Tech Corner La data di scadenza della bici e dei componenti

Danybiker88

Redazione
4/9/04
12.116
42
32
Torino
www.picasawebweb.com
Che le mountain bike non durino in eterno è risaputo. Quante volte ci troviamo a sostituire componenti usurati, ormai inutilizzabili? Vi siete però mai chiesti quale sia la “data di scadenza” delle varie parti delle nostre bici? Quanto può durare ogni singolo componente?   Tutto si rompe (prima o poi)...
Leggi tutto...
 

 

me_esimo_ok

Biker novus
21/3/17
33
5
38
Canegrate
Bike
Wilier 501XT
interessante... io mi baso però sui KM piuttosto che sul tempo ...
tralasciando le rotture ... jejejej mai rotto un cambio, l'anno scorso ben 2 nell'arco di tre mesi durante l'attività :):):):)
Quest'anno, si è rotto il perno asse ruota posteriore
(ruote comprate usate del 2012, 8 anni= km miei ca 12.00) così sembra un degno utilizzo
l'importante è pedalare e divertirsi
:}}}:
 

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
36.000
6.353
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Questo articolo (già pubblicato anni fa) ha fatto la storia del trash!!
È ancora lo riproponete!??
Va beh che il sito sta in piedi col click-bait, però...

ora scusate, mi è appena scaduto il manubrio, vado a buttarlo nell’umido
Svegliato storto? L'abbiamo tramutato in video, aggiornato (le foto erano sparite) e proposto a chi 7 anni fa ancora non ci seguiva.
Col click bait stai su tu, e altri siti-marchette :cagozzo:
 

Riki174

Biker superis
2/4/12
365
126
Brescia - Camunia - Tedeschia
Bike
Santa Cruz Hightower "vecchia"
Le date/durate mi sembrano eccessivamente ridotte data la premessa di biker che svolge corretta manutenzione e pulizia.
Infatti al netto delle rotture da schianto, il motivo per cui si cambiamo i componenti è la scimmia per la novità o comunque la voglia di nuovo.
Io personalmente ho portato a punti di non ritorno solo cuscinetti (causa fango) pastiglie dischi e catene....e cambiato tutto il resto molto spesso senza una vera necessità :)
 

superskinny

Biker poeticus
31/5/12
3.701
1.674
Bergamo
Bike
Transition Patrol Ponderosa Green custom
Può capitare che i componenti durino poco in caso di incidenti, ma per il resto la vita utile mi sembra stimata in modo molto prudente.
Con il primo pacco pignoni X1 ci ho fatto quasi quattro anni con la frequenza di uscita simile a quella indicata, il manubrio in Carbonio Race Face Sixc è su da oltre tre anni e credo ne farà tanti altri. Cambio X1 11v 5 anni prima di dare segni di usura
 

Luke_Brixia

Biker ultra
22/11/08
612
171
Brescia
Svegliato storto? L'abbiamo tramutato in video, aggiornato (le foto erano sparite) e proposto a chi 7 anni fa ancora non ci seguiva.
Col click bait stai su tu, e altri siti-marchette :cagozzo:
- svegliato dritto
- 7 anni!? Allora sono già 7 anni che nella mia compagnia facciamo ironia su questo articolo!
- siate coerenti: aggiungete la sovrimpressione ATTENZIONE SCADUTO su tutti gli annunci del vostro mercatino che non rispettano le scadenze indicate!
- purtroppo (o per fortuna) mi occupo di ingegneria civile, non di fare views sul web...
 

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
36.000
6.353
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
- svegliato dritto
- 7 anni!? Allora sono già 7 anni che nella mia compagnia facciamo ironia su questo articolo!
- siate coerenti: aggiungete la sovrimpressione ATTENZIONE SCADUTO su tutti gli annunci del vostro mercatino che non rispettano le scadenze indicate!
- purtroppo (o per fortuna) mi occupo di ingegneria civile, non di fare views sul web...
Sono dati indicativi, ma se tu usi una bici del 1990, buon per te, si vede che la usi poco. Probabilmente il lavoro di ingegnere non ti lascia spazio per pedalare. Dovevi aprire un sito di mtb, avresti avuto più tempo.
 

marimeno

Biker novus
16/5/07
33
3
Colli Euganei
Ciao, leggo il forum da molti anni, e mi ha insegnato molto. Il tema è importante ed utile, credo soprattutto per chi non fa tre uscite a settimana ( = 7-8000 im anno ? )
Che a queste cose magari non pensa ma poi per non aver cambiato solo la catena scopre di dover buttare anche pacco pignoni e guarnitura (se non si trova più la corona... ) Quindi ancora una volta ringrazio il diretur e tutto lo staff, e anche chi discute garbatamente , peace & ride.
 

mirc0

Biker tremendus
26/9/09
1.067
654
BG
Bike
.
Sono dati indicativi, ma se tu usi una bici del 1990, buon per te, si vede che la usi poco. Probabilmente il lavoro di ingegnere non ti lascia spazio per pedalare. Dovevi aprire un sito di mtb, avresti avuto più tempo.
magari non lo fa perché l'ingegnere mediamente non butta giù 4 numeri un po' alla buona come in questo caso ;-)
battute a parte credo che il senso dell'articolo sia che non tutto è eterno e ogni tanto si devono controllare i componenti, soprattutto quelli che se usurati/danneggiati possono fare danno fisico oltre che economico (es. telaio, zona manubrio,..).
Poi viene la parte prettamente economica con le considerazioni di medio periodo su sostituzioni pù o meno costose.
Poi se si deve guardare alla raccomandazioni dei costruttori (dove lavorano gli ingegneri ma anche e soprattutto i commerciali) dovremmo cambiare bici molto più spesso di quanto non lo facciamo (sfizi a parte ovviamente).
E infine, come nel mio caso, quando ti senti dire dal costruttore che il tuo telaio spezzato aveva raggiunto il suo fine vita senza che ti chiedano quanti km aveva fatto allora l'ingegnere alza le mani :-)
 

mirc0

Biker tremendus
26/9/09
1.067
654
BG
Bike
.
- svegliato dritto
- 7 anni!? Allora sono già 7 anni che nella mia compagnia facciamo ironia su questo articolo!
- siate coerenti: aggiungete la sovrimpressione ATTENZIONE SCADUTO su tutti gli annunci del vostro mercatino che non rispettano le scadenze indicate!
- purtroppo (o per fortuna) mi occupo di ingegneria civile, non di fare views sul web...
l'articolo parla di scadenze indicative e secondo me ha la pecca di non aver convertito i dati in un'unità di misura più comprensibile.
Se traduci le 2/3 uscite settimanali all mountain in km ---> 1 x 50km (lunga) + 1.5 x 25 km = 76.5 km / settimana
76.5 x 52 settimane = ca 4000 km/anno di uso abbastanza intenso (compreso park)
Se si traducono gli anni in km le quantificazioni nell'articolo iniziano ad avere un po' di senso, anche se,per quanto mi riguarda, sono ben lontano da quel kilometraggio (e con un uso un po' meno intenso) e non posso portare esempi personali, e in generale mi sembrano un tantino conservative
 
  • Like
Reactions: Nicolò Gallo

Fisico

Biker ciceronis
13/10/05
1.408
103
Groane
Siamo onesti, se uno dovesse rispettare quelle scadenze, con una bici che dopo 5 anni è da cambiare completamente e tra il primo e il quinto anno deve metterci mano mille mila volte, se prendiamo come parametri da una parte i costi esagerati del mercato del ricambio e dall'altra le dichiarazioni dei redditi degli italiani, in mtb ci potrebbero andare in tutta Italia forse 10 persone.
Come? C'è una baco nel ragionamento? Ah, già... le dichiarazioni dei redditi...
 

gipipa

Biker superioris
27/5/07
992
118
torino
Bike
specy enduro - mondraker kaiser - haibike lt8 dh8
l'articolo ha il merito di segnalare una problematica e di cercare di dare almeno un range di tempistiche
ma, come detto, vi è una variabilità estremamente elevata, legata a molto fattori
i parametri indicati a inizio articolo sono riferiti ad un biker che fa un uso della mtb probabilmente molto superiore per tempo chilometri ed intensità di uso di quanto non facciano, o possano fare, la maggioranza degli utenti
da quì ne consegue che per molti di noi i componenti durano assai di più
 

Luke_Brixia

Biker ultra
22/11/08
612
171
Brescia
magari non lo fa perché l'ingegnere mediamente non butta giù 4 numeri un po' alla buona come in questo caso ;-)
battute a parte credo che il senso dell'articolo sia che non tutto è eterno e ogni tanto si devono controllare i componenti, soprattutto quelli che se usurati/danneggiati possono fare danno fisico oltre che economico (es. telaio, zona manubrio,..).
Poi viene la parte prettamente economica con le considerazioni di medio periodo su sostituzioni pù o meno costose.
Poi se si deve guardare alla raccomandazioni dei costruttori (dove lavorano gli ingegneri ma anche e soprattutto i commerciali) dovremmo cambiare bici molto più spesso di quanto non lo facciamo (sfizi a parte ovviamente).
E infine, come nel mio caso, quando ti senti dire dal costruttore che il tuo telaio spezzato aveva raggiunto il suo fine vita senza che ti chiedano quanti km aveva fatto allora l'ingegnere alza le mani :-)
grande, qualcuno con buonsenso!
con le decine di variabili in campo (frequenza di utilizzo, durata media ad utilizzo, tipo di guida, scabrezza del terreno, peso rider, materiale del componente, tipologia e frequenza di manutenzione effettuata, ecc ecc) la valenza di questo articolo è pari alla convinzione del mio barbiere di poter curare il Coronavirus con la vitamina C.
lui però non gestisce un forum su salute e benessere, grazie al cielo.

ps. le bici le cambio ogni 3 / 4 anni esclusivamente perchè mi faccio abbindolare dal marketing!
ps2. nessun produttore di componenti stesso è in grado di saper quantificare la durata di vita di uno dei suoi prodotti...
ps3. le mie 2 Santa sono garantite a vita. quindi in California sono dei pazzi e vogliono fallire!
 
Ultima modifica: