News Il fatturato di Shimano cala del 25%

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
43,296
18,668
113
52
Monte Bar
www.mtb-mag.com
TC
KM Percorsi
Bike
Diverse
Dicono che i magazzini di fahrrad.de contengano merce per centinaia di milioni di euro.
Dicono.
Se è così, qualcuno ha sbagliato di brutto e ha perso completamente il senso della misura.
Qualcuno dice che prossimamente più di un grosso marchio tedesco del settore produzione bici potrebbe saltare.

anche io l'ho sentito, ma se svendono tutta quella merce mandato tutti i negozi a gambe all'aria.
Il problema è che credo che sia pure vero, considerando l'alto numero di negozi online che il gruppo ha, dalla Gran Bretagna alla Germania passando per la Francia, e non sitarelli da 4 visite.
 

marpa

Biker dantescus
12/29/08
4,752
993
0
Poirino (TO) Piemonte
Visit site
Bike
TYEE CF 29
L’analisi di @gmr mi sembra in linea di massima corretta, se si esclude il 21/22 il 23 e’ superiore a molti anni pre-covid. X il 24 e’ chiaro che molti settori , non solo bici , si aspettano un anno difficile con crescita contenuta se va bene , in questi giorni ho letto che Tesla, GM e FORD pensano di ridurre parecchio la produzione di EV perché si aspettano un netto calo delle vendite . Il fatto che in Europa la Germania ha fatto numeri rispetto ad altri mi fa pensare che hanno parecchi marchi che vendono online che come detto spesso non hanno spinto troppo sugli aumenti folli fatti dalla maggior parte dei brand tradizionali e quindi non sono andati male anche nel 2023 (o mi sbaglio?) .
 

ottomilainsu

Biker assatanatus
12/15/09
3,415
1,976
0
Su per i monti
www.arsie.net
anche io l'ho sentito, ma se svendono tutta quella merce mandato tutti i negozi a gambe all'aria.
Il problema è che credo che sia pure vero, considerando l'alto numero di negozi online che il gruppo ha, dalla Gran Bretagna alla Germania passando per la Francia, e non sitarelli da 4 visite.
Ho parlato proprio oggi nel negozio "di fiducia".
Temono proprio questo.
Anche perché se si tratta di componenti acquistati a prezzo OEM, anche svenduti per quattro soldi i creditori potrebbero recuperare parecchio.
Componenti messi sul mercato al 25% del prezzo al dettaglio metterebbero fuori gioco tutti o quasi.
 

5cento27

Biker tremendus
3/24/15
1,200
314
0
irpinia
Visit site
Purtroppo la " crisi sta corrodendo " molti settori complice pure le situazioni geopolitiche, l' inflazione ha reso più poveri gli italiani e quando i soldi sono davvero pochi ci si arrangia !!!
 

FOF

Biker serius
9/12/12
240
364
0
Lontano
Visit site
Bike
X
Mi stupirei del contrario! Recessione, diffuso senso di precarietà, guerre… da mesi gli indici PMI europei (principale mercato per Shimano) viaggiano in territorio negativo, la Cina avrà anche mantenuto volumi e margini ma sta affrontando la peggiore crisi economica della propria epoca moderna, i mercati rimanenti sono e rimarranno residuali e non esistono mercati ulteriori da aggredire. La conclusione del riscatto post pandemico non si fermerà ai volumi ante pandemia, le previsioni sul PIL mondiale sono in continua revisione al ribasso.
Inoltre nel caso specifico la debolezza dell’euro e la relativa tenuta dello yen non saranno di supporto a Shimano.
Questa notizia fa il paio con quella dell’altro giorno sugli store online.
Allacciate le cinture di sicurezza biker…
 

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
16,719
10,303
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
.
Questa notizia fa il paio con quella dell’altro giorno sugli store online.
Allacciate le cinture di sicurezza biker…
Noi?
Ho l'impressione che noi saremo i soli che ne avranno un vantaggio. Perché prima o poi la roba che è ferma nei magazzini dovrà finire sul mercato. Mica se la possono mangiare.
E sarà il momento per chi ne ha bisogno per fare l'affare.
 

frenco

Edonista della MTB
11/21/16
2,510
850
0
padova
Visit site
Bike
Fuel ex8
Negli anni '90 Shimano fu costretta a fare un richiamo di 2,5 milioni di pedivelle difettose, e fu pure multata per aver nascosto il problema. All'epoca ipotizzavano che il numero di pedivelle effettivamente rese sarebbe stato inferiore al 10%, quindi meno di 250 mila.
La storia si ripete e non escluderei un leggero impatto sulle vendite, proprio per la gestione negazionista del problema (più o meno ben noto nel settore). A questo possiamo aggiungere che in generale nel settore ciclo i magazzini sono strapieni, sia di bici che di componenti, quindi come dice Marco il 2024 sarà critico in generale e Shimano non sfuggirà.
I numeri che girano informalmente dietro le scene tra gli addetti del settore sono drammatici.
Però stavolta le pedivelle da cambiare sono di alta gamma quindi l'impatto finanziario non potrà essere trascurabile, e resta da vedere come saranno gestite le sostituzioni, sia per i poveretti che se le sono già cambiate a spese loro perché "fuori garanzia", sia per la "strana" responsabilizzazione dei negozianti che devono decidere se una bici può circolare o meno.
Anche vero che storicamente Shimano fa utili da paura (è quotata e i dati sono disponibili online), quindi problemi grandi non ne avrà.
 
  • Like
Reactions: mauro-gegegenova

pablos

Biker superis
2/1/09
486
185
0
48
Torino
www.mtbtrail.it
Bike
Stereo 150 SL 2020
Due considerazioni sull'ultimo istogramma:
  1. Se escludiamo 2014 e 2015 e 2021 e 2022, si delinea un andamento con una crescita pressocche' lineare: hanno perso rispetto al 2022, ma sono cresciuti rispetto al 2020 con una crescita coerente con quella che hanno sempre avuto negli anni precedenti.
  2. Nel 2021 e 2022 l'Europa è stata l'area geografica che ha in massima parte determinato il boom. L'america non ha avuto variazioni di rilievo rispetto agli anni precedenti. Mi correggo: l'america ha avuto un ruolo molto meno determinante.

Qualcuno sa spiegare il perchè del boom 2014 e 2015? Ho trovato online un catalogo 2014 e contiene ancora triple e pacchi pignoni da 10, quindi nulla di innovativo che possa aver giustificato l'impennata.

View attachment 618656
In quel periodo c' era stata una forte affermazione del formato 27,5 se non ricordo male, ma non so se da solo ha creato quel picco.
 

VINS61

Biker perfektus
10/15/20
2,903
3,274
0
62
GHEMME
Visit site
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
Mi stupirei del contrario! Recessione, diffuso senso di precarietà, guerre… da mesi gli indici PMI europei (principale mercato per Shimano) viaggiano in territorio negativo, la Cina avrà anche mantenuto volumi e margini ma sta affrontando la peggiore crisi economica della propria epoca moderna, i mercati rimanenti sono e rimarranno residuali e non esistono mercati ulteriori da aggredire. La conclusione del riscatto post pandemico non si fermerà ai volumi ante pandemia, le previsioni sul PIL mondiale sono in continua revisione al ribasso.
Inoltre nel caso specifico la debolezza dell’euro e la relativa tenuta dello yen non saranno di supporto a Shimano.
Questa notizia fa il paio con quella dell’altro giorno sugli store online.
Allacciate le cinture di sicurezza biker…
Se a questo aggiungi che il governo PRC ha avuto la brillante idea di fare una specie di embargo o limitazione che dir si voglia sulla motoristica elettrica = 80% dei motori brushless del mondo, che uno potrebbe pensare : qui si parla di bici e ricambi
Infatti per costruire le bici e i ricambi servono le macchine che hanno questi motori e questi ricambi
L'elettronica di controllo ha avuto aumenti del 40% in due anni e la disponibilità è diminuita in modo impressionante ,idem per la materia prima
Non stiamo messi bene per niente te lo assicuro

 

gmr

Biker Saturni
7/20/06
216
242
0
Padova
Visit site
Bike
Propain Hugene 2022
Qualcuno sa spiegare il perchè del boom 2014 e 2015? Ho trovato online un catalogo 2014 e contiene ancora triple e pacchi pignoni da 10, quindi nulla di innovativo che possa aver giustificato l'impennata.
Mi rispondo da solo: ho trovato questo documento relativo ai risultati di Shimano del 2015

Leggendo rapidamente le prime pagine, nel 2015 c'era stato un calo dei costi dell'energia in Europa e una spinta ai consumi. Contemporaneamente in Giappone lo Yen era debole.

Shimano ha sfruttato le condizioni soprattutto cavalcando la crescita delle bici elettriche e avendo ottimi riscontri sui rinnovati gruppi XT, Alivio e Tiagra.
 
  • Like
Reactions: lorenzom89

quorthon

Biker cesareus
9/1/08
1,610
544
0
roma
Visit site
Bike
scott spark 60/720/RC Team Black, bianchi
In USA il commuting in bici è quasi inesistente e la bici come sport è poco praticata e principalmente in alcuni stati.
Si, probabile, ma quello è Shimano, SRAM che è roba loro a confronto?
Più che altro anche in Giappone (anche qui arriverà Sram) con le dovute proporzioni rispetto alle vendite più oggettive e meno campanilistiche dell'Europa, non è che sia sta gran cosa....
 

pk71

Biker velocissimus
12/15/08
2,455
2,318
0
Vicopisano
Visit site
Bike
Nicolai G16
Noi?
Ho l'impressione che noi saremo i soli che ne avranno un vantaggio. Perché prima o poi la roba che è ferma nei magazzini dovrà finire sul mercato. Mica se la possono mangiare.
E sarà il momento per chi ne ha bisogno per fare l'affare.
Se avremo i soldi per comprare.......
 
  • Like
Reactions: VINS61

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo