Viaggi e trails Portage estremo con scivolata da brividi

Maiella

Biker Maiellensis
2/3/15
2,652
3,049
0
42
Maiella/Abruzzo
Visit site
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
É evidente che il video é stato pubblicato non per incentivare l'emulazione, ma per mettere in guardia dai pericoli. Sono anni che progetto di arrivare sul monte Amaro (massiccio della Maiella) in bici dal versante dove abito. Ogni estate stesso pensiero e stessa convinzione, ma arrivati al dunque desisto perché portarmi la bici a spalla dalla Sella di Aquaviva (fontanino) fino al rifugio Fusco mi fa paura. Niente nevai ma pendenze enormi su terreno sdrucciolevole da rifare poi al contrario. Ringrazio Marco che ha condiviso perché ha contribuito a rendere più forte la mia consapevolezza nei confronti di rischi che si possono evitare.
 

salitomania

Biker superis
10/25/05
339
322
0
BORGOMANERO
Visit site
Bike
specialized turbo levo MY22 COMP
Stavano attraversando per certo.

A me pare paradossale che per una disciplina non certo esente da pericoli come la MTB si polemizzi per un banale traverso su neve finito male e per fortuna senza conseguenza. Ma voi non avete mai fatto un capottone che se cadevate 20 cm piu' a destra eran dolori?

Sui traversi banali innevati - come li chiami tu - ci è morta un sacco di gente. E' una situazione che sembra banale ma che in realtà non lo è affatto e va affrontata con la massima attenzione: nel video i due parlottano un attimo prima della caduta, è evidente che lo scivolamento è stato causato da disattenzione e dalla mancanza di adeguata attrezzatura: ti parlo per esperienza diretta, con le five ten sulla neve non stai in piedi...
Per fortuna tutto si è risolto felicemente!
 

dang67

Biker cesareus
3/19/17
1,782
1,746
0
56
Desio
Visit site
Bike
Orbea Oiz M60
Sui traversi banali innevati - come li chiami tu - ci è morta un sacco di gente. E' una situazione che sembra banale ma che in realtà non lo è affatto e va affrontata con la massima attenzione: nel video i due parlottano un attimo prima della caduta, è evidente che lo scivolamento è stato causato da disattenzione e dalla mancanza di adeguata attrezzatura: ti parlo per esperienza diretta, con le five ten sulla neve non stai in piedi...
Per fortuna tutto si è risolto felicemente!

Siccome arrampichi o arrampicavi saprai bene che in tantissimi sono morti per una banalissima distrazione lungo la discesa piuttosto che sulla difficilissima via di salita.
Infatti per me il problema e' stata la distrazione non il fatto che non aveva i ramponcini nello zaino.
E non ti dico i 360 che ho visto fare alle persone scendendo dalle cascate perche con i ramponi si impigliavano nei cordini appesi agli imbraghi.

Le distrazioni capitano. Punto.
Io non lo critico perche' era li senza ramponi visto che anche io ci sarei andato senza ramponi.
E continuo a pensare che quel traverso non fosse la cosa piu' pericolosa che hanno fatto in quel giro.
 

iron.mike83

Redazione
7/10/07
1,513
1,479
0
Soraga di Fassa
Visit site
Bike
Trek Fuel EX
Siccome arrampichi o arrampicavi saprai bene che in tantissimi sono morti per una banalissima distrazione lungo la discesa piuttosto che sulla difficilissima via di salita.
Infatti per me il problema e' stata la distrazione non il fatto che non aveva i ramponcini nello zaino.
E non ti dico i 360 che ho visto fare alle persone scendendo dalle cascate perche con i ramponi si impigliavano nei cordini appesi agli imbraghi.

Le distrazioni capitano. Punto.
Io non lo critico perche' era li senza ramponi visto che anche io ci sarei andato senza ramponi.
E continuo a pensare che quel traverso non fosse la cosa piu' pericolosa che hanno fatto in quel giro.


Esatto! poi il nevaio io l'ho superato scavando bene degli appoggi nella neve, i ramponi non erano necessari, li e' stata una distrazione del mio socio con una banale scivolata su un pendio di neve, il massimo che poteva succedergli era una bruciatura alla chiappe
 
?

...................

Ospite
Mi fa un po' sorridere chi invita e invoca alla prudenza in montagna e poi non si accorge che siamo in un forum di MTB dove c'è gente che fa cose molto più pericolose di queste nel bosco dietro casa o sulla montagnetta delle Prealpi.
E lo dico da ex alpinista...
 

picca

Biker dantescus
6/24/14
4,717
5,098
0
Visit site
Bike
Frontino basco
quando ti devi caricare la bici in spalla cosi, per me ti devi fare delle domande...
poi in montagna ci si va attrezzati e in spalla non si mette la bici ma uno zaino con l'attrezzatura del caso, se fai nevai allora ramponi e piccozza.

E' una roba che non riesco a comprendere.
E' vero che il mondo della mtb è belle perchè vario, ma a me questa roba qua pare tutto fuor che fare mtb.

Non condanno chi lo fa sia chiaro...è (probabilmente) un limite tutto mio.
 

Galmar

Biker serius
8/16/17
153
244
0
45
Cuneo
Visit site
Bike
NORCO Optic
E' una roba che non riesco a comprendere.
E' vero che il mondo della mtb è belle perchè vario, ma a me questa roba qua pare tutto fuor che fare mtb.

Non condanno chi lo fa sia chiaro...è (probabilmente) un limite tutto mio.
Una volta la pensavo come te. Poi mi sono accorto che in MTB con un po' di portage puoi fare in giornata giri che a piedi sarebbero impobabili per lunghezza, che portare la MTB a spalle non è particolamente faticoso, e che con le MTB attuali non scendi vie alpinistiche ma più o meno tutto il resto si. Ed è anche divertente!
 

lumerennù

Biker forumensus
4/14/05
2,121
393
0
57
San Severino Marche (MC)
Visit site
Bike
Norco Range - Mondraker Crafty RR
Effettivamente il pendio, al netto della prospettiva distorta tipica delle web-cam (che immagino abbiano un obiettivo grandangolare), non era pericolosissimo in assenza di rocce e dirupi. Questo è un elemento importante per valutare se è il caso di passare o no. C'è uno stradone, dalle mie parti sui Sibillini, che va da Bolognola al rif. del Fargno, molto facile, banale ma fino in tarda primavera rimane sempre un pendio innevato (quest'anno no, in assenza di neve), dove nel corso degli anni hanno perso la vita ben due bikers perché chi scivola vola qualche centinaio di metri. Detto questo, c'è chi si è rotto la rotula sui gradini delle scale vicino casa.
 

Mandarin

Biker agrumensis
6/5/15
1,406
992
0
35
Monza
Visit site
Bike
Celeste & Azzurra
quando ti devi caricare la bici in spalla cosi, per me ti devi fare delle domande...
poi in montagna ci si va attrezzati e in spalla non si mette la bici ma uno zaino con l'attrezzatura del caso, se fai nevai allora ramponi e piccozza.

Io mi faccio delle domande leggendo interventi come questo.

La prima che mi viene in mente è "cosa ci fai su un forum di mountain bike?"
 

Boro

Biker meravigliosus
8/25/04
17,763
13,568
0
Reggio Emilia
Visit site
Il video è istruttivo dei mille pericoli dell'alta montagna e come basta un nulla per finire in guai seri. Quando si fanno giri simili si possono giocare jolly quasi continuamente, in punti del genere come in tanti altri.
Non è uno sport per tutti e anche per i più bravi puo' finire male. Questo è credo il nocciolo da tenere sempre a mente.
Poi ognuno fa le sue valutazioni, io non ci andrei ne col solo zaino ne con la bicicletta in spalla, non è il mio sport.
Non invidio chi lo fa ne lo biasimo. Posso ammirare la tecnica e il coraggio.
Ci sono tanti sport pericolosi, credo che l'importante sia che la passione nasca per lo sport in se e non per il brivido del rischio fine a se stesso che lo sport può comportare.
 

freesby

Biker velocissimus
9/14/12
2,492
1,122
0
Pinerolo
Visit site
Bike
Giant trance 1 29
Nelle montagne della mia zona ci ha lasciati una guida del CAI in maniera analoga...la montagna non perdona se la si sottovaluta. Ramponcini sulla neve dura sono fondamentali su certe pendenze. Poi ognuno è libero di farne quello che vuole della propria pellaccia!
Proprio l'amico di cui parlavo sopra.. Poi tanti non condividono il portage o immaginano che sia solo una scivolata sulla neve stile bambino nel prato.. Ma purtroppo basta una pietra nel posto giusto..
 

Galmar

Biker serius
8/16/17
153
244
0
45
Cuneo
Visit site
Bike
NORCO Optic
Esatto! poi il nevaio io l'ho superato scavando bene degli appoggi nella neve, i ramponi non erano necessari, li e' stata una distrazione del mio socio con una banale scivolata su un pendio di neve, il massimo che poteva succedergli era una bruciatura alla chiappe
La scivolata sul nevaio l'abbiamo fatta tutti, anche di proposito perchè può essere divertente. E continueremo a farlo perchè con consapevolezza, capacità e controllo si può fare di tutto minimizzando i rischi. Concordo anche con chi dice che certamente i pochi secondo del video non sono stati il momento più rischioso del giro. Ma far passare, tanto più su un forum dove legge un'ampia platea di inesperti, che al massimo ci si brucia le chiappe è sbagliato: un sasso nel posto sbagliato ti apre il cul@, e non è neanche il massimo che ti puoi capitare.
 

yura

Redazione
2/13/11
4,027
3,363
0
Varesott
Visit site
Bike
Orbea Rallon
Mi sembra che si stia facendo il classico "polverone" da Giudici della Corte Suprema.
Come già detto da altri la pendenza è probabilmente accentuata dal grand'angolo della GoPro, su pendenze importanti la velocità sarebbe stata ben più alta e probabilmente se fosse stato veramente ripido non avrebbero traversato chiacchierando tranquillamente. Giusto 15 gg. fa ho attraversato due nevai ripidi utilizzando il manubrio e i pedali come "ancoraggio".
Ciò detto è indubbio che anche con una scivolata banale ci si può far del male, anche molto (a me è capitato su un prato bagnato andando all' attacco di una via d' arrampicata). E quindi ? Prendiamo le nostre precauzioni, ci mancherebbe, ma ditemi, sinceramente, chi di voi avrebbe messo i ramponi per fare 10 mt. di traverso su neve. Ma davvero vi portate appresso i ramponi a Luglio ? ...Ci si può far male in millemila altri modi ma a questo punto o stiamo tutti in casa o accettiamo di correre qualche rischio.
 

mirc0

Biker cesareus
9/26/09
1,655
1,221
0
BG
Visit site
Bike
.
Per quello che si può vedere l'attraversamento secondo me non era da ramponcini
Su quella neve ha più efficacia fare dei bei buchi con le punte delle scarpe piuttosto che i ramponcini
Piuttosto io (ma col senno di poi e il moviolone sono tutti bravi) avrei tolto la bici per avere maggiore equilibrio (si vede che fa una prima scivolata e poi si ferma per un attimo, poi la bici ruota e gli da la spinta finale)
Mi ha fatto impressione vedere il collo del biker tra ruota anteriore e obliquo... se si impuntava potevano esserci conseguenze poco simpatiche.
andata bene dai...
 

Velocity

Biker immensus
11/4/11
8,723
2,519
0
.
Visit site
Bike
.
Consiglio qualche lettura di Alpinismo tipo "Montagne di una Vita" di W.Bonatti prima di mettersi a scherzare cosi sui monti...Concordo con chi dice che era un video da non pubblicare perché rappresenta tutto quello che non andrebbe fatto in ambiente alpino e che in caso di incidente serio costringe altre persone a mettere a rischio la propria vita per soccorrere un incauto
 
  • Like
Reactions: gargasecca

yura

Redazione
2/13/11
4,027
3,363
0
Varesott
Visit site
Bike
Orbea Rallon
Consiglio qualche lettura di Alpinismo tipo "Montagne di una Vita" di W.Bonatti prima di mettersi a scherzare cosi sui monti...Concordo con chi dice che era un video da non pubblicare perché rappresenta tutto quello che non andrebbe fatto in ambiente alpino e che in caso di incidente serio costringe altre persone a mettere a rischio la propria vita per soccorrere un incauto

Scusa Velocity ma come fai a definire incauto uno solo per una scivolata ? Allo stesso modo definiresti incauto uno che semplicemente cade e si fa male in MTB su un qualunque sentiero, chiunque scivoli e si faccia male andando per funghi, chiunque scivoli su neve facendo escursionismo, e potrei continuare con chi gira in moto ecc.ecc. Allora siamo tutti incauti o incoscienti o peggio...IMHO
 

mirc0

Biker cesareus
9/26/09
1,655
1,221
0
BG
Visit site
Bike
.
Consiglio qualche lettura di Alpinismo tipo "Montagne di una Vita" di W.Bonatti prima di mettersi a scherzare cosi sui monti...Concordo con chi dice che era un video da non pubblicare perché rappresenta tutto quello che non andrebbe fatto in ambiente alpino e che in caso di incidente serio costringe altre persone a mettere a rischio la propria vita per soccorrere un incauto
io dal video ho trovato spunti utili su cose da fare (che in parte conoscevo) e non l'ho trovato "irriverente" nei confronti della montagna.
non sottovalutare il rischio
  • sempre concentrati (soprattutto sui tratti più rischiosi)
  • non cazzeggiare sui tratti rischiosi (meglio qualche metro prima sui pietroni)
  • cercare o procurarsi saldi appoggi
  • togliere la bici dalle spalle.
leggere aiuta, ma anche un po' di pratica per capire/interpretare la situazione effettiva non fa male e non mi sembra che stessero scherzando.
 

dang67

Biker cesareus
3/19/17
1,782
1,746
0
56
Desio
Visit site
Bike
Orbea Oiz M60
Si in effetti quel traverso lo possiamo tranquillamente paragonare alle solitarie alla parete ovest dei Drus e alla nord del cervino o meglio ancora al pilone centrale del Freney. :paur:
 
  • Haha
Reactions: Taso666 and yura

Velocity

Biker immensus
11/4/11
8,723
2,519
0
.
Visit site
Bike
.
Scusa Velocity ma come fai a definire incauto uno solo per una scivolata ? Allo stesso modo definiresti incauto uno che semplicemente cade e si fa male in MTB su un qualunque sentiero, chiunque scivoli e si faccia male andando per funghi, chiunque scivoli su neve facendo escursionismo, e potrei continuare con chi gira in moto ecc.ecc. Allora siamo tutti incauti o incoscienti o peggio...IMHO
Con qualche differenza tra questi imprevisti che hai elencato ed essere imprudenti al limite dell'incoscenza... Stare su ghiacciaio con una bici in spalla e con scarpe senza ramponi è da incoscienti specialmente se non si è assicurati da qualche parteo al proprio compagno che in un caso del genere dovrebbe gettarsi dall'altra parte e frenare la caduta...Tutte manovre impossibile per chi si improvvisa alpinista
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo