Test Sella SQlab 60X Infinergy Active 2.1

frantic

Biker infernalis
11/29/09
1,999
300
0
padova
Visit site
Bike
GIANT REIGN X 2010, la miglior bici mai concepita dall'essere umano
A riva del Garda ho visto anche la nuova smp con una forma anatomica particolare, cosa ne pensi
 

lollo72

Biker velocissimus
7/25/12
2,549
1,481
0
51
Romagnano Sesia
Visit site
Purtroppo non sono ancora riuscito a trovare la mia sella ideale , fino ad ora ho posto un grande vincolo : deve essere bianca ; ho capito che se vorrò una sella studiata sulle mie esigenze fisionomiche dovrò rinunciare allo sfizio del colore :cry:
 

frenk

☠︎
6/8/05
11,022
2,931
0
-
Visit site
Bike
-
A riva del Garda ho visto anche la nuova smp con una forma anatomica particolare, cosa ne pensi

Il concept di SMP non fa per me, anni fa ne provai una e ricordo un forte dolore come se mi fossi seduto su due lame. Sul suo sito SQlab spiega tramite delle grafiche molto chiare le differenze tra le principali forme e concept di selle in circolazione, sia in termini di punti di pressione sui tessuti che in termini di distribuzione del peso sulle ossa ischiatiche. Allego gli screen.

Schermata 2023-05-02 alle 14.59.00.png

Schermata 2023-05-02 alle 14.59.08.png
 
  • Like
Reactions: marpa and frantic

Lipo

Biker superis
10/1/17
496
251
0
Prealpi dell'alto Trevigiano
Visit site
Bike
CUBE Stereo One44
Io ho il modello precedente di questa SQlab, quel concetto di rialzo posteriore è effettivamente molto comodo e stabile e l'ho usata sulla BDC, purtroppo ha una sagoma un po troppo a V che per quel che mi riguarda non si addice, se avesse la sagoma più a T sarebbe perfetta, un gran peccato...
 

gmr

Biker Saturni
7/20/06
213
236
0
Padova
Visit site
Bike
Propain Hugene 2022
E' sempre difficile capire cosa sia meglio.

Io sono di Padova, e non lontano da casa mia c'e' la fabbrica di SMP. Brevetto del 2003 [1] e pubblicazione su "The Journal of Sexual Medicine" del 2005 [2]. Mi sono avvicinato a questo brand perchè un mio ex collega che in gioventù era stato agonista UCI Continental in bici da corsa (e compagno di squadra di Fontana), mi disse oltre 10 anni fa, che aveva conosciuto diversi atleti professionisti che avevano scelto di usare SMP invece della sella che era sponsor della squadra perchè si trovavano meglio e secondo lui "se un atleta rinuncia ai soldi di uno sponsor per usare un altro prodotto deve proprio essere buono" (mi parlava in vero anche di ruote camuffate con adesivi di altre marche per accontentare gli sponsor ma usare un prodotto diverso).

Alla fine siamo tutti diversi e bisognerebbe provarle tutte queste selle ergonomiche per capire quale vada meglio per ognuno di noi (mi viene in mente Specialized Body Geometry, Ergon ma ce ne sono altre), solo che al prezzo che costano ti passa la voglia di fare prove e ti accontenti della prima che ti dà un qualche beneficio.

[1] https://patents.google.com/patent/ITVI20030020A1/it
[2] https://www.sellesmp.com/pub/media/...lopment-of-a-new-geometric-bicycle-saddle.pdf
 

albatros_la

Biker assatanatus
6/25/09
3,291
2,621
0
Collegno (TO)
www.flickr.com
E' sempre difficile capire cosa sia meglio.

Io sono di Padova, e non lontano da casa mia c'e' la fabbrica di SMP. Brevetto del 2003 [1] e pubblicazione su "The Journal of Sexual Medicine" del 2005 [2]. Mi sono avvicinato a questo brand perchè un mio ex collega che in gioventù era stato agonista UCI Continental in bici da corsa (e compagno di squadra di Fontana), mi disse oltre 10 anni fa, che aveva conosciuto diversi atleti professionisti che avevano scelto di usare SMP invece della sella che era sponsor della squadra perchè si trovavano meglio e secondo lui "se un atleta rinuncia ai soldi di uno sponsor per usare un altro prodotto deve proprio essere buono" (mi parlava in vero anche di ruote camuffate con adesivi di altre marche per accontentare gli sponsor ma usare un prodotto diverso).

Alla fine siamo tutti diversi e bisognerebbe provarle tutte queste selle ergonomiche per capire quale vada meglio per ognuno di noi (mi viene in mente Specialized Body Geometry, Ergon ma ce ne sono altre), solo che al prezzo che costano ti passa la voglia di fare prove e ti accontenti della prima che ti dà un qualche beneficio.

[1] https://patents.google.com/patent/ITVI20030020A1/it
[2] https://www.sellesmp.com/pub/media/...lopment-of-a-new-geometric-bicycle-saddle.pdf
Una prova è una prova, non si fa comprando il componente, lo si fa chiedendolo in prova. SMP ha un programma di prova apposito, con delle di test. Immagino che lo abbiano anche altri produttori "seri".
 

albatros_la

Biker assatanatus
6/25/09
3,291
2,621
0
Collegno (TO)
www.flickr.com
Il concept di SMP non fa per me, anni fa ne provai una e ricordo un forte dolore come se mi fossi seduto su due lame. Sul suo sito SQlab spiega tramite delle grafiche molto chiare le differenze tra le principali forme e concept di selle in circolazione, sia in termini di punti di pressione sui tessuti che in termini di distribuzione del peso sulle ossa ischiatiche. Allego gli screen.

View attachment 590247

View attachment 590248
Devo ammettere che non capisco bene queste immagini. Per me distinguono tra una sella scelta bene e una sella scelta male. Qualsiasi sella della taglia giusta, che abbia buchi, incavi, o meno, fa cascare le tuberosità ischiatiche sulle "gobbe" posteriori. Le mappe che mostrano pressione elevata sul perineo o sul lato interno delle ossa ischiatiche per me sono prima di tutto di selle rispettivamente troppo larghe o troppo strette per quel bacino.
La differenza macroscopica rispetto ad una SMP è che anziché essere forata su tutta la lunghezza ha un incavo pronunciato solamente nella parte del centro anatomico. Questo però significa che se ci si sposta molto avanti si poggia di più sul perineo, praticamente come su tutte le selle "comuni" (cosa che mi trova in disaccordo con coloro che dicono che le SMP sono poco adatte alla MTB perché lavorano bene in una posizione fissa in sella e non quando ci si sposta molto in punta).

Questo comunque non significa che non sia un buon progetto, anzi. È forse semplicemente la sella adatta al tuo sedere, fermo restando che si tratta di una sella progettata con criterio.

Curioso il sistema "oscillante", che cambia però ciclicamente l'altezza dell'appoggio. Bisogna cambiare l'altezza sella? Chissà se poi all'atto pratico è redditizio o meno anche in termini di efficienza (a occhio permette un'estensione maggiore della gamba). La potenziale rogna è che immagino sia un ulteriore punto possibile fonte di scricchiolii, e l'elastomero un pezzo da cambiare ogni tanto (?).
 

frenk

☠︎
6/8/05
11,022
2,931
0
-
Visit site
Bike
-
Curioso il sistema "oscillante", che cambia però ciclicamente l'altezza dell'appoggio. Bisogna cambiare l'altezza sella? Chissà se poi all'atto pratico è redditizio o meno anche in termini di efficienza (a occhio permette un'estensione maggiore della gamba). La potenziale rogna è che immagino sia un ulteriore punto possibile fonte di scricchiolii, e l'elastomero un pezzo da cambiare ogni tanto (?).

No non occorre cambiare altezza sella, in primo luogo perché il range di 7 gradi equivale a un'inclinazione di 3 gradi e mezzo per lato che sono comunque un'inezia tradotti in termini di millimetri su un braccio di leva così corto come quello rappresentato dalla metà della distanza tra le ossa ischiatiche, in secondo luogo perché in posizione neutra ci si troverebbe a un'altezza errata mentre in pedalata si perderebbe il vantaggio dell'accompagnamento del movimento del bacino e dell'articolazione sacroiliaca. Per quanto riguarda gli elastomeri, in mesi di utilizzo onestamente non ho mai sentito scricchiolii, non c'è un vero e proprio snodo quindi non sussiste concretamente questo rischio. Con i polimeri moderni, gli elastomeri credo possano avere vita più lunga della sella stessa.
 

frenk

☠︎
6/8/05
11,022
2,931
0
-
Visit site
Bike
-
Un pò perplesso sul fatto che è progettata per discipline gravity dove si presuppone sia più il tempo in discesa che a pedalare...

È implicito che per gravity sia inteso più l'enduro (contesto in cui per altro ho messo alla prova la sella) piuttosto chiaramente che la DH.
 

red.hell

Biker forumensus
4/1/10
2,038
513
0
Cremona
Visit site
@frenk come ti sei regolato per altezza e inclinazione vista la forma a gradini?

Sono selle molto interessanti le sqlab, ci avevo fatto un pensierino lo scorso Black friday, ma poi ero tornato su smp
 

Keru

Biker superis
9/1/10
385
89
0
Zürich (CH) & San Marino (RSM)
Visit site
Bike
Marin Alpine Trail 2, Canyon Spectral 125 CF 9, Kingdom Vendetta X2 Ti, Cube NuRoad C:62 Pro
Ho la prima versione di questa sella che uso con soddisfazione dopo averne provate una marea. Le SMP non funzionavano, le uniche che andavano bene erano le ISM, che però sembrano proprio geriatriche - almeno queste secondo me hanno un bel look
 
  • Like
Reactions: ifixtchentchen

frenk

☠︎
6/8/05
11,022
2,931
0
-
Visit site
Bike
-
@frenk come ti sei regolato per altezza e inclinazione vista la forma a gradini?

Sono selle molto interessanti le sqlab, ci avevo fatto un pensierino lo scorso Black friday, ma poi ero tornato su smp

Metti in bolla lo scalino centrale e regoli l'altezza sempre sullo scalino centrale.
 
  • Like
Reactions: red.hell

pk71

Biker velocissimus
12/15/08
2,452
2,307
0
Vicopisano
Visit site
Bike
Nicolai G16
Io ho usato per parecchi anni le SMP, con le quali mi sono trovato bene, ma un paio di anni fa incominciai avere qualche dolorino e volli provare le SQlab (ho la 611) e devo dire che mi ci trovo molto bene, alla lunga la preferisco alla Drakon.
 

mariaci73

Biker infernalis
4/11/17
1,948
2,639
0
50
Verona
Visit site
Bike
TREK top fuel
Io ho usato per parecchi anni le SMP, con le quali mi sono trovato bene, ma un paio di anni fa incominciai avere qualche dolorino e volli provare le SQlab (ho la 611) e devo dire che mi ci trovo molto bene, alla lunga la preferisco alla Drakon.
Preso anch'io la 611 quattro mesi fa,TANTA ROBA..Consiglio l'abbinamento con i loro pantaloncini:-)
 
  • Like
Reactions: pk71

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo