Sondaggio Quanto devi aspettare la tua nuova bici (o componente)?

fafnir

Biker delirius tremens
11/9/13
11,483
1
8,293
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Spero di esprimere un concetto condivisibile. Al netto dei "fastidi" nei ritardi per la consegna delle bici, non é forse un buon momento per tutto il movimento? Da "pedalatore" di MTB e BdC e da grande appassionato di ciclismo in tutte le salse, non potete capire come sono contento che sempre più persone si avvicinano alla bici. Di questi alcuni non ne potranno più fare a meno e altri invece molleranno, ma intanto cresce attorno al mondo delle bici interesse e consapevolezza.
L'unica cosa che cresce è l'odio verso la categoria e i prezzi. Non capisco davvero il tuo punto di vista, ma ti ammiro per la bontà verso il prossimo e per la tua visione generale.
A livello egoistico/personale la situazione sta oggettivamente peggiorando per ogni ciclista, e lo sta facendo con una rapidità impensabile fino a poco fa.

Il tuo ragionamento lo vedo come andare a Gardaland il 15 agosto ed essere felice di non riuscire neanche a camminare o a fare una giostra, perché tutti sono lì e cresce il gruppo.
 

 

passa4

Biker popularis
7/19/17
65
25
0
30
Varano de Melegari
Bike
Orbea Occam H10
Incredibile....5 mesi quando magari il rivenditore per fare contento il cliente potrebbe prenderlo da altri canali.
Lasciamo perdere..... Se ti vuoi fare due risate su quello che mi è successo con sti qua:

 
  • Wow
Reactions: Barons

drmale

Biker forumensus
7/17/09
2,134
1,465
0
Brescia
Bike
RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
La mia recente esperienza, sono andato dal mio venditore, gli ho detto: " voglio un Blur 2021, scura, L, versione C, S. Mi interessa solo il telaio perché i componenti ce li ho. E visto che il 2021 è già finito e quello è un telaio ormai dello scorso anno voglio lo sconto!", sapere cosa mi ha detto? volete saperlo??? Ha detto sì! e domani vado a ritirare il tutto.
 
  • Like
Reactions: Barons

Etien

Biker ultra
4/14/08
671
420
0
Roma
Bike
Trransition Sentinel
Spero di esprimere un concetto condivisibile. Al netto dei "fastidi" nei ritardi per la consegna delle bici, non é forse un buon momento per tutto il movimento? Da "pedalatore" di MTB e BdC e da grande appassionato di ciclismo in tutte le salse, non potete capire come sono contento che sempre più persone si avvicinano alla bici. Di questi alcuni non ne potranno più fare a meno e altri invece molleranno, ma intanto cresce attorno al mondo delle bici interesse e consapevolezza.
Sotto certi aspetti sono d'accordo con te, la speranza è meno automobili, più persone in bici e città meno puzzolenti e finalmente vivibili. Di contro però (secondo me a "causa" anzitutto del dilagare delle assistite e poi del bonus) noto forte astio nei nostri confronti, grande maleducazione di alcuni "colleghi" e idiozia al limite del sopportabile da parte dei molti bipedi ottusi. La mia paura è che prima o poi vorranno regolamentare il nostro settore imponendo obblighi, divieti e balzelli vari.
 

Maiella

Biker Maiellensis
2/3/15
938
771
0
39
Maiella/Abruzzo
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
L'unica cosa che cresce è l'odio verso la categoria e i prezzi. Non capisco davvero il tuo punto di vista, ma ti ammiro per la bontà verso il prossimo e per la tua visione generale.
A livello egoistico/personale la situazione sta oggettivamente peggiorando per ogni ciclista, e lo sta facendo con una rapidità impensabile fino a poco fa.

Il tuo ragionamento lo vedo come andare a Gardaland il 15 agosto ed essere felice di non riuscire neanche a camminare o a fare una giostra, perché tutti sono lì e cresce il gruppo.
Premetto che sono una persona che si sforza di vedere sempre del bene in ciò che mi circonda, ma ciò non vuol dire che manco di razionalità. Di conseguenza concordo sul fatto che alcuni aspetti stanno peggiorando, ma ciò é dovuto, evidentemente, alla speculazione e alla poca sensibilità. L'odio verso di noi "pedalatori" é un fatto grave, ma che chi va in bici concorre più o meno consapevolmente ad alimentare. Faccio un esempio e, credimi, é pura realtà: quando vado in bici da corsa e la strada é stretta o ci sono curve, se arriva un camion, io mi fermo e agevolo il sorpasso. I gesti di intesa che ricevo da parte dei camionisti (gente che sta lavorando e che magari sta alla guida da parecchie ore) testimoniano che si può "convivere" in pace. Anche in MTB faccio lo stesso con chi fa trekking. In conclusione, ti posso dire che sono estremamente convinto che la svolta é vicina, ma chi già ha passione e voglia di pedalare ha in tutto ciò una sua parte di responsabilità.
 

Maiella

Biker Maiellensis
2/3/15
938
771
0
39
Maiella/Abruzzo
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
Sotto certi aspetti sono d'accordo con te, la speranza è meno automobili, più persone in bici e città meno puzzolenti e finalmente vivibili. Di contro però (secondo me a "causa" anzitutto del dilagare delle assistite e poi del bonus) noto forte astio nei nostri confronti, grande maleducazione di alcuni "colleghi" e idiozia al limite del sopportabile da parte dei molti bipedi ottusi. La mia paura è che prima o poi vorranno regolamentare il nostro settore imponendo obblighi, divieti e balzelli vari.
Capitolo ebike: quando si parla di bici elettriche c'é da fare una grossa distinzione. Da un lato c'é chi é biker e ad un certo punto decide di passare all'elettrico. Il comportamento di queste persone con esperienza pregressa non cambia: sanno come comportarsi sui sentieri, sono consapevoli dei rischi, mostrano buon senso e sono in linea di massima persone che hanno una grande esperienza. Dall'altro lato, invece, c'è chi improvvisa un ruolo del tutto sconosciuto; in questo caso, e secondo il mio punto di vista, rientrano in un buon numero chi le bici le noleggia (non solo le ebike). Perché? chi é alle prime armi anche con l'ebike senza essere stato un biker, si aggrega di norma a dei gruppi e ha un approccio più tranquillo. Diverso é il divertimento rstemporaneo. Un mio amico noleggia ebike sulla Maiella pescarese, e tempo fa mi riferiva che é quasi tentato dall'abbandonare il suo progetto: gente che non sa usare un gonfia ripara, catene e forcellini che cadono come le mosche, e altri danni che stanno distruggendo la sua flotta di Specialized e Husqvarna. Per non parlare della gente maleducata. Per questi motivi sono convinto che il movimento deve crescere, ma con una precisa consapevolezza che può essere diffusa solo da chi ha esperienza.
 

fafnir

Biker delirius tremens
11/9/13
11,483
1
8,293
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Premetto che sono una persona che si sforza di vedere sempre del bene in ciò che mi circonda, ma ciò non vuol dire che manco di razionalità. Di conseguenza concordo sul fatto che alcuni aspetti stanno peggiorando, ma ciò é dovuto, evidentemente, alla speculazione e alla poca sensibilità. L'odio verso di noi "pedalatori" é un fatto grave, ma che chi va in bici concorre più o meno consapevolmente ad alimentare. Faccio un esempio e, credimi, é pura realtà: quando vado in bici da corsa e la strada é stretta o ci sono curve, se arriva un camion, io mi fermo e agevolo il sorpasso. I gesti di intesa che ricevo da parte dei camionisti (gente che sta lavorando e che magari sta alla guida da parecchie ore) testimoniano che si può "convivere" in pace. Anche in MTB faccio lo stesso con chi fa trekking. In conclusione, ti posso dire che sono estremamente convinto che la svolta é vicina, ma chi già ha passione e voglia di pedalare ha in tutto ciò una sua parte di responsabilità.
L'odio verso noi pedalatori è inevitabile anche solo a causa del numero di bici, i comportamenti scorretti velocizzano solo il processo ma non sono un fattore determinante secondo me.
Una zona invasa da bici comporta comunque un disagio per tutti gli altri utenti dei sentieri, questo genera fastidio e antipatie a prescindere dai comportamenti, è comunque una seccatura non potersi rilassare durante una camminata col cane o coi bambini (sono anche un camminatore con bambina e cane)

Dal lato del ciclista, nel mio piccolo mondo la prima cosa che mi ha travolto è l'impossibilità di poter fare una qualunque discesa in santa pace, le discese "a singhiozzo" nel weekend sono praticamente la costante.
Le uniche alternative sono girare a orari proibitivi o in settimana, al momento le uniche uscite degne di questo nome le ho fatte grazie alla zona rossa o arancione e già questo da un"idea.
Molti finito il covid lasceranno, ma molti altri no, in definitiva non riesco ad essere ottimista come te e sono convinto che i bei tempi siano andati per sempre.
E mi aspetto ovviamente anche in bike Park code a mo' di Gardaland citato prima, già l'anno scorso ho avuto un assaggio.

I prezzi sono la punta dell'iceberg, paghi di più per avere una esperienza sensibilmente peggiore
 
  • Like
Reactions: Maiella and Rickrd

Rickrd

Biker serius
4/3/12
161
45
0
Mantignana
Spero di esprimere un concetto condivisibile. Al netto dei "fastidi" nei ritardi per la consegna delle bici, non é forse un buon momento per tutto il movimento? Da "pedalatore" di MTB e BdC e da grande appassionato di ciclismo in tutte le salse, non potete capire come sono contento che sempre più persone si avvicinano alla bici. Di questi alcuni non ne potranno più fare a meno e altri invece molleranno, ma intanto cresce attorno al mondo delle bici interesse e consapevolezza.
Vorrei essere ottimista come te, ma ho paura che questo boom non porti nulla di buono nel settore. Ci siamo già passati con Tomba nello sci e Valentino Rossi nelle moto. Hanno fatto avvicinare a questi sport troppa gente, spesso forzatamente solo per moda, ed i risultati non sono stati proprio il massimo per chi era appasionato già da tempi non sospetti. Con le bici il discorso è leggermente diverso perchè non c'è il personaggio trascinatore che smuove le folle, quando c'era Pantani l'effetto è stato molto minore perchè pedalare è faticoso :zapalott:, ma i nuovi arrivati sono comunque tanti....forse troppi....ed in tutta questa massa è facile trovare "mele marce".
 
  • Like
Reactions: Maiella

AlexV

Biker grossissimus
1/22/16
5,320
2
4,096
0
Como
Bike
Radon Slide 140
in definitiva non riesco ad essere ottimista come te e sono convinto che i bei tempi siano andati per sempre.
Penso che la percezione possa essere molto diversa a seconda di dove ci si trovi; dal nick posso dedurre che @Maiella si trovi in una zona decisamente meno frequentata in senso generale, che si tratti di escursionisti a 2 piedi o a 2 ruote, rispetto a noi che ci troviamo in zone purtroppo molto più affollate, come il Veneto e le vicine Dolomiti o la Lombardia.

Purtroppo la mia visione coincide ampiamente con la tua, anche se in fondo spero che questa fase passerà e molti torneranno alle vecchie abitudini.
 
  • Like
Reactions: Maiella and fafnir

Maiella

Biker Maiellensis
2/3/15
938
771
0
39
Maiella/Abruzzo
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
@fafnir e @Rickrd i vostri ragionamenti sono condivisibili. Anzi, se ci penso, credo che che le vostre preoccupazioni sono del tutto lecite. Sul mio modo di pensare incide anche l'osservazione di @AlexV : io vivo in Abruzzo, che per popolazione é come un quartiere di Milano. Qui i problemi che riscontrate da voi sono nulli.
 
  • Like
Reactions: Rickrd and AlexV

Ale03447

Biker popularis
9/19/20
89
19
0
47
Torino
Bike
Trek XCaliber9
Esatto.

L'errore in cui oggi non si deve cadere è quello di vendere la vecchia nel momento in cui si ordina la nuova o comunque quando ancora non si è certi della consegna.

Per come gira il mercato oggi, le opportunità per vendere la vecchia, almeno non sia proprio un rottame, non mancheranno di sicuro.
Ecco appunto...esattamente....non fatelo..non fate sta cazzata..che nessuno lo faccia...XCHÈ IO L’HO FATTO ED ORA NE POAGO LE CONSEGUENZE!!!!!!!....Venduta ad ottobre...il giorno dopo ordinata eeeeeeeeeeeeee VOITLÀ....SONO A PIEDI...e chissà fino a quando...BRAVO IO...SIIII SIII PROPRIO BRAVO IO...che tristezza :help:....sbagliando s’impara...non accadrà più...giurin giurello...
 
  • Wow
Reactions: picca

saetta1980

Biker ciceronis
9/10/09
1,445
1,147
0
Sicily
Bike
Stumpjumper ht 26” - Epic expert Carbon full
Giusto per precisione , non è che in era PRE-COVID i nuovi modelli di mtb si avessero in poco tempo . Ricordo sempre con malanimo la mia epic 2017 ordinata appena uscita a settembre 2016 e ricevuta a febbraio 2017.
Da quel momento in poi le successive bici ( 3 tra mtb e bdc ) pagare solo a cammello visto !
 

onilink

Biker novus
5/29/18
22
2
0
33
Cesena
Bike
CUBE ACID 29" 2015
io ho ordinato una Orbea Laufey H30 il 07/11/2020 dal concessionario ufficiale, consegna prevista: entro 10/04/2021. Speriamo bene! anche perchè sia io che il negozio siamo di Cesena (FC) e siamo zona rossa da una settimana. E ho una scimmia persa (tradotto in: "tanta voglia") di usarla!
Comunque anche per tutto il resto la situazione è la stessa, per un paio di scarpe Giro da flat con il numero giusto ho dovuto cercare in un sacco di siti! Anche per l'abbigliamento base come quello della decathlon si trovano pochissimi pezzi (anche online).
 

gabbiadazzi

Biker serius
10/25/14
118
14
0
pianura bergamasca
Bike
XTC advanced
Ordinato una XTC advanced dal sito giant italia (modello 2019 con 30% di sconto)
bonifico effettuato lunedì, bici spedita il martedi sera al negoziante
 

Guxx

Biker ciceronis
11/3/12
1,482
626
0
Reggio Emilia
Bike
ce l'ho
Ho venduto la bici a dicembre, nell'attesa della nuova mi sono preso un Garmin Forerunner e corro.
Il fisico cerca in più modi di ricocordarmi il perché sia passato a suo tempo alla mtb. Se non fosse per quello, se riuscissi a convincere tendini e articolazioni, di questo passo alla fine potrei anche iscrivermi a qualche Trail con buone intenzioni.
Il rischio è di cedere strutturalmente a ridosso della bici nuova (ho già la corda appesa con sgabello sotto...).
 
  • Like
Reactions: Ale03447

Ale03447

Biker popularis
9/19/20
89
19
0
47
Torino
Bike
Trek XCaliber9
Ho venduto la bici a dicembre, nell'attesa della nuova mi sono preso un Garmin Forerunner e corro.
Il fisico cerca in più modi di ricocordarmi il perché sia passato a suo tempo alla mtb. Se non fosse per quello, se riuscissi a convincere tendini e articolazioni, di questo passo alla fine potrei anche iscrivermi a qualche Trail con buone intenzioni.
Il rischio è di cedere strutturalmente a ridosso della bici nuova (ho già la corda appesa con sgabello sotto...).
Idem con patate..sono caduto con la vecchia Mtb...brutta distorsione al ginocchio...il parere dell’ortopedico...”bici si maaa assolutamente no corsa peggio se in salita o discesa“..perfetto se avessi la bici...risultato corro 8/10 km e poi x una settimana porto il cane a passeggio bestemmiando tutti i santi della CEE...MAAAAALEEEEEEEEEDEEEEETTTIIIIIIIIIIIII!!!!!!!????:twisted::freeride::help::loll: