Consiglio per 3 giorni sulle dolomiti!

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
Ciao a tutti volevo chiedervi se potevate consigliarmi, degli itinerari da fare sulle dolomiti la prossima settimana ven sab dom!
Pensavo di andare nella zona di canazei - val di fassa, ho visto diversi itinerari tipo il giro dello scilar, val duron, ma siccome ho solo 2 giorni e mezzo non volevo ripetermi nei tour e mi piacerebbe arrivare anche in qualche "vetta" senza esagerare con la mia frontina!! se avete un suggerimento e ben accetto, grazie mille!
 

 

Renzo ®

Moderatur
10/30/02
6,525
4
0
58
Empoli
www.gumasio.it
Ciao a tutti volevo chiedervi se potevate consigliarmi, degli itinerari da fare sulle dolomiti la prossima settimana ven sab dom!
Pensavo di andare nella zona di canazei - val di fassa, ho visto diversi itinerari tipo il giro dello scilar, val duron, ma siccome ho solo 2 giorni e mezzo non volevo ripetermi nei tour e mi piacerebbe arrivare anche in qualche "vetta" senza esagerare con la mia frontina!! se avete un suggerimento e ben accetto, grazie mille!
Ma vuoi fare 3 giri con ritorno a valle la sera, oppure 1 giro di 2 gg e mezzo?
 

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
Questi percorsi che mi avete consigliato si riescono a fare in una giornata (compreso rientro:hahaha:) anche senza un particolare allenamento (ossia sono circa 1 mese e mezzo che faccio 2 uscite alla settimana).

Siccome sono in camper invece della val di fassa mi potrei dirigere anche da altre parti tipo la zona del Pordoi, malga ciapela, che pressappoco conosco (ci sono stato diversi anni fa).

Avevo scelto val di fassa perché andando nei forum molti giri consigliati erano proprio li.

Ho smartcom GPS per nokia!:celopiùg:
 

Renzo ®

Moderatur
10/30/02
6,525
4
0
58
Empoli
www.gumasio.it
Questi percorsi che mi avete consigliato si riescono a fare in una giornata (compreso rientro:hahaha:) anche senza un particolare allenamento (ossia sono circa 1 mese e mezzo che faccio 2 uscite alla settimana).

Siccome sono in camper invece della val di fassa mi potrei dirigere anche da altre parti tipo la zona del Pordoi, malga ciapela, che pressappoco conosco (ci sono stato diversi anni fa).

Avevo scelto val di fassa perché andando nei forum molti giri consigliati erano proprio li.

Ho smartcom GPS per nokia!:celopiùg:

Per quanto riguarda l'allenamento, in genere tutti i giri Dolomitici sono abbastanza impegnativi, soprattutto per le forti pendenze in salita. Ritengo che comunque qualsiasi persona sia in grado di farli con un minimo di allenamento, basta non forzare troppo il ritmo. Considera anche che ci sono da fare tratti a piedi più o meno lunghi.

Veniamo ai giri, io ti do qualche info, ma se cerchi nel forum potrai trovare notizie più dettagliate da chi è riuscito a percorrerli per intero. Chiaramente dovrai procurarti una cartina della zona.

1) Giro di Antermoia.
Da Pera di Fassa prendi la strada che porta a Gardeccia (rifugi) e sali fino al Rifugio Vajolet e da li al Passo Principe. Da qui sono 200 mt dsl bici in spalla per superare il Passo Antermoia, dopodichè è tutta discesa. All'inizio ci sarà ancora da portare la bici a mano, poi arrivi nella conca di Antermoia (lago e rifugio) e poi scendi a Valle per il sentiero della Val De Dona

2) Passo Sn Nicolò
Qui devi partire da Melda, frazione di Pozza di Fassa. Non conosco bene questa escursione, ma ne ho sempre sentito parlare in termini entusiastici

3) Val Duron.
Da Campitello segui il le info su questo itinerario fino al Passo Duron. Qui puoi
a) tornare indietro
b) raggiungere il rifugio Sassopiatto per sentiero in quota e da qui scendere nuovamente al Rif. Micheluzzi e percorrere a ritroso la strada fatta all'andata
c) fare il sentiero Frederich August fino al Rif Salei e scendere per traccia fno al Lupo Bianco passando per il Rifugio Valentini. Dal Lupo Bianco a valle ci dovrebbero essere altre sterrate, ma non le ho mai percorse
 

The Voice

Moderatur lagunare
Staff member
Moderatur
5/7/08
9,037
490
0
57
Repubblica Serenissima
themtbikebrothers.weebly.com
Bike
1 Trail e 1 Gravel
Questi percorsi che mi avete consigliato si riescono a fare in una giornata (compreso rientro:hahaha:) anche senza un particolare allenamento (ossia sono circa 1 mese e mezzo che faccio 2 uscite alla settimana).

Siccome sono in camper invece della val di fassa mi potrei dirigere anche da altre parti tipo la zona del Pordoi, malga ciapela, che pressappoco conosco (ci sono stato diversi anni fa).

Avevo scelto val di fassa perché andando nei forum molti giri consigliati erano proprio li.

Ho smartcom GPS per nokia!:celopiùg:

per quanto riguarda il percorso della Val di Fassa Bike è sicuramente fattibile in giornata, circa la ciclabilità rapportata al tuo allenamento non ti posso aiutare più di tanto.... posso disti che l'unico pezzo duro è in prossimità del Passo Lusia.... ma saranno qualche centinaio di metri.... al limite scendi e spingi.
 

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
Renzo ®;3129887 said:
Per quanto riguarda l'allenamento, in genere tutti i giri Dolomitici sono abbastanza impegnativi, soprattutto per le forti pendenze in salita. Ritengo che comunque qualsiasi persona sia in grado di farli con un minimo di allenamento, basta non forzare troppo il ritmo. Considera anche che ci sono da fare tratti a piedi più o meno lunghi.

Veniamo ai giri, io ti do qualche info, ma se cerchi nel forum potrai trovare notizie più dettagliate da chi è riuscito a percorrerli per intero. Chiaramente dovrai procurarti una cartina della zona.

1) Giro di Antermoia.
Da Pera di Fassa prendi la strada che porta a Gardeccia (rifugi) e sali fino al Rifugio Vajolet e da li al Passo Principe. Da qui sono 200 mt dsl bici in spalla per superare il Passo Antermoia, dopodichè è tutta discesa. All'inizio ci sarà ancora da portare la bici a mano, poi arrivi nella conca di Antermoia (lago e rifugio) e poi scendi a Valle per il sentiero della Val De Dona

2) Passo Sn Nicolò
Qui devi partire da Melda, frazione di Pozza di Fassa. Non conosco bene questa escursione, ma ne ho sempre sentito parlare in termini entusiastici

3) Val Duron.
Da Campitello segui il le info su questo itinerario fino al Passo Duron. Qui puoi
a) tornare indietro
b) raggiungere il rifugio Sassopiatto per sentiero in quota e da qui scendere nuovamente al Rif. Micheluzzi e percorrere a ritroso la strada fatta all'andata
c) fare il sentiero Frederich August fino al Rif Sale'i e scendere per traccia fno al Lupo Bianco passando per il Rifugio Valentini. Dal Lupo Bianco a valle ci dovrebbero essere altre sterrate, ma non le ho mai percorse

Grazie per le info il 3 Val duron la'vevo già addocchiato, che poi sarebbe il giro dello sciliar di cui ho anche la traccia GPS, ma tu mi consigli comunque non il completo sciliar ma dal Passo duron fare le tre opzioni a b c, mentre il giro completo fino all'alpe di siusi è troppo lungo?

Ieri mi è arrivata dall'ufficio turistico della val di fassa "Itinerari mountain bike" e li ce ne sono diversi di giri ma non quelli da te nominati comunque c'è anche la cartina grande generale con indicati i percorsi, tra quella e qualche traccia gps non ci dovrebbero essere problemi!!
 

Renzo ®

Moderatur
10/30/02
6,525
4
0
58
Empoli
www.gumasio.it
Grazie per le info il 3 Val duron la'vevo già addocchiato, che poi sarebbe il giro dello sciliar di cui ho anche la traccia GPS, ma tu mi consigli comunque non il completo sciliar ma dal Passo duron fare le tre opzioni a b c, mentre il giro completo fino all'alpe di siusi è troppo lungo?

Ieri mi è arrivata dall'ufficio turistico della val di fassa "Itinerari mountain bike" e li ce ne sono diversi di giri ma non quelli da te nominati comunque c'è anche la cartina grande generale con indicati i percorsi, tra quella e qualche traccia gps non ci dovrebbero essere problemi!!

Noi quel giro li (Sciliar) lo abbiamo fatto in 2gg e mezzo partendo/arrivando a Campitello. Chiaramente puoi scorciare il percorso scendendo nuovamente per la Val Duron e arrivando al Passo Duron ditìrettamente dalla stazione a monte della cabinovia dell'Alpe di Siusi. Il giro dello Sciliar è oltretutto tecnico abbastanza in discesa, e con la tua frontina potresti trovarti spesso a dover fare bici a mano, per cui i tempi di percorrenza aumenterebbero.

I percorsi che ti ho indicato sono percorsi di cui si parla qui sul Forum, non sono i soliti percorsi che un ATP può indicare alla maggioranza dei bikers di tutti i ilivelli, anche principianti.

Arrivare sotto le Torri del Vajolet, al catinaccio d'Antermoia, al Passo San Nicolò sono esperienze che ti rimarranno impresse nella memoria, oltre alla fatica sudata per conquistarti le mète, in sostanza sono Itinerari con la I maiuscola, ma che non troverai mai su una guida fatta da una associazione turistica.

:spetteguless: Questa è la potenza del Forum :il-saggi:
 

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
Ok, grazie mille delle info! allora seguirò gli "I"tinerari che mi hai consigliato!
una cosa chiedevo, è facile orientarsi per qui giri con le info che mi hai dato, ho la cartina della zona val di fassa che mi ha inviato l'ufficio turistico, per caso hai le tracce GPS visto che io ho Smartcomp gps sul mio nokia e magari potrei utilizzarle!

Poi vi chiedevo conoscete nella zona di Canazei, Pera di fassa, qualche negozio dove poter acquestare abbigliamento/accessori MTB?

non vedo l'ora di partire!
 

Renzo ®

Moderatur
10/30/02
6,525
4
0
58
Empoli
www.gumasio.it
Ok, grazie mille delle info! allora seguirò gli "I"tinerari che mi hai consigliato!
una cosa chiedevo, è facile orientarsi per qui giri con le info che mi hai dato, ho la cartina della zona val di fassa che mi ha inviato l'ufficio turistico, per caso hai le tracce GPS visto che io ho Smartcomp gps sul mio nokia e magari potrei utilizzarle!

Poi vi chiedevo conoscete nella zona di Canazei, Pera di fassa, qualche negozio dove poter acquestare abbigliamento/accessori MTB?

non vedo l'ora di partire!

In questo non posso aiutarti, non ho tracce GPS
Comunque credo che non ci siano problemi di orientamento, sono giri in quota e di sentieri ce n'è uno solo.
La Val duron è una starda unica, La Val Vajolet fino al Passo Principe idem e presumo anche la Val San Nicolò

Non sono nemmeno pratico di Canazei, ma credo ci sia un negozio che noleggia bici da dh (sono quelli del bike park), quindi qualcosa c'è di sicuro
 

The Voice

Moderatur lagunare
Staff member
Moderatur
5/7/08
9,037
490
0
57
Repubblica Serenissima
themtbikebrothers.weebly.com
Bike
1 Trail e 1 Gravel
ho la cartina della zona val di fassa che mi ha inviato l'ufficio turistico

Ciao Dani, non ho idea di quale cartina ti abbia fornito l'ATP della Val di Fassa, io ti consiglio caldamente di dotarti di questa carta http://www.tabaccoeditrice.com/ita/map.asp?cat=1&id=6 che troverai tranquillamente in numerosi negozi della Valle. Con questa nello zainetto non potrai sbagliare strada neanche volendo. ciao e buone vacanze
 

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
Ultimo consiglio: al momento ho delle scarpe NW lizzard sbs con attacchi shimano, non mi sto trovando troppo bene soprattutto nei passaggi tecnici (sono caduto più volte da fermo che altro) per andare su in montagna volevo rimontare i vecchi pedali doppia funzione (da una parte attacchi, dall'altra simil fla) senza comprare per adesso dei fla puri, cosa dite mi conviene usare degli scaponi da traking oppure vado su con le NW Lizzard? Mi sa che se devo camminare per diversi pezzi con bici in spalla non siano il massimo, considerando che hanno anche la suola rigida! Mi sa che sto pensando ad una scarpa un poì più traking con pedali flat, perchè nei percorsi tecnici (cioè salite/discese ripide) secondo me mi troverei più sicuro, tanto agonismo non ne faccio.
Voi cosa mi consigliate?
 

enry

Biker infernalis
9/20/05
1,931
11
0
46
Dolomiti (quando non lavoro in pianuraccia)
Bike
Specy
se vuoi restare su pedali a sgancio direi crank brothers acid o mallet
e per giri all mountain dove ogni tanto scendi dalla bici scarpe ibride con buona suola gripposa (tipo NW o scott o cannondale o simili)
altrimenti pedali flat e scarpe apposite ma io preferisco quelle da trekking perchè con la suola liscia in certi posti si scivola troppo

i pedali con l'aggancio solo da una parte non so....non mi convincono tanto....non stanno mai dalla parte che vuoi
 

ilDani

Biker ciceronis
5/9/09
1,495
11
0
Lunano (PU)
Renzo ®;3129887 said:
1) Giro di Antermoia.
Da Pera di Fassa prendi la strada che porta a Gardeccia (rifugi) e sali fino al Rifugio Vajolet e da li al Passo Principe. Da qui sono 200 mt dsl bici in spalla per superare il Passo Antermoia, dopodichè è tutta discesa. All'inizio ci sarà ancora da portare la bici a mano, poi arrivi nella conca di Antermoia (lago e rifugio) e poi scendi a Valle per il sentiero della Val De Dona

mi sa che è questa la traccia?
[url]http://www.giscover.com/tours/tour/display/786[/URL]
 

fabioski

Biker popularis
6/28/06
94
0
0
VI
Ma i giri in Catinaccio non sono vietati?
Ed i alta stagione non sono da martellate nelle OO per quanta gente c'è?
Secondo me evita il Catinaccio, c'è mezzo mondo in estate.
 

The Voice

Moderatur lagunare
Staff member
Moderatur
5/7/08
9,037
490
0
57
Repubblica Serenissima
themtbikebrothers.weebly.com
Bike
1 Trail e 1 Gravel
Ma i giri in Catinaccio non sono vietati?
di questo non ne sono al corrente....
Ed i alta stagione non sono da martellate nelle OO per quanta gente c'è?
Secondo me evita il Catinaccio, c'è mezzo mondo in estate.
....ma di questo puoi starne certo.... lo scorso anno ero tra i pellegrini in processione per il Rif. Preuss e poi al Re Alberto