BLOCCO PSICOLOGICO UTILIZZO SPD

mattia_83

Biker serius
3/7/18
224
33
36
San Pietro in Cariano (VR)
Bike
Btwin Rockrider
Buongiorno ragazzi, vorrei scrivere qui per esternare alcuni miei dubbi e capire il dà farsi. Da un paio di anni vado in mtb e io sono nato con i pedali flat e non ho mai trovato patemi d'animo nell'usarli o mancanza di sicurezza nei salti o nei scalinoni ecc, tanto che l'anno scorso mi sono fatto tutto di un fiato 2 km e oltre di discesa da 2100 a 100 mt sopra il livello del mare in un percorso molto scassato e con grossi scalini e radici (percorso tipico da enduro) e ripidità abbastanza importanti.

Da qualche settimana, convinto da un amico, ho montato i pedali spd shimano e mi sono preso delle scarpe da trail ma che hanno la possibilità di mettere le tacchette sotto. Ho già fatto 4-5 uscite con gli spd e ho fatto anche un paio di voli nelle prime 2 uscite per non aver sganciato in tempo il piede. Tutto abbastanza normale, dovevo solo abituarmi un po' e in effetti ora nei percorsi mediamente scassati e mediamente ripidi non ho nessun problema di sorta. Ieri ho fatto un uscita con un amico e per la prima volta ho fatto un percorso classificato da Enduro della mia zona con pendenze e ostacoli importanti. Ebbene, lì ho avuto un blocco. Mi sono fermato a guardare il percorso e ho deciso di scendere a piedi, proprio non me la sentivo di scendere agganciato, troppa la paura magari di prendere un sasso di spigolo, o una radice storta e di perdere l’equilibrio e andare per terra. Io sono sicuro che se avessi avuto i flat lo avrei fatto sicuramente quel percorso, invece ieri proprio 0. Credo che a bloccarmi psicologicamente sia stato il fatto che il percorso avrei dovuto affrontarlo ad una certa velocità e con i pedali agganciati non mi fido a prendere + di tanto velocità, con la conseguenza che andando + lento è più facile cadere e li mi sono bloccato.

Gli spd sono degli ottimi pedali, ne riconosco i meriti, ma io credo che non riuscirò mai ad usarli su percorsi enduro, mentre su tratti trialistici non ho problemi. Sto pensando di tornare ai flat sinceramente, oppure magari provare i pedali misti, così da usare gli spd dove mi sento sicuro e la parte flat in percorsi che non mi fido a fare con gli spd.

Voi che ne pensate? Vorrei sentire anche i vostri pareri/esperienze in merito.
 

 

AlexV

Biker velocissimus
22/1/16
2.634
1.631
Como (ma mica Comasco!)
Bike
Slide 140
Valutazione interessante. Anche io sono anni che mi dico di provare a fare la prova, ma mi sento incerto abituato come sono ai flat.
 

cbet

Biker extra
31/5/18
711
336
47
Verona (dintorni)
Bike
Orbea Oiz 2020
ciao,
io ho fatto più o meno la tua strada... dopo due anni con i flat ho messo gli spd; ho una trail (Orbea Oiz 120/120).
Sulle discese sono MOLTO PIU' SICURO di prima... ci ho messo 3-4 uscite per abituarmi, ora il piede si sgancia da solo
senza neanche che me ne accorga !
Sabato su una discesa scassatissima , un tratto da enduro, devo aver preso un sasso male... mi sono ritrovato con il piede a terra senza neanche accorgermene... ho solo detto "figata" !
Non ti so dire per percorsi veramente "duri" da enduro (non sono la mia), quindi per quelli ti rimando a chi se ne intende.
 

seba92r

Biker superis
14/1/17
324
105
Bike
Specialized Enduro 29"
Personalmente ho sempre usato spd per cui anche in situazioni di emergenza il piede mi si sgancia sempre anche senza pensarci. Per avere la stessa tranquillità che hai con i flat un consiglio che posso darti è di regolare sul morbido la molla dei pedali e poi di passare tanto tempo a fare aggancia sgancia in movimento, quindi sia in piano che in discesa, in curva, da fermo, fino a che non diventa una cosa automatica; il tutto sempre se ritieni di non poter fare a meno dei vantaggi che gli agganci danno, altrimenti ti consiglio di continuare con i flat.
 

mattia_83

Biker serius
3/7/18
224
33
36
San Pietro in Cariano (VR)
Bike
Btwin Rockrider
Personalmente ho sempre usato spd per cui anche in situazioni di emergenza il piede mi si sgancia sempre anche senza pensarci. Per avere la stessa tranquillità che hai con i flat un consiglio che posso darti è di regolare sul morbido la molla dei pedali e poi di passare tanto tempo a fare aggancia sgancia in movimento, quindi sia in piano che in discesa, in curva, da fermo, fino a che non diventa una cosa automatica; il tutto sempre se ritieni di non poter fare a meno dei vantaggi che gli agganci danno, altrimenti ti consiglio di continuare con i flat.
Sono già regolati al minimo, ma non è tanto il movimento di sganciare il problema, quello mi è venuto abbastanza in automatico. Io credo che sia più un blocco dato dal fatto che non certo un esperto a livello di tecnica e nelle discese tendo a commettere degli errori, errori che con le flat non ci davo più di tanto peso sapendo che ho i pedi liberi, mentre con ora proprio mi blocca. Dovrei provare a rimettere i flat e fare lo stesso percorso che ho fatto ieri e vedere la differenza tra le 2 uscite, magari mi schiarirei meglio le idee.
 

seba92r

Biker superis
14/1/17
324
105
Bike
Specialized Enduro 29"
da come ne parli penso che il blocco psicologico sia dato da una scarsa confidenza con gli agganci: hai paura di non riuscire a sganciare in tempo in situazioni di emergenza, questo perchè la tua mente non ha assimilato in automatico il gesto di sganciare e non hai consapevolezza inconscia che in situazione di difficoltà avrai il piede libero in una frazione di secondo. Tutto questo comunque resta una reazione normale, può semplicemente darsi che non facciano per te a livello di tranquillità e sicurezza che ti danno
 

Elandur

Biker ciceronis
29/6/15
1.510
739
L'approccio agli SPD deve essere graduale.
Devi aver modo di imparare gli automatismi che ti permettono di sganciare, e costruire la confidenza andando per gradi. Il rischio sennò, ocme nel tuo caso, è passare dall'uno all'altro talmente in fretta da andare a rischiare inutilmente e crearti i blocchi di cui parli.

Io personalmente non riuscirei più senza. Poi boh, io ho sviluppato da subito quella torsione del piede che mi permette di staccare in fretta, ma negli ultimi 5 anni, dalla pista ciclabile al Mottolino, con tutto quello che c'è in mezzo, li ho sempre usati e non sono mai caduto per non esser riuscito a sganciarmi.
 

valerio_vanni

Biker forumensus
5/12/14
2.245
184
Io uso quelli misti, e li tengo sul lato sganciato nei punti più difficili.
L'unico loro limite è che non è facile beccare il lato giusto.
 

andrea peter luciano

Biker serius
27/3/10
127
25
Brugherio
Bike
Cannondale Jekyll 4 2018
Io ho usato (e uso quando esco con la bici XC)) gli SPD. Ho cominciato ad usare i Flat e le relative scarpe quando mi hanno fatto scoprire il piacere della discesa, su consiglio degli amici esperti che mi facevano da maestri.
Il limite principale che ho trovato degli SPD, è che non c'è verso di staccarli all'indietro (Ad esempio, se ti sta per capottare, non c'è verso di staccare i piedi dai pedali, oppure, arrivi su un ostacolo, e lo rifiuti, non puoi staccarti saltando indietro), oltre, a non essere sempre immediati nel riaggancio, quando riparti e hai immediato bisogno di essere sicuro sui pedali.
Ho utilizzato anche pedali ibridi, ma non li ho apprezzati, in quanto se non agganciato, era facile scivolare.
Quanto alla sicurezza di essere agganciato, se sei "bene sui pedali" non hai bisogno di "tirarti dietro la bici", che, come dicevano gli amici maestri, é un errore.

Ho anche osservato che i pedali con aggancio, sono utilizzati in ambito enduro da chi fa gare, ma non è sicuramente il mio caso!
 

ScraPSY

Biker popularis
12/5/20
52
8
22
Fano
Bike
MTB
Ciao a tutti ragazzi, anche io sono fortemente indeciso su quali pedali orientarmi, sono alla mia prima esperienza con le MTB, pochi giorni fa mi sono preso una SCALE 920 2020, inizialmente ero convinto dei FLAT, poi tutti mi hanno consigliato SPD e soprattutto mi hanno consigliato di non acquistare i misti.... perciò.... che faccio? grazie a tutti
 

sideman

Biker imperialis
19/9/05
10.283
2.908
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
Ciao a tutti ragazzi, anche io sono fortemente indeciso su quali pedali orientarmi, sono alla mia prima esperienza con le MTB, pochi giorni fa mi sono preso una SCALE 920 2020, inizialmente ero convinto dei FLAT, poi tutti mi hanno consigliato SPD e soprattutto mi hanno consigliato di non acquistare i misti.... perciò.... che faccio? grazie a tutti
ti hanno dato consigli corretti, soprattutto sui misti
 
  • Like
Reactions: ScraPSY

ScraPSY

Biker popularis
12/5/20
52
8
22
Fano
Bike
MTB
ti hanno dato consigli corretti, soprattutto sui misti
essendo alla mia prima esperienza in assoluto mi consigliate di iniziare con gli SPD? dato che devo "imparare" a fare tutto tanto vale che imparo con ciò che è più funzionale.... oppure mi faccio un peridoo con i flat e poi provo a cambiare?
un buon pedale SPD? abbinato a una scarpa quale può essere?
 

sideman

Biker imperialis
19/9/05
10.283
2.908
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
essendo alla mia prima esperienza in assoluto mi consigliate di iniziare con gli SPD? dato che devo "imparare" a fare tutto tanto vale che imparo con ciò che è più funzionale.... oppure mi faccio un peridoo con i flat e poi provo a cambiare?
un buon pedale SPD? abbinato a una scarpa quale può essere?
A chi è anni che va su flat non gli consiglierei l’spd a meno che non lo voglia fortemente, ma se inizi ora tutta la vita spd
Cosi non castrerai i tuoi giri, imprerai ad andare in mtb e a farti con sofferenza la gamba e nel contempo imparerai ad abituarti agli spd senza rinunciare a niente
Non ti preoccupare delle prima cadute a sacco, sono successe a tutti

Nel mix pedale scarpa considera che tipo di scarpa vuoi:
Piu racing XC e quindi con suola rigida allora puoi abbinare un pedale senza cornice
Se invece opti per una scarpa piu gravity o comunque con suola in gomma migliore anche per camminarci, allora prrferisci un pedale con un minimo di cornice
Sui pedali con shimano caschi sempre bene
 

ScraPSY

Biker popularis
12/5/20
52
8
22
Fano
Bike
MTB
hai levato og
A chi è anni che va su flat non gli consiglierei l’spd a meno che non lo voglia fortemente, ma se inizi ora tutta la vita spd
Cosi non castrerai i tuoi giri, imprerai ad andare in mtb e a farti con sofferenza la gamba e nel contempo imparerai ad abituarti agli spd senza rinunciare a niente
Non ti preoccupare delle prima cadute a sacco, sono successe a tutti

Nel mix pedale scarpa considera che tipo di scarpa vuoi:
Piu racing XC e quindi con suola rigida allora puoi abbinare un pedale senza cornice
Se invece opti per una scarpa piu gravity o comunque con suola in gomma migliore anche per camminarci, allora prrferisci un pedale con un minimo di cornice
Sui pedali con shimano caschi sempre bene
ti ringrazio davvero..hai levato quasi tutti i miei dubbi... vado per SPD e scarpa con suola un gomma un po più gravity...mi piacciono di piu...
consigli su attacco + scarpa? budegt 150 euro circa ....
 

 

Discussioni simili

Risposte
3
Visite
704
marcus69
M
Risposte
17
Visite
2K
MASTERDH
M
Risposte
2
Visite
602
:squalo:
S
Risposte
0
Visite
623
cavallo
C