investire sulla sicurezza

g.f.

Biker ciceronis
28/1/18
1.406
268
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Ciao a tutti, purtroppo nel giro in mtb di sabato pomeriggio ho riportato una caduta stupida che peró mi ha acciaccato per benino. Una contusione alla spalla, anche se l'esito definitivo lo avró alla visita di controllo della settimana prossima.
A parte qualche scivolone innocuo, questa è stata la prima caduta seria.
So giá che quando mi saró riassestato avró un blocco psicologico nei confronti della mtb, ma prima o poi deve passare, non posso lasciare la bici a prendere polvere inutilizzata.
Le cose che mi passano in testa in questo momento sono tantissime ed il punto centrale è sempre quello di garantire la massima sicurezza nelle future uscite.
- per chi ha giá avuto esperienze simili, come riprendere?
- nei prossimi acquisti da considerare, oltre a casco con mentoniera amovibile, ginocchiere e gomitiere da mettere solo in discesa, pensavo a modelli con lacci in velcro per evitare di togliere le scarpe sul posto, consigli?
- per le sole spalle esistono protezioni dedicate (non tipo maglia rinforzata)?
- pedali con pin in plastica ne conoscete?Ho i polpaggi tigrati dai graffi ed al momento escludo gli spd, per me sarebbero ancora piú pericolosi
- un corso di guida perigliorare le posizioni nelle varie situazioni?
Ogni consiglio è ben accetto.
Grazie
 

AlanBdG

Biker popularis
11/2/20
91
51
0
37
Malo
Bike
Santa Cruz Nomad 4
Perchè è stata la prima caduta “seria” che mi ha lasciato conseguenze. Ancora oggi, dopo una decina di giorni il dolore c'è per alcuni movimenti del braccio
Appunto. Non è che è solo una paura eccessiva che diminuirà fortemente appena riprendi in mano la bici?
prova a riprenderla in mano prima di comprare di tutto.
Sicuramente le ginocchiere te le consiglio di portartele sempre dietro. Essendo quasi sempre su, meglio provarle in negozio piuttosto di comprare prodotti senza indossarli.
 
Upvote 0

 

g.f.

Biker ciceronis
28/1/18
1.406
268
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Riaprono questa discussione perché in vista della primavera sto cominciando a guardare qualche modello di casco integrale o con mentoniera amovibile.
Sto valutando i seguenti modelli, diversi tra loro per budget ma credo paragonabile per grado di protezione, non cercando nulla di specifico omologato per Dh, non facendo gare, park e nulla di troppo azzardato.
- Urge gringo de la Pampa, circa 130/140 euro; sembra ben areato e l'apertura libera per il tubicino dell'acqua può essere comoda
- Cratoni cmaniac 2.0 mx, circa 120/125 euro, dato dal sito del produttore per enduro (fin troppo per il mio utilizzo) ed omologato anche ASTM
- Bell super air, dai 250 euro in su; forse il migliore oggi sul mercato per trail/am con mentoniera amovibile
- Met parachute MCR, circa 300 euro, quello che esteticamente mi piace di più

Sono consapevole che gli ultimi due, per costare più del doppio dei primi saranno migliori dal punto di vista della qualità costruttiva, del meccanismo di sgancio mentoniera,...
Mi serve qualcosa che mi dia sicurezza di protezione maggiore rispetto all'attuale casco del Dechatlon da enduro/am che comunque è un buon prodotto per qualità/prezzo. Ognuno di quelli elencati sarà certamente migliore del mio.
L'aggancio della mentoniera può richiedere anche qualche manovra da fare da fermi, non ne farei una questione di fretta o tempo.
Quello che più mi incuriosisce è il Cratoni, gradevole esteticamente, non troppo caro e almeno sulla carta più che sufficiente per un uso trail/am tranquillo. Qualcuno ha esperienza con questo marchio? Sono prodotti affidabili?
Si accettano altri consigli.
Grazie
 
Upvote 0

Zero Cool

Biker perfektus
18/1/19
2.704
1.626
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Riaprono questa discussione perché in vista della primavera sto cominciando a guardare qualche modello di casco integrale o con mentoniera amovibile.
Sto valutando i seguenti modelli, diversi tra loro per budget ma credo paragonabile per grado di protezione, non cercando nulla di specifico omologato per Dh, non facendo gare, park e nulla di troppo azzardato.
- Urge gringo de la Pampa, circa 130/140 euro; sembra ben areato e l'apertura libera per il tubicino dell'acqua può essere comoda
- Cratoni cmaniac 2.0 mx, circa 120/125 euro, dato dal sito del produttore per enduro (fin troppo per il mio utilizzo) ed omologato anche ASTM
- Bell super air, dai 250 euro in su; forse il migliore oggi sul mercato per trail/am con mentoniera amovibile
- Met parachute MCR, circa 300 euro, quello che esteticamente mi piace di più

Sono consapevole che gli ultimi due, per costare più del doppio dei primi saranno migliori dal punto di vista della qualità costruttiva, del meccanismo di sgancio mentoniera,...
Mi serve qualcosa che mi dia sicurezza di protezione maggiore rispetto all'attuale casco del Dechatlon da enduro/am che comunque è un buon prodotto per qualità/prezzo. Ognuno di quelli elencati sarà certamente migliore del mio.
L'aggancio della mentoniera può richiedere anche qualche manovra da fare da fermi, non ne farei una questione di fretta o tempo.
Quello che più mi incuriosisce è il Cratoni, gradevole esteticamente, non troppo caro e almeno sulla carta più che sufficiente per un uso trail/am tranquillo. Qualcuno ha esperienza con questo marchio? Sono prodotti affidabili?
Si accettano altri consigli.
Grazie
Premesso che il casco è una di quelle cose (per me) su cui non badare a spese, io ti dico la mia esperienza, avevo un bell super 3r, che oggi trovi a meno di 200 euri, in una caduta ho sbattuto la testa su di un sasso appuntito nella tempia.. e sono qui ancora a raccontarlo, e a dire il vero non è stat l’ultima botta che abbiamo preso prima di sostituirlo con un giro switchblade, meno areato ma decisamente più robusto (si trova attorno al prezzo del super air) altro casco che trovo molto valido, un’amico ha un urge gringo ma quando si va in park usa quello da cross.. comunque io andrei almeno su quello, meglio dal super 3r in su ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: Barons and g.f.
Upvote 0

mattia_83

Biker superis
3/7/18
308
76
0
37
San Pietro in Cariano (VR)
Bike
Btwin Rockrider
Riaprono questa discussione perché in vista della primavera sto cominciando a guardare qualche modello di casco integrale o con mentoniera amovibile.
Sto valutando i seguenti modelli, diversi tra loro per budget ma credo paragonabile per grado di protezione, non cercando nulla di specifico omologato per Dh, non facendo gare, park e nulla di troppo azzardato.
- Urge gringo de la Pampa, circa 130/140 euro; sembra ben areato e l'apertura libera per il tubicino dell'acqua può essere comoda
- Cratoni cmaniac 2.0 mx, circa 120/125 euro, dato dal sito del produttore per enduro (fin troppo per il mio utilizzo) ed omologato anche ASTM
- Bell super air, dai 250 euro in su; forse il migliore oggi sul mercato per trail/am con mentoniera amovibile
- Met parachute MCR, circa 300 euro, quello che esteticamente mi piace di più

Sono consapevole che gli ultimi due, per costare più del doppio dei primi saranno migliori dal punto di vista della qualità costruttiva, del meccanismo di sgancio mentoniera,...
Mi serve qualcosa che mi dia sicurezza di protezione maggiore rispetto all'attuale casco del Dechatlon da enduro/am che comunque è un buon prodotto per qualità/prezzo. Ognuno di quelli elencati sarà certamente migliore del mio.
L'aggancio della mentoniera può richiedere anche qualche manovra da fare da fermi, non ne farei una questione di fretta o tempo.
Quello che più mi incuriosisce è il Cratoni, gradevole esteticamente, non troppo caro e almeno sulla carta più che sufficiente per un uso trail/am tranquillo. Qualcuno ha esperienza con questo marchio? Sono prodotti affidabili?
Si accettano altri consigli.
Grazie

Io mi sono appena preso il bell super dh. Vero, costa parecchio, ma ti assicuro che è spaziale....leggerissimo, resistente, ben areato anche con mentoniera, gancio magnetico e in 30 secondo stacchi e riattacchi la mentoniera. Guarda, io ho fatto il passo dopo che mi sono beccato 8 punti di sutura sopra all'occhio e alla tempia. Mi è andata di lusso e ho capito che per la sicurezza non bisogna badare a spese.
 
  • Mi piace
Reactions: cbet and g.f.
Upvote 0

g.f.

Biker ciceronis
28/1/18
1.406
268
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Io mi sono appena preso il bell super dh. Vero, costa parecchio, ma ti assicuro che è spaziale....leggerissimo, resistente, ben areato anche con mentoniera, gancio magnetico e in 30 secondo stacchi e riattacchi la mentoniera. Guarda, io ho fatto il passo dopo che mi sono beccato 8 punti di sutura sopra all'occhio e alla tempia. Mi è andata di lusso e ho capito che per la sicurezza non bisogna badare a spese.
Grazie, lo avevo addocchiato.
Dovrebbe costare circa quanto il Super air.
In estate si pedala bene anche per salite lunghe dove si suda parecchio?
Dalle foto l'intero mi sembra molto imbottito, non da fastidio comprimendo un pò il volto?
 
Upvote 0

Mandarin

Biker agrumensis
5/6/15
1.012
556
0
32
Monza
Bike
Celeste & Azzurra
Riaprono questa discussione perché in vista della primavera sto cominciando a guardare qualche modello di casco integrale o con mentoniera amovibile.
Sto valutando i seguenti modelli, diversi tra loro per budget ma credo paragonabile per grado di protezione, non cercando nulla di specifico omologato per Dh, non facendo gare, park e nulla di troppo azzardato.
- Urge gringo de la Pampa, circa 130/140 euro; sembra ben areato e l'apertura libera per il tubicino dell'acqua può essere comoda
- Cratoni cmaniac 2.0 mx, circa 120/125 euro, dato dal sito del produttore per enduro (fin troppo per il mio utilizzo) ed omologato anche ASTM
- Bell super air, dai 250 euro in su; forse il migliore oggi sul mercato per trail/am con mentoniera amovibile
- Met parachute MCR, circa 300 euro, quello che esteticamente mi piace di più

Sono consapevole che gli ultimi due, per costare più del doppio dei primi saranno migliori dal punto di vista della qualità costruttiva, del meccanismo di sgancio mentoniera,...
Mi serve qualcosa che mi dia sicurezza di protezione maggiore rispetto all'attuale casco del Dechatlon da enduro/am che comunque è un buon prodotto per qualità/prezzo. Ognuno di quelli elencati sarà certamente migliore del mio.
L'aggancio della mentoniera può richiedere anche qualche manovra da fare da fermi, non ne farei una questione di fretta o tempo.
Quello che più mi incuriosisce è il Cratoni, gradevole esteticamente, non troppo caro e almeno sulla carta più che sufficiente per un uso trail/am tranquillo. Qualcuno ha esperienza con questo marchio? Sono prodotti affidabili?
Si accettano altri consigli.
Grazie

Urge Gringo lo ha un compagno di uscite e ha una vestibilità un po' strana. Dice che non lo ricomprerebbe.

Della tua lista andrei sul MET Parachute, oppure sul Bell Super Air, che alla fine è l'evoluzione del Super 3R, ma con vestibilità e aereazione migliorata. Se lo trovi è ottimo anche il Bell Super DH, omologato DH come il MET e al tempo stesso decentemente leggero e ventilato.

Non farti intimorire dal fatto che sono caschi pensati per l'Enduro. In configurazione aperta sono normali caschi trail, ma quando li vuoi usare con mentoniera agganciata danno una bella sicurezza.
 
  • Mi piace
Reactions: g.f.
Upvote 0

Diavoletto

Biker superis
30/12/18
376
140
0
CN
Bike
MTB
Urge Gringo lo ha un compagno di uscite e ha una vestibilità un po' strana. Dice che non lo ricomprerebbe.
A me era successo con il Leatt DBX, taglia esatta ma sulla mia testa proprio non andava, stringeva sulla nuca e traballava. Preso un Bell super 3r e veste perfetto (e anche il sistema di aggancio/sgancio e' piu' robusto).
 
Upvote 0

mattia_83

Biker superis
3/7/18
308
76
0
37
San Pietro in Cariano (VR)
Bike
Btwin Rockrider
Grazie, lo avevo addocchiato.
Dovrebbe costare circa quanto il Super air.
In estate si pedala bene anche per salite lunghe dove si suda parecchio?
Dalle foto l'intero mi sembra molto imbottito, non da fastidio comprimendo un pò il volto?

Guarda, io ho un casco bell da mtb aperto e con la taglia M ero ok. Il super dh l’ho preso online e mi sono fidato di andare di M pure con quello. Da aperto veste come l’altro, da chiuso tende a stringere leggermente sulle guance. Ma stringe in maniera giusta, nel senso che lo sento bello saldo e dove muovo la testa si muove pure lui senza traballamenti vari, ma io sono abituato provenendo dal modo moto stradale dove il casco “DEVE” stringere cosi. Per quanto riguarda il discorso aereazione d’estate non l’ho provato perché ce l’ho solo da 2 mesi, ma io non mi preoccuperei per nulla, in salita sganci la mentoniera e quando arrivi su la tiri fuori dallo zaino, in 30 secondi la agganci e poi giù dai discesoni.
 
  • Mi piace
Reactions: g.f.
Upvote 0

g.f.

Biker ciceronis
28/1/18
1.406
268
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Mi starei orientando verso uno dei due Bell, super air r o dh.
Credo che l'acquisto lo rimanderò un pò, non trovando nulla online tra taglie/colori disponibili.
Questi sono pedalabili anche in estate con la mentoniera montata?
Dalle foto mi sta di capire che la presa d'aria davanti alla bocca sia in parte ostruita, si riesce a bere da tubicino della sacca idrica?
Grazie
 
Upvote 0

g.f.

Biker ciceronis
28/1/18
1.406
268
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Spulciando online per cercare taglie/colori disponibili, ho notato alcuni caschi fullface con mentoniera non rimovibile, dal peso contenuto, tipo Is trigger ff, Endura mt500, Kali invader.
Possono essere un'alternativa ai Bell, rimanendo utilizzabili anche in estate nei tratti pedalati, in salita?
Qualcuno ha esperienza con questa tipologia?
 
Upvote 0

gargasecca

Biker meravigliosus
17/8/05
16.891
1
3.946
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Spulciando online per cercare taglie/colori disponibili, ho notato alcuni caschi fullface con mentoniera non rimovibile, dal peso contenuto, tipo Is trigger ff, Endura mt500, Kali invader.
Possono essere un'alternativa ai Bell, rimanendo utilizzabili anche in estate nei tratti pedalati, in salita?
Qualcuno ha esperienza con questa tipologia?
Io ho il MET Parachute con mentoniera fissa...ieri si è pure preso una bella botta e si è un pelino ammaccato sulla calotta...purtroppo l' albero non si è spostato... :roll:
Poco prima avevo anche fatto un 360°...poca pendenza, viscido, fango e pietre, mi sono ingolfato e impuntato...dovevo essere più deciso.
Detti questo, l' integrale lo uso tutto l'anno...se in salita e troppo caldo tipo asfalto o carrareccia lo tengo sullo zaino tutto il tempo e lo indosso per tratti esposti e PS...:prost:
 
  • Mi piace
Reactions: g.f.
Upvote 0

Guxx

Biker tremendus
3/11/12
1.378
560
0
Reggio Emilia
Bike
ce l'ho
Spulciando online per cercare taglie/colori disponibili, ho notato alcuni caschi fullface con mentoniera non rimovibile, dal peso contenuto, tipo Is trigger ff, Endura mt500, Kali invader.
Possono essere un'alternativa ai Bell, rimanendo utilizzabili anche in estate nei tratti pedalati, in salita?
Qualcuno ha esperienza con questa tipologia?

Ciao, scrissi questa recensione e ne confermo ogni parola a distanza di anni visto che il mio unico casco è ancora lui.
Lo ricomprerei oggi stesso.
Eccola:
 
Upvote 0

g.f.

Biker ciceronis
28/1/18
1.406
268
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Io ho il MET Parachute con mentoniera fissa...ieri si è pure preso una bella botta e si è un pelino ammaccato sulla calotta...purtroppo l' albero non si è spostato... :roll:
Poco prima avevo anche fatto un 360°...poca pendenza, viscido, fango e pietre, mi sono ingolfato e impuntato...dovevo essere più deciso.
Detti questo, l' integrale lo uso tutto l'anno...se in salita e troppo caldo tipo asfalto o carrareccia lo tengo sullo zaino tutto il tempo e lo indosso per tratti esposti e PS...:prost:
Grazie per il riscontro.
Il doverlo togliere quando troppo caldo o sudato però è quello che vorrei evitare; i momenti di distrazione possono capitare anche nelle situazioni apparentemente più banali o tranquille.
Il vantaggio dell'integrale non smontabile per me è quello di evitare di lasciare la mentoniera nello zaino nei casi in cui mi dico "la metto poi quando serve" e poi la dimentico
 
Upvote 0

gargasecca

Biker meravigliosus
17/8/05
16.891
1
3.946
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Grazie per il riscontro.
Il doverlo togliere quando troppo caldo o sudato però è quello che vorrei evitare; i momenti di distrazione possono capitare anche nelle situazioni apparentemente più banali o tranquille.
Il vantaggio dell'integrale non smontabile per me è quello di evitare di lasciare la mentoniera nello zaino nei casi in cui mi dico "la metto poi quando serve" e poi la dimentico
Si ti capisco...io ho il Parabellum aperto e il Parachute chiuso.
3 settimane fa ho rimesso quello aperto...non lo mettevo da oltre 1 anno praticamente...in discesa avevo la sensazione di essere nudo... :mrgreen:
 
  • Mi piace
Reactions: g.f.
Upvote 0