RCM [Video] RCM Tutorial: il pendolo

baffo82

Biker superioris
31/7/10
841
279
brescia
Sembola la mia critica derivava dal quote di questi post....che IMHO fanno parte del primo pezzo del tuo discorso.....



A chi muove questo tipo di critica, vivendo oltretutto proprio in questa zona, mi viene da dire "ma perchè i rami spezzati non li sposti anche tu e un briciolo di manutenzione pensi che la debba fare sempre qualcun altro, visto che quei sentieri li usi o li vorresti usare anche tu?"
Io spessissimo, se non sempre, sui sentieri "di casa" rinuncio alla discesa tutta di un fiato e, anche se non ho dietro pala e rastrello, se c'è da spostare qualche pietra o ramo, spezzare qualche rovo ecc, mi fermo e lo faccio......

E mi riallacciavo al concetto che invece di criminalizzare comportamenti senza dubbio sbagliati, come L'ECCESSO di sgumme (perchè ripeto, se fatto con "parsimonia" e cognizione, il pendolo non fa sti gran danni), per avere i sentieri a posto dovremmo lavorare TUTTI un pò di più......se lo si facesse, le sgumme non sarebbero più un problema.....
Dal mio punto di vista è un comportamento eticamente più sbagliato non muovere mai un dito su un sentiero piuttosto che fare 2 pendoli durante una discesa.....
E' un discorso di "priorità" secondo me......e di "coscienza".....
Quando posso mi fermo anch'io a spostare rami o sassi da sentiero, ma mi è capitato di trovare sentieri in Maddalena, come ad esempio in n.5 da San Gottardo alla cascina Margherita che serviva una motosega per liberare i sentiero, da rami e pezzi di alberi abbattuti.