Sequals..conoscete questo monte?

bossanova

Biker superioris
12/23/07
845
1
0
portogruaro VE
ciao,
ieri al ritorno dal giro ho fotografato questo monte a pochi km da Sequals..l'ho visto da una ciclabile e li vicino c'è un cementificio credo.Se qualcuno lo conosce, perchè sarebbe interessante sapere se presenta qualche bel sentierino da fare vista la sua linea molto morbida

64ovhc.jpg
 

kiracan

Biker serius
2/3/08
252
1
0
Maniago (PN)
Ciao il cementificio è quello di Travesio anche se è a ridosso di Lestans, il monte che tu indichi è il Ciaurlec / Valinis è la montagna che si eleva sopra la pianura di Meduno fino a Travesio, unendo la Val Tramontina con la Val Cosa. Ci sono un paio di strade che ci salgono una da Meduno quasi tutta asfaltata che ti porta fino alla zona di lancio dei parapendio, diciamo sulla sinistra della foto, e una che parte da Travesio e ti porta a fare un giro nella zona destra. Questo giro parte su strada asfaltata all'inzio che diventa poi pista forestale/sentiero.
Dalla carta 028 della TABACCO vedo che l'unico sentiero segnato è l'819 che unisce le due cime. Non credo esistano sentieri molto battuti e conosciuti che collegano i due "monti" perchè fino a pochi anni fa la zona era zona militare: era il bersaglio dei proiettili lanciati dal poligono dei Magredi...
 
  • Like
Reactions: mgrego

Winterhawk

Biker grossissimus
Sono passati alcuni anni dall'ultima volta che ho messo piede (e ruote) sul Valinis, quindi non so in che condizioni si trova il sentiero per Sottomonte, ma se non l'hai mai fatto vale la pena provare.
Noi si saliva sempre da Meduno, nonostante toccasse pedalare su asfalto per buona parte dell'ascesa (come ha scritto giustamente kiracan), perchè l'obiettivo era sempre lo stesso: prendere questo sentiero.
Il giro è bello da farsi anche in inverno: l'esposizione a sud della discesa e la modesta quota massima aiutano a tenere lontana la neve... Lungo la salita dalla Forchia di Meduno alla Forchia Tamer invece è facile trovarne.
Ciao.
 

bossanova

Biker superioris
12/23/07
845
1
0
portogruaro VE
vi ringrazio mucho..quindi confermate qualche sentiero da provare,bene!
perchè la zona mi pare davvero buona per l'inverno..ho bazzicato da Sequals ad Avasinis veramente belle zone e soprattutto tranquille..la natura incanta ovunque :-?
tra colline e collinette c'è da perdersi la(con l'accento?) dentro,bellissimo
 

aro

Biker tremendus
11/6/08
1,255
1
0
Friuli
Bike
Xc
Dal Ciaurlec non ci sono mai passato, pero' ti confermo la presenza del sentiero che parte dal monte Valinis per Sottomonte.
Per imboccarlo devi arrivare in cima dove c'e' la passerella per i lanci di parapendio, piu' in basso sulla sinistra vedrai un cancelletto di ferro che dovrai imboccare per scendere.
Anche per me sono passati un paio d'anni dall'ultima discesa percui non so dirti in che condiazioni sia il sentiero. Da quel che ricordo presentava dei passaggi abbastanza impegnativi ma nel complesso molto divertenti.
ciao
 

bossanova

Biker superioris
12/23/07
845
1
0
portogruaro VE
va bene Venerdì,
decidi l'orario basta che non sia alle 8..ho preso un giorno di ferie

per il giro pensavo si riuscissero ad allacciare 2 monti..non sarebbe male :celopiùg:

roba da basse quote se vuoi..mi piace anche esplorare in tranquillità non sono fissato per i sentieri

e se qualcuno si vuole unire ben venga!
 

Winterhawk

Biker grossissimus
Ce la fai a raggiungere Meduno per le 9:00? In corrispondenza dell'incrocio tra la SS 552 e la strada proveniente da Cavasso Nuovo c'è un parcheggio, molto evidente.

Per allungare non ci sono problemi... Avrei un paio di idee in mente, ma non chiedermi di scriverle qui... Farò prima a dirtele di persona e poi decideremo assieme. :il-saggi:
 

bossanova

Biker superioris
12/23/07
845
1
0
portogruaro VE
Ce la fai a raggiungere Meduno per le 9:00? In corrispondenza dell'incrocio tra la SS 552 e la strada proveniente da Cavasso Nuovo c'è un parcheggio, molto evidente.

Per allungare non ci sono problemi... Avrei un paio di idee in mente, ma non chiedermi di scriverle qui... Farò prima a dirtele di persona e poi decideremo assieme. :il-saggi:

ok :cucù:
 

bossanova

Biker superioris
12/23/07
845
1
0
portogruaro VE
Winter mi sa che domani mi tocca stare a riposo,non sto bene :roll:

non ho il tuo cell.
se qualcuno conosce Winter può gentilmente mandarmelo in MP?

vi ringrazio
 

Kalium

Biker novus
3/30/07
12
0
0
Cydonia
Se lo fate nelle prossime settimane io lo rifarei volentieri. La mia unica e ultima volta è stata 2 anni e mezzo fa.
PS: Il venerdì però non posso
 

Winterhawk

Biker grossissimus
@ Kalium: d'accordo volentieri... Penso che durante l'inverno ci tornerò qualche volta. Quella del venerdì è stata un'improvvisata; normalmente anch'io esco nel we, ma con giornate come quelle di oggi, soprattutto sapendo cosa aspetterà nel fine settimana, scatta la sindrome del gatto ingabbiato. E' più forte di me. Buttare via le giornate per niente non rientra tra le mie aspirazioni. Insomma, tocca uscire! :-)

La mia ultima volta risaliva a 5 anni fa.

Stamane c'erano tre gradi a Meduno e sferzava un discreto vento quando, alle 9 in punto, ho cominciato a pedalare. I miei programmi si sono rivelati, con il senno di poi, piuttosto ottimistici (pensavo a qualcosa di ancor più lungo, se solo ci fosse stato più tempo a disposizione...), ma posso dire di essere rimasto soddisfatto dell'uscita. Non ho incontrato anima viva fino a quando ho raggiunto malga Valinis (le mitiche amache non ci sono più, purtroppo!)... Da lì in avanti è stata un'apoteosi di tedeschi ed austriaci, tutti dediti al parapendio. Certo, con le condizioni di oggi non avrebbe potuto essere altrimenti; inizialmente non mi hanno badato più di tanto, ma dopo avermi visto scendere dalla cima del Valinis mi hanno omaggiato in modo a dir poco esagerato (io, che non sono certo un missile :smile: ). Sembrava che non avessero mai visto in vita loro un biker! :smile: Vabbè, poco importa. Ho raggiunto subito la casera e mi sono chiesto se valesse la pena o meno proseguire per il Cjaurlec. L'ho fatto, ma inizialmente non è stato così esaltante. L'ambiente era splendido (si vede che è poco frequentato, non c'era neanche l'ombra di un rifiuto) ma ciclisticamente parlando si procedeva un pò a singhiozzo, tra molti saliscendi e qualche ravano tra le solite pietre. Carso, carso e ancora carso. :omertà: Poi, dalla cima alla casera è stato molto più divertente: pochissimi pezzi a piedi, quasi tutti concentrati nella parte finale.
Quindi, dal solito cancelletto ho preso il sentiero per Sottomonte: stavolta non mi sono fermato a fare foto, se non un paio di volte in alto... Volevo godermi la discesa senza smarronamenti aggiuntivi. E che discesa! Non me la ricordavo così impestata, ma il bullo mangiava e digeriva tutto senza problemi. La parte alta, volendo, è velocissima ed anche abbastanza scorrevole, ma leggermente esposta in alcuni punti. Poi, con il cambio di direzione, inizia il delirio: una pietraia infinita, con tanto di salti, radici, ecc. Insomma, il solito sentiero "scorrevole" tra le crode... :mrgreen: Utilissimo per fare tecnica e, in fin dei conti, anche molto divertente. Se riesco a farlo tutto in sella io significa che è alla portata di chiunque... Meglio con un cancello, però... ;-)

Qualche foto:

IMG_75261.JPG

malga Valinis e, dietro, i monti Rest, Valcalda e Verzegnis


IMG_7528.JPG

la cima del Valinis, con una vista infinita sulle prealpi carniche, dal gruppo del Cavallo al Frascola!


IMG_7532.JPG

il Cjaurlec dal Valinis; poco avanti il sentiero si trasforma in una picchiata. Troppo bello!


IMG_7537.JPG

Casera Valinis


IMG_7538.JPG

Flight of Icarus (spero per lui di no :-) )


IMG_7541.JPG

sul sentiero per il monte Cjaurlec


IMG_7543.JPG

faggeta in abito autunnale


IMG_7551.JPG

sulla piccola cima del Cjaurlec


IMG_7552.JPG

dal Cjaurlec, lungo la parte iniziale del rientro a casera Valinis


IMG_7555.JPG

sulla parte alta del sentiero per Sottomonte: poco avanti inizia la danza sulle rocce. Sullo sfondo, Meduno ed il M.te Raut.

@ bossanova: mi spiace che alla fine hai dovuto gettare la spugna, ma -come detto in premessa- il giro intendo tornarlo a fare, quindi... Stay Tuned.

Ciauzz!
 
  • Like
Reactions: giantrieste

Kalium

Biker novus
3/30/07
12
0
0
Cydonia
Solo 2 parole: che invidia!!
Belle le foto e francamente non pensavo che il Ciaurlec fosse pedalabile. Io francamente del sentiero per Sottomonte mi ricordo la grande esposizione, duro, ma fatto piano piano non durissimo. Quando vuoi io sono qui anche per altre pedalate in zona.
 

Ultimi itinerari e allenamenti