trucco per misurare correttamente la catena

mengus

Biker ciceronis
23/6/15
1.542
169
0
vi allego foto di come possa trarre in inganno e sostituire inutilmente la catena perché i calibri "passa-non passa" non tengono conto del naturale gioco delle boccole.

con una semplice molla a spira si mantiene in battuta una boccola recuperando il gioco dallo stesso lato dell'altra.

in questo modo si prende la reale misura perno-perno.

in questo caso il calibro VAR da' la catena da sostituire (passa lo 0.75 mm. per 10 link) quando in realta' la sola sommatoria dei giochi delle boccole ne danno 0.40 mm. a catena nuova.



in realta' quando passa il lato 1.0 mm. senza recuperare il gioco, l'usura reale e' di 0.6 mm. e
 

Allegati

  • IMG_20170314_124424.jpg
    IMG_20170314_124424.jpg
    217 KB · Visite: 934
  • IMG_20170314_124437.jpg
    IMG_20170314_124437.jpg
    228,9 KB · Visite: 887
  • IMG_20170314_124704.jpg
    IMG_20170314_124704.jpg
    199,6 KB · Visite: 848
  • IMG_20170314_124752.jpg
    IMG_20170314_124752.jpg
    215,1 KB · Visite: 870

mengus

Biker ciceronis
23/6/15
1.542
169
0
okkio che l'unico che tiene conto dei quattro decimi di millimetro che vanno sommati perché le boccole vengono spinte in senso opposto, non viene misurato da quel tipo di calibri.
solo quello della shimano recupera il gioco delle boccole nello stesso senso e percio' lo azzera.
comunque in assoluto il metodo preciso lo da il calibro a corsoio, 133.0 mm. corrispondono ad un allungamento reale di 0.6 mm.
la misura teorica di partenza e' 132.0 ma sulle catene shimano e kmc va' sommato 0.4 mm. che e' la somma del gioco delle due boccole.

comunque e' stato trattato e ritrattato l'argomento.