Quando un tracciato diventa enduro?

bgcarlo

Biker ciceronis
11/9/13
1,592
477
0
Ormai una certa esperienza minima sulla mtb credo di averla, ma uscendo sempre solo nel 99% dei casi non ho bene il polso della situazione e mi piacerebbe conoscere come la pensate voi più esperti. Mi spiego: esco e mi rendo conto che spesso e volentieri faccio dei giri che ritengo tosti per via delle discese da affrontare con pendenze sempre più elevate, (mi piacciono solo queste) con fossi e fossetti vari e pietre grandi anche come meloni in mezzo al tracciato, quando proprio non ho le [email protected]@le per fare il tratto che mi si pone di fronte allora scendo. Dentro me credo di non fare nulla di che, ma poi le rare volte che esco con qualcuno mi dice che sono pazzo a fare certe cose. Non sono di quelli che vanno a velocità folli in discesa ma noto che nell’ultimo anno ho fatto discreti miglioramenti. Aggiungo che la mia bici è una front (Bottecchia Stelvio 29) nemmeno troppo votata alla discesa, concepita per fare cose più soft. Qualcuno mi aiuta a capire? Grazie a tutti


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 

Andrea321

Biker marathonensis
10/1/07
4,014
1,024
0
Cesena
Bike
Mondraker Foxy Carbon R
se fai quei percorsi con una front e magari senza reggisella telescopico io credo tu non stia facendo percorsi realmente 'da enduro' (che secondo me vuol dire tutto e niente). I sentieri enduro o meglio, i sentieri che sono stati utilizzati per alcune gare di enduro locali che ho visto qui dalle mie parti a parte la pendenza sono molto scassati e, secondo me, con una front sarebbero più le parti che faresti camminando (e anche camminando avresti difficoltà sia per la pendenza sia per la conformazione del terreno).
 

Somis

Biker poeticus
6/23/14
3,835
981
0
Merano (BZ)
www.somis.name
Bike
Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
Qualcuno mi aiuta a capire?
Per come la vedo io un sentiero diventa un "sentiero enduro" quando uno ci organizza una gara enduro, altrimenti è un sentiero di montagna indipendentemente dalla sua difficoltà di percorrenza. Personalmente io dico sempre di fare giri all mountain visto che non faccio gare, anche se alcuni percorsi sono abbastanza tosti. Per la difficoltà dei sentieri ci sono altri parametri, dalle mie parti si usa molto la Singletrail-Skala (STS) che divide in sentieri in 6 tipi, di solito è apposta sui cartelli e riguarda unicamente le difficoltà tecniche del sentiero, non quanto è lungo, il dislivello, in che condiizoni meteo lo puoi trovare, ecc.
 

markxxx79

Biker meravigliosus
8/7/12
17,253
6,209
0
43
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
Se invece intendi come difficoltà , dalle tue parti faranno qualche gara , anche regionale , vai sullo stesso percorso , scendi come se non ci fosse un domani e provi com'è una ps enduro .


Se vuoi ho in giro qualche foto di alcune classiche ps liguri :

Pendenze sul 20/25 con gradini di roccia tipo quello in fondo di 70/80 cm di salto :
x1c3e1.jpg


Questa è molto bella , con bei gradoni e una pendenza tosta in certe tratte :

1zybfi8.jpg


Altra con pendenza forte e fondo tosto :

4kd945.jpg

Poi senza un cronometro dei giudici e una gara questo diventano persorsi all mountain , o semplicemente è "fare mtb " !
4kd945.jpg
 
Last edited:

picca

Biker assatanatus
6/24/14
3,261
2,809
0
Bike
Frontino basco
Il reggisella telescopico ce l’ho. Qualche volta scendo. Del tempo cronometrato non mi importa. Mi piace farlo per me stesso. Poi sentieri scassati è nemmeno poco ed in forte pendenza li faccio...


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

Anch'io front 29 e telescopico.
Per molti è un' assurdità. Per me forse la più grande scoperta da quando vado in bici.

Esco spesso in gruppi variegati. Maggioranza bici da xc, ma anche bici più orientate al gravity.
Spesso percorriamo tratti strava etichettati come "Enduro" piuttosto che "Xc"...se non qualche "Downhill"...ma alla fine dei salmi tutti facciamo tutto.
In modi diversi, con spirito diverso, con velocità diverse. Ma lo facciamo.
 

markxxx79

Biker meravigliosus
8/7/12
17,253
6,209
0
43
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
Sei consapevole della coltellata al petto che hai dato ad una nutrita schiera di "enduristi"?

Ma si...
...che lo chiamino come vogliono , se dire " faccio enduro " ti fa' guadagnare 10000 punti in figaggine al bar coi soci , e ti fa' adorate da frotte di mammifere , che facciano pure !
Non si fa' del male a nessuno .

io ormai sposato e con la pace dei sensi e frequentatore di bar da vecchi , dico "FACCIO MTB "
 

markxxx79

Biker meravigliosus
8/7/12
17,253
6,209
0
43
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
Il reggisella telescopico ce l’ho. Qualche volta scendo. Del tempo cronometrato non mi importa. Mi piace farlo per me stesso. Poi sentieri scassati è nemmeno poco ed in forte pendenza li faccio...


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app


Ma spesso la differenza non è che percorso fai, ma come è a che velocità lo fai ...
 
  • Like
Reactions: yakko78 and fuze

Offroad93

Biker ultra
3/19/17
638
378
0
29
Novara
Bike
Pole Taival, transition patrol
Ormai una certa esperienza minima sulla mtb credo di averla, ma uscendo sempre solo nel 99% dei casi non ho bene il polso della situazione e mi piacerebbe conoscere come la pensate voi più esperti. Mi spiego: esco e mi rendo conto che spesso e volentieri faccio dei giri che ritengo tosti per via delle discese da affrontare con pendenze sempre più elevate, (mi piacciono solo queste) con fossi e fossetti vari e pietre grandi anche come meloni in mezzo al tracciato, quando proprio non ho le [email protected]@le per fare il tratto che mi si pone di fronte allora scendo. Dentro me credo di non fare nulla di che, ma poi le rare volte che esco con qualcuno mi dice che sono pazzo a fare certe cose. Non sono di quelli che vanno a velocità folli in discesa ma noto che nell’ultimo anno ho fatto discreti miglioramenti. Aggiungo che la mia bici è una front (Bottecchia Stelvio 29) nemmeno troppo votata alla discesa, concepita per fare cose più soft. Qualcuno mi aiuta a capire? Grazie a tutti


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

Secondo me è troppo difficile dare un parere, quello che è pericoloso per me può essere una passeggiata per te. Facci caso ci saranno passaggi che all'inizio ti sembravano impossibili ed ora li fai in scioltezza, quindi il giudizio cambia anche nella stessa persona.

Non so effettivamente quando una discesa può definirsi enduro, quello cHe fa la differenza secondo me è la velocità con cui l'affronti.
 

Skywalker67

Biker perfektus
4/14/14
2,703
1,153
0
Lago Maggiore
Bike
Sono passato al lato oscuro della forza ...
Domanda: una persona che percorre a piedi 42 km (e spicci), può dire di aver fatto una maratona? ;-)
 

Offroad93

Biker ultra
3/19/17
638
378
0
29
Novara
Bike
Pole Taival, transition patrol
Domanda: una persona che percorre a piedi 42 km (e spicci), può dire di aver fatto una maratona? ;-)

Dipende, la maratona è una cosa esclusivamente competitiva?

Secondo me sta storia delle categorie è diventata troppo filosofica, hanno senso solo nell'agonismo, il resto è solo interpretazione dello stesso sport.
 

Offroad93

Biker ultra
3/19/17
638
378
0
29
Novara
Bike
Pole Taival, transition patrol
Domanda: una persona che percorre a piedi 42 km (e spicci), può dire di aver fatto una maratona? ;-)

Dipende, la maratona è una cosa esclusivamente competitiva?

Secondo me sta storia delle categorie è diventata troppo filosofica, hanno senso solo nell'agonismo, il resto è solo interpretazione dello stesso sport.
 

petauro

petauro mannaro
5/10/16
421
214
0
Merate
www.goastudio.com
Bike
LightCarbon LCFS904 no boost - Sram XX1 11v - RockShox sid&monarch - Elixir 9 - Iodine 3 29 - HD 2.35 ant - NN 2.35 post - peso 12,1kg
Domanda: una persona che percorre a piedi 42 km (e spicci), può dire di aver fatto una maratona? ;-)

Io credo invece che la differenza tra il fare o non fare enduro sia saper gestire i passaggi tecnici tosti in discesa, indipendentemente dalla velocità, nel senso che se li hai compiuti in sella, significa che tecnica e velocità 'minime' per fare 'enduro' in sicurezza le hai, ed è già un gran bel traguardo.
Da li in poi, ci sono quelli bravi che vanno più forte, quelli bravissimi che vanno fortissimo e i kamikaze.
 

Tc70

Entomobiker
4/20/11
23,813
11,390
0
52
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Enduro...front...esperienza...ecc.ecc. ...c'è gente con full che non scende da dove scendo con front......Ci sono percorsi xc che molti di noi,me compreso,non farebbero nemmeno con full...quindi il limite dov'è? Solo nel nostro mezzo o anche nelle nostre capacità??...Sa tanto di... 'essere o non essere...questo è il problema...'' :celopiùg:
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,041
8,049
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Un tracciato diventa enduro quando c'è un cronometro che ti misura il tempo a scendere da un punto A ad un punto B , dopo che ci sei arrivato pedalando in un tempo limite stabilito .
Vuoi dirmi che anche se ho casco integrale, protezioni e biciona potrei non "fare enduro"? :nunsacci:

Che delusione...:-(

;-)
 

Ultimi itinerari e allenamenti