Report Il mercato bici rallenta

Blackmouse78

Geronto-biker Albionicus
6/21/04
1,580
2,125
0
46
London Town
www.flickr.com
Bike
Inspired Fourplay Pro
Condivido in toto il tuo pensiero, ho un amico che ha ordinato una Santa Cruz Bronson modello 2022 a giungo 2021 e ad oggi non si sa ancora quando arriverà, pare a giugno....altro che voglia di acquistare se le tempistiche sono queste.

Concordo! Se le bici ci fossero le compreremmo comunque. Non è l'aumento dei prezzi ad aver fatto calare la domanda, sono i tempi di conseguenza ridicoli a far passare la voglia.

Le considerazioni sui prezzi ci stanno, ma sono in secondo piano rispetto a quanto sopra.
 
  • Like
Reactions: Marklenders

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
16,762
10,342
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
Fare previsioni è difficile ma direi di no.
View attachment 527478
https://www.bancaifis.it/app/uploads/2021/09/Market-Watch_Ecosistema-della-bicicletta.pdf (pag.11(

come si vede dal grafico della produzione/esportazione delle bici in Italia dagli anni '90 c'è stata una continua discesa (-46%) che si arresta intorno al 2018 probabilmente per l'arrivo delle e-bike per poi guadagnare (+20%) negli ultimi anni
Il mercato è saturo, chi acquisterà la bici nei prossimi anni la acquisterà per sostituire le vecchie bici, nuovi ciclisti saranno pochi, l'unico segmento in crescita sarà e-bike.
Sui prezzi vedremo.
Questo grafico non rappresentano l'andamento del mercato. Questo grafico dice che la produzione in Italia è molto bassa cioè che le bici si producono sempre meno in Italia
 
  • Like
Reactions: devo.d and Barborsa

avalonice

Biker grossissimus
4/2/09
5,552
4,028
0
ovunque
Visit site
Bike
con le ruote
Questo grafico non rappresentano l'andamento del mercato. Questo grafico dice che la produzione in Italia è molto bassa cioè che le bici si producono sempre meno in Italia
La produzione è legata al mercato quindi se la produzione diminuisce è probabile cha anche il mercato rallenti, inoltre ci sono anche le esportazioni che dovrebbero essere più o meno collegata all'andamento globale mentre le esportazione seguano più o meno l'andamento del mercato italiano.
Con buona approssimazione possiamo ritenere che il mercato italiano segua quello mondiale, sono rari fenomeni di andamenti particolarmente divergenti.
Qualche tempo fa mi pare che fosse stato postato l'adamento del mercato mondiale (o solo delle vendite Specy non ricordo) è più o meno risultava una discesa continua delle vendite, anche se a vi sono stati dei picchi in cui il mercato saliva, probabilmente in concomitanza di qualche fenomeno esterno.
Se hai dati diversi posta e poi iniziamo a discutere.
 

Rickrd

Biker serius
4/3/12
277
180
0
Mantignana
Visit site
Una Epic da 11000€ va confrontata con un GS Adventure che credo sia intorno ai 20mila

Beh qui il confronto è impietoso. Se si considera tutto il materiale la tecnologia ed il lavoro che c'è su una moto ed il corrispettivo di una bici, il prezzo di una bici è, minimo, 10 volte sopravvalutato rispetto ad una moto. E scendendo di livello la situazione non cambia.
 
Last edited:

Reptilian90

Biker cesareus
9/12/12
1,735
641
0
33
Ferrara but Sardinian
Visit site
Bike
Rockrider
Beh qui il confronto è impietoso. Se si considera tutto il materiale la tecnologia ed il lavoro che c'è su una moto ed il corrispettivo di una bici, il prezzo di una bici è, minimo, 10 volte sopravvalutato rispetto ad una moto. E scendendo di livello la situazione non cambia.
dipende sempre dal tipo di moto o bici secondo me, ossia se la produzione è più in serie o meno. Certo la moto ha componenti molto più di precisione, ma dipende sempre dal tipo di azienda che produce etc. poi i meccanismi del mercato li possiamo conoscere fino a pg 2
 

Rickrd

Biker serius
4/3/12
277
180
0
Mantignana
Visit site
dipende sempre dal tipo di moto o bici secondo me, ossia se la produzione è più in serie o meno. Certo la moto ha componenti molto più di precisione, ma dipende sempre dal tipo di azienda che produce etc. poi i meccanismi del mercato li possiamo conoscere fino a pg 2

L'unica cosa che depone a favore delle moto può essere l'economia di scala sul totale dei pezzi prodotti, ma credo sia molto tirata per i capelli. Personalmente rimango straconvinto che i prezzi delle bici e della componentistica siano estremanete gonfiati. Gli unici componenti che nei due settori possono avere gli stessi costi sono le sospensioni. Diciamo che considerando i volumi di produzione anche i telai possono avere costi simili ma bisogna considerare che una moto ha anche un motore che come complicazione e costi non è minimamente paragonabile al drivetrain di una bici.
 

Reptilian90

Biker cesareus
9/12/12
1,735
641
0
33
Ferrara but Sardinian
Visit site
Bike
Rockrider
L'unica cosa che depone a favore delle moto può essere l'economia di scala sul totale dei pezzi prodotti, ma credo sia molto tirata per i capelli. Personalmente rimango straconvinto che i prezzi delle bici e della componentistica siano estremanete gonfiati. Gli unici componenti che nei due settori possono avere gli stessi costi sono le sospensioni. Diciamo che considerando i volumi di produzione anche i telai possono avere costi simili ma bisogna considerare che una moto ha anche un motore che come complicazione e costi non è minimamente paragonabile al drivetrain di una bici.
concordo ampiamente, ma potrebbe essere anche il fatto che la tecnologia di ultima uscita si paga 3-4 volte tanto. quindi può essere anche quello. in ogni caso il carbonio ha prezzi che talvolta coincidono con l'acciaio, ma le tecnologie utilizzate e le tempistiche di realizzazione aumentano. Poi da comuni mortali ci accontentiamo di comprarle o solo sognarle certe bighe.
 
  • Like
Reactions: Rickrd

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo