spinning si o no?

ronny2

Biker novus
4/20/10
30
0
0
36
gallarate
ciao a tutti volevo fare qualche domanda al riguardo.. mi sono appassionato da un'anno della bici, ho sia mtb che corsa... ma ora che è arrivato il periodo invernale mi dispiaceva perdere l'allenamento fatto nelle uscite!! premetto che sono un amatore... allora ho pensato di iniziare lo spinning in palestra dove vado.. solo che da un mese che lo faccio e noto sempre un leggero bruciore alle ginocchia come è possibile? la bici me la regolata l'istruttore facendomi vedere come si fa in modo da farlo poi sempre io... tenendo conto di non allungare la gamba al massimo ecc... possibile che la bici è impostata male? oppure che non va bene per me? ho paura che andando avanti mi si rovinino le ginocchia e magari di fare seri danni... pensavo al rullo ma sinceramente di stare in garage a guardare il muro per diverse ore non mi va!! e senza neppure essere stimolato... ciao e grazie per le risposte!!!
 

Alessandro75

Biker serius
4/10/09
207
1
0
Carbonia
Verifica anche la posizione dei piedi sui pedali o delle tacchette, se le usi.
Nella bicipedia trovi tutto quello che ti serve per un corretto posizionamento.
 

apo61

Biker assatanatus
5/18/07
3,207
4
0
Desio
apomtbforum.com
io l'anno scorso ho fatto tre mesi di spinning ma poi ho interrotto perche mi annoiava prim o e perche mi dava problemi alla pianta dei piedi...(fascite plantare) che in bici non ho mai avuto...quest'anno ho scelto di attrezzarmi con il giusto abbigliamento invernale che mi consenta di uscire anche di inverno.....ai rulli non ci penso neanche deve essere ancora piu noioso dello spinning.....comunque non sono molto informato in materia ma credo che tra la posizione nello spinning e nella bike ci possano essere delle differenze sostanziali, e qualcuno mi diceva che dipende anche dal tipo di bike da spinning che usano....
 

crazyclimber

Biker popularis
3/20/10
47
0
0
Quargnento AL
io ho i rulli,ma è veramente noioso..li uso solo per allenarmi di potenza o comunque in modo mirato con il cardio...ma,una volta attrezzato,uscire in inverno con la mtb è fantastico..soprattutto con la neve...l'importante èavere subito un cambio abbigliamento asciutto per quando ci si ferma.
 

kabar

Biker marathonensis
1/10/03
4,013
0
0
61
Imola (Romagna!!!)
Bike
GT Sensor Pro 29", Kona Unit pseudo SS,Radon skeen, Jeffsy
Dipende molto dalla posizione e dal tipo di spin-bike che utilizzi.
Inoltre anche le selle che montano non aiutano in quanto non utilizzano quelle da MTB ma spesso quelle a seduta larga che sono comode ma fanno pedalare come seduti sul cesso.
 

ilcentaurorosso

Biker dantescus
9/6/10
4,797
9
0
Paperopoli
ciao a tutti volevo fare qualche domanda al riguardo.. mi sono appassionato da un'anno della bici, ho sia mtb che corsa... ma ora che è arrivato il periodo invernale mi dispiaceva perdere l'allenamento fatto nelle uscite!! premetto che sono un amatore... allora ho pensato di iniziare lo spinning in palestra dove vado.. solo che da un mese che lo faccio e noto sempre un leggero bruciore alle ginocchia come è possibile? la bici me la regolata l'istruttore facendomi vedere come si fa in modo da farlo poi sempre io... tenendo conto di non allungare la gamba al massimo ecc... possibile che la bici è impostata male? oppure che non va bene per me? ho paura che andando avanti mi si rovinino le ginocchia e magari di fare seri danni... pensavo al rullo ma sinceramente di stare in garage a guardare il muro per diverse ore non mi va!! e senza neppure essere stimolato... ciao e grazie per le risposte!!!
Ci sono altri post sull'argomento.

Comunque controlla di uscire fuori sella solo dopo adeguato riscaldamento (es. 15 minuti arrivando almeno alla Frequenza Cardiaca del 65%FCMax) e con carico adeguato da sostenere il peso, altrimenti le ginocchia ti fanno male e peggio ancora te le giochi in poco tempo.
Il riscaldamento fa sì che il liquido sinoviale delle ginocchia faccia il suo lavoro ed il carico non troppo basso evita che le gambe ti vadano a vento (MOLTO pericoloso...).

La postura in bike deve essere corretta cioè grosso modo come su strada (sella a giusta altezza anche rispetto al manubrio ovvero almeno alla stessa altezza, etc. etc.) e se possibile fatti montare (altrimenti investi tu una piccola somma) una sella stretta per evitare quelle selle standard a seduta larga, pensate per tutti ed in particolare per le donne. Sulle bike da spinning badano alla "comodità" senza pensare che poi in salita (simulata: carico alto, cadenza bassa) arretrando non sono così comode per le gambe. Purtroppo molte bike da spinning non sono neppure così regolabili a piacere (solo poche posizioni a step) e spesso sono modelli arcaici. Ma ce ne seno anche di ottime...

Se le bike hanno i pedali SPD (da un lato) usa le scarpette tecniche (che usi su strada).

Lo spinning è una buona soluzione quando piove oppure è buio.
Concordo sul rullo che è una palla... Se fa freddo e puoi uscire (tempo, luce OK) attrezzati ed esci su strada.
 

platax

Biker serius
8/19/08
154
0
0
Roma
Quest'anno faccio spinning in una palestra "sgarrupata" con vecchie spin-bike un po' scassate.
Devo però dire che lo trovo un allenamento molto utile, e poi l'istruttore che ho incontrato è bravo.
Le selle non sono poi cosi' larghe, assomigliano abbastanza a quelle delle BDC, intatti senza pantaloncino tecnico la gente si lamenta del fastidio.
Pedali "spd" e regolazioni spartane ma sufficienti (altezza sella, arretramento sella, altezza ed angolazione manubrio).
Le ginocchia, come ha scritto già qualche amico sopra, è vero che sono sollecitate, ma se le riscaldi adeguatamente prima di cominciare a forzare la cosa è molto meno pericolosa.
Insomma, io credo che tu possa adattarti allo spinning con una corretta regolazione della bike ed un metodo di allenamento attento a non far danni.
E l'allenamento aggiuntivo rispetto alle uscite in bici si sentirà.
Purtroppo le corte giornate invernali incrociate con gli impegni di lavoro, più che il freddo e la pioggia, impediscono anche a me una frequenza di uscita dignitosa (alla fine riesco solo nel week-end) e quindi l'alternativa/aggiunta spinning l'ho trovata utilissima.
 

lupin III

Biker superis
5/31/06
475
0
0
Lucretili
io direi che il tuo è un problema di postura,come ti è già stato detto rivedi il posizionamento in sella e le tacchette sotto le scarpe,non dovresti avere problemi
 

BuckJack

Biker ciceronis
4/9/08
1,437
9
0
White City
Bike
Appiedato
Sicuramente è la postura oppure le tacchette delle scarpe (sempre che tu usa scarpe con attacchi spd).
Io faccio spinning in inverno per problemi d'orario di lavoro e sono riuscito, con le regolazioni, a riportare la posizione delle mie bici sulla spinbike.
Anch'io ho avuto problemi ad un ginocchio l'anno scorso ma perchè avevo comprato le scarpe nuove ed era mal posizionata la tacchetta. Una volta sistemata la posizione problema risolto.
 

BLACK JACK

Biker tremendus
2/4/08
1,337
-2
0
47
prov. Varese
La mia esperienza personale con la spin bike , è stata un disastro,ancora un pò e ci lasciavo il ginocchio destro. Molti mi dicono che non scenderebbero mai + dalla spin bike, ma è una pedalata molto differente da quella reale, certo come lo è anche la pedalata dei rulli, ma li preferisco.
Di sicuro ancor di più preferisco coprirmi ed uscire sia in BDC che MTB. :i-want-t:
 

teammotobike

Biker extra
11/30/09
770
0
0
ANDORA(SV)
Io ho acquistato questo modello di Spin Bike...ho effettuato dei fori aggiuntivi a quelli esistenti per effettuare una regolazione micrometrica di sella e manubrio,ho montato i pedali SPD 520 e una sella Italia XR...effettuo allenamenti di circa 30/40 minuti,max 60,perchè per effetto della staticità e mancanza di aria da velocità,si suda molto e a meno di bere 3 lt l'ora si và in carenza idrica per aumento della temperatura corporea....comunque la utilizzo quando le giornate sono pessime,causa vento o pioggia battente.Ho una televisione davanti che sintonizzo su canali di avventura,per distrazione.....mi trovo bene......
 

Attachments

  • 10765_sp-8200-b.jpg
    10765_sp-8200-b.jpg
    54.4 KB · Views: 8

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
......effettuo allenamenti di circa 30/40 minuti,max 60,perchè per effetto della staticità e mancanza di aria da velocità,si suda molto e a meno di bere 3 lt l'ora si và in carenza idrica per aumento della temperatura corporea....

io utilizzo un ventilatore, proprio di fronte alla spin; è molto utile per ridurre la sudorazione, e poi ti dà l'effetto "movimento" ;-)
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Giro serale
    Mon, 26 Sep 2022 23:06:35 CEST
    [Training] 16,26 km +534 mt 01:22:54 ...
  • Attività pomeridiana
    Mon, 26 Sep 2022 20:44:49 CEST
    [Training] 1,91 km +14 mt 00:08:10 ...
  • Cervignano - Grado
    Mon, 26 Sep 2022 20:15:00 CEST
    [Training] 50,43 km +94 mt 02:00:12 ...
  • Giretto
    Mon, 26 Sep 2022 19:08:52 CEST
    [Training] 32,79 km +207 mt 01:38:48 ...
  • Asolo La Valle Cornuda
    Mon, 26 Sep 2022 17:54:51 CEST
    [Training] 65,86 km +488 mt 02:44:30 ...