copertoni veloci

vdisalvo

Biker superis
8/28/12
400
135
0
roma
buongiorno a tutti,

apro una nuova discussione perchè si tratta di una richiesta abbastanza specifica, e forse più da cugini stradisti.
Sulla mia CAADX, che uso a 360°, dai viaggi a qualche strada bianca, ho necessità di montare sulle ruote da "corsa" che uso quando voglio fare qualche km veloce un copertone leggero e scorrevole. Finora ho usato un copertoncino da corsa (schwalbe ProOne da 28mm), molto veloce e anche confortevole, ottima tenuta, montato tubeless. Ormai è alla frutta (la durata non è il suo forte). Volevo sostituirlo con qualcosa con queste caratteristiche, quindi un po' più robusto e adatto anche a strade rovinate, ma sempre scorrevole :
misura da 28 a 32 mm (preferibilmente quest'ultima)
possibilità di montaggio tubeless
buona scorrevolezza e leggerezza (sono punti cruciali, non devo farci gli sprint ma mi piace sentire la bici reattiva):
resistenza alle forature almeno discreta
battistrada poco scolpito ma, nel caso, scendendo un po' di pressione, possibile impiego su brevi tratti di strada sterrata.
Qualche consiglio ? Grazie a tutti
 

maurocip

Biker superioris
5/29/14
832
259
0
Bike
Focus Raven Lite v2018
per la mia esperienza
panaracer gravel king per velocità, ma ci ho bucato spesso
continental 4 season, sicuramente meno a suo agio sugli sterrati, ma veloce e resistentissimo (e comunque ci ho fatto 3 edizioni bagnatissime delle Strade Bianche senza alcun problema).

attualmente sulla gravel (una SuperX) ho tolto i panaracer e montato i continental... ovviamente per sterrati molto rovinati/fangosi devi andare su altro...
 

vdisalvo

Biker superis
8/28/12
400
135
0
roma
intanto grazie per le risposte. Sulle ruote da gravel ho i gravelking SK da 35, e mi trovo veramente bene nel loro ambito di utilizzo. Le trovo oltretutto scorrevoli anche su asfalto, compatibilmente con la tassellatura. Pensavo anche io alle gravelking NON SK da 32, si possono montare tubeless ?
Sempre per rimanere in casa Panaracer, le Pasela ? Sono gomme "storiche", da turismo, ma magari fanno al caso mio.
Le Conti 4season le scarto a priori, le ho usate in passato in misura da 25. Non credo si possano montare tubeless, oltretutto non so se esistono da 32. Non mi ci sono trovato bene, qualche volta ho pure forato; in confronto con le schwalbe ProOne da 28 a mio giudizio sono perdenti in confort e scorrevolezza, vincono forse in robustezza e resistenza alle forature e certamente sono più adatte per poterci fare un minimo di sterrato rispetto ad un copertone da corsa puro.
Sulla bici della moglie sono montate le schwalbe G-one speed da 30 mm, con camera. Potrei smontarle e farci una prova io, in ogni caso mi sembrano delicate.
Ho visto che ci sono le Pirelli Cinturato Velo LTR, credo siano appena uscite. Qualcuno le conosce ?
Però mi attirava l'idea di un battistrada liscio al centro ma con un minimo di zigrinatura ai lati, tanto per tenere su strade bagnate o su sterrati facili, in abbinamento ad una pressione più bassa.
 

maurocip

Biker superioris
5/29/14
832
259
0
Bike
Focus Raven Lite v2018
Per quello buchi usi le camere ;-)
buchi anche con il lattice, solo che in molti casi si autoripara, ma buchi ugualmente. ;-)
e i panaracer gravel king (li ho buttati ieri sera, il posteriore oltre che molto consumato per i pochi km che ci ho fatto era pieno di tagli) sono copertoni piuttosto "fragili", almeno nella mia esperienza.
e non tengono granchè meglio nello sterrato leggero rispetto a 4 season... Ma certo fa più figo avere dei copertoncini gravel invece di banali copertoncini da strada...

ah dimenticavo, con i panaracer non ho mai pizzicato, ma ho sempre trovato (bestemmiando per il tempo che ci vuole a volte a togliere il pezzetto) qualcosa che li aveva trapassati.
Ho pizzicato un paio di volte con la bici da strada, ma lì avevo responsabilità io.
 

vdisalvo

Biker superis
8/28/12
400
135
0
roma
e i panaracer gravel king (li ho buttati ieri sera, il posteriore oltre che molto consumato per i pochi km che ci ho fatto era pieno di tagli) sono copertoni piuttosto "fragili", almeno nella mia esperienza.
e non tengono granchè meglio nello sterrato leggero rispetto a 4 season... Ma certo fa più figo avere dei copertoncini gravel invece di banali copertoncini da strada...
dopo quanti Km sono così consumati ? E, da nuovi, bucavi anche con così tanta facilità ? Io ho notato che molti copertoni "top" sono abbastanza resistenti da nuovi, dopo un migliaio di Km diventano dei colabrodo (non così i 4seasons, lo riconosco).
Sullo sterrato può essere che sono io che con i 25 mm dei 4season proprio non mi ci trovavo, o anche che li tenevo troppo gonfi. Mi sembrano copertoni troppo "rigidi", pochissimo confort.
 

Mota1

Biker superis
2/3/17
374
106
0
44
Italia
Bike
Ferro Mota
I TPI... i Gravelking ne hanno 127 mentre i conti 110, significa maggiore scorrevolezza a favore dei Panaracer, peso dei 32mm conti 330 pesati da me mentre gravelking 275g significa che sono gomme che si rilanciano facilmente. Detto questo ed una volta capite le differenze, bisogna scegliere di conseguenza, se per voi è migliore una gomma dura sui terreni e che duri di più, oppure una gomma veloce e comoda. Probabilmente chi vuole gomme dure e che resistono di più alle forature, considererà le Veloflex, Panaracer, Challenge, Dugast, FMB e tante altre come pessime gomme, al contrario, chi come me guarda e vuole altro dalle gomme gli importa nulla di forare perché gira tubeless, preferirà queste gomme.
 
Last edited:

PaoloC3

Biker urlandum
6/23/13
546
409
0
Io per adesso mi ci trovo bene con i Panaracer sia in strada che in sterrato per la durata non so vedremo ma non mi sembra si consumino al volo.
 
  • Like
Reactions: Mota1

Mota1

Biker superis
2/3/17
374
106
0
44
Italia
Bike
Ferro Mota
Continental Grand Prix 5000 TL 700x32 380g
- https://www.continental-tires.com/bicycle/tires/race-tires/grand-prix-5000-tl
Poi se vuoi proprio che scorra veloce su asfalto, qui hai una mini classifica, presa da qua:
- https://www.bicyclerollingresistance.com

A 380g ci monto le Gravelking da 40mm che pesano uguale scorrono una meraviglia e con quella sezione ci faccio anche sterrati mediamente duri.
3x180 significa per continental che hanno 60 tpi, troppo dure e meno scorrevoli per me ma sicuramente resistenti
 

bortolucamtb

Biker serius
1/16/16
231
126
0
Cervignano
Bike
Jeffsy 29 AL1 2016
Indubbio che all'aumentare della sezione la resistenza al rotolamento diminuisca, per il peso/resistenza alle forature ognuno ha le sue preferenze ovviamente. Mentre per la "scorrevolezza" o resistenza al rotolamento ritengo questo sito piuttosto affidabile:
- https://www.bicyclerollingresistance.com/road-bike-reviews
Ma altri suggerimenti sono ben accetti ovviamente :mrgreen:
Personalmente la bdc la tengo per la strada, ormai poca...La full per i sentieri, e la gravel (in arrivo) per strade bianche/argini/poco asfalto
 

Mota1

Biker superis
2/3/17
374
106
0
44
Italia
Bike
Ferro Mota
Indubbio che all'aumentare della sezione la resistenza al rotolamento diminuisca, per il peso/resistenza alle forature ognuno ha le sue preferenze ovviamente. Mentre per la "scorrevolezza" o resistenza al rotolamento ritengo questo sito piuttosto affidabile:
- https://www.bicyclerollingresistance.com/road-bike-reviews
Ma altri suggerimenti sono ben accetti ovviamente :mrgreen:
Personalmente la bdc la tengo per la strada, ormai poca...La full per i sentieri, e la gravel (in arrivo) per strade bianche/argini/poco asfalto

Lo conosco bene ma probabilmente hai fatto confusione, in quella tabella sono confronti per gomme bdc da massimo 25mm
 

Mota1

Biker superis
2/3/17
374
106
0
44
Italia
Bike
Ferro Mota
Indubbio che all'aumentare della sezione la resistenza al rotolamento diminuisca, per il peso/resistenza alle forature ognuno ha le sue preferenze ovviamente. Mentre per la "scorrevolezza" o resistenza al rotolamento ritengo questo sito piuttosto affidabile:
- https://www.bicyclerollingresistance.com/road-bike-reviews
Ma altri suggerimenti sono ben accetti ovviamente :mrgreen:
Personalmente la bdc la tengo per la strada, ormai poca...La full per i sentieri, e la gravel (in arrivo) per strade bianche/argini/poco asfalto

Indubbio dipende... Prendi una 30mm tassellata da 60 tpi ed una 40mm slick con 120 tpi e poi vediamo quale è più veloce
 

maurocip

Biker superioris
5/29/14
832
259
0
Bike
Focus Raven Lite v2018
dopo quanti Km sono così consumati ? E, da nuovi, bucavi anche con così tanta facilità ? Io ho notato che molti copertoni "top" sono abbastanza resistenti da nuovi, dopo un migliaio di Km diventano dei colabrodo (non così i 4seasons, lo riconosco).
penso sia il caso dei gravel king... all'inizio mi sembravano ottimi e dopo 800-1000 km è diventata un'agonia..

Sullo sterrato può essere che sono io che con i 25 mm dei 4season proprio non mi ci trovavo, o anche che li tenevo troppo gonfi. Mi sembrano copertoni troppo "rigidi", pochissimo confort.
sull'ammiraglia ho i 4 season da 25 che sono alla 3a stagione invernale (li metto a novembre e li tolgo a fine febbraio), avranno per lo meno 5.000 km e sono in ottima forma...
sulla gravel ho appena messo i 4 season da 32 gonfiati a 4 davanti e 4,5 dietro e sono piuttosto confortevoli, non noto differenze con i gravel king. Va detto che su strada ci faccio il 90% dei percorsi.

Ora che ho 2 coppie di ruote, monterò le vecchie con i copertoni tacchettati ogni volta che prevedo di fare un po' di sterrato più sconnesso...
 

bortolucamtb

Biker serius
1/16/16
231
126
0
Cervignano
Bike
Jeffsy 29 AL1 2016
Indubbio dipende... Prendi una 30mm tassellata da 60 tpi ed una 40mm slick con 120 tpi e poi vediamo quale è più veloce
A parità di copertura ovviamente, pensavo non fosse necessario specificare che un Limus TE S 30 per fango scorre meno di un Continental GP4000s che da montato su certi cerchi diventa un 30, ma evidentemente mi sbagliavo...:soffriba:

Comunque qui c'è un esempio di quello che intendevo dire, se può interessare l'argomento:
- https://www.bicyclerollingresistance.com/specials/conti-gp4000s-ii-23-25-28

E per logica direi che il discorso è applicabile e tutte le coperture stradali proposte in più misure...
Poi se si vuole andare più nello specifico, mettendo nel conto non solo il copertone ma anche la pressione ed il cerchio su cui andrà montato, i colleghi stradisti lo sanno fare piuttosto bene:
- https://silca.cc/blogs/journal/part-5-tire-pressure-and-aerodynamics
 
  • Like
Reactions: Mota1

Mota1

Biker superis
2/3/17
374
106
0
44
Italia
Bike
Ferro Mota
A parità di copertura ovviamente, pensavo non fosse necessario specificare che un Limus TE S 30 per fango scorre meno di un Continental GP4000s che da montato su certi cerchi diventa un 30, ma evidentemente mi sbagliavo...:soffriba:

Comunque qui c'è un esempio di quello che intendevo dire, se può interessare l'argomento:
- https://www.bicyclerollingresistance.com/specials/conti-gp4000s-ii-23-25-28

E per logica direi che il discorso è applicabile e tutte le coperture stradali proposte in più misure...
Poi se si vuole andare più nello specifico, mettendo nel conto non solo il copertone ma anche la pressione ed il cerchio su cui andrà montato, i colleghi stradisti lo sanno fare piuttosto bene:
- https://silca.cc/blogs/journal/part-5-tire-pressure-and-aerodynamics

Ma quello è ovvio, probabilmente io parlavo di A e tu di B. L'importante è capirsi.
Piuttosto andrebbe fatto capire che non esistono copertoni, leggeri, che durano a lungo, con grip elevato, scorrevoli, che assorbono le asperità. Ci sono molti fattori già nella costruzione di un pneumatico, tpi, tipo di gomma, tipo di protezione, battistrada e via discorrendo.
 
  • Like
Reactions: bortolucamtb

vdisalvo

Biker superis
8/28/12
400
135
0
roma
Piuttosto andrebbe fatto capire che non esistono copertoni, leggeri, che durano a lungo, con grip elevato, scorrevoli, che assorbono le asperità.
… e magari che costano poco e si trovano facilmente in tutti i negozi. Si, questo mi è chiaro.
A me servono:
1) leggeri: nella misura da 32 mm mi andrebbe bene intorno ai 350 g (più o meno)
2) che durano a lungo: diciamo 4/5 milaKm, soprattutto che non si comincino a forare spesso dopo i primi 1000. Ho diverse bici e ruote, quindi le alterno spesso e se si consumano 1000 km prima non è un dramma.
3) grip elevato: un minimo in fuoristrada, in ogni caso da una gomma con queste caratteristiche non mi aspetto granché. Buono invece su asfalto bagnato e in inverno. Su asfalto asciutto lo do' per scontato !
4) scorrevoli: SI. Per citare il famoso sito, si devono situare nella parte alta della classifica dei copertoni da corsa, anche se non nei primissimi posti.
5) che assorbono le asperità: SI, ovviamente su asfalto, e questo è certamente compatibile almeno con una buona scorrevolezza (per la mia esperienza con gli Schwalbe ProOne tubeless, da 28mm e gonfiati a 5,5 bar).
Se li trovo proverei i Pirelli Cinturato Velo LTR, anche per provare una marca nuova (e storica).
 
  • Like
Reactions: bortolucamtb