PincoPallino e scaricare quello che vuoi..
E' sempre sbagliato generalizzare, ma al giorno d'oggi non so quanti (muscolari e non) si prendono una cartina (cartacea o digitale) e pianificano qualcosa..
Sicuramente c'è chi lo fà, ma penso che molti vadano sul tastino Download e via.. (che non c'è nulla di male eh.. per carità)
Vero anche questo, un vantaggio della tecnologia
 

frenkpatrol

Biker novus
2/28/17
15
2
0
29
Vicenza
Visit site
Bike
Transition Sentinel
Prima giravo in Mtb Enduro esclusivamente per l'adrenalina, da qualche anno invece ho scoperto la bellezza di girare a "vista" in posti sempre nuovi e quindi apprezzando la magia dell'esplorazione e l'avventura
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
43,496
18,983
113
52
Monte Bar
www.mtb-mag.com
TC
KM Percorsi
Bike
Diverse
oltre a questo, aggiungo che forse si è un pò perso il senso dell'esplorazione (quanto meno nel senso stretto del termine) perchè ormai ci sono svariate app e siti dedicati dove puoi tranquillamente scaricarti una traccia già pronta e seguirla!
Ok, c'è la componente "esplorativa" perchè è un percorso nuovo che magari non hai mai fatto, ma a parte quello, come ripeto ti basta andare su PincoPallino e scaricare quello che vuoi..
E' sempre sbagliato generalizzare, ma al giorno d'oggi non so quanti (muscolari e non) si prendono una cartina (cartacea o digitale) e pianificano qualcosa..
Sicuramente c'è chi lo fà, ma penso che molti vadano sul tastino Download e via.. (che non c'è nulla di male eh.. per carità)

il punto è che, rispetto alla massa di biker, chi pubblica tracce è una sparuta minoranza, segno che:
1) o non c'è voglia di sbattersi un minimo per condividerle
2) O si fanno sempre gli stessi giri.
A ciò aggiungo che tanto potenziale va perso nei gruppi su Whatsapp, che non verranno mai trovati da altri biker magari in visita nella zona.
Per esplorazione intendo anche andare in una regione che non si conosce e provare degli itinerari pubblicati da gente che non si conosce. Qui si aggiunge il problema che la stragrande maggioranza dei portali non moderano i contenuti, quindi spesso ci si trova con giri mal descritti.
È anche il motivo per cui stiamo spingendo training camp, moderando ogni itinerario.
 

maolost

Biker urlandum
10/16/18
502
307
0
Trieste
Visit site
Bike
GC8
Dovrei/vorrei esplorare di più. Ho la fortuna che partendo da casa dopo 5 km di asfalto ho tutto il Carso a disposizione, ma dopo alcuni anni, considerando il tempo a disposizione e i km che le gambe riescono a macinare in una singola uscita, ho esplorato un po' tutto quello che ho attorno partendo da casa. E rifare l'ennesima volta lo stesso percorso anche se è meglio che non uscire non da certo la stessa soddisfazione e appagamento che vedere posti nuovi.

Per cui bando alla pigrizia e caricare la bici in auto!
 

maolost

Biker urlandum
10/16/18
502
307
0
Trieste
Visit site
Bike
GC8
oltre a questo, aggiungo che forse si è un pò perso il senso dell'esplorazione (quanto meno nel senso stretto del termine) perchè ormai ci sono svariate app e siti dedicati dove puoi tranquillamente scaricarti una traccia già pronta e seguirla!
Ok, c'è la componente "esplorativa" perchè è un percorso nuovo che magari non hai mai fatto, ma a parte quello, come ripeto ti basta andare su PincoPallino e scaricare quello che vuoi..
E' sempre sbagliato generalizzare, ma al giorno d'oggi non so quanti (muscolari e non) si prendono una cartina (cartacea o digitale) e pianificano qualcosa..
Sicuramente c'è chi lo fà, ma penso che molti vadano sul tastino Download e via.. (che non c'è nulla di male eh.. per carità)
Per me all'inizio è stata fondamentale la heatmap di Strava
 

VinciTrail

Biker assatanatus
5/29/18
3,118
3,983
0
39
Tesero
Visit site
Bike
Orbea OIZ M-Team
il punto è che, rispetto alla massa di biker, chi pubblica tracce è una sparuta minoranza, segno che:
1) o non c'è voglia di sbattersi un minimo per condividerle
2) O si fanno sempre gli stessi giri.
A ciò aggiungo che tanto potenziale va perso nei gruppi su Whatsapp, che non verranno mai trovati da altri biker magari in visita nella zona.
Per esplorazione intendo anche andare in una regione che non si conosce e provare degli itinerari pubblicati da gente che non si conosce. Qui si aggiunge il problema che la stragrande maggioranza dei portali non moderano i contenuti, quindi spesso ci si trova con giri mal descritti.
È anche il motivo per cui stiamo spingendo training camp, moderando ogni itinerario.

che infatti fate un bellissimo lavoro a mio parere!
Concordo sul fatto che "esplorare" si intenda anche andare a provare dei giri/itinerari fuori regione o regioni limitrofe..
Per esperienza personale ci vado un pò con i piedi di piombo a causa di un paio di tentativi direi "laboriosi" :mrgreen:
Per carità, nulla di drammatico, ma diciamo che il giro scaricato e che volevo provare non era proprio conforme a quanto descritto.
 

VinciTrail

Biker assatanatus
5/29/18
3,118
3,983
0
39
Tesero
Visit site
Bike
Orbea OIZ M-Team
Per me all'inizio è stata fondamentale la heatmap di Strava
ma quella è una grandissima cosa infatti!!
Per i miei giri trail, mi creo il percorso con Strava (che poi trasferisco sul Garmin) ma prima di creare mi faccio un bello studio tramite la heatmap e se necessario altri siti per capire "a cosa vado incontro"..
Premetto che non amo andare allo sbaraglio provando chissà cosa in zone che manco o mai girato a piedi.. diciamo che un minimo di conoscenza c'è sempre, ma in generale direi che la heatmap mi aiuta molto!
 

ANDREAMASE

Biker meravigliosus
10/9/03
18,552
10,114
0
57
vicenza
Visit site
Bike
una da strada, una no e una via di mezzo...
ho sempre messo le ruote sul fango, fin da bimbo, poi dai 14 anni motorizzato, per tornare in bici sul finire degli anni 80.
le garette xc, le granfondo, i rally (che spettacolo, ci si sentiva un pò alla Dakar, con il road book sul manubrio della mtb!).
poi c'è stato l'avvento del freeride, i funky day sognando Kranked, Finale, la prima Mecca della mtb in Italia, i bikepark.

Girare in montagna però resta, per me, l'essenza della mtb, ho seguito tracce di @nonnocarb, di @The MTBike Brothers, del buon @sembola ed altri presi anche dalla sezione itinerari che ringrazio per le mille informazioni.
Molto importante "conoscere" l'autore della traccia per poter "inquadrare" correttamente il giro, se chiedo a Michele Ferro so cosa aspettarmi!!! :paur: ;-)
il supporto cartaceo non manca mai, personalmente sulla cartina studio la traccia scaricata, le eventuali varianti, la possibilità di adeguarla alle mie esigenze e a quelle di chi viene con me (spesso mia moglie negli ultimi anni).
girare sui colli dietro casa è una comodità e una fortuna, ma l'uscita in montagna è un'altra cosa, dove cerco di non ripetere mai lo stesso giro perlomeno nello stesso anno.
 

ValeBG

Biker urlandum
11/25/19
564
381
0
Bergamo
Visit site
TC
KM Percorsi
Bike
Mondraker Dune
Io ho iniziato a caricare le tracce proprio perché mi piace trovarle anche pronte e se le caricassimo in molti penso che ne gioverebbero tutti.

Riguardo a WhatsApp sono d'accordo che ha limitato la possibilità ai nuovi arrivi di trovare qualche gruppo per condividere la passione
 

ANDREAMASE

Biker meravigliosus
10/9/03
18,552
10,114
0
57
vicenza
Visit site
Bike
una da strada, una no e una via di mezzo...
Riguardo a WhatsApp sono d'accordo che ha limitato la possibilità ai nuovi arrivi di trovare qualche gruppo per condividere la passione
prima di WA sul forum c'erano molti gruppi/topic che al venerdì si davano l'appuntamento per il weekend, si sono fatte molte conoscenze così, altri tempi!
c@zzo che vecchio che mi sento ora!!! :-)
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
43,496
18,983
113
52
Monte Bar
www.mtb-mag.com
TC
KM Percorsi
Bike
Diverse
prima di WA sul forum c'erano molti gruppi/topic che al venerdì si davano l'appuntamento per il weekend, si sono fatte molte conoscenze così, altri tempi!
c@zzo che vecchio che mi sento ora!!! :-)

uno però li trovava perché era tutto alla luce del sole e ci arrivavi anche tramite la ricerca google, con whatsapp non si trova più niente. Sempre più chini su sti telefoni e sempre meno socievoli
 

ANDREAMASE

Biker meravigliosus
10/9/03
18,552
10,114
0
57
vicenza
Visit site
Bike
una da strada, una no e una via di mezzo...
uno però li trovava perché era tutto alla luce del sole e ci arrivavi anche tramite la ricerca google, con whatsapp non si trova più niente. Sempre più chini su sti telefoni e sempre meno socievoli
si si, infatti è quello che intendevo, poi bastava "spostare" la ricerca sui topic delle altre regioni se ci si voleva "aggregare" e fare nuove amicizie!
 

lorenzom89

Biker dantescus
10/23/10
4,809
6,523
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
oltre a questo, aggiungo che forse si è un pò perso il senso dell'esplorazione (quanto meno nel senso stretto del termine) perchè ormai ci sono svariate app e siti dedicati dove puoi tranquillamente scaricarti una traccia già pronta e seguirla!
Ok, c'è la componente "esplorativa" perchè è un percorso nuovo che magari non hai mai fatto, ma a parte quello, come ripeto ti basta andare su PincoPallino e scaricare quello che vuoi..
E' sempre sbagliato generalizzare, ma al giorno d'oggi non so quanti (muscolari e non) si prendono una cartina (cartacea o digitale) e pianificano qualcosa..
Sicuramente c'è chi lo fà, ma penso che molti vadano sul tastino Download e via.. (che non c'è nulla di male eh.. per carità)
purtroppo c'è anche il lato opposto. che tanta gente inesperta si mette a fare l'esplorazione "alla vecchia maniera", quindi senza aver neanche una cartina, aver pianificato nulla e figuriamoci una traccia gpx.. "massì seguiamo i cartelli, in qualche modo ci torniamo alla macchina" "massì chiedermo indicazioni ai passanti"..

poi te li ritrovi il lunedì sul giornale perchè han dovuto chiamare i soccorsi perchè si erano persi o erano rimasti senza energie o senza batteria nella ebike.. o han fatto buio e sono andati nel panico..

quindi ben venga la tecnologia, le tracce gpx e le app! poi specialmente al giorno d'oggi dove se ti ritrovi nella proprietà privata sbagliata rischi il linciaccio, e inoltre tanti vecchi sentieri non sono più mantenuti come una volta, con gli eventi climatici estremi a cui assistiamo possiamo trovarli chiusi o franati.. e in quel caso è un casino.. quindi sempre meglio andare con tracce gpx recenti o cmq app o ciclocomputer che ci danno le alternative in caso di bisogno
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo