QUANDO MI VERGOGNO DI ESSERE BIKER

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
48,700
5,750
0
54
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Vero e il problema è di difficile soluzione. Per le auto c'è la patente, per le armi il porto di armi e nonostante questo la gente guida da far schifo e ogni tanto a qualche pazzo capita in mano un'arma.
Se i pazzi non li cerchi non è difficile non trovarli ;-)
Battute (amare) a parte, il punto è che non credo alla "neutralità degli oggetti", se non altro perchè l'esperienza dimostra che se qualcosa può essere usato in modo sbagliato/pericoloso/dannoso è certo che finirà per essere usato in questo modo.
E' una questione complessa e non esistono soluzioni semplici (a dispetto di una corrente di pensiero in tal senso). Già porsi il problema è un piccolo passo avanti :prost:
 

 

jo il pazzo

Biker superioris
12/1/12
948
483
0
Genova
Bike
santa cruz nomad
Ah niente, mi avevi dato l'impressione che con l'ovvietà "più persone=più sporcizia lasciata in giro" paventassi una qualche forma di restrizione ad una qualche categoria.
Impressione sbagliata, come hai confermato.


Sent from my STF-L09 using MTB-Forum mobile app

La soluzione è diventare più civili in toto. Ma la ragione principale della maleducazione dei popoli occidentali moderni è, io sostengo, la pretesa di essere al centro dell'universo e avere avendo diritti su tutto e tutti. Per questo mi sono "acceso" alla dichiarazione che alcuni potrebbero indignarsi per l'interdizione ad alcune aree. Perché davvero alcuni si indignano se non possono fare ciò che gli aggrada. Questo è il genere di mentalità che alla fino porta a sporcare.
 

jo il pazzo

Biker superioris
12/1/12
948
483
0
Genova
Bike
santa cruz nomad
No, questo lo è... che poi, il più delle volte diventi un dovere è un'altra storia :mrgreen:

Io ti assicuro, ne vedo parecchia di gente che alla mattina successiva non ci arriva... non è così scontato, quando ti svegli passa i primi 5 minuti della giornata a provare gratitudine. :medita::loll:
 

khalit

Biker extra
11/20/17
724
351
0
49
Rocca di Papa
Bike
Banshee rune 2009
Io ti assicuro, ne vedo parecchia di gente che alla mattina successiva non ci arriva... non è così scontato, quando ti svegli passa i primi 5 minuti della giornata a provare gratitudine. :medita::loll:
Ah, bhe... questo è un'altro discorso. Se hai il diritto di svegliarti, hai pure quello di rischiare di non riuscirci... l'importante è essere consci delle implicazioni :-|
 

Minitrek

Biker meravigliosus
9/27/15
19,163
8,937
0
Anche deficienti, perché se avessero chiamato il servizio di nettezza urbana sarebbero venuti a ritirarlo gratuitamente, invece no, se lo sono caricato in macchina e lo hanno portato in mezzo al bosco. Dei geni...

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Esatto,sul giornale locale di questa settimana c'è un articolo sul monte Covolo,in cui qualcuno di questi geni è andato a buttarci materiale,e io mi chiedo...azz,li bisogna andarci apposta,li bisogna salire con jeep o furgoni,li è zona carsica con qualche grotta,li ho fatto sia pedalate che ricerche scientifiche,li ci fanno anche una gara xc molto bella,li c'è anche una bella palestra roccia,ma come caspita viene in mente di salirci (di notte sicuramente) a buttarci materiale...da poco giù in paese è partita la raccolta differenziata porta a porta,probabilmente qualcuno trova ancor più comodo gettare immondizia nei boschi senza sbattersi per separare il materiale,ma è un genio comunque,perchè alla fine le tasse sul differenziato le paga anche lui al comune...e chi sale li è della zona e la conosce bene.Povera Italia...
E' gente che ha fatto lavori di ristrutturazione senza dichiarazioni al comune, pagando gli artigiani in nero, quindi il materiale di risulta non sa dove scaricarlo.
Se ci fosse una tassa tipo il PFU dei pneumatici, chissa'...
Basterebbe portarli alle isole ecologiche anche anonimamente, bastardi che non sono altro
 
  • Like
Reactions: [Nuno]

Tc70

Entomobiker
4/20/11
21,584
8,020
0
51
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
E' gente che ha fatto lavori di ristrutturazione senza dichiarazioni al comune, pagando gli artigiani in nero, quindi il materiale di risulta non sa dove scaricarlo.
Se ci fosse una tassa tipo il PFU dei pneumatici, chissa'...
Basterebbe portarli alle isole ecologiche anche anonimamente, bastardi che non sono altro


Durante una mia escursione in grotta in Lessinia,tempo fa trovai una grotta per me nuova,non ci ero mai stato,sono entrato e credimi le [email protected] mi son cadute a terra...tu immagina un salone di 10mt o forse più di lunghezza e almeno 5 in altezza,era completamente pieno e sistemati in colonna,di copertoni usati,con all'ingresso sacchi rotti di catrame...uno scempio...feci subito denuncia a forestale,che poi credo sian andati a controllare,uscendo dal bosco qualche centinaio di mt più su,vidi un officina gommista...se 1+ 1 fa 2...spero quantomeno abbian verificato,io da allora non ci misi più piede e non so come finì...
E proprio Lunedi questo,facendo del trekking leggero con un amico,a cercar un'altra grotticella dalle mie parti,in un canalone ormai coperto da piante ho visto un trattore!!! Tornando in paese ho chiesto informazioni...il suo padrone mori quel giorno andando giù verso il dirupo finendo nel canalone dove passa acqua,ma da allora il mezzo è ancora li,e dicon costa troppo tirarlo su,ma io dico sembra una scusa plausibile questa? Con buona pace del suo povero padrone,ma [email protected] è un trattore e nemmeno tanto piccolo,con ancora dentro,olio,gasolio,liquido freni e tutto ciò che può inquinare quell'acqua,che a valle scende e che qualcuno indirettamente 'beve'...siamo alla vetta proprio,non c'è più raziocinio e senso civico al mondo...:ueh::cry:
 

orso2016

Biker etrusco
4/7/18
421
238
0
53
etruria
Bike
una front e una gravel
Sono un biker/escursionista con la panza che è passato felicemente all'ebike da meno di una settimana e in verità vi dico che se siete delle persone di merda lo resterete sia che andiate a piedi, in auto o con un razzo. Il senso civico o lo si ha o non lo si ha.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Anche io sono un biker/escursionista con la panza ma purtroppo non sono passato felicemente alla e-bike.Per bike/escursionista intendo uno che pedala su qualsiasi sentiero trovi,che va alla ricerca di nuovi percorsi per tanti o pochi km.Se il terreno è asciutto si affronta,se il terreno è fangoso lo si affronta ugualmente,il biker/escursionista va in mtbper la gioia di farlo.Solo(io molto spesso) o in compagnia per godere di qualche ora a settimana di boschi,prati e animali vari che potrebbe incontrare,non ha bisogno di categorizzare quello che fà(xc,enduro,trail) Ha una mtb e la usa come meglio crede in base alle proprie possibilità.Non è ossessionato dai tempi, dai dislivelli dal chilometraggio,dalle pendenza, va in bici dal livello del mare fino alle cime più alte. Un biker/escursionista lascia monnezza in giro come qualsiasi altra persona incivile su questo mondo oppure no..un biker/escursionista sa che esistono persone di merda,anzi di cacca(è più soft) anche tra i prof.
 
  • Like
Reactions: [Nuno]

kaprazozza

Biker serius
4/2/15
206
162
0
50
genova
Bike
stumpjumper fsr 29 , gravel monstercross
Natura morta
 

Attachments

  • 20181227_160503.jpg
    20181227_160503.jpg
    604.6 KB · Views: 40
  • 20181227_160809.jpg
    20181227_160809.jpg
    593.5 KB · Views: 42

cbet

Biker tremendus
5/31/18
1,081
580
0
48
Verona (dintorni)
Bike
Orbea Oiz 2020
Le ebike per la legislazione italiana (ed europea) sono equiparate alle biciclette.

E' lecito sostenere che tale misura legislativa sia sbagliata, non è lecito far passare opinioni per fatti.
Si, probabilmente il punto è proprio questo. Poi, i watt aumentano progressivamente, le batterie sempre più piccole e quindi la densità di energia sempre più alta... tra pochissimo ci si ritroverà praticamente delle moto in mano. Allora, sicuramente, non si potrà più chiamarle "biciclette" ne' considerarle tali nel C.d.S.
 

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Staff member
Moderatur
11/15/05
37,801
2,636
0
64
roma
Si, probabilmente il punto è proprio questo. Poi, i watt aumentano progressivamente, le batterie sempre più piccole e quindi la densità di energia sempre più alta... tra pochissimo ci si ritroverà praticamente delle moto in mano. Allora, sicuramente, non si potrà più chiamarle "biciclette" ne' considerarle tali nel C.d.S.
già adesso ci sono delle moto elettriche e delle biciclette elettriche che non sono equiparate a biciclette, d'altra parte ci sono già anche le auto elettriche.
il CdS impone dei paletti affinchè una bici elettrica possa essere equiparata ad un velocipede:

CdS - Art. 50. Velocipedi.
1. 1. I velocipedi sono i veicoli con due ruote o più ruote funzionanti a propulsione esclusivamente muscolare, per mezzo di pedali o di analoghi dispositivi, azionati dalle persone che si trovano sul veicolo; sono altresì considerati velocipedi le biciclette a pedalata assistita, dotate di un motore ausiliario elettrico avente potenza nominale continua massima di 0,25 KW la cui alimentazione è progressivamente ridotta ed infine interrotta quando il veicolo raggiunge i 25 km/h o prima se il ciclista smette di pedalare
 

markxxx79

Biker meravigliosus
8/7/12
17,253
6,207
0
42
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
ma poi certe volte , quando vedo ad esempio immondizia abbandonata in sacchi su una statale che uso quando esco in bdc , mi viene da chiedere : " ma per arrivare in quel punto e scaricare , devi prendere , caricare ed uscire di notte e farti 5 kg per arrivarci , quando sia prima che dopo , ci sono 2 paesi con le relative discarica comunali , fai anche il doppio della strada e della fatica...

...idioti proprio in tutto !
 
  • Like
Reactions: maxalghi92

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Staff member
Moderatur
11/15/05
37,801
2,636
0
64
roma
notavo la portiera " impallinata " ...

già, ci mancava un po' di inquinamento da piombo :-(

ma poi certe volte , quando vedo ad esempio immondizia abbandonata in sacchi su una statale che uso quando esco in bdc , mi viene da chiedere : " ma per arrivare in quel punto e scaricare , devi prendere , caricare ed uscire di notte e farti 5 kg per arrivarci , quando sia prima che dopo , ci sono 2 paesi con le relative discarica comunali , fai anche il doppio della strada e della fatica...

...idioti proprio in tutto !

secondo me sono le imprese che fanno ristrutturazioni, alle discariche ci possono andare solo i privati, le imprese devono pagare lo smaltimento (anche se se lo fanno pagare poi buttano illecitamente dove capita)
 

orso2016

Biker etrusco
4/7/18
421
238
0
53
etruria
Bike
una front e una gravel
Sarebbe meglio di no, visto che a lungo andare a girare col terreno fangoso i sentieri si deteriorano :spetteguless:
Intedevo dire che se sul mio percorso trovo del fango cerco di superarlo e andare avanti,non mi faccio problemi se sporco la bici o me stesso,a meno che nel periodo invernale non decida di stare a casa.
P.s.oggi,30 12 2018,vota la bici dell'anno:La stragrande maggioranza delle bici in gara monta un parafango anteriore,qualcuna anche al posteriore...se non vanno nel fango cosa li montano a fare?Tutti distruttori di sentieri!!!