Corsica merdavigliosa...ovvero: " Inculite ! "

giannicola

Biker forumensus
20/2/07
2.121
1
52
toscana salmastrosa
complimenti a tutti, belle foto, che giro beati voi!!!
Bellissimo il sentiero da calenzana verso la valle di bonifatu.., che roccia, ma volevate arrivare a spinta all'ortu u piubbu o capii male ??

@kiko certo quel passaggino sul rametto te lo potevi evitare :pirletto: papeeee!!! dai lo sai che kiko è un professionista e vola rasoterra !!! Comunque i tuoi panataloncini mi garbano!
 

 

secco

Biker incredibilis
30/10/02
12.810
1
43
nomade sui M.ti Pisani
bravo Danielino
dalle foto mi sembra di aver capito che siete stati davvero bene
Grande gruppo

Mi complimento con Sterro, non conoscevo questo tuo lato.....:nunsacci:
mi preoccupi parecchio parecchio

e anche il tuo amico (credo paolo) mi sembra non ti guardi in faccia

sterro ma sei microdotato!!!! :hahaha::hahaha::hahaha::hahaha::smile:
 

sterro

Biker paradisiacus
10/11/06
6.355
3
Grosseto
Il Nencio, fine osservatore, nota che Paolo guarda li con grande sorpresa, ora bisognerebbe mettersi nella sua posizione per valutare il suo campo visivo che risulta essere laterale e quindi lui può intravedere "l'importante motivo" per cui sta esclamando: < Oh, caxxo !!!>:omertà:


... lo sapevo, che per un verso o per l'altro, sta foto era meglio non falla!!!!:specc:
 

ueppaa

Biker velocissimus
23/2/04
2.487
0
47
Grosseto
www.freeloadmp3.com
bravo Danielino
dalle foto mi sembra di aver capito che siete stati davvero bene
Grande gruppo

Mi complimento con Sterro, non conoscevo questo tuo lato.....:nunsacci:
mi preoccupi parecchio parecchio

e anche il tuo amico (credo paolo) mi sembra non ti guardi in faccia

NON HO PAROLE.... non so davvero cosa scirvere.. è una di quelle cose a cui non penseresti di trovarti davanti nella vita :nunsacci:
 

Danielino

Biker popularis
6/8/07
99
0
Grosseto
Grande Fiacca-fiasca, le tue foto sono bellissime ti ripagano del sacrificio di portare una reflex con il suo peso-ingombro e impegno per ogni scatto. Comunque ribadisco che è stata una vacanza di divertimento puro (grazie alla simpatia di tutti i partecipanti) oltre che pedalatoria......a quando la prossima ?
Ciao Dan:yeah!:o-o
 

nencio

Biker delirius tremens
25/1/06
11.942
0
Cecina
www.mtb-cecina.it
io questa Fiacca la voglio conoscere
biciclettona
protezioni
reflex

proprio come garba a me :celopiùg:
Non ci conosciamo, ma ti faccio i complimenti: belle foto e visto da dove vieni questo titolo al Topic mi da' l'idea che sia venuto da te...:nunsacci:
 

kiko5

Biker paradisiacus
10/3/04
6.152
112
45
toscana
io questa Fiacca la voglio conoscere
biciclettona
protezioni
reflex

proprio come garba a me :celopiùg:
Non ci conosciamo, ma ti faccio i complimenti: belle foto e visto da dove vieni questo titolo al Topic mi da' l'idea che sia venuto da te...:nunsacci:
...è una mia carissimisssima amica..ma carisssima carissima..se fai il bravo te la presento!!!!!!!!!!!:hahaha:
 

Lagunare

Biker superis
9/5/08
414
0
Grosseto
...è una mia carissimisssima amica..ma carisssima carissima..se fai il bravo te la presento!!!!!!!!!!!:hahaha:
Invece di fare il pigmalione della domenica, vedi un po' di lavorà alle foto...!!!

Gnamooo, si vole vedè le tue!!:rosik:

A Fiacca e Danielino: complimenti per le foto!!!:up:
 

Fiacca

Biker extra
io questa Fiacca la voglio conoscere
biciclettona
protezioni
reflex

proprio come garba a me :celopiùg:
Non ci conosciamo, ma ti faccio i complimenti: belle foto e visto da dove vieni questo titolo al Topic mi da' l'idea che sia venuto da te...:nunsacci:
Ciao Nencio, e grazie "per il garba" ..quanto mi piace detto in toshano!!!!:up:
La bici è bella, bella, bella, bella...la mia piccolina, le protezioni ....:spetteguless:fanno scena :beautifu: e la reflex è la mia ultima gratificazione dopo mesi di duro lavoro!!! Si si si!!!! :}}}:

L'idea del titolo del topic non è stata mia ma dello spiccato spirito di osservazione dello Sterro, però posso dirti che un sentito "in...ite" per l' amico Kiko è uscito dalla mia boccuccia in una'avventurosa notte corsa umida e piena di insidie di origine animali :$$$: :smile::smile:
Spero non mancherà occasione per pedalare insieme... magari proprio insieme no.. visto che so' sempre l'ultima in qualsiasi gruppo!!:nunsacci::)))::))):
 

Pape

Biker tremendus
13/12/06
1.154
0
Calcinaia (PI)
Da qualche giorno, a son di leggere e parlare di Corsica, mi avete fatto tornare la voglia di tornarci! (anche perchè, ormai son stato nominato santo protettore delle piantine, si che devo andare a vigilare! :arrabbiat: :))):)

Non che l'abbia mai dimenticata la Corsica, visto che la adoro, e visto che ho sempre il conto in sospeso con il GR20, che dovetti lasciare dopo le prime 6 tappe nord a causa di un'abbondante nevicata.
Inoltre, avevo tanta voglia di andarci anche in MTB, anche se è più problematico rispetto al trekking, per la natura delle montagne corse.

Fin'ora non avevo ancora sentito la nuova chiamata, ma pochi giorni fa è arrivata :medita:

Mi son rimesso sotto con ricerche e mappe varie, e facendo tesoro delle camminate fatte, ho "avuto la visione" del percorso da provare:
- arrivo a Bastia e trasferimento a pedali fino a Moriani (c.ca 40 km a sud)
- da Moriani, intraprendere il sentiero Mare a Mare Nord http://corsica.forhikers.com/mare-mare-nord, sul quale ho già camminato un pò di tappe ad ovest
- se sopravvissuto, ad Evisa anzichè proseguire e finire a Cargese come feci a piedi, aggancerei il Mare e Monti http://corsica.forhikers.com/mare-monti-nord (che avete assaggiato anche voi) cercando di risalire su a Calenzana.
(Ad ogni modo, sempre in ottica explorer, quindi potrebbe cambiare parecchio in corso)

Il percorso sarebbe cmq ben modellabile in caso di tratti inoltrepassabili con una bici al seguito, visto che questi sentieri, a differenza del GR20, fanno tappa da paesino a paesino, quindi, si hanno sempre a disposizione punti di uscita alternativi e strade normali.
Io, nei tratti fatti nei suddetti sentieri, non ricordo passaggi particolarmente ostili, anche se, mi destano un pò di preoccupazione i ponticelli "ballerini"; già a piedi sono emozionanti (e ti reggi con due mani al passamano); con una bici, come si fanno?!?? :nunsacci:
- Voi ne avete trovato qualcuno?

Io ne ricordo un paio in prossimità di Evisa, anche non proprio corti, ma almeno avevano l'entrata e l'uscita facilemente accessibili.
Mentre un altro ponticello tra Evisa e Marignana (in direzione Cargese, che quindi non farei questa volta) aveva l'accesso inerpicato su per delle rocce ed un albero, tanto che ci si entrava male a piedi :zapalott:

Oggi ho scritto anche a degli amici tedeschi e ad uno svizzero coi quali ho camminato insieme l'altra volta, richiedendo info, visto che uno di loro ha già camminato sul Mare a Mare Nord, e che cmq alcuni volevano tornare a breve a camminare in Corsica.

Insomma, ormai è un pò tardicello per partire nelle prox settimane, c'è l'arrivo della massa e del gran caldo durante il giorno, quindi credo che andrei a settembre, quando tutto si ricalma.

Si tratterebbe di stare fuori credo tra i 10 e 15 gg; ho in mente di farlo in versione very light, ovvero partire da casa con bici e zainetto che uso per le uscite giornaliere (25 lt), col minimo indispensabile di abbigliamento, al max un sacco a pelo, e avvalermi dei gites d'etapes e rifugi vari.
Niente auto. Fino a Livorno in treno, poi traghetto, e là a pedali, con la possibilità di fare il rientro a Bastia con il Trenighellu, sia da Calvi che da Corte (quest'ultima nel caso qualcosa vada storto).

Vediamo un pò come si sviluppa, anche in base ai vostri racconti che potrebbero fornire elementi utili per la realizzazione di questo viaggio.
 

cencio

Biker immensus
30/10/02
8.659
-2
Leghorn
Da qualche giorno, a son di leggere e parlare di Corsica, mi avete fatto tornare la voglia di tornarci! (anche perchè, ormai son stato nominato santo protettore delle piantine, si che devo andare a vigilare! :arrabbiat: :))):)

Non che l'abbia mai dimenticata la Corsica, visto che la adoro, e visto che ho sempre il conto in sospeso con il GR20, che dovetti lasciare dopo le prime 6 tappe nord a causa di un'abbondante nevicata.
Inoltre, avevo tanta voglia di andarci anche in MTB, anche se è più problematico rispetto al trekking, per la natura delle montagne corse.

Fin'ora non avevo ancora sentito la nuova chiamata, ma pochi giorni fa è arrivata :medita:

Mi son rimesso sotto con ricerche e mappe varie, e facendo tesoro delle camminate fatte, ho "avuto la visione" del percorso da provare:
- arrivo a Bastia e trasferimento a pedali fino a Moriani (c.ca 40 km a sud)
- da Moriani, intraprendere il sentiero Mare a Mare Nord http://corsica.forhikers.com/mare-mare-nord, sul quale ho già camminato un pò di tappe ad ovest
- se sopravvissuto, ad Evisa anzichè proseguire e finire a Cargese come feci a piedi, aggancerei il Mare e Monti http://corsica.forhikers.com/mare-monti-nord (che avete assaggiato anche voi) cercando di risalire su a Calenzana.
(Ad ogni modo, sempre in ottica explorer, quindi potrebbe cambiare parecchio in corso)

Il percorso sarebbe cmq ben modellabile in caso di tratti inoltrepassabili con una bici al seguito, visto che questi sentieri, a differenza del GR20, fanno tappa da paesino a paesino, quindi, si hanno sempre a disposizione punti di uscita alternativi e strade normali.
Io, nei tratti fatti nei suddetti sentieri, non ricordo passaggi particolarmente ostili, anche se, mi destano un pò di preoccupazione i ponticelli "ballerini"; già a piedi sono emozionanti (e ti reggi con due mani al passamano); con una bici, come si fanno?!?? :nunsacci:
- Voi ne avete trovato qualcuno?

Io ne ricordo un paio in prossimità di Evisa, anche non proprio corti, ma almeno avevano l'entrata e l'uscita facilemente accessibili.
Mentre un altro ponticello tra Evisa e Marignana (in direzione Cargese, che quindi non farei questa volta) aveva l'accesso inerpicato su per delle rocce ed un albero, tanto che ci si entrava male a piedi :zapalott:

Oggi ho scritto anche a degli amici tedeschi e ad uno svizzero coi quali ho camminato insieme l'altra volta, richiedendo info, visto che uno di loro ha già camminato sul Mare a Mare Nord, e che cmq alcuni volevano tornare a breve a camminare in Corsica.

Insomma, ormai è un pò tardicello per partire nelle prox settimane, c'è l'arrivo della massa e del gran caldo durante il giorno, quindi credo che andrei a settembre, quando tutto si ricalma.

Si tratterebbe di stare fuori credo tra i 10 e 15 gg; ho in mente di farlo in versione very light, ovvero partire da casa con bici e zainetto che uso per le uscite giornaliere (25 lt), col minimo indispensabile di abbigliamento, al max un sacco a pelo, e avvalermi dei gites d'etapes e rifugi vari.
Niente auto. Fino a Livorno in treno, poi traghetto, e là a pedali, con la possibilità di fare il rientro a Bastia con il Trenighellu, sia da Calvi che da Corte (quest'ultima nel caso qualcosa vada storto).

Vediamo un pò come si sviluppa, anche in base ai vostri racconti che potrebbero fornire elementi utili per la realizzazione di questo viaggio.

Bellissima idea !!! Peccato che molto probabilmente , di questi tempi , quindici giorni di ferie continuativi a Settembre sono pura utopia...
Beato te che te li puoi permettere.:medita:
 

sterro

Biker paradisiacus
10/11/06
6.355
3
Grosseto
- Voi ne avete trovato qualcuno?

Io ne ricordo un paio in prossimità di Evisa, anche non proprio corti, ma almeno avevano l'entrata e l'uscita facilemente accessibili.
Mentre un altro ponticello tra Evisa e Marignana (in direzione Cargese, che quindi non farei questa volta) aveva l'accesso inerpicato su per delle rocce ed un albero, tanto che ci si entrava male a piedi :zapalott:

Oggi ho scritto anche a degli amici tedeschi e ad uno svizzero coi quali ho camminato insieme l'altra volta, richiedendo info, visto che uno di loro ha già camminato sul Mare a Mare Nord, e che cmq alcuni volevano tornare a breve a camminare in Corsica.

Insomma, ormai è un pò tardicello per partire nelle prox settimane, c'è l'arrivo della massa e del gran caldo durante il giorno, quindi credo che andrei a settembre, quando tutto si ricalma.

Si tratterebbe di stare fuori credo tra i 10 e 15 gg; ho in mente di farlo in versione very light, ovvero partire da casa con bici e zainetto che uso per le uscite giornaliere (25 lt), col minimo indispensabile di abbigliamento, al max un sacco a pelo, e avvalermi dei gites d'etapes e rifugi vari.
Niente auto. Fino a Livorno in treno, poi traghetto, e là a pedali, con la possibilità di fare il rientro a Bastia con il Trenighellu, sia da Calvi che da Corte (quest'ultima nel caso qualcosa vada storto).

Vediamo un pò come si sviluppa, anche in base ai vostri racconti che potrebbero fornire elementi utili per la realizzazione di questo viaggio.
Bellooooo !
E' proprio come piacerebbe a me... ma l'autorizzazione sarebbe difficile!:duello:
Noi non abbiamo trovato nessun ponticello.:nunsacci:
 

mimi

Biker novus
30/8/07
17
0
livorno
Bellissima idea !!! Peccato che molto probabilmente , di questi tempi , quindici giorni di ferie continuativi a Settembre sono pura utopia...
Beato te che te li puoi permettere.:medita:
... a me invece è venuta un'idea per un w.e., magari allungato, improntato più sul turistico e la balneabilità, la cui fattibilità và comunque verificata:
- si parte da Livorno per Bastia in bici, con equipaggiamento light (tendina leggera, sacco a pelo, un cambio, un pò di cibo...)
- si prende il trenighellu fino a Novella
- ci si catafotte di sotto lungo gli sterrati che costeggiano il fiume fino a Monetta (lì,prenotando, si può mangiare e dormire)
- da lì si entra nel Deserto e si và giù fino Ghignu
- si prosegue lungo il sentiero litoraneo, fiondandosi in acqua ogni poino, attraversando la spiaggia di Saleccia, di Loto, si guada il fiume Santo e si prosegue fino a St. Florant
- si studia un percorso per tornare a Bastia, evitando il più possibile l'asfalto...
...che dite?!?! .... è una cavolta?!?
 

cencio

Biker immensus
30/10/02
8.659
-2
Leghorn
... a me invece è venuta un'idea per un w.e., magari allungato, improntato più sul turistico e la balneabilità, la cui fattibilità và comunque verificata:
- si parte da Livorno per Bastia in bici, con equipaggiamento light (tendina leggera, sacco a pelo, un cambio, un pò di cibo...)
- si prende il trenighellu fino a Novella
- ci si catafotte di sotto lungo gli sterrati che costeggiano il fiume fino a Monetta (lì,prenotando, si può mangiare e dormire)
- da lì si entra nel Deserto e si và giù fino Ghignu
- si prosegue lungo il sentiero litoraneo, fiondandosi in acqua ogni poino, attraversando la spiaggia di Saleccia, di Loto, si guada il fiume Santo e si prosegue fino a St. Florant
- si studia un percorso per tornare a Bastia, evitando il più possibile l'asfalto...
...che dite?!?! .... è una cavolta?!?
Mimmo questa te l'appoggio...:-):loll: Basta solo individuare il we giusto.
Comunque se ne riparla a Settembre.
 

giannicola

Biker forumensus
20/2/07
2.121
1
52
toscana salmastrosa
... a me invece è venuta un'idea per un w.e., magari allungato, improntato più sul turistico e la balneabilità, la cui fattibilità và comunque verificata:
- si parte da Livorno per Bastia in bici, con equipaggiamento light (tendina leggera, sacco a pelo, un cambio, un pò di cibo...)
- si prende il trenighellu fino a Novella
- ci si catafotte di sotto lungo gli sterrati che costeggiano il fiume fino a Monetta (lì,prenotando, si può mangiare e dormire)
- da lì si entra nel Deserto e si và giù fino Ghignu
- si prosegue lungo il sentiero litoraneo, fiondandosi in acqua ogni poino, attraversando la spiaggia di Saleccia, di Loto, si guada il fiume Santo e si prosegue fino a St. Florant
- si studia un percorso per tornare a Bastia, evitando il più possibile l'asfalto...
...che dite?!?! .... è una cavolta?!?
Bellissimo, da un po ragionavo anche io di fare una cosa simile, che ho già fatto a piedi in varie tappe. Ricalca il tuo programma, però da novella puoi arrivare all'ostriconi/moneta passando da palasca, infatti da palasca c'è un bellissimo sentiero che scende all'ostriconi passando dal monte negro. Poi dall'ostriconi tutto il classico giro degli agriati fino a san fiorenzio o-o
 

Pape

Biker tremendus
13/12/06
1.154
0
Calcinaia (PI)
Noi non abbiamo trovato nessun ponticello.:nunsacci:
Bene a sapersi :mrgreen:


Si, anche i giri di Mimmo e Gianni per un WE allungato sarebbero molto allettanti.
Lo volevo inserire anch'io il deserto di Agriates, visto che tra l'altro per ora mi è sempre sfuggito, ma per come avrei strutturato il giro mi sa che già così è troppa roba e debba troncare prima.
 

 

Discussioni simili