Tech Corner Sette upgrade inutili

marco

Баба Яга
Diretur
10/29/02
37,099
3
8,391
113
49
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse

 

filbike

Biker extra
9/11/06
707
40
0
55
Roma EUR
Bike
Banshee Prime, Dartmoor Primal 29
A questo punto tra le cose inutili perché non aggiungere anche il telaio in carbonio? :}}}:
Tu forse hai fatto una battuta ma io sinceramente sono convinto che siano meglio delle ruote in carbonio piuttosto che un telaio.
Le mie ruote per le quali NON ho speso un botto, (forse anche perchè me le sono autocostruite con cerchi cinesi , mozzi dt 350 e raggi SP sfinati a 1,65) le ho pagate come un buon set in alluminio e nonostante i quasi 4 anni di maltrattamenti ancora non ho speso un secondo per ricentrarle, sono ancora perfettamente dritte, tant'è che ne ho costruito un altro set da montare sulla front da enduro.
Il grosso vantaggio trovo che sia nell'essere riuscito ad avere una ruota con canale 32 ad un peso inferiore di 150 grammi rispetto al set precedente in alluminio con canale 25 (perennemente bozzato e da ricentrare), con una ruota che rimane centrata, e poter viaggiare a pressioni decisamente inferiori, con incredibili vantaggi di grip.

.....per tutto il resto, tranne il manubrio, sono d'accordo con Daniel
 
  • Like
Reactions: Shadow.Rider

Railspike

Biker Blasphemius
9/22/15
2,098
816
0
Bike
Trek Fuel Ex 8
Alla fine tutto è inutile e tutto è necessario; alla fine, a meno che non lo si faccia per lavoro, e quindi si abbia effettiva necessità del top di gamma (che comunque verrebbe passato dalla società, o dagli sponsor, o da chi volete), dove anche il grammo può fare la differenza, qua si parla di amatori più o meno evoluti che hanno hanno una passione, oltre che un ego, smisurati. Hai voglia a dire "io faccio le gare", ma finchè ti paghi la bici, i consumabili, le iscrizioni, i viaggi, ecc..., vuol dire che non sei un Pro, ergo il top di gamma non è necessario ma serve solo ad appagare il proprio io.
È un hobby, ed ognuno destina una fetta dello stipendio al proprio, senza doverne dare spiegazione a nessuno, se non al marito/moglie.
 

Claudiop77

Biker infernalis
3/31/12
1,895
722
0
Provincia di Bergamo
Bike
Una SB6 nera e arancio una verdona UK ed una Danese Titanio e Orange
Pensavo che tra i 7 ci fossero i manubri in carbonio, belli sono belli ma anche li rispetto a uno buono normale costano un botto sono delicati e come peso sfido sentire la differenza di 100 gr forse su una bici montata
I manubri in carbonio non si mettono per il peso, ma per lo smorzamento delle vibrazioni, sono molto più comodi di quelli in alluminio e se acquisti componenti di marca e adatti alla destinazione d'uso non sono affatto più delicati di quelli in alluminio.
 

Moebius

Biker tremendus
3/24/14
1,032
442
0
Reggio Emilia
Bike
Rotwild E1+, Stumpy Expert 2010
RC2 è da mò la cartuccia di RS, Fox ha la FIT (la tua). Che poi abbiano dato la sigla rc2 a quel modello non lo sapevo, ma anche la stessa Fox si è sempre riferita alle cartucce con il nome Fit, non con quello usato dai concorrenti.
Oh, io in meccanica sono una zappa, però mi sono letto sull'internette l'intero scibile sulla mia forca e vedo che ci si riferiscono sempre come RC2.
Sia in documenti ufficiali Fox:
che su fonti indipendenti:
FIT (Fox Isolated Technology) a quanto capisco è una famiglia di cartucce isolate, ivi comprese la RC2, la Fit4, la Grip2 usw.
Di più nin zò :-)
 
  • Like
Reactions: salukkio

Claudiop77

Biker infernalis
3/31/12
1,895
722
0
Provincia di Bergamo
Bike
Una SB6 nera e arancio una verdona UK ed una Danese Titanio e Orange
Era solo per dire che è tutto relativo
vuoi una coperta lunga con l'11v GX 11v e cassetta e-thirteen 9/46 con una corona adatta alla gamba per me 28, hai un bella coperta e non hai la gabbia del 12v così lunga e esposta a sassate e botte se giri sui sentieri di montagna.
 
  • Like
Reactions: salukkio

picca

Biker velocissimus
6/24/14
2,480
1,688
0
Bike
Frontino zoppo
vuoi una coperta lunga con l'11v GX 11v e cassetta e-thirteen 9/46 con una corona adatta alla gamba per me 28, hai un bella coperta e non hai la gabbia del 12v così lunga e esposta a sassate e botte se giri sui sentieri di montagna.
Onestamente oggi sto montando 11v con 30t davanti e 11/46 dietro, non mi manca nulla ed ho una trasmissione che è un mulo.

Nella bici che ho ordinato (semmia dovesse arrivare) avrò un Eagle Gx 11/50, penso che monterò una 32t. Avrò un pò di allungo in più, ma non so quanto mi servirà.
 
  • Like
Reactions: vassanam and Nekro

wally73

Biker imperialis
6/10/08
10,180
425
0
47
Bologna
mspmtb.jimdo.com
Bike
Enduro-Camber
vuoi una coperta lunga con l'11v GX 11v e cassetta e-thirteen 9/46 con una corona adatta alla gamba per me 28, hai un bella coperta e non hai la gabbia del 12v così lunga e esposta a sassate e botte se giri sui sentieri di montagna.
ho usato la tua trasmissione a lungo e la ritengo ancora la migliore... per utilizzo diciamo trail/enduro...
meglio di quella c'è solo l'AXS ma per altri motivi. anche perchè shimano a parte la scalatura delle cassette 42/50 non mi fa impazzire...
per utilizzi enduro secondo me la miglior soluzione 12 velocità resta una corona 28 e cassetta 10/48...
 

gargasecca

Biker meravigliosus
8/17/05
17,376
1
4,333
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Onestamente oggi sto montando 11v con 30t davanti e 11/46 dietro, non mi manca nulla ed ho una trasmissione che è un mulo.

Nella bici che ho ordinato (semmia dovesse arrivare) avrò un Eagle Gx 11/50, penso che monterò una 32t. Avrò un pò di allungo in più, ma non so quanto mi servirà.

Su 27,5" o 29" ?
il 30x11 in entrambe i casi è corto...provato di persona...dopo poco pedali a vuoto...difatti sostituii la cassetta con 10/46t sulla 27,5"
 

picca

Biker velocissimus
6/24/14
2,480
1,688
0
Bike
Frontino zoppo
Su 27,5" o 29" ?
il 30x11 in entrambe i casi è corto...provato di persona...dopo poco pedali a vuoto...difatti sostituii la cassetta con 10/46t
su 29.

30x11 faccio 35 km/h in pianura. Anzi non li faccio, perchè non è una roba che mi interessa. E cmq al massimo potrei tenerli qualche centinaio di mt.

Può succedere di girare a vuoto in qualche discesa/falsopiano su asfalto. Ma anche lì...poco male. Non facendo gare non è una roba a cui tengo.

Certo col 12v sarò più coperto. Ma pedalare a più di 35km/h in pianura, per come la vedo io, rientra a pieno titolo tra le cose inutili in mtb
 
  • Like
Reactions: vitamin

sergio0624

Biker explorandum
1/30/12
578
203
0
vt
Bike
Giant Trance 29
Tu forse hai fatto una battuta ma io sinceramente sono convinto che siano meglio delle ruote in carbonio piuttosto che un telaio.
Le mie ruote per le quali NON ho speso un botto, (forse anche perchè me le sono autocostruite con cerchi cinesi , mozzi dt 350 e raggi SP sfinati a 1,65) le ho pagate come un buon set in alluminio e nonostante i quasi 4 anni di maltrattamenti ancora non ho speso un secondo per ricentrarle, sono ancora perfettamente dritte, tant'è che ne ho costruito un altro set da montare sulla front da enduro.
Il grosso vantaggio trovo che sia nell'essere riuscito ad avere una ruota con canale 32 ad un peso inferiore di 150 grammi rispetto al set precedente in alluminio con canale 25 (perennemente bozzato e da ricentrare), con una ruota che rimane centrata, e poter viaggiare a pressioni decisamente inferiori, con incredibili vantaggi di grip.

.....per tutto il resto, tranne il manubrio, sono d'accordo con Daniel
Tutto è inutile o utile a seconda di chi giudica e utilizza. A me per esempio i cerchi in alluminio con canale 25 comprati 18 mesi fa non sono bozzati e girano ancora perfettamente centrati. Daniel non mi sembra comunque che abbia citato il manubrio in carbonio ma solo la sella.
 
  • Like
Reactions: Patrunne

AlfreDoss

Biker augustus
9/2/08
9,869
2,664
0
Sotto il Canto (BG)
Bike
Specy Turbo Levo
Questo video mi ha dato spunto per fare una domanda. Ho una ebike che sbacchetta da matti quando freno con l’anteriore, la forcella entra in vibrazione come se la bici avesse l’ABS, tenendo la leva a metà è come le la pinza frenasse e rilasciasse di continuo.
E tutta originale, forcella lyric select debon e freni MT520 a quattro pistoncini con dischi da 203.
Da cosa può dipendere, è risolvibile?
Hai dischi Shimano? Toglili subito e metti dei dischi con profilo più regolare, ho avuto lo stesso identico problema.
 
  • Like
Reactions: Vettore2480

ant

Biker tremendus
6/4/04
1,149
1,563
0
Tra i due laghi e il Moncuni
Bike
Santa Cruz HT "Orangina" - KTM Scarp prestige "scarpetta"
Stessa cosa io con il renthal. Sto cercando di trattenermi dallo spendere 200 euro di manubrio in carbonio+attacco. So che non ne ho bisogno , so che non serve a nulla, ma lo bramo:8-):
piccolo OT. c'è veramente così tanta differenza fra il Renthal e i concorrenti?
Io uso un Nukeproof in carbonio con soddisfazione, che costa meno della metà del Renthal e stiamo cmq parlando di un oggetto che esce da una casa primaria (per questioni di sicurezza che sui manubri in carbonio non trascurerei).

Vale veramente l'extra costo il renthal? magari si, però sono curioso di sentirlo da chi ce l'ha.
 

gargasecca

Biker meravigliosus
8/17/05
17,376
1
4,333
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
su 29.

30x11 faccio 35 km/h in pianura. Anzi non li faccio, perchè non è una roba che mi interessa. E cmq al massimo potrei tenerli qualche centinaio di mt.

Può succedere di girare a vuoto in qualche discesa/falsopiano su asfalto. Ma anche lì...poco male. Non facendo gare non è una roba a cui tengo.

Certo col 12v sarò più coperto. Ma pedalare a più di 35km/h in pianura, per come la vedo io, rientra a pieno titolo tra le cose inutili in mtb

Si certamente...ma purtroppo capita in un anello un rientro su asfalto o un falso piano...e la differenza tra un 10t e un 11t di pignone si sente.
Anche io pensavo bastasse l' 11t...poi dovetti ricredermi.
Il problema poi è che cmq...un 11v su una 27,5" mitiga di più la coperta corta...su una 29" secondo me lo avverti di più...non guardare gli estremi del pacco...ma tutta la scalatura...da qualche parte ci sarà un "buchetto" da colmare.
:prost:
 

Claudiop77

Biker infernalis
3/31/12
1,895
722
0
Provincia di Bergamo
Bike
Una SB6 nera e arancio una verdona UK ed una Danese Titanio e Orange
ho usato la tua trasmissione a lungo e la ritengo ancora la migliore... per utilizzo diciamo trail/enduro...
meglio di quella c'è solo l'AXS ma per altri motivi. anche perchè shimano a parte la scalatura delle cassette 42/50 non mi fa impazzire...
per utilizzi enduro secondo me la miglior soluzione 12 velocità resta una corona 28 e cassetta 10/48...
Io ora ho GX11v e manettino GX 12v cassetta 9/46 12v corona da 28 per allmountain enduro è una bomba il 9 / 28 nei trasferimenti non fa rimpiangere il 32 /10 che avevo prima e il 28 / 46 è più corto del 32/50 che avevo prima con tutto il vantaggio della gabbia corta.
 

gargasecca

Biker meravigliosus
8/17/05
17,376
1
4,333
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
piccolo OT. c'è veramente così tanta differenza fra il Renthal e i concorrenti?
Io uso un Nukeproof in carbonio con soddisfazione, che costa meno della metà del Renthal e stiamo cmq parlando di un oggetto che esce da una casa primaria (per questioni di sicurezza che sui manubri in carbonio non trascurerei).

Vale veramente l'extra costo il renthal? magari si, però sono curioso di sentirlo da chi ce l'ha.

Non saprei...al momento uso un Renthal e un CB...entrambe da 31,8mm in carbonio, fanno lo stesso dovere.
Prima del Renthal avevo 2 SIXC...mi pare che a parte la diversa forma in gradi, sia equivalente.
Poi sinceramente...li ho presi tutti in offerta, cercando le misure che volevo io... :prost:
 
  • Like
Reactions: ant

fabio1991

Biker serius
9/4/07
176
105
0
nord-est
Pensavo che tra i 7 ci fossero i manubri in carbonio, belli sono belli ma anche li rispetto a uno buono normale costano un botto sono delicati e come peso sfido sentire la differenza di 100 gr forse su una bici montata
delicati???? ne ho piegati 2 in alluminio e rotti zero in carbonio...dipende sempre e solo dal colpo che prendono, senza contare che l'assorbimento di vibrazioni è impareggiabile.
 

Etien

Biker ultra
4/14/08
671
420
0
Roma
Bike
Trransition Sentinel
Alla fine tutto è inutile e tutto è necessario; alla fine, a meno che non lo si faccia per lavoro, e quindi si abbia effettiva necessità del top di gamma (che comunque verrebbe passato dalla società, o dagli sponsor, o da chi volete), dove anche il grammo può fare la differenza, qua si parla di amatori più o meno evoluti che hanno hanno una passione, oltre che un ego, smisurati. Hai voglia a dire "io faccio le gare", ma finchè ti paghi la bici, i consumabili, le iscrizioni, i viaggi, ecc..., vuol dire che non sei un Pro, ergo il top di gamma non è necessario ma serve solo ad appagare il proprio io.
È un hobby, ed ognuno destina una fetta dello stipendio al proprio, senza doverne dare spiegazione a nessuno, se non al marito/moglie.
E ti sembra poco? Già trovare una spiegazione per la consorte, qualora si riesca a trovarne una sensata, è un'impresa che ripaga il denaro speso :sculacci: