Report Rovaniemi 150: quando arrendersi non è una sconfitta

Staff

Redazione
12/17/10
3,281
725
0
Rovaniemi 150: quando arrendersi non è una sconfitta

20180219_093931-1467x1100.jpg


Dal 2012 la Rovaniemi 150 è la prima ultramarathon invernale in Europa. L'itinerario, tra laghi, fiumi ghiacciati e foresta, si svolge intorno alla città di Rovaniemi, in Lapponia Finlandese, nel Circolo Polare Artico. Le distanze sono tre: 66km, 150km e 300km e si possono percorrere in fatbike, a piedi o con gli sci.

Da quando ho incominciato ad andare in bicicletta negli anni '80,il mondo...
Continue reading....
 
Last edited by a moderator:
  • Like
Reactions: 01coccobet

Ivo

Biker grossissimus
2/21/04
5,835
4,404
0
Bassa modenese
Bike
Enduro Expert 2010
Ci vuole forza e coraggio anche a rinunciare, a voi un lunghissimo e caloroso applauso
 

01coccobet

Biker novus
3/4/18
42
10
0
46
in volo
Bike
Haibike
Bellissimo!

un po in tema estremo,un po OT perché si parla di "corsa" a piedi.

Un mio grande amico ha fatto la Lapland Extreme qualche anno fa.

Emozionante

 
  • Like
Reactions: masao

Zucchi

Biker serius
5/11/09
163
28
0
Levico Terme (TN)
Che bel giro in bici... Quando sono arrivati si sono anche frustati per la gioia che ha comportato quest'attività da autolesionista?
Secondo me si può esagerare con tutto e non ha più tanto a che fare con sport. Più che altro è il forzuto tentativo di dimostrarsi qualcosa. Ma di "passione per la bici" non parlerei. Tanto più che non si pedale ma si spinge solo.
 

Paco Valente

Biker novus
4/14/11
16
0
0
Roma
D'accordo su tutto ma.... arrendersi È una sconfitta. Poi ti puoi dare tutte le giustificazioni che vuoi. Mi dispiace
 

pk71

Biker infernalis
12/15/08
1,844
1,711
0
Vicopisano
Bike
Nicolai G16
D'accordo su tutto ma.... arrendersi È una sconfitta. Poi ti puoi dare tutte le giustificazioni che vuoi. Mi dispiace
Vero e mi trovi d'accordo sul fatto che arrendersi sia una sconfitta. L'mportante è non dare giustificazioni ma analizzare i fati e riconoscere i propri limiti in quel preciso momento e contesto. Questo deve portare a ritentare in modo consapevole, facendo tesoro delle motivazione del fallimento. Si impara perdendo e non vincendo.
 
  • Like
Reactions: 01coccobet

guglia87

Biker serius
6/25/13
190
18
0
Porcia
Bike
Il Kappa
A me è capitato di spingere la bici sulla neve per più di un ora e 4-5km 1 settimana fa, con una bella giornata e temperatura gradevole, e posso capire lo sforzo immane e il perchè arrendersi, in questo caso, non è per nulla una sconfitta, ma una sana decisione, che spesso solo chi ama la natura e ama se stesso riesce a prendere prima di andare veramente troppo oltre.
Bella avventura, bella gara, bella esperienza. Complimenti.
 
  • Like
Reactions: 01coccobet

MasterOfSilence

Doge della Repubblica dei Misci
8/30/09
468
273
0
35
Belinlandia
Bike
Santina
Che bel giro in bici... Quando sono arrivati si sono anche frustati per la gioia che ha comportato quest'attività da autolesionista?
Secondo me si può esagerare con tutto e non ha più tanto a che fare con sport. Più che altro è il forzuto tentativo di dimostrarsi qualcosa. Ma di "passione per la bici" non parlerei. Tanto più che non si pedale ma si spinge solo.
cito: "L’anno scorso su questo stesso percorso si pedalava alla grande e lungo la traccia nella foresta andavamo come fulmini." Ecco perchè l'hanno rifatto anche quest'anno.
Probabilmente credevano che il tracciato fosse nelle condizioni dell'anno prima.
Spingersi sempre un po' oltre non è solo una caratteristica dell'evoluzione della mtb, ma è soprattutto una caratteristica dell' evoluzione dell'essere umano.
Quello che per te è un' attività da autolesionista , per un un altro è evolversi, progredire accettando sfide sempre maggiori.
Il risultato che ottiene chi rischia e si spinge un po' oltre oggi, sarà la base di partenza sicura per chi farà la stessa cosa in futuro. Quindi onore a chi compie imprese simili.
 
  • Like
Reactions: 01coccobet

Ultimi itinerari e allenamenti