MTB Garda Marathon 2017

Dorell14

Biker popularis
27/5/15
55
10
Scusami, da dove hai tratto questa sentenza?
O forse conosci tutti i frequentatori del forum personalmente (non credo, perchè io non ti conosco)?
Oppure hai scritto una boiata?
Era per dire che immancabilmente sui forum scrivono "discese fattibili" e "ingannano" i bikers...Quasi mai mi è capitato di leggere discesa molto tecnica e impegnativa.. Quella di Garda è una signora discesa, mi sono divertito ma non può essere definita easy e scorrevole.
 
  • Like
Reactions: volchem

 

Sonic_ITA

Biker tremendus
1/4/13
1.359
514
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
Era per dire che immancabilmente sui forum scrivono "discese fattibili" e "ingannano" i bikers...Quasi mai mi è capitato di leggere discesa molto tecnica e impegnativa.. Quella di Garda è una signora discesa, mi sono divertito ma non può essere definita easy e scorrevole.
Se per quella di Garda intendi quella dal Baldo, è vero.
Io, ad esempio, ho scritto che quella era piuttosto tecnica, ma che fatta quella le altre erano più semplici con dei bei tratti flow (o qualcosa di simile). In realtà, le successive me le ricordavo più scorrevoli, ma ad ogni modo non mi sembra che fossero impossibili.
Ciò detto, sono sceso una volta sola giù dal Baldo perchè si è fermata una ragazza davanti a me e non me la sentivo di fare il gradino che c'era partendo da fermo, mentre arrivando in movimento non ci sarebbe stata nessuna difficoltà.

Ma dire che "...Poi su forum tutti che scrivono "discesa tranquilla, sempre fattibile" e poi alla domenica gli stessi che scrivono queste boiate li vedi a piedi che fanno i tappi..." mi sembra generalizzare un po' troppo...
 

bobo77

Biker popularis
8/8/13
58
17
Dico la mia. E' vero che tutti hanno diritto a partecipare per carità, ma dire "se vuoi fare la discesa forte vacci la settimana dopo" scusate ma è una grande ca___ta!!!!! Allo stesso modo io posso dire "se volete andare a passeggio e non siete capaci di andare in mtb....andateci la settimana dopo, almeno non siete un pericolo per voi stessi e per gli altri". Io non sono un fenomeno in discesa ma sicuramente non mi impianto ad ogni radice o sasso, qua invece c'era gente che era sempre ferma o ti frenava all'improvviso senza motivo, io ho rischiato di capottarmi due volte per due tipi che hanno avuto paura a fare un gradino di 20cm, mi hanno letteralmente inchiodato davanti scendendo dalla bici. Quello che dico è che c'è troppa gente che va solo in bdc e magari prende la mtb tre volte l'anno per venire a fare queste gare e si vede che non è abituata a fare mtb; questo diventa un pericolo per loro e per gli altri. Non sto parlando di perdere 1 minuto in discesa, quello non importa neanche a me, sto dicendo che ho rischiato di cadere due volte per della gente che ha paura a scendere da un marciapiede. Nella discesa della pineta siamo stati 5 minuti fermi per della gente che andava a piedi e hanno creato un gran ingorgo, adesso qualcuno mi spieghi dove sta la difficoltà nella discesa nella pineta? Facciamola pure piano non mi interessa, ma addirittura fermarsi no. Ad ogni modo dico queste cose col sorriso, io mi sono divertito un mondo, il cronometro non è il mio obiettivo, ho fatto mezza gara con un amico che aveva i crampi accompagnandolo al traguardo per farlo insieme e mi sono divertito stando con lui, giornata meravigliosa, panorami stupendi, da rifare ogni anno. Vorrei solamente dire a chi vuole fare gare come queste di allenarsi un minimo a fare certe cose in mtb durante tutto l'anno e non solo il giorno della gara altrimenti si diventa un pericolo per se stessi e gli altri, indipendentemente dal cronometro. Ciao a tutti
 

Sonic_ITA

Biker tremendus
1/4/13
1.359
514
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
Dico la mia. E' vero che tutti hanno diritto a partecipare per carità, ma dire "se vuoi fare la discesa forte vacci la settimana dopo" scusate ma è una grande ca___ta!!!!! Allo stesso modo io posso dire "se volete andare a passeggio e non siete capaci di andare in mtb....andateci la settimana dopo, almeno non siete un pericolo per voi stessi e per gli altri". Io non sono un fenomeno in discesa ma sicuramente non mi impianto ad ogni radice o sasso, qua invece c'era gente che era sempre ferma o ti frenava all'improvviso senza motivo, io ho rischiato di capottarmi due volte per due tipi che hanno avuto paura a fare un gradino di 20cm, mi hanno letteralmente inchiodato davanti scendendo dalla bici. Quello che dico è che c'è troppa gente che va solo in bdc e magari prende la mtb tre volte l'anno per venire a fare queste gare e si vede che non è abituata a fare mtb; questo diventa un pericolo per loro e per gli altri. Non sto parlando di perdere 1 minuto in discesa, quello non importa neanche a me, sto dicendo che ho rischiato di cadere due volte per della gente che ha paura a scendere da un marciapiede. Nella discesa della pineta siamo stati 5 minuti fermi per della gente che andava a piedi e hanno creato un gran ingorgo, adesso qualcuno mi spieghi dove sta la difficoltà nella discesa nella pineta? Facciamola pure piano non mi interessa, ma addirittura fermarsi no. Ad ogni modo dico queste cose col sorriso, io mi sono divertito un mondo, il cronometro non è il mio obiettivo, ho fatto mezza gara con un amico che aveva i crampi accompagnandolo al traguardo per farlo insieme e mi sono divertito stando con lui, giornata meravigliosa, panorami stupendi, da rifare ogni anno. Vorrei solamente dire a chi vuole fare gare come queste di allenarsi un minimo a fare certe cose in mtb durante tutto l'anno e non solo il giorno della gara altrimenti si diventa un pericolo per se stessi e gli altri, indipendentemente dal cronometro. Ciao a tutti
Il fatto è che tutti hanno il diritto di partecipare. Poi, sta al buonsenso di ognuno farsi un esamino di coscienza e decidere se si è o meno in grado di fare certe cose. Certo è che uno alle prime armi, per quanto si possa allenare anche tecnicamente, nelle prime gare avrà comunque molto da imparare e c'è anche chi, con buona pace, non imparerà mai o non si toglierà mai la paura di fare certi passaggi, anche non estremi, con una certa disinvoltura.
Detto questo, se tutti avessimo il (solito) buonsenso ed il rispetto per gli altri di dare strada a chi sopraggiunge quando siamo in difficoltà e di non bestemmiare la salute a chi davanti a noi è in difficoltà appena gli arriviamo dietro, forse ci sarebbero meno incazzature e più divertimento per tutti.
O no? ;-)
 
  • Like
Reactions: Pasquale_73

Pasquale_73

Biker superioris
27/8/14
813
383
47
Pomezia
www.pasqualenicolardi.it
Bike
Crossfire 428 / Tarmac SL4 Pro
Dico la mia. E' vero che tutti hanno diritto a partecipare per carità, ma dire "se vuoi fare la discesa forte vacci la settimana dopo" scusate ma è una grande ca___ta!!!!! Allo stesso modo io posso dire "se volete andare a passeggio e non siete capaci di andare in mtb....andateci la settimana dopo, almeno non siete un pericolo per voi stessi e per gli altri". Io non sono un fenomeno in discesa ma sicuramente non mi impianto ad ogni radice o sasso, qua invece c'era gente che era sempre ferma o ti frenava all'improvviso senza motivo, io ho rischiato di capottarmi due volte per due tipi che hanno avuto paura a fare un gradino di 20cm, mi hanno letteralmente inchiodato davanti scendendo dalla bici. Quello che dico è che c'è troppa gente che va solo in bdc e magari prende la mtb tre volte l'anno per venire a fare queste gare e si vede che non è abituata a fare mtb; questo diventa un pericolo per loro e per gli altri. Non sto parlando di perdere 1 minuto in discesa, quello non importa neanche a me, sto dicendo che ho rischiato di cadere due volte per della gente che ha paura a scendere da un marciapiede. Nella discesa della pineta siamo stati 5 minuti fermi per della gente che andava a piedi e hanno creato un gran ingorgo, adesso qualcuno mi spieghi dove sta la difficoltà nella discesa nella pineta? Facciamola pure piano non mi interessa, ma addirittura fermarsi no. Ad ogni modo dico queste cose col sorriso, io mi sono divertito un mondo, il cronometro non è il mio obiettivo, ho fatto mezza gara con un amico che aveva i crampi accompagnandolo al traguardo per farlo insieme e mi sono divertito stando con lui, giornata meravigliosa, panorami stupendi, da rifare ogni anno. Vorrei solamente dire a chi vuole fare gare come queste di allenarsi un minimo a fare certe cose in mtb durante tutto l'anno e non solo il giorno della gara altrimenti si diventa un pericolo per se stessi e gli altri, indipendentemente dal cronometro. Ciao a tutti
Certo, tra i due estremi c'è un mondo a separarli. Tu hai anche ragione Bobo77, e il fatto che comunque sia non te ne fai un problema é positivo.
Il discorso è che nelle gare purtroppo c'è di tutto, dai più bravi, a meno bravi.
La nota positiva è la continua espansione del movimento della mountain bike, la negativa é che c'è di tutto.
Ora l'alternativa sarebbe diminuire i partecipanti, in quanto selezionarli é impossibile. Ma diminuendo i partecipanti non c'è profitto e se non c'è profitto, si rischia il tracollo. C'è sempre il rovescio della medaglia.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
 

kuko70

Biker popularis
3/11/10
85
3
Milano
Come tutti gli anni questa gara mi affascina per il percorso, fantastico !
Ma l'organizzazione è una pena...
Ristori indegni sopratutto per quelli dietro, io che ho avuto problemi inizialmente fisici e poi meccanici, ne ho trovati solo due, poi nulla !!!
Il mio socio passato prima di me uno in più prima della rocca di Garda.
Su quello finale ho già letto commenti, e non aggiungo altro....

Ma la cosa che mi fa veramente incavolare è la mancanza di coordinamento nell'organizzazione che crea gravissimi problemi di sicurezza.
Se da regolamento ufficiale, stabilisci un tempo massimo fino alle 15:30, tutta l'organizzazione deve basarsi su questo tempo... è tassativo !!!
  • non esiste che alle 15:00 inizino a smantellare le transenne sul lungo lago,
  • non esiste che aprano ai turisti il transito sulla discesa della valle dei mulini,
  • non esiste che le moto scopa arrivino prima dell'ultimo concorrente ancora regolarmente in gara.
Se non è possibile bloccare questi punti fino alle 15:30 si cambia il regolamento... semplice !!!

Siamo tutti biker, e indipendentemente dalle capacità di guida, tutti voi potete immaginare cosa vuol dire trovarsi una famiglia con bambini dietro una curva nella discesa della valle dei mulini, a minimo 40 orari sul brecciolino !!!!
Per fortuna li ho visti un attimo prima e sono riuscito a rallentare e schivarli... se ci fossi finito contro ???
Questo è inaccettabile e l'ho già fatto presente all'organizzazione con un mio reclamo ufficiale.

Un caro amico "saggio" del forum una volta scrisse, che siamo noi biker con le iscrizioni a decretare la longevità di manifestazioni come questa.
Vero, purtroppo questi signori della Garda Marathon hanno dal canto loro un'arma irresistibile per noi amanti delle ruote grasse... un percorso e un posto bellissimi...
E' un peccato...
 

Pasquale_73

Biker superioris
27/8/14
813
383
47
Pomezia
www.pasqualenicolardi.it
Bike
Crossfire 428 / Tarmac SL4 Pro
Il fatto è che tutti hanno il diritto di partecipare. Poi, sta al buonsenso di ognuno farsi un esamino di coscienza e decidere se si è o meno in grado di fare certe cose. Certo è che uno alle prime armi, per quanto si possa allenare anche tecnicamente, nelle prime gare avrà comunque molto da imparare e c'è anche chi, con buona pace, non imparerà mai o non si toglierà mai la paura di fare certi passaggi, anche non estremi, con una certa disinvoltura.
Detto questo, se tutti avessimo il (solito) buonsenso ed il rispetto per gli altri di dare strada a chi sopraggiunge quando siamo in difficoltà e di non bestemmiare la salute a chi davanti a noi è in difficoltà appena gli arriviamo dietro, forse ci sarebbero meno incazzature e più divertimento per tutti.
O no? ;-)
Condivido il tuo pensiero, a tal proposito, avendo poca esperienza, mi alleno molto proprio nei single track difficili per colmare le mie lacune, e sinceramente i risultati pian pianino cominciano a vedersi, soprattutto dopo aver montato il telescopico che mi ha semplificato non poco le cose, certo, non sono diventato un fenomeno, però mi aiuta a non essere di intralcio agli altri [emoji6] [emoji6]
Come te non sopporto i bestemmiatori che mettono solo pressione e non si rendono conto che peggiorano la situazione.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
 

bobo77

Biker popularis
8/8/13
58
17
Detto questo, se tutti avessimo il (solito) buonsenso ed il rispetto per gli altri di dare strada a chi sopraggiunge quando siamo in difficoltà e di non bestemmiare la salute a chi davanti a noi è in difficoltà appena gli arriviamo dietro, forse ci sarebbero meno incazzature e più divertimento per tutti.
O no? ;-)
Ma per carità, io non ho bestemmiato dietro nessuno ci mancherebbe, ho aspettato il momento opportuno per passare senza imprecare contro nessuno :-D se a uno che è in difficoltà gli urli dietro......lo mandi ancora più in tilt
 
  • Like
Reactions: cocoku

mquinta

Biker urlandum
28/10/07
512
10
Ancona
www.quintabikers.it
Dico la mia. E' vero che tutti hanno diritto a partecipare per carità, ma dire "se vuoi fare la discesa forte vacci la settimana dopo" scusate ma è una grande ca___ta!!!!! Allo stesso modo io posso dire "se volete andare a passeggio e non siete capaci di andare in mtb....andateci la settimana dopo, almeno non siete un pericolo per voi stessi e per gli altri". Io non sono un fenomeno in discesa ma sicuramente non mi impianto ad ogni radice o sasso, qua invece c'era gente che era sempre ferma o ti frenava all'improvviso senza motivo, io ho rischiato di capottarmi due volte per due tipi che hanno avuto paura a fare un gradino di 20cm, mi hanno letteralmente inchiodato davanti scendendo dalla bici. Quello che dico è che c'è troppa gente che va solo in bdc e magari prende la mtb tre volte l'anno per venire a fare queste gare e si vede che non è abituata a fare mtb; questo diventa un pericolo per loro e per gli altri. Non sto parlando di perdere 1 minuto in discesa, quello non importa neanche a me, sto dicendo che ho rischiato di cadere due volte per della gente che ha paura a scendere da un marciapiede. Nella discesa della pineta siamo stati 5 minuti fermi per della gente che andava a piedi e hanno creato un gran ingorgo, adesso qualcuno mi spieghi dove sta la difficoltà nella discesa nella pineta? Facciamola pure piano non mi interessa, ma addirittura fermarsi no. Ad ogni modo dico queste cose col sorriso, io mi sono divertito un mondo, il cronometro non è il mio obiettivo, ho fatto mezza gara con un amico che aveva i crampi accompagnandolo al traguardo per farlo insieme e mi sono divertito stando con lui, giornata meravigliosa, panorami stupendi, da rifare ogni anno. Vorrei solamente dire a chi vuole fare gare come queste di allenarsi un minimo a fare certe cose in mtb durante tutto l'anno e non solo il giorno della gara altrimenti si diventa un pericolo per se stessi e gli altri, indipendentemente dal cronometro. Ciao a tutti

basterebbe darsi una calmata un po tutti.........tanto si sa c'è chi va meglio e chi va peggio.........l'importante è non mettere a repentaglio la sicurezza altrui. sicuramente molti non sono allenati ad affrontare certe situazioni ma se si vuole numeri di riguardo ad ogni gran fondo, bisogna mettersi il cuore in pace e sapere già in partenza che certe cose capiteranno
 

Pasquale_73

Biker superioris
27/8/14
813
383
47
Pomezia
www.pasqualenicolardi.it
Bike
Crossfire 428 / Tarmac SL4 Pro
Purtroppo o per fortuna, questi eventi sono legati ai numeri, senza questi numeri si rischierebbe di non avere la gara, quindi massimo rispetto per tutti.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: cocoku

federicomodena

Biker superioris
12/10/15
908
109
MODENA
Bike
EPIC HT 2020
Ancora nulla in merito alle foto .ieri ho mandato una mail al sito dove verranno pubblicate e non mi hanno nemmeno risposto [emoji23]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Dorell14

Biker popularis
27/5/15
55
10
Dico la mia. E' vero che tutti hanno diritto a partecipare per carità, ma dire "se vuoi fare la discesa forte vacci la settimana dopo" scusate ma è una grande ca___ta!!!!! Allo stesso modo io posso dire "se volete andare a passeggio e non siete capaci di andare in mtb....andateci la settimana dopo, almeno non siete un pericolo per voi stessi e per gli altri". Io non sono un fenomeno in discesa ma sicuramente non mi impianto ad ogni radice o sasso, qua invece c'era gente che era sempre ferma o ti frenava all'improvviso senza motivo, io ho rischiato di capottarmi due volte per due tipi che hanno avuto paura a fare un gradino di 20cm, mi hanno letteralmente inchiodato davanti scendendo dalla bici. Quello che dico è che c'è troppa gente che va solo in bdc e magari prende la mtb tre volte l'anno per venire a fare queste gare e si vede che non è abituata a fare mtb; questo diventa un pericolo per loro e per gli altri. Non sto parlando di perdere 1 minuto in discesa, quello non importa neanche a me, sto dicendo che ho rischiato di cadere due volte per della gente che ha paura a scendere da un marciapiede. Nella discesa della pineta siamo stati 5 minuti fermi per della gente che andava a piedi e hanno creato un gran ingorgo, adesso qualcuno mi spieghi dove sta la difficoltà nella discesa nella pineta? Facciamola pure piano non mi interessa, ma addirittura fermarsi no. Ad ogni modo dico queste cose col sorriso, io mi sono divertito un mondo, il cronometro non è il mio obiettivo, ho fatto mezza gara con un amico che aveva i crampi accompagnandolo al traguardo per farlo insieme e mi sono divertito stando con lui, giornata meravigliosa, panorami stupendi, da rifare ogni anno. Vorrei solamente dire a chi vuole fare gare come queste di allenarsi un minimo a fare certe cose in mtb durante tutto l'anno e non solo il giorno della gara altrimenti si diventa un pericolo per se stessi e gli altri, indipendentemente dal cronometro. Ciao a tutti
Applausi
 
  • Like
Reactions: bobo77

Sonic_ITA

Biker tremendus
1/4/13
1.359
514
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
Ma per carità, io non ho bestemmiato dietro nessuno ci mancherebbe, ho aspettato il momento opportuno per passare senza imprecare contro nessuno :-D se a uno che è in difficoltà gli urli dietro......lo mandi ancora più in tilt
Bobo, non era diretto a te, ma c'è chi lo fa, come chi non riesce a stare in sella ma non da strada...
Come detto, basterebbero buonsenso e rispetto per gli altri in entrambi i casi...
 
  • Like
Reactions: bobo77 and cocoku

Dorell14

Biker popularis
27/5/15
55
10
Se per quella di Garda intendi quella dal Baldo, è vero.
Io, ad esempio, ho scritto che quella era piuttosto tecnica, ma che fatta quella le altre erano più semplici con dei bei tratti flow (o qualcosa di simile). In realtà, le successive me le ricordavo più scorrevoli, ma ad ogni modo non mi sembra che fossero impossibili.
Ciò detto, sono sceso una volta sola giù dal Baldo perchè si è fermata una ragazza davanti a me e non me la sentivo di fare il gradino che c'era partendo da fermo, mentre arrivando in movimento non ci sarebbe stata nessuna difficoltà.

Ma dire che "...Poi su forum tutti che scrivono "discesa tranquilla, sempre fattibile" e poi alla domenica gli stessi che scrivono queste boiate li vedi a piedi che fanno i tappi..." mi sembra generalizzare un po' troppo...
Io non mi riferivo a te ma in generale e si ammetto di aver generalizzato erroneamente. Comunque facci caso...in generale quasi nessuno ammette la difficoltà della discesa. Vorrei anche sottolineare che a me un po' pesa continuare a dire "destra sinistra!" ma ho notato che solo se ti esprimi con decisione davanti ti accontentano...Poi se uno davanti è gentile, come capita la maggior parte delle volte, ringrazio per il piacere.
 

600evolution

Biker urlandum
18/5/12
588
57
Milena
Due o tre passaggi su roccia erano davvero difficili lo ammetto. Da solo magari li avrei fatti ma in un evento del genere è impensabile. Comunque difficilmente la rifarò....troppo asfalto in salita. Organizzazione penosa riguardo a tutto. Dai ristori, al pacco gara (inesistente)

Sent from my SM-G935F using MTB-Forum mobile app
 
  • Like
Reactions: mquinta

iceblue

Biker serius
24/6/14
212
3
Neppure io la rifarò! Paesaggi belli ma organizzazione da rivedere in toto.
 

Sonic_ITA

Biker tremendus
1/4/13
1.359
514
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
...
Comunque difficilmente la rifarò....troppo asfalto in salita. ...
C'è molto asfalto in salita, è vero. Ma le discese, imho, valgono il prezzo del biglietto. Che poi ci siano altre cose da sistemare è innegabile. Io l'ho fatta due volte e non credo che la rifarò, ma solo per provare qualcos'altro.
 
  • Like
Reactions: Pasquale_73

 

Discussioni simili