Tech Corner Come migliorare il nostro impianto frenante

 

lollo72

Biker superioris
25/7/12
946
231
48
Romagnano Sesia
Per quanto riguarda i dischi mancherebbe un accenno sulla tipologia : rigidi , semiflottanti e flottanti .

Non si è parlato nemmeno della distinzione tra impianto totalmente e parzialmente idraulico ed impianto a filo-cavo ( questi ultimi rilegati ad una fascia di mercato non professionale , ma in giro se ne vedono ancorra e non parlo di cantilever o v-brake).
 

ci-clo

Biker tremendus
22/10/04
1.001
148
Alto Adige
Bike
Ancillotti FRY, MDE Damper
Per quanto riguarda i dischi mancherebbe un accenno sulla tipologia : rigidi , semiflottanti e flottanti .
Secondo me dischi veramente flottanti non ce ne sono in commercio, per quello che mi riguarda in ambito bici, il vantaggio del flottante (finto) è che avendo uno spider in allumnio, dissipano meglio il calore, ma la funzione flottante è veramente minima, le pastiglie quando spingono su un disco così sottile come quelli della bici alla fine spostano per flessione il disco senza problemi.
 

jimmy27

Biker forumensus
28/9/04
2.009
198
45
como
Concordo su lfatto che i dischi da bici non sono mai dei veri flottanti ma semplicemente in 2 pezzi, infatti il collegamento con la flangia è rigido e non flottante come quelli delle moto. Pero fa figo dire che i dischi sono "flottanti" ;-)
Dopo aver provato diversi dischi in 2 pezzi sono tornato a quelli "monolitici" ( un bel parolone da marketing per dire che sono in un sol pezzo :-) ) a parte l'estetica non ci sono differenze e anzi a volte quelli in 2 pezzi pesano anche un pochino di piu.
Da 2 anni sto usando i Galfer con grande soddisfazione sia con le loro pastiglie che con altre.
 
  • Like
Reactions: uomoscarpia

jimmy27

Biker forumensus
28/9/04
2.009
198
45
como
Che impianto monta la tua bici? Sarei tanto curioso di sapere come lavorano i freni shimano (xt/xtr) con freni e pastiglie galfer
Prima avevo i sram guide e ora ho i cura 4 e 2

Pastiglie GALFER:
Con le rosse mi trovo bene, all'anteriore sempre ok, al posteriore bene in inverno, pero adesso che fa caldo ho montato le alligator turbo con le alette di ventilazione dato che le galfer rosse andavano un po' in crisi a fine discese, prima delle alligator turbo ho provato le Galfer verdi ( che sarebbero le piu racing ) ma non mi sono trovato, hanno un consumo esagerato, cambiavano il punto di attacco durante la discesa e per scaldarle dovevo arrivare a metà discesa, un disastro per me.
 
Ultima modifica:

saetta1980

Biker tremendus
10/9/09
1.109
789
Sicily
Bike
Stumpjumper ht 26” - Epic expert Carbon full
Se avete freni Sram, prima di cambiare dischi oppure pastiglie, sostituite i freni con qualcosa di decente :-)
Concorso quasi in Toto da possessore di sram level Tl ed ex possessore di xt ed slx .
Fortunatamente facendo tutto da me ( spurgo - pulizia - manutenzione ) riesco a farlo funzionare benone .
La differenza è che se prima con shimano perdevo 1 ora in un anno giusto per tenerli efficienti ; con sram ogni 2-3 mesi devo metterci le mani .
In finale la mia opinione è che se uno e’ avvezzo alla manutenzione possono andar bene anche gli sram altrimenti shimano tutta la vita .
 
  • Like
Reactions: tol_emi

Sem18

Biker serius
22/2/19
194
83
25
San Giorgio Morgeto
Bike
Specialized Epic HT
Prima avevo i sram guide e ora ho i cura 4 e 2
Io voglio sostituire i miei shimano entry level con dischi resin pad only e metterci su xt o xtr con dischi da 160 (faccio xc/marathon), solo che il mondo dei 6 fori è sconfinato e ci si perde la testa :-)
Sto valutando Galfer ma la maggior parte di chi li usa fa enduro o am e non trovo pareri sull'uso che serve a me in abbinata a dischi tendenzialmente più piccoli, immagino che se l'impianto di partenza è già buono non dovrebbero esserci problemi giusto?
 

franchi

Biker tremendus
12/6/10
1.127
325
BG
Bike
Fathom 29r 0
Grazie dell'articolo, e' sempre bello ripassare le cose risapute ed impararne di nuove. :prost:

Una cosa m'ha suonato strano:
feròdo s. m. con l'accento sulla O centrale, non sulla E
 

Luke_Brixia

Biker ultra
22/11/08
612
171
Brescia
domanda: come mai il disco davanti è sempre più grande di quello dietro?
facendo All-mountain abbastanza spinto, sui sentieri molto ripidi mi trovo sempre a stressare molto il freno dietro e dover dosare al minimo l'anteriore per non capottare. Ho già dovuto cambiare un paio di dischi dietro in quanto si erano "bruciati".
Non sarebbe più corretto montare dischi al posteriore di diametro almeno pari a quello anteriore? o addirittura più grande?
quale altro parametro non ho considerato?
 

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.137
7.659
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
domanda: come mai il disco davanti è sempre più grande di quello dietro?
facendo All-mountain abbastanza spinto, sui sentieri molto ripidi mi trovo sempre a stressare molto il freno dietro e dover dosare al minimo l'anteriore per non capottare. Ho già dovuto cambiare un paio di dischi dietro in quanto si erano "bruciati".
Non sarebbe più corretto montare dischi al posteriore di diametro almeno pari a quello anteriore? o addirittura più grande?
quale altro parametro non ho considerato?
In pratica ci stai dicendo che scendi solitamente sgommando con la ruota dietro bloccata, corretto?
 

Luke_Brixia

Biker ultra
22/11/08
612
171
Brescia
Non è idiota, è l'unica spiegazione possibile alla castroneria che hai detto.
niente, potevi stare zitto e invece ti confermi.

talmente castroneria che Enduro-mtb.com ci fa un intero articolo
 
  • Like
Reactions: Rey_SLO

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.137
7.659
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
niente, potevi stare zitto e invece ti confermi.

talmente castroneria che Enduro-mtb.com ci fa un intero articolo
Ottimo, enduro MTB magazine vs il resto del mondo, compresi i costruttori di bici.