News Cabina della funivia del Mottarone precipita

clax81

Biker ultra
1/24/11
658
60
0
43
catanzaro
Visit site
Bike
Enduro, XC, solo 29
sì condoglianze, ma una fune non si deve rompere.
Concordo pienamente, su questo tipo di impianti i controlli per la sicurezza devono essere eseguiti in maniera scrupolosa, e qui evidentemente qualcuno ha sbagliato qualcosa e ci ritroviamo a piangere queste povere persone che uscite di casa per una domenica gioiosa hanno trovato la morte.
 

Etien

Biker superioris
4/14/08
927
639
0
Roma
Visit site
Bike
Transition Sentinel
Nefasta notizia che mi ha fatto rabbrividire e riportato indietro di oltre venti anni. Spero che l'incidente sia dovuto ad una causa imprevedibile piuttosto che a mancata manutenzione..
 

albatros_la

Biker assatanatus
6/25/09
3,451
2,810
0
Collegno (TO)
www.flickr.com
Nefasta notizia che mi ha fatto rabbrividire e riportato indietro di oltre venti anni. Spero che l'incidente sia dovuto ad una causa imprevedibile piuttosto che a mancata manutenzione..
È stata chiusa dal 2014 al 2016 per una completa manutenzione. Non esistono cause imprevedibili se non esterne (e buona parte di essere sono comunque previste, come venti forti, temperature estreme, etc...) per un collasso critico di un impianto del genere (vedi Cermis). È una costruzione civile, deve essere progettata con amplissimi margini di sicurezza. Vale a dire che una fune del genere non può e non deve cedere nemmeno sotto carichi enormemente superiori a quelli di normale esercizio. Vedremo cosa dirà l'inchiesta. Certo che vista così è una cosa inaudita.
 

iaio

Biker superis
1/25/07
334
65
0
Monza
Visit site
Che sciagura. Magari sbaglio, ma sul Mottrarone d'ora in avanti si salirà a piedi. Ma se impianti in località montane con afflussi neanche lontanamente paragonabili a questo fanno fatica a quadrare i conti.........
 

Etien

Biker superioris
4/14/08
927
639
0
Roma
Visit site
Bike
Transition Sentinel
È stata chiusa dal 2014 al 2016 per una completa manutenzione. Non esistono cause imprevedibili se non esterne (e buona parte di essere sono comunque previste, come venti forti, temperature estreme, etc...) per un collasso critico di un impianto del genere (vedi Cermis). È una costruzione civile, deve essere progettata con amplissimi margini di sicurezza. Vale a dire che una fune del genere non può e non deve cedere nemmeno sotto carichi enormemente superiori a quelli di normale esercizio. Vedremo cosa dirà l'inchiesta. Certo che vista così è una cosa inaudita.
Avendo da giovane lavorato in un'azienda che vendeva attrezzatture per il sollevamento, so che quei cavi hanno margini molto elevati. Con causa imprevedibile intendevo una rottura improvvisa della fune per difetto della stessa, quindi non prevedibile, piuttosto che a rompersi sia stata un fune vecchia che avrebbe dovute essere sostituita. So che è ingenuo ma continuo a sperare che quei poveretti non siano morti perchè qualcuno è andato al risparmio...
 

friggi

Biker popularis
4/23/08
95
74
0
mantova
Visit site
Avendo da giovane lavorato in un'azienda che vendeva attrezzatture per il sollevamento, so che quei cavi hanno margini molto elevati. Con causa imprevedibile intendevo una rottura improvvisa della fune per difetto della stessa, quindi non prevedibile, piuttosto che a rompersi sia stata un fune vecchia che avrebbe dovute essere sostituita. So che è ingenuo ma continuo a sperare che quei poveretti non siano morti perchè qualcuno è andato al risparmio...
un cedimento di un cavo del genere penso che può essere dovuto solamente ad un grave difetto di fabbricazione o una manutenzione pari a 0....in un cavo intrecciato anche se si rompe un filo o 2 o 3 non deve tranciarsi di netto nell'immediato (se succede il dimensionamento dello stesso probabilmente non era corretto o era in pessime condizioni). in ogni caso fatto stà che sono cose totalmente inaccettabili quando in ballo ci sono delle vite
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
2/16/11
5,702
5,842
0
pavia
Visit site
Bike
Spertan mullet - cube two - thok mig
Poco fa al Tg mi sembra di capire che non si sia rotto il cavo, ma piuttosto abbia "scarrellato" Cioè sia uscito delle guide di scorrimento... O almeno così mi sembra di aver capito.
Cmq a breve faranno tutte le indagini necessarie per capirne le cause...
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
2/16/11
5,702
5,842
0
pavia
Visit site
Bike
Spertan mullet - cube two - thok mig
Però mi chiedo una cosa.
È possibile che abbia contribuito il lungo fermo dovuto al lockdown a far bloccare qualche meccanismo ??
Se non sbaglio era rientrata in funzione prorio ieri
 

azetaelle

Biker serius
11/13/07
103
16
0
lago di Como
Visit site
Sui cavi fanno i controlli magnetoinduttivi, e pare che li l’ultimo sia stato fatto a novembre 2020. Peraltro quella funivia era dotata di freni sulla portante, che dovrebbero chiudersi automaticamente alla rottura della traente. Probabilmente la classica sequenza di sfighe concomitanti che non dovrebbero mai verificarsi assieme e invece purtroppo ogni tanto capitano. Un pensiero alle vittime, la loro unica colpa è stata di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato
 

aria

Biker perfektus
9/23/13
2,793
1,116
0
Visit site
Poco fa al Tg mi sembra di capire che non si sia rotto il cavo, ma piuttosto abbia "scarrellato" Cioè sia uscito delle guide di scorrimento... O almeno così mi sembra di aver capito.
Cmq a breve faranno tutte le indagini necessarie per capirne le cause...
i tg stanno dicendo parecchie scemenze che sono smentite dalle loro stesse immagini.
- nel pomeriggio era girata voce che fosse caduta per "centinaia" di metri. In quel punto le funi passano a ~15-20m dal suolo come si vede dalle immagini
- hanno detto che ha ceduto la fune portante, mentre dalle immagini è palese che NO

Pare (e le immagini a mio parere confermano) che ad avere un problema sia stata la fune traente, e quindi la cabina ha cominciato a scivolare a valle sempre più veloce finchè non è cascata dal cavo portante.
 
  • Angry
Reactions: giordanov

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo