Comparativa parapolvere forcelle

Captdesmo

Biker novus
2/12/18
11
5
42
Brindisi
Bike
Scott Geniul LT plus 2017
Buongiorno a tutti,
Come da titolo cerco informazioni sui parapolvere delle forcelle, qualcuno ha mai comparato i vari brand come SKF, enduro bearings, altre marche che non conosco o gli originali?
Le notizie utili sarebbero paragoni di scorrevolezza, durata e grado di isolamento del sistema.
Grazie in anticipo a tutti
 

 

Elandur

Biker ciceronis
29/6/15
1.496
708
Io ho una Cube steeo con Fox Float 34 FIT4.
Già dalla prima pulizia ho sostituito i parapolvere con gli SKF, quelli verdi per intenderci. Non c'è paragone: scorrono meglio e sono molto più rigidi, che ne aumenta la longevità. Quando tolsi gli originali erano deformati e la gomma aveva anche aderito agli steli internamente, mentro con gli SKF vanno su e giù che è un piacere e reggono anche più pulizie.
 

spugna73

Biker superis
29/11/11
410
179
Sant'Antioco
Bike
Ktm Lycan 12 27,5 2017
Premetto che anch'io ho gli skf verdi sempre su Fox 34 fit4, ma quelli originali non sono per niente male e pure quelli son skf. Con quelli verdi son sceso di pressione interna almeno di 10 psi, ma non so ancora niente sulla loro durata nel tempo, quelli originali erano ancora in buono stato dopo 1 anno, ma li ho cambiati lo stesso
 

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.138
7.644
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Buongiorno a tutti,
Come da titolo cerco informazioni sui parapolvere delle forcelle, qualcuno ha mai comparato i vari brand come SKF, enduro bearings, altre marche che non conosco o gli originali?
Le notizie utili sarebbero paragoni di scorrevolezza, durata e grado di isolamento del sistema.
Grazie in anticipo a tutti
È molto ma molto probabile che quello che dici lo abbiano già fatto i produttori di forcelle, cioè scegliere i parapolvere con il miglior rapporto fra scorrevolezza e tenuta per rispettare gli intervalli di manutenzione.
Facendoseli fare da produttori affidabili come skf, io vado di originali e sono sempre andato bene
 

Captdesmo

Biker novus
2/12/18
11
5
42
Brindisi
Bike
Scott Geniul LT plus 2017
Grazie a tutti dei vostri messaggi per esperienza diretta a quanto vedo, sarebbe anche interessante fare una vera e propria comparativa con i diversi brand di parapolvere per capire effettivamente quale sia il più scorrevole o il più longevo.
@fafnir sono parzialmente d’accordo con te se metti gli originali non sbagli sicuro ma sul miglior componente ho i miei dubbi perché penso anche al costo dei parapolvere (non al pubblico ovviamente) ma al produttore di sospensioni per mantenere “più contenuto” il prezzo del prodotto finale.
Altrimenti non avrebbe senso che skf abbia sviluppato dei parapolvere (quelli verdi) se poi quelli originali sempre skf siano della stessa qualità. Insomma penso che ci debbano fare spendere soldi per migliorare seppur di poco un prodotto già buono.
Con questo torno a chiedere se qualcuno ha conoscenza di come vadano per esempio i parapolvere enduro bearings a paragone con gli skf(Verdi) e quelli OEM sarebbe fantastico sapere il risultato.
Saluti
 

Andrea321

Biker assatanatus
1/10/07
3.470
393
Cesena
Bike
Santa Cruz Hightower 29
io mi fido del produttore, se ha scelto un certo componente con certe specifiche, tolleranze, ecc spero abbia fatto le sue prove (e su forcelle fox da 1600€ sarebbe strano il contrario!). Il mercato dell'aftermarket deve pur sopravvivere e allora millantano scorrevolezze record (ovviamente senza sacrificare durata e tenuta allo sporco...come sarà mai possibile solo cambiando colore ? Se davvero fossero fatti di un materiale miracoloso ci potrebbero fare tutte le tenute interne delle forcelle così da renderle iper scorrevoli...). Come poi si possa scendere di pressione montando un parapolvere "speciale" mi resta tutto da capire, piuttosto fate manutenzione a ste benedette forcelle che cambiano dal giorno alla notte se tenute bene !
Mi sto guardando dei video interessanti su youtube riguardo alla scorrevolezza delle forcelle e mi sembra di capire che un conto è la scorrevolezza da fermo in parcheggio e tutto altro conto è la scorrevolezza durante l'utilizzo sui sentieri quando la forcella flette da tutte le parti e, piegandosi, fa lavorare male lo stelo sulle boccole rendendo ruvida la corsa della forcella...quindi a che serve usare dei parapolvere speciali quando la vera scorrevolezza durante l'utilizzo è da ricercare da altre parti e non sui parapolvere ?
 
Ultima modifica:

Barons

~ Dh Enduro & Beer ~
19/10/13
5.203
2.551
☮️
Bike
Giant Reign
Io uso sempre gli originali fox che poi sono marchiati skf e mai un problema di montaggio e di perdite.
Una volta ho usato after market su una mia forcella da 34 e già nel montaggio i problemi sono usciti, durissimi a entrare.... Mai più.
Discorso quelli verdi e vari che garantiscono scorrevolezza super, basta farli un pelo più larghi e la scorrevolezza aumenta sensibilmente, ma anche lo sporco che entra....
Originali e stop....
 

CarlCarl

Biker urlandum
9/6/17
509
93
56
Messina
Bike
Trek Fuel EX 9
noti manutentori, però, utilizzano SKF verdi e non credo ci guadagnino più che utilizzando eventualmente gli originali, anzi... magari potrebbero permettersi prezzi un po' più bassi ed essere più concorrenziali...
 

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.138
7.644
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Grazie a tutti dei vostri messaggi per esperienza diretta a quanto vedo, sarebbe anche interessante fare una vera e propria comparativa con i diversi brand di parapolvere per capire effettivamente quale sia il più scorrevole o il più longevo.
@fafnir sono parzialmente d’accordo con te se metti gli originali non sbagli sicuro ma sul miglior componente ho i miei dubbi perché penso anche al costo dei parapolvere (non al pubblico ovviamente) ma al produttore di sospensioni per mantenere “più contenuto” il prezzo del prodotto finale.
Altrimenti non avrebbe senso che skf abbia sviluppato dei parapolvere (quelli verdi) se poi quelli originali sempre skf siano della stessa qualità. Insomma penso che ci debbano fare spendere soldi per migliorare seppur di poco un prodotto già buono.
Con questo torno a chiedere se qualcuno ha conoscenza di come vadano per esempio i parapolvere enduro bearings a paragone con gli skf(Verdi) e quelli OEM sarebbe fantastico sapere il risultato.
Saluti
Secondo te con quello che costa una forcella e quello che costa anche il parapolvere più pregiato, vanno a risparmiare i 10 euro perdendo queste miracolose prestazioni? Prestazioni miracolose che farebbero innamorare qualunque utilizzatore con una spesa così esigua, oltretutto dallo stesso produttore da cui comprano già i loro..mi pare piuttosto improbabile.
È invece più probabile che vendendo forcelle devono garantire intervalli di manutenzione ai clienti, a clienti che molto spesso nemmeno li rispettano, e secondo me un parapolvere più scorrevole lo è semplicemente perché fa meno tenuta
 

CarlCarl

Biker urlandum
9/6/17
509
93
56
Messina
Bike
Trek Fuel EX 9
Secondo te con quello che costa una forcella e quello che costa anche il parapolvere più pregiato, vanno a risparmiare i 10 euro perdendo queste miracolose prestazioni? Oltretutto dallo stesso produttore da cui comprano già i loro..mi pare piuttosto improbabile.
È invece più probabile che vendendo forcelle devono garantire intervalli di manutenzione ai clienti, e secondo me un parapolvere più scorrevole lo è semplicemente perché fa meno tenuta
non posso sapere se avviene ciò in questo caso, ma le economie di scala, in praticamente tutti i campi, sono la norma... i risparmi sui costi dei componenti anche economicissimi (vedi in alcuni casi viteria che arrugginisce, non mi riferisco alle bici, o non solo...) fanno molto comodo nelle produzioni in serie e valgono tanti soldi...
 

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.138
7.644
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
non posso sapere se avviene ciò in questo caso, ma le economie di scala, in praticamente tutti i campi, sono la norma... i risparmi sui costi dei componenti anche economicissimi (vedi in alcuni casi viteria che arrugginisce, non mi riferisco alle bici, o non solo...) fanno molto comodo nelle produzioni in serie...
Si ma se con 10 euro in più fai il miracolo, su un oggetto da 1000 euro con decine di ingegneri alle spalle, secondo me lo metti.
Il punto è che non è un miracolo, è una coperta corta e dipende da che parte la tiri.
Se uno fa gare e ha un meccanico che fa service ogni weekend fai benissimo a mettere parapolvere più scorrevoli, lo sporco non sarà un problema.
Per gli amatori il discorso è diverso
 

CarlCarl

Biker urlandum
9/6/17
509
93
56
Messina
Bike
Trek Fuel EX 9
Si ma se con 10 euro in più fai il miracolo, su un oggetto da 1000 euro con decine di ingegneri alle spalle, secondo me lo metti.
Il punto è che non è un miracolo, è una coperta corta e dipende da che parte la tiri.
Se uno fa gare e ha un meccanico che fa service ogni weekend fai benissimo a mettere parapolvere più scorrevoli, lo sporco non sarà un problema.
Per gli amatori il discorso è diverso
purtroppo, come è noto, risparmiano anche sulle quantità di olio... fare una "revisione" alle sospensioni, anche da nuove, fa capire che non sono proprio perfetti i costruttori (gli ingegneri progettano bene, ovviamente, poi ci sono quelli che fanno i conti)...
P.S. seguo anche l'HI-FI di alto livello, lì è ancora più evidente...
 
  • Like
Reactions: Captdesmo

Andrea321

Biker assatanatus
1/10/07
3.470
393
Cesena
Bike
Santa Cruz Hightower 29
non posso sapere se avviene ciò in questo caso, ma le economie di scala, in praticamente tutti i campi, sono la norma... i risparmi sui costi dei componenti anche economicissimi (vedi in alcuni casi viteria che arrugginisce, non mi riferisco alle bici, o non solo...) fanno molto comodo nelle produzioni in serie e valgono tanti soldi...
fossero automobili posso capire le economie di scala ma parliamo, secondo me, di prodotti abbastanza di nicchia e se manca l'olio nei foderi è una dimenticanza o un problema di produzione non lo faranno certo per risparmiarsi 10cc di olio da pochi centesimi di euro.
 

Captdesmo

Biker novus
2/12/18
11
5
42
Brindisi
Bike
Scott Geniul LT plus 2017
Grazie dei messaggi ma scusate siamo finiti off topic io cerco una comparativa sui parapolvere e non pareri personali, sarebbe costruttivo portare esperienze concrete e non il solito “secondo me” perché il mondo è bello perché è vario e ci sarebbero più o meno 7 miliardi di “secondo me” in giro, cosa differente sarebbe postare prove e test meccanici per dare dei risultati precisi.
Detto ciò grazie comunque a chi da testimonianze di esperienze sui diversi parapolvere.
 
  • Like
Reactions: Nig and lona79

Barons

~ Dh Enduro & Beer ~
19/10/13
5.203
2.551
☮️
Bike
Giant Reign
noti manutentori, però, utilizzano SKF verdi e non credo ci guadagnino più che utilizzando eventualmente gli originali, anzi... magari potrebbero permettersi prezzi un po' più bassi ed essere più concorrenziali...
Che li usiamo in gara i professionisti ci sta xche poi i meccanici magari ogni settimana o mese li cambiano, ma l amatore se li usa minimo li tiene un anno, avrà nella sua testa il massimo scorrimento mentre invece avrà il massimo dello scolorimento degli steli causa più sporco....
 
  • Like
Reactions: ibanez

Barons

~ Dh Enduro & Beer ~
19/10/13
5.203
2.551
☮️
Bike
Giant Reign
Grazie dei messaggi ma scusate siamo finiti off topic io cerco una comparativa sui parapolvere e non pareri personali, sarebbe costruttivo portare esperienze concrete e non il solito “secondo me” perché il mondo è bello perché è vario e ci sarebbero più o meno 7 miliardi di “secondo me” in giro, cosa differente sarebbe postare prove e test meccanici per dare dei risultati precisi.
Detto ciò grazie comunque a chi da testimonianze di esperienze sui diversi parapolvere.
La mia risposta alla tua domanda è gli originali senza dubbio.....
 

Vins213

Fat biker Salsus - ShiGura owner
2/9/18
514
216
29
Casalbordino
Bike
Salsa Bucksaw carbon set 26, 27.5+, 29
Usati sia SKF verdi che gli originali Rockshox neri, con gli SKF la forcella risulta sensibilmente più 'liscia'. Come già hanno fatto notare, per la differenza di prezzo andrei sempre di SKF (faccio una manutenzione forcella annuale)
 
  • Like
Reactions: Captdesmo

Barons

~ Dh Enduro & Beer ~
19/10/13
5.203
2.551
☮️
Bike
Giant Reign
Usati sia SKF verdi che gli originali Rockshox neri, con gli SKF la forcella risulta sensibilmente più 'liscia'. Come già hanno fatto notare, per la differenza di prezzo andrei sempre di SKF (faccio una manutenzione forcella annuale)
Esatto, risulta più liscia perché scorre meglio e perché sono più larghi di poco ma lo sono... Con appunto i pro ma anche i contro
 
  • Like
Reactions: Vins213

CarlCarl

Biker urlandum
9/6/17
509
93
56
Messina
Bike
Trek Fuel EX 9
Grazie dei messaggi ma scusate siamo finiti off topic io cerco una comparativa sui parapolvere e non pareri personali, sarebbe costruttivo portare esperienze concrete e non il solito “secondo me” perché il mondo è bello perché è vario e ci sarebbero più o meno 7 miliardi di “secondo me” in giro, cosa differente sarebbe postare prove e test meccanici per dare dei risultati precisi.
Detto ciò grazie comunque a chi da testimonianze di esperienze sui diversi parapolvere.
difficile che tu possa trovare testimoninanze sui soli parapolvere in comparazione, normalmente c'è di mezzo anche la revisione...
 

Barons

~ Dh Enduro & Beer ~
19/10/13
5.203
2.551
☮️
Bike
Giant Reign
difficile che tu possa trovare testimoninanze sui soli parapolvere in comparazione, normalmente c'è di mezzo anche la revisione...
Perché scusa?io li cambio anche due volte in un anno, apro la forcella, cambio l olio e i paraolio e stop... Non serve fare altro se lo si fa con regolarità..