Test Rockrider Race 940 S, la XC che non ti aspetti

sideman

Biker pazzescus
9/19/05
13,172
6,463
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Visit site
Bike
Giant e.Trance SX0
Ed infatti le BDC di livello costano come tanti altri marchi non è che c'è tutta sta convenienza...
????????
ma dove???
un anno esatto fa usciva la RCR Sram Force a 4,8k
Bruciata tutta in pochi giorni di vendita, per avere stesse ruote, stesso peso, stesso cambio bisognava spendere 3k in più...
Ripeto...la gente non vive nei forum ed è più furba di quanto si pensi...

@trvdario
si parla di specializzazione sulla costruzione delle bici non del post vendita che se hai mille centri non sarà chiarenete uguale in ogni centro...
il bello è che chi critica il post vendita Deca...che per altro ha una garanzia inattaccabile e se non sanno lavorare ti cambiano la bici intera... poi che fanno....si comprano Canyon... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: famoso per il post vendita....
 

ifixtchentchen

Biker urlandum
9/8/11
568
132
0
Friuli ovest
Visit site
Boh....un grado di sterzo si sente, non è questione di pippe, e non bisogna essere chissà che fenomeni per sentirlo...
Non dico che non si senta, dico che i numeri andrebbero presi nel loro complesso e soprattutto le bici andrebbero provate, dico che quello che fanno i vari brand viene percepito spesso con poca coerenza. Dipende chi fa cosa. Quando ho montato una forca da 120 su una bici che nasceva con 100, tutti a dire che cambiava la geometria, che non andava più bene etc, come quando è iniziato il trend delle full da 120 xc, spesso derivate però da un telaio nato per 100mm, tutti storcevano il naso.
Arriva Scott, fa lo stesso telaio per xc, dc e trail e va tutto bene. E magari le bici vanno veramente tutte bene ma ci facciamo mille problemi per il mezzo grado, il millimetro... Se una cosa del genere l'avesse fatta Decathlon sulla RR sono sicuro che sarebbero piovute critiche, lo fa Scott ed è ok. E ti dirò che io non comprerei mai una RR perchè un po' mi vergognerei, non perchè penso non sia all'altezza. Come tutti ho anch'io i miei bias.
 

federic000

rompiballsmaximus
6/17/20
2,556
2,075
0
roma
Visit site
Bike
FM936
Come quella che Decathon non è specializzato per le biciclette... classico chiacchericcio da comare

cioè si riduce tutto ad avere un design center e si può dire che sono specializzati? l'articolo poi è di novembre 2023.

ecco dove nascono le colnago, nello scantinato di una villetta:

https://roadbikeaction.com/being-there-the-colnago-factory-tour

ma del resto, chiseenefrega di colnago quando c'ho una vinrisel disegnata in francia nel desainsenter! :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
 

trvdario

Biker cesareus
7/24/06
1,654
570
0
Torino e provincia
Visit site
Non dico che non si senta, dico che i numeri andrebbero presi nel loro complesso e soprattutto le bici andrebbero provate, dico che quello che fanno i vari brand viene percepito spesso con poca coerenza. Dipende chi fa cosa. Quando ho montato una forca da 120 su una bici che nasceva con 100, tutti a dire che cambiava la geometria, che non andava più bene etc, come quando è iniziato il trend delle full da 120 xc, spesso derivate però da un telaio nato per 100mm, tutti storcevano il naso.
Arriva Scott, fa lo stesso telaio per xc, dc e trail e va tutto bene. E magari le bici vanno veramente tutte bene ma ci facciamo mille problemi per il mezzo grado, il millimetro... Se una cosa del genere l'avesse fatta Decathlon sulla RR sono sicuro che sarebbero piovute critiche, lo fa Scott ed è ok. E ti dirò che io non comprerei mai una RR perchè un po' mi vergognerei, non perchè penso non sia all'altezza. Come tutti ho anch'io i miei bias.
Eh infatti non comprerei ne Scott ne Deca...
Che poi Scott fa quel telaio brutto che sembra un E-bike...ci manca solo che mi scambiano per uno di quelli mentre sono in giro...
 
  • Haha
Reactions: fear_factory84

5cento27

Biker tremendus
3/24/15
1,173
296
0
irpinia
Visit site
Non in tutti i settori Decathlon ha avvicinato i marchi "specializzati", da quel che so Quechua per quanto riguarda le scarpe da trekking è ancora piuttosto lontana, idem per Artengo nel tennis o Kipsta nel calcio.
Per la BDC ormai ha livellato il gap con i top di gamma dei vari marchi blasonati, ancora non l'ha fatto con le MTB ma sta alzando molto il tiro.
E' da tempo che ho intenzione di cambiare bdc, 2 anni fa entrai in negozio per comprare la bdc e ne uscii con una mtb. Per 1 anno ho letto tantissimo fatto tanti confronti e son finito in un rivenditore Orbea.
La mia scelta è stata mirata e diretta per una serie di fattori. La bici è fatta di tanti piccoli dettagli e la somma di questi ti spingono alla scelta finale. Purtroppo i telai delle Rockrider in misura S sono enormi e non l' ho mai presi in considerazione, nel mio caso anche altri piccoli dettagli mi fanno desistere all' acquisto delle bici del Deca.
Non ho speso una fortuna ma per quello che ho speso ho preferito entrare in negozio scegliere tra 2/3 modelli e scegliere il colore. Se fossi entrato in un negozio Decathlon con il mio badget potevo valutare solo la Race 740, mi basta questo per passare oltre.
 

fear_factory84

Biker velocissimus
4/18/21
2,661
1,144
0
roma
Visit site
Bike
Mtb
Non ho speso una fortuna ma per quello che ho speso ho preferito entrare in negozio scegliere tra 2/3 modelli e scegliere il colore. Se fossi entrato in un negozio Decathlon con il mio badget potevo valutare solo la Race 740, mi basta questo per passare oltre.
capisco.. se vuoi entrare in uno e solo 1 negozio e scegliere, sei obbligato ad andare da un venditore multimarche.

Io se vado a scegliere una bici mi giro tutti i negozi di roma e provincia, e considero anche l'online, vedo che hanno e poi vado a vedere fisicamente cio' che mi interessa di piu'.
 

Treppy

Biker dantescus
1/25/21
4,986
3,011
0
32
Marche
Visit site
Bike
Rockrider XC100S
E' da tempo che ho intenzione di cambiare bdc, 2 anni fa entrai in negozio per comprare la bdc e ne uscii con una mtb. Per 1 anno ho letto tantissimo fatto tanti confronti e son finito in un rivenditore Orbea.
La mia scelta è stata mirata e diretta per una serie di fattori. La bici è fatta di tanti piccoli dettagli e la somma di questi ti spingono alla scelta finale. Purtroppo i telai delle Rockrider in misura S sono enormi e non l' ho mai presi in considerazione, nel mio caso anche altri piccoli dettagli mi fanno desistere all' acquisto delle bici del Deca.
Non ho speso una fortuna ma per quello che ho speso ho preferito entrare in negozio scegliere tra 2/3 modelli e scegliere il colore. Se fossi entrato in un negozio Decathlon con il mio badget potevo valutare solo la Race 740, mi basta questo per passare oltre.
Sì ma ciò esula da ciò che ho scritto.
Non ho detto che comprare da Decathlon è giusto, anzi! Io la penso come te, per il momento la scelta Decathlon non ha nulla che fa per me e se dovessi avere il bisogno di un'altra bici guarderei altrove.

Il mio discorso era mirato al fatto che il paragone di Quechua con Rockrider non regge, non tutti i marchi di Decathlon hanno alzato l'asticella come appunto un "Van Rysel", quindi la bici top di gamma Van Rysel in campo MTB non può essere paragonata alla racchetta più costosa che propone Artengo per quanto riguarda il tennis!
 

sideman

Biker pazzescus
9/19/05
13,172
6,463
0
Firenze/Castelfranco di Sopra
Visit site
Bike
Giant e.Trance SX0
Il mio discorso era mirato al fatto che il paragone di Quechua con Rockrider non regge, non tutti i marchi di Decathlon hanno alzato l'asticella come appunto un "Van Rysel", quindi la bici top di gamma Van Rysel in campo MTB non può essere paragonata alla racchetta più costosa che propone Artengo per quanto riguarda il tennis!
VAN RYSEL
Dopo aver già all'attivo 16 vittorie nel circuito World Tour, l'ultima delle quali è avvenuta alla Brabantse Pijl con Benoit Cosnefroy, dal 16 aprile la bici della squadra Van Rysel di Decathlon-AG2R La Mondiale sarà resa disponibile al pubblico al prezzo di 9.000 sterline (circa 10.500 Euro).

Ed intanto vince la tappa al giro

ROCKRIDER
In MTB Dubau aveva già vinto nel 2023

in sella alla 940S

sid
 

picca

Biker dantescus
6/24/14
4,705
5,071
0
Visit site
Bike
Frontino basco
VAN RYSEL
Dopo aver già all'attivo 16 vittorie nel circuito World Tour, l'ultima delle quali è avvenuta alla Brabantse Pijl con Benoit Cosnefroy, dal 16 aprile la bici della squadra Van Rysel di Decathlon-AG2R La Mondiale sarà resa disponibile al pubblico al prezzo di 9.000 sterline (circa 10.500 Euro).

Ed intanto vince la tappa al giro

ROCKRIDER
In MTB Dubau aveva già vinto nel 2023

in sella alla 940S

sid
Se è per questo la tappa di oggi l'ha vinta uno con la bici della Lidl :))):
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo