News Brakeace, il powermeter che analizza la frenata

  • La Pinarello Dogma XC è finalmente disponibile al pubblico! Dopo averla vista sul gradino più alto del podio dei campionati del mondo di XC 2023 con Tom Pidcock (con la full) e Pauline Ferrand-Prevot (con la front), Stefano Udeschini ha avuto modo di provarla sui sentieri del Garda
    Iscriviti al canale se non l'hai ancora fatto (clicca qui).


AlexV

Biker paradisiacus
1/22/16
6,021
5,035
0
Como
Visit site
Bike
Radon Slide 140
Per i pro, in particolare delle discipline gravity, può essere veramente una cosa interessante. Vista la foto (magari lo dice nel video) mi domando se esiste una versione più bassa, sembra un adattatore da 180 a 220.
 

Colny

Biker superis
5/1/20
374
271
0
Boh
Visit site
Bike
Scott
Per i pro, in particolare delle discipline gravity, può essere veramente una cosa interessante. Vista la foto (magari lo dice nel video) mi domando se esiste una versione più bassa, sembra un adattatore da 180 a 220.

Ma quale utilissima. Un telemetria serve anche a basarsi sulla ripetibilità del dato acquisito in base a dei riferimenti fissi. In offroad e su una bici a trazione animale? Con il fondo che può cambiare anche da un passaggio all’altro? Ed e’ solo una delle varianti che sto prendendo in esempio.
 

Barons

~ Beer & Beer ~
10/19/13
25,038
28,049
0
~BS~
Visit site
Bike
Marin El Roy
Per i pro, in particolare delle discipline gravity, può essere veramente una cosa interessante. Vista la foto (magari lo dice nel video) mi domando se esiste una versione più bassa, sembra un adattatore da 180 a 220.
Credo che nemmeno i top ten della dh usino queste cose loro mollano e sanno andare troppo forte, non penso gli serva vedere dove hanno frenato perché frenano veramente poco, il minimo errore e i decimi passano...poi immagino che usino già la telemetria
E parliamo di top come nel mondo xc e gare di coppa, la cosa che fa sorridere sono gli amatori che montano i vari power meter....
 

AlexV

Biker paradisiacus
1/22/16
6,021
5,035
0
Como
Visit site
Bike
Radon Slide 140
Ma quale utilissima. Un telemetria serve anche a basarsi sulla ripetibilità del dato acquisito in base a dei riferimenti fissi. In offroad e su una bici a trazione animale? Con il fondo che può cambiare anche da un passaggio all’altro? Ed e’ solo una delle varianti che sto prendendo in esempio.

è vero che la ripetibilità è un parametro importante, ma quando si corre sui decimi di secondo e bisogna sfruttare il 101% del potenziale avere il dato di dove si è frenato e quanto si è frenato può permettere di migliorare quanto basta per guadagnare delle posizioni. Come ho scritto sicuramente roba da pro, non certo per uno come me che sulla stessa discesa ha differenze di minuti fra un giorno e un altro.
 

Il_Tasso

ᛒᛅᚱᚢᚴ᛫ᚴᚼᛅᛦᛆᛏ
5/19/17
1,662
3,219
0
48
Perugia
Visit site
Bike
Cube Acid 2012, Dartmoor Hornet 2020
È un dato di fatto che gran parte degli amatori freni male.
Trovo pertanto interessante un sistema che, almeno sulla carta, aiuta a migliorare questo aspetto della guida.
Non lo comprerei, ma se un negozio lo noleggiasse, lo proverei volentieri.
 
  • Like
Reactions: AlexV

alcos

Biker tremendus
4/24/09
1,361
92
0
Bassano del Grappa
Visit site
Bike
Troppe e troppo poche
Credo che nemmeno i top ten della dh usino queste cose loro mollano e sanno andare troppo forte, non penso gli serva vedere dove hanno frenato perché frenano veramente poco, il minimo errore e i decimi passano...poi immagino che usino già la telemetria
E parliamo di top come nel mondo xc e gare di coppa, la cosa che fa sorridere sono gli amatori che montano i vari power meter....
Beh visto con gli occhi di questa faccia quanta telemetria usava sul comparto ammortizzazione il team Commencal di Pierron in coppa del mondo ...non direi che mollano e basta... magari a breve arriva l'ABS
 

Classifica mensile dislivello positivo