Test Nuova Lapierre Prorace CF

samuelgol

Bürgermeister des Waldes
7/17/07
16,740
1,289
0
Bozen
Visit site
Bike
Methanol
Ancor prima della presentazione abbiamo provato la versione di punta della nuova Lapierre Prorace, esattamente la CF 9.9, con il telaio top di gamma Prorace USD Sli Team. Allestimento componentistico che pur non essendo un top di gamma nel gruppo sacrifica solo qualche grammo di peso, senza intaccare efficienza ed...
Leggi tutto...
 

picca

Biker poeticus
6/24/14
3,605
3,286
0
Visit site
Bike
Frontino basco
Posso permettermi di dire che mi pare una prova e soprattutto delle valutazioni un pò affrettate?

mi stupisce il fatto che non si menzioni la novità principale della bici, ovvero l'abbandono del sistema "SAT" ad elastometri per passare al 3d tubular.

Trall'altro su altre testate ne parlano come una bici discretamente a suo agio sullo sconnesso, proprio grazi al sistema di sdoppiamento del tubo orizzontale.
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
40,888
14,885
113
50
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Posso permettermi di dire che mi pare una prova e soprattutto delle valutazioni un pò affrettate?

mi stupisce il fatto che non si menzioni la novità principale della bici, ovvero l'abbandono del sistema "SAT" ad elastometri per passare al 3d tubular.

Trall'altro su altre testate ne parlano come una bici discretamente a suo agio sullo sconnesso, proprio grazi al sistema di sdoppiamento del tubo orizzontale.

Non abbiamo mai provato la versione precedente, quindi un paragone non era possibile.
Credi a quello che vuoi, se il nostro tester ha scritto che sullo sconnesso non è il massimo, un motivo ci sarà.
 

Fbf

Biker paradisiacus
9/23/06
6,755
1,595
0
knifeville
Visit site
Bike
Diverse!
Per essere un top da xc non mi pare leggerissima inoltre il fatto di aver abbandonato il sistema SAT così su due piedi non mi torna...che non ci credessero neanche loro?
 

picca

Biker poeticus
6/24/14
3,605
3,286
0
Visit site
Bike
Frontino basco
Non abbiamo mai provato la versione precedente, quindi un paragone non era possibile.
Credi a quello che vuoi, se il nostro tester ha scritto che sullo sconnesso non è il massimo, un motivo ci sarà.
Non metto assolutamente in dubbio i pareri derivanti dalle sensazioni alla guida del tester.

Mi sembra solo strano che nella prova di una front non si menzioni almeno il fatto che è dotata di un sistema di sdoppiamento del tubo orizzontale. Poi si può dire che funziona, che non funziona, o che neanche se ne avverte la presenza.
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
40,888
14,885
113
50
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Non metto assolutamente in dubbio i pareri derivanti dalle sensazioni alla guida del tester.

Mi sembra solo strano che nella prova di una front non si menzioni almeno il fatto che è dotata di un sistema di sdoppiamento del tubo orizzontale. Poi si può dire che funziona, che non funziona, o che neanche se ne avverte la presenza.

aggiunto il testo sopra la foto che pensavamo parlasse da sè

BA7A6093_OK.jpg
 
  • Like
Reactions: picca

samuelgol

Bürgermeister des Waldes
7/17/07
16,740
1,289
0
Bozen
Visit site
Bike
Methanol
Non metto assolutamente in dubbio i pareri derivanti dalle sensazioni alla guida del tester.

Mi sembra solo strano che nella prova di una front non si menzioni almeno il fatto che è dotata di un sistema di sdoppiamento del tubo orizzontale. Poi si può dire che funziona, che non funziona, o che neanche se ne avverte la presenza.
Come ti ha detto @marco non avendo provato la versione precedente, dire che un singolo dettaglio funzioni o non funzioni è impossibile. Due cose per paragonarle devi averle provate entrambe, non trovi?
Nel caso specifico i dettagli del telaio, molto difficilmente stravolgono la bici il cui comportamento diverso è un insieme di tutto e non solo di un accorgimento. Provare due telai diversi con componenti diversi e voler dire che quel telaio è meglio di quell'altro è presuntuoso o truffaldino (se lo si fa artatatamente). Qualsiasi componente, dal telaio, alle ruote, alla forcella, al reggisella, ecc. (fanno un pò eccezione a questo il confronto dei copertoni) andrebbe confrontato in perfetta identità di tutto il resto, per cui se avverti un comportamento diverso della bici sai che è esattamente quel componente che ti dà quella diversa sensazione.
Viceversa il test deve prendere in esame il complesso della bici e cercare di esporre come la stessa si comporta, rispetto al complesso di bici di quel tipo, mantenendosi cauti sul perchè si comporta così, che potrebbe derivare persino solo da un diverso copertone che abbia una spalla più rigida (e quindi renda la bici più nervosa a parità di pressione) o morbida. Poi come va una forcella ammortizza, lo si può dire anche montandola su bici diverse, così come un copertone che tiene o non tiene lo si capisce anche su bici diverse. Ma una reattività o meno di una bici, potrebbe dipendere tanto dal materiale del telaio, quanto da un tipo di copertone, dal tipo di ruote, persino da quanto queste sono tensionate.....più spesso dipende da un insieme di alcune o tutte queste cose messe assieme.
Le descrizioni delle caratteristiche che si leggono nei comunicati dei vari produttori ad ogni nuova uscita, non sono necessariamente solo promozionali, questo no, ma sono quantomeno frutto di uno studio matematico che gli dice che facendo la tal cosa in una certa maniera, il componente rende (o dovrebbe) in una conseguente maniera. Credere al "15% più reattivo o più rigido" (per fare un esempio) come una cosa che si senta in bici, per giunta con componenti diversi, è credere a cose che non sono.
 
Last edited:
  • Like
Reactions: picca

Diego982

Biker serius
7/19/20
280
111
0
40
Lombardia
Visit site
Bike
Ghost Lector
Per essere un top da xc non mi pare leggerissima inoltre il fatto di aver abbandonato il sistema SAT così su due piedi non mi torna...che non ci credessero neanche loro?
Anche BMC con la Two Stroke ha abbandonato gli elastomeri probabilmente non erano questo granchè...
 

picca

Biker poeticus
6/24/14
3,605
3,286
0
Visit site
Bike
Frontino basco
Come ti ha detto @marco non avendo provato la versione precedente, dire che un singolo dettaglio funzioni o non funzioni è impossibile. Due cose per paragonarle devi averle provate entrambe, non trovi?
Nel caso specifico i dettagli del telaio, molto difficilmente stravolgono la bici il cui comportamento diverso è un insieme di tutto e non solo di un accorgimento. Provare due telai diversi con componenti diversi e voler dire che quel telaio è meglio di quell'altro è presuntuoso o truffaldino (se lo si fa artatatamente). Qualsiasi componente, dal telaio, alle ruote, alla forcella, al reggisella, ecc. (fanno un pò eccezione a questo il confronto dei copertoni) andrebbe confrontato in perfetta identità di tutto il resto, per cui se avverti un comportamento diverso della bici sai che è esattamente quel componente che ti dà quella diversa sensazione.
Viceversa il test deve prendere in esame il complesso della bici e cercare di esporre come la stessa si comporta, rispetto al complesso di bici di quel tipo, mantenendosi cauti sul perchè si comporta così, che potrebbe derivare persino solo da un diverso copertone che abbia una spalla più rigida (e quindi renda la bici più nervosa a parità di pressione) o morbida. Poi come una forcella ammortizza, lo si può dire anche montandola su bici diverse, così come un copertone che tiene o non tiene lo si capisce anche su bici diverse. Ma una reattività o meno di una bici, potrebbe dipendere tanto dal materiale del telaio, quanto da un tipo di copertone, dal tipo di ruote, persino da quanto queste sono tensionate.....più spesso dipende da un insieme di alcune o tutte queste cose messe assieme.
Le descrizioni delle caratteristiche che si leggono nei comunicati dei vari produttori ad ogni nuova uscita, non sono necessariamente solo promozionali, questo no, ma sono quantomeno frutto di uno studio matematico che gli dice che facendo la tal cosa in una certa maniera, il componente rende (o dovrebbe) in una conseguente maniera. Credere al "15% più reattivo o più rigido" (per fare un esempio) come una cosa che si senta in bici, per giunta con componenti diversi, è credere a cose che non sono.
Intanto ti ringrazio per la riposta...
Personalmente ho invece apprezzato un test dove non si vuol far passare una front, seppur con geometrie moderne ed accorgimenti vari, comoda come una full come si legge da altre parti...
Concordo perfettamente. Elastometri, geometrie, sistemi vari, non faranno mai il lavoro di un ammortizzatore da 10 cm.

Detto ciò io non metto assolutamente il valore e le conclusioni del test. Anzi mi fido molto delle impressioni di @samuelgol (del quale in questo campo mi fido ciecamente). Dico solo che mi è parso strano che non si dedicasse un paragrafo al sistema di sdoppiamento del tubo orizzontale, caratteristico di Lapierre. A mio modo di vedere è un pò come si parlasse di una C'dale senza dedicare il giusto spazio alla Lefty.
 

federic000

biker lentissimus
6/17/20
1,779
1,308
0
roma
Visit site
Bike
procaliber
l quale in questo campo mi fido ciecamente). Dico solo che mi è parso strano che non si dedicasse un paragrafo al sistema di sdoppiamento del tubo orizzontale, caratteristico di Lapierre. A mio modo di vedere è un pò come si parlasse di una C'dale senza dedicare il giusto spazio alla Lefty.

io la vedo così, secondo me c'è ben poco da dire di questo sdoppiamento, è già stato detto tutto dal 2012 https://www.trekbikes.com/it/it_IT/inside_trek/isospeed/

penso che l'unica innovazione in quest'ambito l'abbia introdotta lee cougan con la nuova front "innova", che ha 30mm di escursione vera.
ma non se ne è parlato sul mag, manco da lontano... :nunsacci:
 

Diego982

Biker serius
7/19/20
280
111
0
40
Lombardia
Visit site
Bike
Ghost Lector
io la vedo così, secondo me c'è ben poco da dire di questo sdoppiamento, è già stato detto tutto dal 2012 https://www.trekbikes.com/it/it_IT/inside_trek/isospeed/

penso che l'unica innovazione in quest'ambito l'abbia introdotta lee cougan con la nuova front "innova", che ha 30mm di escursione vera.
ma non se ne è parlato sul mag, manco da lontano... :nunsacci:
Effettivamente vedo che Lee Cougan non viene mai recensita.
Probabilmente non c'è collaborazione tra le aziende...
Peccato la nuova Innova è decisamente interessante...
 

albatros_la

Biker infernalis
6/25/09
1,845
1,145
0
Collegno (TO)
www.flickr.com
io la vedo così, secondo me c'è ben poco da dire di questo sdoppiamento, è già stato detto tutto dal 2012 https://www.trekbikes.com/it/it_IT/inside_trek/isospeed/

penso che l'unica innovazione in quest'ambito l'abbia introdotta lee cougan con la nuova front "innova", che ha 30mm di escursione vera.
ma non se ne è parlato sul mag, manco da lontano... :nunsacci:
Gira e rigira, a differenza di questa Lapierre, le varie soluzioni come l'isospeed fanno perdere alla bici la denominazione di "front". Sono quelle che un tempo si chiamavano "soft tail". Sono a tutti gli effetti delle biammortizzate con il posteriore a elastomeri, o a olio come la Lee Cougan. È probabile che prima o poi spariscano come sono sparite già una volta negli anni 90. Questa volta, però, non mi stupirebbe se sparissero portandosi appresso anche le front, che apprezzo e utilizzo, per cui mi dispiacerebbe non poco.
Quanto a Lee Cougan: le ho sempre sentite nominare, ma ne ho viste ben poche in giro. Marchio dalla storia curiosa, nato negli States e ora ormai italiano a tutti gli effetti.
 

Billy78

Biker infernalis
9/30/13
1,927
259
0
Visit site
 
  • Like
Reactions: MauroPS

Ultimi itinerari e allenamenti