Consiglio casco Trail/Enduro

iVoz

Biker novus
9/22/19
21
5
0
23
Varedo
Bike
Orbea MX30
Ciao a tutti, ho bisogno di un consiglio sulla scelta del casco integrale per uso trail/enduro abituale e bikepark estivo . Sono indeciso tra questi modelli:





L'ixs (non certificato DH) è quello che mi prende maggiormente, dato il suo peso super contenuto, airflow assurdo e presenza del sistema di sicurezza MIPS. Quello che mi scoraggia di questo è il peso, essendo molto contenuto, fornisce una sicurezza adeguata e equiparabile agli altri elencati?. L'endura (certificato DH) e il leatt non presentano quest'ultimo sistema di protezione quindi mi frenano un po' dal sceglierli. Il bell non mi fa impazzire come estetica per via della mentoniera rimovibile (caratteristica che non mi serve per un casco integrale).

Datemi le vostre opinioni in merito! Grazie in anticipo
 

wally73

Biker imperialis
6/10/08
10,180
424
0
47
Bologna
mspmtb.jimdo.com
Bike
Enduro-Camber
io personalmente scarterei il BELL perchè non fa al caso tuo... delle due il BELL giusto è il SUPER DH (sempre removibile).
gli altri vanno bene tutti. io non escluderei la mentoniera removibile. in enduro comunque devi salire pedalando e almeno per i mei gusti senza casco non vado...
io ho questo https://www.probikeshop.it/casco-giro-switchblade-mips-blu-giallo-2020/175807.html casco fatto molto bene. cetificato. sicuramente più caldo degli altri secondo me. il LEATT è quello che mi piace di più. con anche la figgia magnetica che aiuta a indossarlo con i guanti...
 
  • Like
Reactions: Zero Cool and iVoz

 

sideman

Biker imperialis
9/19/05
10,782
1
3,515
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
permettimi ma non capisco il criterio con cui hai fatto la ricerca....???

Metti dei caschi integrali fissi ed aggiungi un casco removibile per giunta vecchio e non più in produzione (gli attuali Bell removibili sono il Super Air R ed il Super DH)
E poi aggiungi che il removibile non ti serve???

Allora, a prescindere che a mio avviso per un uso di trail enduro abituale un rimovibile è non plus ultra, ma queste sono preferenze personali, però ti assicuro che amici con integrali fissi quando salgo aperto mi invidiano il mio Super Air R non poco, se però preferisci i fissi io sinceramente nella scelta aggiungerei forse il più gettonato di tutti, ovvero il Fox Proframe

sid
 

iVoz

Biker novus
9/22/19
21
5
0
23
Varedo
Bike
Orbea MX30
. il LEATT è quello che mi piace di più. con anche la figgia magnetica che aiuta a indossarlo con i guanti...
Si il leatt è molto bello, però non ha il mips ma l'altro sistema di sicurezza e sinceramente non so se sia al pari, meglio o peggio rispetto al mips.
Il fidlock mi piace molto, lo ha anche l.ixs, comodo per allacciarlo velocemente, ma nella caduta non c'è il rischio che si apra accidentalmente?
E poi aggiungi che il removibile non ti serve??
Non è che non mi serve assolutamente, è che nonnlo ritengo necessario. C'è il rischio poi che ti stanchi ad attaccarlo e staccarlo quindi poi perde la sua utilità. Non è carinissimo come estetica inoltre ed è più pesante. L'ixs è molto leggero, così come l.endura e leggo di persone che lo tengono anche in salita senza problemi.
La cosa che mi ferma dall'acquisto di uno piuttosto che l altro è proprio il sistema di sicurezza. Se non è mips non ho esperienze ed opinioni in merito per cui posso dire "ok sta tranquillo comunque".
 

sideman

Biker imperialis
9/19/05
10,782
1
3,515
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
Si il leatt è molto bello, però non ha il mips ma l'altro sistema di sicurezza e sinceramente non so se sia al pari, meglio o peggio rispetto al mips.
Il fidlock mi piace molto, lo ha anche l.ixs, comodo per allacciarlo velocemente, ma nella caduta non c'è il rischio che si apra accidentalmente?

Non è che non mi serve assolutamente, è che nonnlo ritengo necessario. C'è il rischio poi che ti stanchi ad attaccarlo e staccarlo quindi poi perde la sua utilità. Non è carinissimo come estetica inoltre ed è più pesante. L'ixs è molto leggero, così come l.endura e leggo di persone che lo tengono anche in salita senza problemi.
La cosa che mi ferma dall'acquisto di uno piuttosto che l altro è proprio il sistema di sicurezza. Se non è mips non ho esperienze ed opinioni in merito per cui posso dire "ok sta tranquillo comunque".

Allora,
se prendiamo in considerazione le mentoniere staccabili, come ti ho detto lascia fare quel Bell 3Super, non è più in produzione ed è di vecchia concezione, il nuovo modello si chiama Super Air R che oltre a molti vantaggi dispone anche del MIPS SPherical, oppure prendi in considerazione il Super DH (uscito rinnovato da poco anche lui con il MIPS Spherical), più peso e meno areato ma più indirizzato a chi è fisso in bike park, ma vuole comunque un casco staccabile.
Come concorrenza devi prendere in Considerazione l'ottimo Met Parachute oppure il Leat che tra poco esce nella versione 4.0 se non erro
In finale aggiungo un casco un pò differente che è il Giro Switch la cui mentoniera si stacca solo dalla mandibola lasciando il casco aperto coprente anche delle orecchie.

Riguardo a questa tipologia, per quanto mi riguarda, soprattutto in estate trovo impagabile poter fare le salite, o almeno la prima salita senza la mentoniera. Possedevo un casco integrale chiuso ed uno enduro aperto ma alla fine a Giugno mi sono regalato il Bell Super Air R e ne sono troppo contento (due compagni appena visto lo hanno preso anche loro) soprattutto non dover decidere ogni mattina se prendere l'integrale o quello aperto.
Però qui la decisione è tua...devi cercare di metterti nella tua situazione classica per non sbagliare

Riguardo ai sistemi di sicurezza, il MIPS è uno, alcune cas non si sono accodate e non vogliono pagare diritti e fanno con altri sistemi, la domanda se un casco è sicuro o meno è eterna anche sulle moto... a regola se è omologato ti mette in sicurezza.
Riguardo al MIPs, tieni conto che l'ultima versione si chiama Spherical, che cambia drasticamente rispetto al precedente MIPS che basculava solo in una direzione, lo spehrical bascula a 360 gradi

Però ripeto, per fare una scelta corretta prima cosa decidi se lo vuoi modulare...poi scegli il casco...altrimenti entri in un ginepraio assoluto

Aggiungo, il fidlock è sicurissimo e comodissimo, lo ho su l'O'Neill integrale ed è veramente valido come sistema
 
  • Like
Reactions: iVoz and g.f.

Jachk

Biker serius
3/1/20
245
162
0
.
Bike
La mia bici
Ciao, l'autunno scorso ho provato:
- Leatt DBX 4.0
- Troy Lee Design Stage
- Fox Proframe

Tra i 3 sicuramente il Leatt è stato quello che mi ha dato una sensazione di maggiore "resistenza" (del tutto soggettiva, non significa che sia più o meno sicuro degli altri e viceversa).
TLD non ho trovato la taglia: la M/L era piccola e la L/XL troppo grande.
Fox non mi era comodo, mi premeva davvero tanto sulle tempie.

Alla fine ho optato per il Leatt DBX 4.0 per i seguenti motivi:
- anche se leggermente più pesante degli altri 2, è comunque una differenza trascurabile
- non ha MIPS ma Turbine Technology proprietaria di Leatt e ne ho letto recensioni molto positive
- prezzo moooooolto più basso degli altri due: trovato in offerta a 149€
- esteticamente mi piace da matti
- la maschera riesco a metterla tranquillamente sotto alla visiera
- la calzata sulla mia zucca 59/60 cm è perfetta

Ho avuto modo di testarlo e ti posso dire che se vuoi puoi tenertelo in testa anche in salita ma onestamente te lo sconsiglio. Proprio ieri ho rifatto la salita classica che mi porta alle discese della mia zona tenendolo attaccato allo zaino e sono arrivato in cima decisamente più rilassato e fresco.
E' anche vero che due settimane fa, proprio per testarne la sua "leggerezza", me lo sono tenuto in testa per un'uscita di tre ore e oggi sono ancora qui a scrivere, sano e salvo. Certo, ad agosto sarebbe un altro discorso...

Insomma, per un uso trail non te lo consiglio, così come non ti consiglierei un qualsiasi altro integrale. Infatti io per i giri più tranquilli uso un Giro Montaro aperto.
Per enduro/park si.

Hai dato un'occhiata anche al nuovo Leatt Enduro 4.0?
 
  • Like
Reactions: pecke29 and iVoz

wally73

Biker imperialis
6/10/08
10,180
424
0
47
Bologna
mspmtb.jimdo.com
Bike
Enduro-Camber
tutto sta nel capire l'utilizzo... trail prevede tanto pedalato enduro anche. BP molto meno...
quindi se vuoi un casco unico secondo me uno a mentoniera staccabile è l'ideale...
il Bell superair lo vedo molto trail. bello aperto e arieggiato...il Bell super dh più massiccio...
il giro è praticamente un casco da DH con mentoniera staccabile.
più il casco è massiccio meno è areato. più è caldo pedalarci. il giro ad esempio con le orecchie coperte in estate è un casco caldo. rispetto ai primi 2...
 

g.f.

Biker cesareus
1/28/18
1,697
380
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Allora,
se prendiamo in considerazione le mentoniere staccabili, come ti ho detto lascia fare quel Bell 3Super, non è più in produzione ed è di vecchia concezione, il nuovo modello si chiama Super Air R che oltre a molti vantaggi dispone anche del MIPS SPherical, oppure prendi in considerazione il Super DH (uscito rinnovato da poco anche lui con il MIPS Spherical), più peso e meno areato ma più indirizzato a chi è fisso in bike park, ma vuole comunque un casco staccabile.
Come concorrenza devi prendere in Considerazione l'ottimo Met Parachute oppure il Leat che tra poco esce nella versione 4.0 se non erro
In finale aggiungo un casco un pò differente che è il Giro Switch la cui mentoniera si stacca solo dalla mandibola lasciando il casco aperto coprente anche delle orecchie.

Riguardo a questa tipologia, per quanto mi riguarda, soprattutto in estate trovo impagabile poter fare le salite, o almeno la prima salita senza la mentoniera. Possedevo un casco integrale chiuso ed uno enduro aperto ma alla fine a Giugno mi sono regalato il Bell Super Air R e ne sono troppo contento (due compagni appena visto lo hanno preso anche loro) soprattutto non dover decidere ogni mattina se prendere l'integrale o quello aperto.
Però qui la decisione è tua...devi cercare di metterti nella tua situazione classica per non sbagliare

Riguardo ai sistemi di sicurezza, il MIPS è uno, alcune cas non si sono accodate e non vogliono pagare diritti e fanno con altri sistemi, la domanda se un casco è sicuro o meno è eterna anche sulle moto... a regola se è omologato ti mette in sicurezza.
Riguardo al MIPs, tieni conto che l'ultima versione si chiama Spherical, che cambia drasticamente rispetto al precedente MIPS che basculava solo in una direzione, lo spehrical bascula a 360 gradi

Però ripeto, per fare una scelta corretta prima cosa decidi se lo vuoi modulare...poi scegli il casco...altrimenti entri in un ginepraio assoluto

Aggiungo, il fidlock è sicurissimo e comodissimo, lo ho su l'O'Neill integrale ed è veramente valido come sistema
Anche io sto valutando il Super Air r.
In estate si pedala bene anche in configurazione integrale? Solo per evitare il metti/togli dallo zaino della mentoniera oppure non metterla quando poi serve.
Grazie
 
  • Like
Reactions: iVoz

ant

Biker tremendus
6/4/04
1,147
1,561
0
Tra i due laghi e il Moncuni
Bike
Santa Cruz HT "Orangina" - KTM Scarp prestige "scarpetta"
Io ho il Leatt Enduro 3.0 (il modello vecchio non certificato DH).
Per ora l'ho usato pochissimo ma posso dirti alcune cose da prima impressione:

1 - il fidlock quando ci hai preso la mano è comodo;
2 - il casco è effettivamente leggero. in salita senza mentoniera pesa poco più di un caschetto da XC;
3 - il sistema di aggancio/sgancio mi sembra solido ed è cmq comodo (so che i modelli vecchi avevano qualche rogna);
4 - MIPS o Turbine, non credo cambi molto. Sono caschi molto protettivi di aziende primarie. Però questo non è DH.

Lo trovi online intorno ai 210.
 
  • Like
Reactions: iVoz

sideman

Biker imperialis
9/19/05
10,782
1
3,515
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
Anche io sto valutando il Super Air r.
In estate si pedala bene anche in configurazione integrale? Solo per evitare il metti/togli dallo zaino della mentoniera oppure non metterla quando poi serve.
Grazie
Allora me lo sono regalato a giugno dopo una pensata di un anno (e confronti con Leatt 3.0, Bell Super DH, Met Parachute)
Per me è strepitoso e ti dico, già due dei miei compari di uscite appena visto lo hanno ordinato

Io cercavo soprattutto un casco da mettere integrale per le discese importanti, ma che il maggior utilizzo lo facesse da aperto, tutti i caschi ad oggi sul mercato modulari escono come integrali con la mentoniera smontabile, per cui adoperati da aperti lasciano il tempo che trovano e quasi tutti calzano con un effetto scodella. Il Super R al contrario nasce come casco aperto (difatti è in vendita anche in versione senza mentoniera) a cui hanno aggiunto la mentoniera.
Per cui da aperto è uno spettacolo.
Rispetto al vecchio modello pesa meno, ha una calotta più moderna e piccola, meglio areato e sopratutto ha una mentoniera più ridotta da staccata che quindi gestisci meglio, oltre ad avere solo 2 ganci, in più ha il MIPS SPherical, a mio avviso manca solo il fildllok

Ma la sorpresa è stato in configurazione integrale, in inverno dopo la prima discesa, lo lasci integrale, veramente non te ne accorgi quasi, la mentoniera non interfereisce assolutamente manco con il respiro, chiaramente in estate la sensazione è differente.

Poi come tutti i Bell è già dotato del supporto action cam, cosa comunque rimarchevole

Guarda, per un casco da uscita giornaliera per me è il top... alla fine se prendevo l'integrale me lo toglievo in salita, se prendevo l'enduro aperto rischiavo in discesa e tutte le mattine ero indeciso cosa prendere.
L'ho preferito al Super DH perchè più leggero ed areato e in versione aperta è cento volte superiore, tanto gare da DH non ne faccio
Esteticamente poi lo trovo da urlo

Ti dico, sono stracontento dell'acquisto e la mentoniera la agganci veramente bene allo zaino perchè non è ingombrante come le altre
Non posso che consigliartelo, anche se ora i miei amici meno di 240 non lo hanno trovato, mentre io lo presi a 220
 
  • Like
Reactions: g.f. and iVoz

sideman

Biker imperialis
9/19/05
10,782
1
3,515
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
tutto sta nel capire l'utilizzo... trail prevede tanto pedalato enduro anche. BP molto meno...
quindi se vuoi un casco unico secondo me uno a mentoniera staccabile è l'ideale...
il Bell superair lo vedo molto trail. bello aperto e arieggiato...il Bell super dh più massiccio...
il giro è praticamente un casco da DH con mentoniera staccabile.
più il casco è massiccio meno è areato. più è caldo pedalarci. il giro ad esempio con le orecchie coperte in estate è un casco caldo. rispetto ai primi 2...
Confermo tutto
ho un amico con il Giro (che cmq mi piace moltissimo) ma in estate anche da aperto ci muoiono ed è molto peso in testa (l'ho provato) però da un'estrema sensazione di sicurezza.
Comunque se vogliamo catalogarli (quelli modiulari)

a) Categoria per giri molto trail e Am e quindi con un uso molto bilanciato, che predilige leggerezza ed areazione: Bell Super 3R (fuori produzione) e Bell SUper Air R, Leatt 3.0

b) Categoria più orientata alla discesa, quindi un casco utilizzato prevalentemente in versione chiusa: Bell Super DH (versione 2021 con mips Spherical), Met Parachute MCR, Leatt Enduro 4.0 (deve uscire ora ma costa come un'Arai)

c) Categoria a se, ma molto discesistica con una copertura eccelsa anche da aperto dato che mantiene la copertura per orecchie: Giro Switch

sid
 
  • Like
Reactions: pecke29

g.f.

Biker cesareus
1/28/18
1,697
380
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Allora me lo sono regalato a giugno dopo una pensata di un anno (e confronti con Leatt 3.0, Bell Super DH, Met Parachute)
Per me è strepitoso e ti dico, già due dei miei compari di uscite appena visto lo hanno ordinato

Io cercavo soprattutto un casco da mettere integrale per le discese importanti, ma che il maggior utilizzo lo facesse da aperto, tutti i caschi ad oggi sul mercato modulari escono come integrali con la mentoniera smontabile, per cui adoperati da aperti lasciano il tempo che trovano e quasi tutti calzano con un effetto scodella. Il Super R al contrario nasce come casco aperto (difatti è in vendita anche in versione senza mentoniera) a cui hanno aggiunto la mentoniera.
Per cui da aperto è uno spettacolo.
Rispetto al vecchio modello pesa meno, ha una calotta più moderna e piccola, meglio areato e sopratutto ha una mentoniera più ridotta da staccata che quindi gestisci meglio, oltre ad avere solo 2 ganci, in più ha il MIPS SPherical, a mio avviso manca solo il fildllok

Ma la sorpresa è stato in configurazione integrale, in inverno dopo la prima discesa, lo lasci integrale, veramente non te ne accorgi quasi, la mentoniera non interfereisce assolutamente manco con il respiro, chiaramente in estate la sensazione è differente.

Poi come tutti i Bell è già dotato del supporto action cam, cosa comunque rimarchevole

Guarda, per un casco da uscita giornaliera per me è il top... alla fine se prendevo l'integrale me lo toglievo in salita, se prendevo l'enduro aperto rischiavo in discesa e tutte le mattine ero indeciso cosa prendere.
L'ho preferito al Super DH perchè più leggero ed areato e in versione aperta è cento volte superiore, tanto gare da DH non ne faccio
Esteticamente poi lo trovo da urlo

Ti dico, sono stracontento dell'acquisto e la mentoniera la agganci veramente bene allo zaino perchè non è ingombrante come le altre
Non posso che consigliartelo, anche se ora i miei amici meno di 240 non lo hanno trovato, mentre io lo presi a 220
Ora non lo si trova proprio.
Avevo provato a cercarlo un paio di settimane fa ma tra taglie e colori è impossibile trovarlo.
Aspetterò
 

Zero Cool

Biker perfektus
1/18/19
2,944
1,936
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Allora.. io ho avuto il super 3r e lo ho sostituito dopo diverse cadute di cui 1 dove ho picchiato la tempia su un sasso e 1 dove ho sbattuto su un ponte in legno.. (lo so.. dovrei darmi all’ippiica visto che sono sempre a terra :smile:)non Posso che dirne un gran bene, ora per i giri più pedalati e con discese meno cattive mi sono preso un fox dropframe che pure se aperto dà davvero una grande sensazione di sicurezza e per le giornate in park e giri cattivi ho il giro switchblade, vero che è un po’ caldo ma è massiccio e onestamente è quello che mi ha dato la maggior senzazione di sicurezza ;-)
 
Last edited:

iVoz

Biker novus
9/22/19
21
5
0
23
Varedo
Bike
Orbea MX30
Quindi l'ixs me lo bocciate? Ahaha nessuno che ne parla. Grazie a tutti per i consigli e opinioni ma sono ancora perplesso sulla scelta. Non vorrei prendere uno con mentoniera rimovibile che alla lunga (ipotizzo, correggetemi se sbaglio) può presentare problemi sul meccanismo di chiusura. Immagino un'uscita a cucciago o spina verde (per chi è della brianza può capire) dove la discesa dura 1-2 minuti e la risalita 30, ogni volta sganci e riagganci.
Già possiedo due caschi aperti, bell sixer e bluegrass eagle e ci ho sempre girato senza problemi, tranne in bikepark che ho noleggiato l'integrale ixs (non ricordo il modello).

Il fidlock ok allora sto tranquillo che è sicuro e non è un problema per la sicurezza (non si sgancia accidentalmente).

Quanto si sentono più che altro 200 grammi in più sul casco in pedalata?
 

sideman

Biker imperialis
9/19/05
10,782
1
3,515
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
Quindi l'ixs me lo bocciate? Ahaha nessuno che ne parla. Grazie a tutti per i consigli e opinioni ma sono ancora perplesso sulla scelta. Non vorrei prendere uno con mentoniera rimovibile che alla lunga (ipotizzo, correggetemi se sbaglio) può presentare problemi sul meccanismo di chiusura. Immagino un'uscita a cucciago o spina verde (per chi è della brianza può capire) dove la discesa dura 1-2 minuti e la risalita 30, ogni volta sganci e riagganci.
Già possiedo due caschi aperti, bell sixer e bluegrass eagle e ci ho sempre girato senza problemi, tranne in bikepark che ho noleggiato l'integrale ixs (non ricordo il modello).

Il fidlock ok allora sto tranquillo che è sicuro e non è un problema per la sicurezza (non si sgancia accidentalmente).

Quanto si sentono più che altro 200 grammi in più sul casco in pedalata?
non mi pare di aver letto nessuna bocciatura, oppure mi sono rincoglionito totalmente.

Se ti può servire posseggo un IXS taril rs *enduro aperto* da svariati anni e lo trovo un prodotto eccellente, forse il casco aperto pi\ coprente sul mercato oltre a quelli che coprono anche le orecchie come il drop frame
 
  • Like
Reactions: paolop72

iVoz

Biker novus
9/22/19
21
5
0
23
Varedo
Bike
Orbea MX30
non mi pare di aver letto nessuna bocciatura, oppure mi sono rincoglionito totalmente
No, però il fatto che nessuno ne ha parlato mi fa pensare che forse non è così bello e comodo come viene presentato, quindi super pedalabile anche per lunghe salite senza doverlo togliere, fornendo però un'ottima protezione.
 

wally73

Biker imperialis
6/10/08
10,180
424
0
47
Bologna
mspmtb.jimdo.com
Bike
Enduro-Camber
Quindi l'ixs me lo bocciate? Ahaha nessuno che ne parla. Grazie a tutti per i consigli e opinioni ma sono ancora perplesso sulla scelta. Non vorrei prendere uno con mentoniera rimovibile che alla lunga (ipotizzo, correggetemi se sbaglio) può presentare problemi sul meccanismo di chiusura. Immagino un'uscita a cucciago o spina verde (per chi è della brianza può capire) dove la discesa dura 1-2 minuti e la risalita 30, ogni volta sganci e riagganci.
Già possiedo due caschi aperti, bell sixer e bluegrass eagle e ci ho sempre girato senza problemi, tranne in bikepark che ho noleggiato l'integrale ixs (non ricordo il modello).

Il fidlock ok allora sto tranquillo che è sicuro e non è un problema per la sicurezza (non si sgancia accidentalmente).

Quanto si sentono più che altro 200 grammi in più sul casco in pedalata?
confermo... ho lo switchblade e anche da aperto è un casco che fa sudare... la parte che chiude le orecchie non sembra ma influisce...
 

sideman

Biker imperialis
9/19/05
10,782
1
3,515
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
No, però il fatto che nessuno ne ha parlato mi fa pensare che forse non è così bello e comodo come viene presentato, quindi super pedalabile anche per lunghe salite senza doverlo togliere, fornendo però un'ottima protezione.
Oppure che nessuno lo ha o lo ha mai provato e quindi prima di dirti cose per sentito dire ha, evitato giustamente di rispondere

Non è un casco molto diffuso, se chiedi le impressioni del Proframe risponderanno in mille, ma questo non vuol dire che non sia buono.
Detto questo spero tu abbia già pedalato con un casco integrale in salita, perchè in estate non è proprio il massimo qualunque esso sia.
 
  • Like
Reactions: iVoz

paolop72

Biker urlandum
5/10/19
599
450
0
roma
Bike
Orbea Occam TR M20
Io sono stato a lungo combattuto sulla ricerca di un casco con mentoniera removibile valido sotto tutti gli aspetti, (sicurezza, confort, areazione peso)...
la scelta è in verità molto circoscritta, il met parachute mips MCR ha un sistema mentoniera rapido ed efficiente, ed è omologato. e ha poche alternative oltre BELL DH.
I caschi non omologati non è che non lo siano perchè non ci puoi fare gare DH, che poco interessa, ma il rovescio della medaglia è che non superano i test di resistenza a cui sono sottoposti gli integrali. Ovvero molti caschi con mentoniera rimovibile hanno nella mentoniera un punto debole, perchè non garantisce la resistenza agli urti di un integrale, quindi non adeguatamente sicuri.
Morale della favola: un casco mips con mentoniera smontabile che sia pratico e affidabile costa sui 300 euro, se non hai questa cifra in budget cambia soluzione.

io pratico principalmente trail e alla fine ho optato per un casco AM mips aperto come suggerito da molti. Se pratichi saltuariamente discipline di discesa (park) potresti poi affiancarlo con un casco integrale, da usare solo in discesa quindi senza molte pretese di pedalabilità..
In trail e AM si pedala e il casco in testa serve pure nei tratti saiita/discesa dove c'è un po' di rischio, e un aperto è necessario, poi se si ha una mentoniera in discesa è un valore aggiunto a patto che sia realmente una protezione reale.
Se fai BIke park un integrale senza pretese di pedalabilità va bene, in enduro dipende dal tipo di percorso affrontato, perchè se la parte di salita è ben distinta da quella di discesa, integrale nello zaino va benissimo, in percorsi più pedalati misti sali scendi diventa impraticabile invece..
 

sideman

Biker imperialis
9/19/05
10,782
1
3,515
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
Io sono stato a lungo combattuto sulla ricerca di un casco con mentoniera removibile valido sotto tutti gli aspetti, (sicurezza, confort, areazione peso)...
la scelta è in verità molto circoscritta, il met parachute mips MCR ha un sistema mentoniera rapido ed efficiente, ed è omologato. e ha poche alternative oltre BELL DH.
I caschi non omologati non è che non lo siano perchè non ci puoi fare gare DH, che poco interessa, ma il rovescio della medaglia è che non superano i test di resistenza a cui sono sottoposti gli integrali. Ovvero molti caschi con mentoniera rimovibile hanno nella mentoniera un punto debole, perchè non garantisce la resistenza agli urti di un integrale, quindi non adeguatamente sicuri.
Morale della favola: un casco mips con mentoniera smontabile che sia pratico e affidabile costa sui 300 euro, se non hai questa cifra in budget cambia soluzione.

io pratico principalmente trail e alla fine ho optato per un casco AM mips aperto come suggerito da molti. Se pratichi saltuariamente discipline di discesa (park) potresti poi affiancarlo con un casco integrale, da usare solo in discesa quindi senza molte pretese di pedalabilità..
In trail e AM si pedala e il casco in testa serve pure nei tratti saiita/discesa dove c'è un po' di rischio, e un aperto è necessario, poi se si ha una mentoniera in discesa è un valore aggiunto a patto che sia realmente una protezione reale.
Se fai BIke park un integrale senza pretese di pedalabilità va bene, in enduro dipende dal tipo di percorso affrontato, perchè se la parte di salita è ben distinta da quella di discesa, integrale nello zaino va benissimo, in percorsi più pedalati misti sali scendi diventa impraticabile invece..
I caschi sono tutti omologati,
poi c'è l'omologazione DH, che è un'altra cosa.

Se tieni tanto alla sicurezza però dovresti sapere che l'MCR non ha il MIPS Spherical...che è un bel passo avanti rispetto al MIPS precedente.

Detto questo, se vai alla presentazione del Bell Super AIR R, leggerai che ha passato l'omologazione DH ma che non la hanno voluta registrare, immagino per un problema di cannibalizzazione, quindi un problema di marketing.

Aggiungo, un casco senza omologazione DH, non è vero che ha nella mentoniera il suo punto debole, potrebbe non averla voluta fare, sicuramente non lo puoi usare nella gare DH x regolamento, ma per il resto vai più che sicuro

sid
 
  • Like
Reactions: iVoz