Opinione La quarantena dello sportivo

superskinny

Biker marathonensis
31/5/12
4.455
2.375
0
Bergamo
Bike
Transition Patrol Ponderosa Green custom

Intanto qui a furia di dire che il Virus non esiste hanno chiuso il P.S.del piu grande ospedale della Brianza e dirottano verso altri presidi...
Fake news dei media italiani ne abbiamo? Ne abbiamo...
 
  • Haha
Reactions: VINS61 and Strelok

 

Velocity

Biker celestialis
4/11/11
7.827
1.569
0
.
Bike
.
Fake news dei media italiani ne abbiamo? Ne abbiamo...
Ma a me risulta che le fake piu grosse girino su FB e comunque l'ospedale di cui parlavo è chiuso veramente dato che ho un parente che ci lavora...Forse l' avranno chiuso per poca voglia di lavorare o perché non ci va nessuno secondo FB evidentemente....E le decine e decine di ambulanze che si sentono? Fake pure quelle, sono suoni registrati mandati dai poteri occulti.. E tutta le gente che conosco chiusa in casa in quarantena (chi stando bene, altri messi peggio)tutti complici pure loro evidentemente...
Quello che posso dire io con certezza è che oggi qui sembrava una domenica quasi normale ma poi le conseguenze le pagheremo tutti, sia i negazionisti che quelli che si preoccupano di piu
 

Strelok

Biker superioris
23/5/18
964
624
0
Trento
Bike
Ciaina freim Brand X HT-01 - forca RockShox ReBa 120mm - cerchi 26 pollici - DT Swiss 466d - Mozzi DT Swiss 370
In Italia, negli anni precedenti, abbiamo avuto una media giornaliera di circa 1700 decessi, per un totale annuo di oltre 600.000 morti.
E, ora, il problema che giustifica le politiche orwelliane, sono qualche decina o centinaio di morti al giorno con il covid?

Semmai, il problema non è l'emergenza sanitaria, bensì l'emergenza ospedaliera.

In ogni caso, rimango sempre stupito delle certezze dei collaborazionisti.
Vivono in un mondo meraviglioso, dove le istituzioni si prodigano per il bene dei cittadini; dove i media sono liberi e sinceri, come se non fossero soggetti alle pressioni dei gruppi di potere a cui appartengono; dove non esiste la "teologia del potere" per dirigere uno Stato, etc....
 

Velocity

Biker celestialis
4/11/11
7.827
1.569
0
.
Bike
.
Guarda io non sono un collaborazionista di nessuno, valuto con la mia testa ciò che vedo e ciò che sento...So meglio di te che i Tg e i giornali sono pilotati ma so anche che Fb è un discarica dove ognuno butta ciò che gli pare...Quello che vedo nella mia piccola realtà è che l'economia sta collasando, la mia compagna è in cassa integrazione da Marzo (da una multinazionale che fatturava miliardi di euro e sta fallendo), mia nipote lavora nel famoso ospedale che ha chiuso il.P.S. e ci racconta ciò che succede (cioè un disastro).Ho visto e conosco gente che rideva e scherzava ammalarsi e stare chiusa in casa settimane, sento decine e decine di ambulanze al giorno che passano...Ed in tutto questo nessun negazionista è amcora riuscito a spiegarmi seriamente (Cioè tralasciando Bill Gates Soros la lobby del vaccini e il nuovo Ordine Mondiale) chi è che ha interesse a mandare all'aria tutto e perché....
Ah io non ho parlato di emergenza morti ma di Ospedali in difficoltà nonostate conosco diverse persone con i nonni in rianimazione che stanno morendo per un virus che a differenza di tumori malattie metaboliche varie ecc. che contribuiscono al numero dei morti annuale , è contagioso.
Evidentemente qualcuno ancora pensa che a Bergamo quei camion militari trasportavano bare vuote
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: sirc57 and orso2020

orso2020

Biker serius
20/7/20
175
124
0
52
viterbo
Bike
una front e una gravel
Io sono uscito stamane con mio figlio, in paese qualcuno in giro lo abbiamo visto con la mascherina e non erano giovani...
Giornata splendida fecava quasi caldo, In montagna nessun demente con il fucile in mano e questa già è tanta roba..... abbiamo incontrato solo un paesano con il cane e basta, nessun macchina sulla strada, il silenzio assoluto... Bellissimo...
io invece stamani ne ho visto svariati di dementi girare in gruppo senza mascherina e senza mantenere alcuna distanza...nessuno col fucile,tutti in bici(bdc-mtb-emtb)
 

Strelok

Biker superioris
23/5/18
964
624
0
Trento
Bike
Ciaina freim Brand X HT-01 - forca RockShox ReBa 120mm - cerchi 26 pollici - DT Swiss 466d - Mozzi DT Swiss 370
@Velocity
Dunque, per te, esistono solo la TV e facebook;
Io, solo per fare un esempio, quando è iniziata la pandemia, sono andato sul sito della N.A.T.O. per leggere i loro documenti in cui descrivono le iniziative che i governi devono intraprendere in caso di pandemia (o guerra batteriologica).
Poi, però, ho dovuto assistere al terrorismo mediatico ed alla gestione da "oratorio di paese" posta in essere dal nostro governo.
Cosa devo pensare?

Idem per l'affidabilità dei tamponi, per la quale ho fatto riferimento ai documenti riportati nel sito dell'I.S.S.
Nonostante questo, vengo puntualmente tacciato di complottismo e terrapiattismo.
Ripeto: cosa devo pensare?

Se, per te, le lobby finanziarie non esistono, oppure non condizionano gli Stati; se il nuovo ordine mondiale è una panzana, nonostante sia stato menzionato espressamente da vari governanti, già da molti anni (tra i primi, il presidente Bush nel 2001), allora, forse, il termine globalizzazione ti è più chiaro come concetto.
Che, in estrema sintesi, si riassume nella concentrazione del potere mondiale in poche mani (armi, petrolio e farmaceutica).
Forse, anche l'Unione Europea, con cui hanno progressivamente annullato la sovranità degli Stati, può essere un indizio.....

Comunque, dai, siamo in buone mani.
Per esempio, Mario Monti, quello che ha definito il fallimento della Grecia come il più grande successo dell'Euro, ora dirigerà le politiche sanitarie per conto dell'Unione Europea.

PS: aspetto le prove che mi dimostrino l'insussistenza del Great Reset, massima espressione del progetto globalista (la nuova normalità di cui parlano).
Intanto, trovo solo conferme, purtroppo.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: sirc57 and VINS61

ant

Biker superioris
4/6/04
895
1.063
0
Tra i due laghi e il Moncuni
Bike
Santa Cruz HT "Orangina" - Wilier Jaroon "Brecciolina" - Cannondale F29 Si ForcaMozza
Torno un po' a bomba in topic con una domanda: qualcuno ha accusato sintomi post covid?

Mi spiego: io l'ho beccato un mese fa, primo tampone positivo l'8 novembre.
È durato poco ed i sintomi sono stati lievi: un po' di tosse col catarro per qualche giorno e basta.
La positività invece è durata fino a pochi giorni fa, con la clausura.

Domenica sono uscito la prima volta con mio figlio, ritmo blando tutto ok.
Ieri sono uscito invece da solo, senza forzare ma andando al mio ritmo.
Pur facendo un giretto il cuore è andato subito alle stelle (salitelle dove sto a 140 ieri ero a 175) e mi sono sentito in generale in affanno e corto di fiato.

Ne ho parlato con un paio di medici in famiglia e mi hanno risposto che è normale, anche in assenza di sintomi seri attacca gli alveoli polmonari e ci vanno due tre mesi per la ripresa completa. Qualcuno mi ha anche consigliato degli esercizi di riabilitazione polmonare.

Qualcun altro ha avuto esperienze simili?
 

AlexV

Biker marathonensis
22/1/16
4.008
2.855
0
Como
Bike
Radon Slide 140
Torno un po' a bomba in topic con una domanda: qualcuno ha accusato sintomi post covid?

Mi spiego: io l'ho beccato un mese fa, primo tampone positivo l'8 novembre.
È durato poco ed i sintomi sono stati lievi: un po' di tosse col catarro per qualche giorno e basta.
La positività invece è durata fino a pochi giorni fa, con la clausura.

Domenica sono uscito la prima volta con mio figlio, ritmo blando tutto ok.
Ieri sono uscito invece da solo, senza forzare ma andando al mio ritmo.
Pur facendo un giretto il cuore è andato subito alle stelle (salitelle dove sto a 140 ieri ero a 175) e mi sono sentito in generale in affanno e corto di fiato.

Ne ho parlato con un paio di medici in famiglia e mi hanno risposto che è normale, anche in assenza di sintomi seri attacca gli alveoli polmonari e ci vanno due tre mesi per la ripresa completa. Qualcuno mi ha anche consigliato degli esercizi di riabilitazione polmonare.

Qualcun altro ha avuto esperienze simili?
Fortunatamente non diretta, ma un amico che l'ha presa questa primavera, in maniera seria con 5 settimane di ospedalizzazione, ancora questa estate non riusciva a camminare in montagna per più di 10 minuti continuativi.

Visto che per fortuna tu l'hai presa in modo blando il tuo racconto non mi stupisce, spero che presto torni ai livelli precedenti.
Comunque a prescindere dal covid, un mese di stop lascia il segno.
 
  • Mi piace
Reactions: ant and gargasecca

gargasecca

Biker meravigliosus
17/8/05
16.642
1
3.777
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Allora...
Torno un po' a bomba in topic con una domanda: qualcuno ha accusato sintomi post covid?

Mi spiego: io l'ho beccato un mese fa, primo tampone positivo l'8 novembre.
È durato poco ed i sintomi sono stati lievi: un po' di tosse col catarro per qualche giorno e basta.
La positività invece è durata fino a pochi giorni fa, con la clausura.

Domenica sono uscito la prima volta con mio figlio, ritmo blando tutto ok.
Ieri sono uscito invece da solo, senza forzare ma andando al mio ritmo.
Pur facendo un giretto il cuore è andato subito alle stelle (salitelle dove sto a 140 ieri ero a 175) e mi sono sentito in generale in affanno e corto di fiato.

Ne ho parlato con un paio di medici in famiglia e mi hanno risposto che è normale, anche in assenza di sintomi seri attacca gli alveoli polmonari e ci vanno due tre mesi per la ripresa completa. Qualcuno mi ha anche consigliato degli esercizi di riabilitazione polmonare.

Qualcun altro ha avuto esperienze simili?


Allora...ti rispondo io...simile situazione,
21 ottobre febbre 38.5 --> solo tachipirina...ne presi 2 in tutto.
22 ottobre antigene positivo
23 ottobre molecolare positivo
Perdita completa olfatto e parziale del gusto.
La febbre è durata 36h...groppo alla gola, tossetta più per fastidio che per catarro o altro.
Dolori ossei e bici normali, senso di stanchezza.
Poi dopo qualche giorno qualche linea di febbre...durata 18/24h...poi sparito tutto.
Dopo 14gg dalla prima febbre, orticaria con forte prurito...mai avuta in vita mia.
é durata circa altri 8gg...un giorno sì e 1 giorno no...preso 1 pasticca di Zirtec e spariva...tornata 4 volte.

Morale...sono stato 21gg a casa, sono uscito il 22° giorno senza esito del tampone, come da protocollo ASL (o meglio...il tampone per il rientro lo avevo pure fatto...ma non è MAI pervenuto il risultato).
Tornato in bici dopo 6 settimane tra impegni e malattia...mentre erano 5 settimane di fermo completo.
Tieni presente che faccio 3/4 volte a settimana Spinning quindi ho sia gambe allenate ma sopratutto il cuore, visto che lo faccio monitorandoil Cardio.
In bici non ho avuto problemi di "fiato"...anzi...piuttosto problemi di forza bici normale, a fine giro iniziavano i crampi...e frequenze cardiache del tutto sballate.
SU una uscita di 5h e spicci di questo sabato...quindi la mia 2° uscita...sono stato oltre 1h e mezza oltre l' 85%...quindi in zona anaerobica con picco a 194bpm...quando il mio cardio è impostato a 190bpm come il mio 100% (da visita agonistica con ciclo ergometro)
Normalmente, quando sono allenato, in zona Anaerobica ci sto circa un 10 minuti su 6h...quindi direi che se sei schizzato di cuore è del tutto normale...dovuto dal fermo.
Per i problemi di fiato/respiratori...io non avendo accusato queste problematiche con il COVID19, immagino sia del tutto "pulito" in questo senso.
:prost:
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: ant

VINS61

Biker extra
15/10/20
702
580
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
Torno un po' a bomba in topic con una domanda: qualcuno ha accusato sintomi post covid?

Mi spiego: io l'ho beccato un mese fa, primo tampone positivo l'8 novembre.
È durato poco ed i sintomi sono stati lievi: un po' di tosse col catarro per qualche giorno e basta.
La positività invece è durata fino a pochi giorni fa, con la clausura.

Domenica sono uscito la prima volta con mio figlio, ritmo blando tutto ok.
Ieri sono uscito invece da solo, senza forzare ma andando al mio ritmo.
Pur facendo un giretto il cuore è andato subito alle stelle (salitelle dove sto a 140 ieri ero a 175) e mi sono sentito in generale in affanno e corto di fiato.

Ne ho parlato con un paio di medici in famiglia e mi hanno risposto che è normale, anche in assenza di sintomi seri attacca gli alveoli polmonari e ci vanno due tre mesi per la ripresa completa. Qualcuno mi ha anche consigliato degli esercizi di riabilitazione polmonare.

Qualcun altro ha avuto esperienze simili?
Io l'ho avuto a marzo a parte che ho dovuto antibiotici e cortisone e la febbre alta ma alta è durata 10 giorni (ho dei pregressi polmonari )
poi per un mese o due ti trascini una stanchezza (ti senti sempre stanco) però ci sta non perchè è il covid ma dopo qualsiasi influenza in forma pesantina ci vuole un pò
Magari dopo la prima faticata recuperi alla seconda
Esercizi per la riabilitazione ?io ho passato polmonite pleurite versamento di sangue di quasi un litro (10 anni fa),,,bho non me li hanno mai fatto fare allora la mattia durò 4 mesi e ho ricominciato ad allenarmi da subito mi sembrava di essere un vecchio di 90 anni
andavo a fare sci alpinismo e salivo nel triplo di un tempo assegnato (prima ci facevo agonismo)
I polmoni li senti subito quello si cuore a palla e manca l'aria ,tipo quando vai in quota dopo i 4000 mt stessa sensazione appena fatichi
comunque si guarisce benissimo
calc
 
  • Mi piace
Reactions: ant

gizzo72

Biker cesareus
27/7/15
1.724
1.310
0
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
Allora...



Allora...ti rispondo io...simile situazione,
21 ottobre febbre 38.5
22 ottobre antigene positivo
23 ottobre molecolare positivo
La febbre è durata 36h...groppo alla gola, tossetta più per fastidio che per catarro o altro.
Dolori ossei e bici normali, senso di stanchezza.
Poi dopo qualche giorno qualche linea di febbre...durata 18/24h...poi sparito tutto.
Dopo 14gg dalla prima febbre, orticaria con forte prurito...mai avuta in vita mia.
é durata circa altri 8gg...un giorno sì e 1 giorno no...preso 1 pasticca di Zirtec e spariva...tornata 4 volte.

Morale...sono stato 21gg a casa, sono uscito il 22° giorno senza esito del tampone, come da protocollo ASL (o meglio...il tampone per il rientro lo avevo pure fatto...ma non è MAI pervenuto il risultato).
Tornato in bici dopo 6 settimane tra impegni e malattia...mentre erano 5 settimane di fermo completo.
Tieni presente che faccio 3/4 volte a settimana Spinning quindi ho sia gambe allenate ma sopratutto il cuore, visto che lo faccio monitorandoil Cardio.
In bici non ho avuto problemi di "fiato"...anzi...piuttosto problemi di forza bici normale, a fine giro iniziavano i crampi...e frequenze cardiache del tutto sballate.
SU una uscita di 5h e spicci di questo sabato...quindi la mia 2° uscita...sono stato oltre 1h e mezza oltre l' 85%...quindi in zona anaerobica con picco a 194bpm...quando il mio cardio è impostato a 190bpm come il mio 100% (da visita agonistica con ciclo ergometro)
Normalmente, quando sono allenato, in zona Anaerobica ci sto circa un 10 minuti su 6h...quindi direi che se sei schizzato di cuore è del tutto normale...dovuto dal fermo.
Per i problemi di fiato/respiratori...io non avendo accusato queste problematiche con il COVID19, immagino sia del tutto "pulito" in questo senso.
:prost:
Ot parere del tutto personale, ma secondo me qualcosa nn torna..
Ti rendi conto cosa voglia dire alla tua età stare 1,5 ore su 5 fuori dalla soglia aerobica!?!
O essere grandi atleti o il contrario, essere totalmente fuori giri e nn rendere ( al lato pratico) un cazzo! Bho...... 15 minuti fuori soglia e noi dovremmo esserci giocati la "prestazione ". Non capisco:azz-se-m:
Per la questione covid potrò
dire la mia nei prossimi giorni ( tampone venerdì dopo l' isolamento obbligatorio). Per ora son fiacco, spero per la noia.
 

gargasecca

Biker meravigliosus
17/8/05
16.642
1
3.777
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Ot parere del tutto personale, ma secondo me qualcosa nn torna..
Ti rendi conto cosa voglia dire alla tua età stare 1,5 ore su 5 fuori dalla soglia aerobica!?!
O essere grandi atleti o il contrario, essere totalmente fuori giri e nn rendere ( al lato pratico) un cazzo! Bho...... 15 minuti fuori soglia e noi dovremmo esserci giocati la "prestazione ". Non capisco:azz-se-m:
Per la questione covid potrò
dire la mia nei prossimi giorni ( tampone venerdì dopo l' isolamento obbligatorio). Per ora son fiacco, spero per la noia.


Non ti seguo... :nunsacci:
 
  • Mi piace
Reactions: VINS61

gizzo72

Biker cesareus
27/7/15
1.724
1.310
0
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
Io l'ho avuto a marzo a parte che ho dovuto antibiotici e cortisone e la febbre alta ma alta è durata 10 giorni (ho dei pregressi polmonari )
poi per un mese o due ti trascini una stanchezza (ti senti sempre stanco) però ci sta non perchè è il covid ma dopo qualsiasi influenza in forma pesantina ci vuole un pò
Magari dopo la prima faticata recuperi alla seconda
Esercizi per la riabilitazione ?io ho passato polmonite pleurite versamento di sangue di quasi un litro (10 anni fa),,,bho non me li hanno mai fatto fare allora la mattia durò 4 mesi e ho ricominciato ad allenarmi da subito mi sembrava di essere un vecchio di 90 anni
andavo a fare sci alpinismo e salivo nel triplo di un tempo assegnato (prima ci facevo agonismo)
I polmoni li senti subito quello si cuore a palla e manca l'aria ,tipo quando vai in quota dopo i 4000 mt stessa sensazione appena fatichi
comunque si guarisce benissimo
calc
Ah "l' aria sottile" dei 4000 metri..... :prost:
 

pk71

Biker tremendus
15/12/08
1.330
942
0
Vicopisano
Bike
Nicolai G16
Torno un po' a bomba in topic con una domanda: qualcuno ha accusato sintomi post covid?

Mi spiego: io l'ho beccato un mese fa, primo tampone positivo l'8 novembre.
È durato poco ed i sintomi sono stati lievi: un po' di tosse col catarro per qualche giorno e basta.
La positività invece è durata fino a pochi giorni fa, con la clausura.

Domenica sono uscito la prima volta con mio figlio, ritmo blando tutto ok.
Ieri sono uscito invece da solo, senza forzare ma andando al mio ritmo.
Pur facendo un giretto il cuore è andato subito alle stelle (salitelle dove sto a 140 ieri ero a 175) e mi sono sentito in generale in affanno e corto di fiato.

Ne ho parlato con un paio di medici in famiglia e mi hanno risposto che è normale, anche in assenza di sintomi seri attacca gli alveoli polmonari e ci vanno due tre mesi per la ripresa completa. Qualcuno mi ha anche consigliato degli esercizi di riabilitazione polmonare.

Qualcun altro ha avuto esperienze simili?
A me i sintomi sono iniziati il 27/10, febbre alta e difficoltà respiratoria, sopratutto durante i pasti e la notte (è' anche vero che ero caduto il 17/10 e ero sempre nel vivo dei dolori che durano anche ad oggi), comunque dopo un paio di tamponi positivi mi hanno rilasciato il 21° giorno per scadenza dei termini, venerdì 20/11. Sono andato in bici da subito, ma ad oggi anch'io ho problemi di fiato, è corto, mi rendo conto che non ventilo nonostante il ritmo di respirazione sia costantemente alto.

Come hai detto te, anch'io avevo sentito che fare esercizi polmonari, e avendo esperienza di apnea mi sono messo a fare gli esercizi che facevo durante i corsi, devo dire che sembrano funzionare, vediamo sabato o domenica in bici.

edit: @VINS61 ha reso perfettamente l'idea di come ci si sente, come in quota, boccheggi come un pesce fuor d'acqua..
 
  • Mi piace
Reactions: ant and gargasecca

VINS61

Biker extra
15/10/20
702
580
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
Ah "l' aria sottile" dei 4000 metri..... :prost:
esatto quando passi i 4000 entri già in una situazione dove necessita acclimatarsi se sali di botto da D+ 20mt a 4200 lo stesso giorno hai quello che senti adesso ...(non so se mi spiego) poi dopo un paio di giorni vai molto meglio ,credo che in pratica quando ti giochi l'ossigenazione dei polmoni accade anche a quote basse la stessa situazione
 
  • Mi piace
Reactions: gizzo72