nuove bufale: l'angolo sella

30x26

Biker poeticus
1/23/03
3,894
992
0
Torino
"abbiamo messo un angolo di sella piu' verticale per migliore l'efficienza", "cosi' la bici arrampica meglio", "e' la nuova geometria studiata dal pronipote di Pitagora"......
il tenore e' all'incirca questo per ogni una nuova bici, suona benissimo ma e' una una palla colossale!!!

sappiamo che per garantire il massimo rendimento in fase di pedalata la sella deve avere un certo arretramento rispetto alla verticale che passa per il movimento centrale, inoltre sappiamo che questa misura varia a seconda delle quote antropometriche del biker (altezza, lunghezza coscia...).
e' quindi evidente che, una volta trovato il proprio arretramento ideale, la verticalizzazione del tubo telaio puo' solo provocare un maggior arretramento del carrello sella o la necessita' di un reggisella piu' arretrato.
in sostanza il biker dovra' correggere una scelta progettuale all'infuori degli standard ideali, conosciuti da anni e solitamente variabili con la dimensione del telaio.

non e' che per semplificare la produzione, trovare spazio per ottenerre tutta l'escursione, evitare che il rider si impenni su un carro troppo corto, qualcuno ci sta prendendo in giro?
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
40,175
13,680
113
50
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
"abbiamo messo un angolo di sella piu' verticale per migliore l'efficienza", "cosi' la bici arrampica meglio", "e' la nuova geometria studiata dal pronipote di Pitagora"......
il tenore e' all'incirca questo per ogni una nuova bici, suona benissimo ma e' una una palla colossale!!!

sappiamo che per garantire il massimo rendimento in fase di pedalata la sella deve avere un certo arretramento rispetto alla verticale che passa per il movimento centrale, inoltre sappiamo che questa misura varia a seconda delle quote antropometriche del biker (altezza, lunghezza coscia...).
e' quindi evidente che, una volta trovato il proprio arretramento ideale, la verticalizzazione del tubo telaio puo' solo provocare un maggior arretramento del carrello sella o la necessita' di un reggisella piu' arretrato.
in sostanza il biker dovra' correggere una scelta progettuale all'infuori degli standard ideali, conosciuti da anni e solitamente variabili con la dimensione del telaio.

non e' che per semplificare la produzione, trovare spazio per ottenerre tutta l'escursione, evitare che il rider si impenni su un carro troppo corto, qualcuno ci sta prendendo in giro?

No, basta provare una bici con angolo sella 75° per accorgersi della differenza di come una bici arrampichi. Non è però l'unico fattore, perché bisogna trovare un armonia fra tutto (in particolare reach, angolo sella, angolo sterzo, altezza movimento centrale). Inoltre il "sappiamo che per garantire il massimo rendimento in fase di pedalata la sella deve avere un certo arretramento rispetto alla verticale che passa per il movimento centrale" non è un dogma inamovibile, in particolare se proviene dall'era paleozolica della MTB (aka 26 pollici). Le 29 si guidano in maniera diversa, soprattutto quelle con reach lungo, angolo sterzo aperto e tanta escursione.

Una bici con angolo 73°, al momento, mi dà piuttosto fastidio in salita tecnica per la posizione arretrata e la scarsa direzionalità che riesco a dare, considerando anche quanto si entra nel sag.
 

EPT

Biker serius
7/2/13
235
154
0
Borgomanero
Bike
Norco Sight 29 2018
ti hanno risposto in due ;-)
Intendo risposte che abbiano un senso, anche alla luce del primo post qui sopra..

Naturalmente è vero che la regola dell'allineamento rotula pedivella non è una regola fissa, l'arretramento è una misura soggettiva che va ricercata col tempo e diverse prove.
Ma questo non vuol dire che debba variare in funzione della bici.
La misura è sempre quella, indipendentemente dall'angolo!
Il mio dubbio ulteriore è che con angoli estremi sia più difficile trovare questo arretramento, perchè il punto di innesto della sella si trova in una posizione più avanzata. Se hai un arretramento ridotto ti va bene, altrimenti potresti aver bisogni di reggisella specifici.
 
Last edited:

Speak

Biker urlandum
8/16/07
537
277
0
NO
Bike
Banshee Rune, NS Eccentric Cr
Che poi appunto spostando avanti e indietro la sella l'angolo varia di parecchi gradi. Se poi come sulle Specialized enduro fanno l'angolo sella a 76 gradi e poi montano un reggisella arretrato tanto vale, ha senso solo se devi far spazio ad ammortizzatore o altro.

Inoltre il "sappiamo che per garantire il massimo rendimento in fase di pedalata la sella deve avere un certo arretramento rispetto alla verticale che passa per il movimento centrale" non è un dogma inamovibile, in particolare se proviene dall'era paleozolica della MTB (aka 26 pollici). Le 29 si guidano in maniera diversa, soprattutto quelle con reach lungo, angolo sterzo aperto e tanta escursione.

Quindi sulle bici moderne come va regolata la sella ? Io sapevo che con pedivella orizzontale la rotula doveva piu o meno essere a piombo con l'asse del pedale ?
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
40,175
13,680
113
50
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Che poi appunto spostando avanti e indietro la sella l'angolo varia di parecchi gradi. Se poi come sulle Specialized enduro fanno l'angolo sella a 76 gradi e poi montano un reggisella arretrato tanto vale, ha senso solo se devi far spazio ad ammortizzatore o altro.

Quindi sulle bici moderne come va regolata la sella ? Io sapevo che con pedivella orizzontale la rotula doveva piu o meno essere a piombo con l'asse del pedale ?

Inter nos: non ho mai usato alcuna regola per mettermi in sella, se non quella dell'altezza sella (tallone- gamba estesa-quando pedivella in basso). E di giri/gare con più di 3.000 metri di dislivello ne ho fatti tanti, senza avere mai dolori vari o problemi ai muscoli.
Sono dell'opinione che ci si debba adattare ad ogni bici, in termini di come i muscoli vengano messi sotto sforzo. Ad ogni primo giro con una bici test nuova sono un po' più indolenzito del solito, al secondo/terzo è già passato tutto. Questo per dire che va bene le regole, ma la cosa più importante è sentire come reagisce il proprio corpo.
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
2/16/11
3,818
3,661
0
pavia
Bike
gt fury carbon
Personalmente ritengo che tutto il mondo della mtb sia una bufala, nel senso che ogno volta ci propongono qualcosa di nuovo, e dopo pochi anni quel che di nuovo che ci hanno appena proposto viene ri modificato e cade nell oblio, dai carri urt alle gomme miste, alle geometrie modificabili ecc...ora proongono un tubo sella con questa angolazione, tra qualche anno ce ne proporranno un altra, e poi un altra ancora...
Insomma, il mondo della mtb è in costante evoluzione, quindi ben vengano proposte e innovazioni, quel che non mi va giu e che poi certe soluzioni che abbiamo tranquillamente usato poco tempo prima (vedi le 26 o la doppia) ora ce le fanno passare come vecchie e superate... :P
 

30x26

Biker poeticus
1/23/03
3,894
992
0
Torino
quindi diretur tu, rispetto al movimento, ti sposti in avanti o indietro casualmente, a seconda dell'angolo della bici?
i casi sono due: o la posizione in sella non conta nulla o i produttori devono spiegare perche' la stessa identica persona prima pedalava bene a 73.5/74 su reggisella arretrato di 10-20mm mentre adesso dovrebbe pedalare bene a 75/76 con reggisella dritto.
non riesco a trovare una risposta scientifica, a meno che io ignori qualche studio che dimostra come le nuove generazioni siano piu' alte ma con le gambe molto piu' corte. e qui rasenteremmo la mutazione genetica :)

quando lo fanno, le nuove bici arrampicano meglio grazie alla cinematica delle sospensioni o agli ammortizzatori, la fisica non puo' ammettere che un mezzo con baricentro piu' spostato verso il mozzo posteriore (carro corto) e piu' lontano dal mozzo anteriore (reach allungati) sia piu' propenso alla salita. le nuove geometrie remano contro la salita, al limite e' il contorno che ci mette una pezza.
 

cowboykite80

Biker tremendus
5/30/15
1,086
311
0
quindi diretur tu, rispetto al movimento, ti sposti in avanti o indietro casualmente, a seconda dell'angolo della bici?
i casi sono due: o la posizione in sella non conta nulla o i produttori devono spiegare perche' la stessa identica persona prima pedalava bene a 73.5/74 su reggisella arretrato di 10-20mm mentre adesso dovrebbe pedalare bene a 75/76 con reggisella dritto.
non riesco a trovare una risposta scientifica, a meno che io ignori qualche studio che dimostra come le nuove generazioni siano piu' alte ma con le gambe molto piu' corte. e qui rasenteremmo la mutazione genetica :)

quando lo fanno, le nuove bici arrampicano meglio grazie alla cinematica delle sospensioni o agli ammortizzatori, la fisica non puo' ammettere che un mezzo con baricentro piu' spostato verso il mozzo posteriore (carro corto) e piu' lontano dal mozzo anteriore (reach allungati) sia piu' propenso alla salita. le nuove geometrie remano contro la salita, al limite e' il contorno che ci mette una pezza.
La discussione è oltremodo interessante!
Le argomentazioni portate da @30x26 sono pertinenti. Dall'altro lato abbiamo tester affidabili che ci mostrano e ci spiegano come questi nuovi telai vadano meglio dei precedenti... ma la geometria è geometria. Oppure quello che davvero è una bufala è la "scienza" della messa in sella.
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
40,175
13,680
113
50
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
quando lo fanno, le nuove bici arrampicano meglio grazie alla cinematica delle sospensioni o agli ammortizzatori, la fisica non puo' ammettere che un mezzo con baricentro piu' spostato verso il mozzo posteriore (carro corto) e piu' lontano dal mozzo anteriore (reach allungati) sia piu' propenso alla salita. le nuove geometrie remano contro la salita, al limite e' il contorno che ci mette una pezza.

Scusami ma non ti seguo. Perché mai il baricentro dovrebbe essere più spostato verso il mozzo posteriore se l'angolo sella diventa verticale? È vero il contrario. E i carri corti ci sono dal 2011, cioé da quando Specialized presentò l'enduro 29. Se guardi alle geo, inoltre, noterai che la corsa al carro supercorto è finita nella maggior parte nei casi e non per le motivazioni che dici tu, ma perché in salita la bici tende più facilmente ad impennare.
 

massimottoracing

Biker urlandum
12/16/14
592
313
0
44
Minturno
Bike
ORBEA RALLON R5
X come la vedo io ed avendo la fortuna di aver potuto provare un bel po di bici posso solo dire che l'evoluzione delle geometrie è reale, e le prese in giro sono sui formati mozzi bost, le ruote plus e diavolerie simili create x fare marketing e basta, ho pedalato x un'anno e mezzo una bici da enduro con angolo di sella da 63,5 gradi, trovare un arretramento sella ideale è stato un problema in quanto la sella dovevo portarla tutta avanti, poi la scomodità sulle lunghe salite era palese, oggi pedalo una 29 da enduro con angolo sella di 67 gradi e vi confermo che la differenza c'è, in primis la comodità sulla bici, la posizione di seduta sulla bici è assai comoda e in secundis nelle salite tecniche è molto più facile da condurre.

Sent from my D5803 using MTB-Forum mobile app
 
  • Like
Reactions: Church

cowboykite80

Biker tremendus
5/30/15
1,086
311
0
X come la vedo io ed avendo la fortuna di aver potuto provare un bel po di bici posso solo dire che l'evoluzione delle geometrie è reale, e le prese in giro sono sui formati mozzi bost, le ruote plus e diavolerie simili create x fare marketing e basta, ho pedalato x un'anno e mezzo una bici da enduro con angolo di sella da 63,5 gradi, trovare un arretramento sella ideale è stato un problema in quanto la sella dovevo portarla tutta avanti, poi la scomodità sulle lunghe salite era palese, oggi pedalo una 29 da enduro con angolo sella di 67 gradi e vi confermo che la differenza c'è, in primis la comodità sulla bici, la posizione di seduta sulla bici è assai comoda e in secundis nelle salite tecniche è molto più facile da condurre.

Sent from my D5803 using MTB-Forum mobile app
Che angoli sono? 63,5 manco la Saltafoss [emoji23]
 
  • Like
Reactions: gargasecca

motobimbo

Biker nirvanensus
9/30/08
28,901
1,884
0
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
beh....comunque è innegabile che una xc con il tubo dritto si pedala meglio di una dh con il tubo sdraiato.... :roll:
 
  • Like
Reactions: gargasecca

tirrolo

Cicliere Provetto
9/22/13
1,134
2,200
0
Tossicia e Bolzano
Bike
Acciaio.
Con i vecchi angoli sella anche io ho la sensazione che la pedalata sia più efficiente .. in pianura. In salita ripida e tecnica (il 90% delle salite che mi interessa fare) mi trovo meglio con gli angoli di oggi: tende ad impennare meno e mi sembra di pedalare meglio.

Un discorso simile ai puo' fare tra il pedalare seduti o in piedi: fino a pochi anni fa non si capiva bene perché gli scalatori si mettessero in piedi sui pedali, dato che la posizione più efficiente e' quella seduta. Solo recentemente si è capito che l'inclinazione della strada fa si che da un certo punto in poi la posizione in piedi diventi altrettanto efficiente.
 
  • Like
Reactions: superskinny

gargasecca

Biker meravigliosus
8/17/05
19,483
6,187
0
46
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Con i vecchi angoli sella anche io ho la sensazione che la pedalata sia più efficiente .. in pianura. In salita ripida e tecnica (il 90% delle salite che mi interessa fare) mi trovo meglio con gli angoli di oggi: tende ad impennare meno e mi sembra di pedalare meglio.

Un discorso simile ai puo' fare tra il pedalare seduti o in piedi: fino a pochi anni fa non si capiva bene perché gli scalatori si mettessero in piedi sui pedali, dato che la posizione più efficiente e' quella seduta. Solo recentemente si è capito che l'inclinazione della strada fa si che da un certo punto in poi la posizione in piedi diventi altrettanto efficiente.


si...ma qui parliamo di MTB su sentierini di montagna con Full da 130mm in su di escursione davanti e dietro...:il-saggi:
Forse mi sono messo in piedi a pedalare da bambino...:mrgreen:
 

EPT

Biker serius
7/2/13
235
154
0
Borgomanero
Bike
Norco Sight 29 2018
Va bè quindi solo io noto un indolenzimento alle ginocchia se regolo male l'arretramento? Allora devo andare a farmi vedere.
Inoltre qui si parla dell'angolo geometrico, che è slegato dal comportamento della bici. Quel che conta è l'angolo effettivo, cioè quello misurato dal movimento centrale al morsetto della sella. Misura che non ci può essere sulla tabella delle geometrie di un telaio, perchè dipende dal fuorisella.
Io direi che se uno regola la sella in modo abbastanza pignolo su ogni bici che ha, allora l'angolo sella geometrico è ininfluente. Se poi uno regola solo l'altezza della sella allora può essere determinante. Di fatto chi non regola l'arretramento è davvero in balia della geometria decisa dal costruttore, in termini di comportamento in salita, ma anche in termini di assetto di pedalata.
 

tirrolo

Cicliere Provetto
9/22/13
1,134
2,200
0
Tossicia e Bolzano
Bike
Acciaio.
si...ma qui parliamo di MTB su sentierini di montagna con Full da 130mm in su di escursione davanti e dietro...:il-saggi:
Forse mi sono messo in piedi a pedalare da bambino...:mrgreen:

A parte che è importante saper fare il fuorisella anche in mtb, se avessi letto con più attenzione avresti capito che il senso del mio discorso è che certe misure "standard" vanno bene sulla carta, ma nel mondo reale altri fattori (quali l'inclinazione della salita) svolgono un ruolo importante che cambiano le carte in tavola.

Altro esempio: in salita si tende a pedalare in punta di sella; perché lo si fa se la posizione"migliore sulla carta" è quella neutra ?
 

gargasecca

Biker meravigliosus
8/17/05
19,483
6,187
0
46
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
A parte che è importante saper fare il fuorisella anche in mtb, se avessi letto con più attenzione avresti capito che il senso del mio discorso è che certe misure "standard" vanno bene sulla carta, ma nel mondo reale altri fattori (quali l'inclinazione della salita) svolgono un ruolo importante che cambiano le carte in tavola.

Altro esempio: in salita si tende a pedalare in punta di sella; perché lo si fa se la posizione"migliore sulla carta" è quella neutra ?

per fare avanzare il baricentro...e x non fare alzare la ruota anteriore...cosa che sul mio telaio 66°/73° da 160/150mm mi capita su rampe oltre il 22/23%...oltre si scende e si spinge...:-|
 
  • Like
Reactions: massimottoracing

Ultimi itinerari e allenamenti